banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Bando Notturni della città 2023

Le selezioni sono aperte a tutti i cittadini e cittadine italiane, comunitari ed extracomunitari: i progetti saranno selezionati dalla Direzione Artistica del Teatro delle Condizioni Avverse. Il bando scade domenica 6 agosto 2023.

 NOTTURNI DELLA CITTA’ 2023

 

 

Ritorna la selezione per “I Notturni della città”

progetto a cura del Teatro delle Condizioni Avverse.

“Vogliamo raccontare alcune storie della città, proprio nei luoghi dove sono accadute. Le messe in scena avverranno nelle strade che percorreremo di notte (a piedi, in bicicletta, in automobile…), rispettando ed adottando ovviamente tutte le disposizioni e le misure di sicurezza emanate” – ci racconta Andrea Maurizi, ideatore del progetto – “il progetto nasce dal voler mettere in luce come la città si trasformi di notte: la notte libera quei luoghi che attraversiamo quotidianamente dal loro essere frenetici, sterili e anonimi contenitori delle nostre vite distratte”.

 

Storie da raccontare a voce bassa per pochi spettatori alla volta che quasi non si vedono.

Le selezioni sono aperte a tutti i cittadini e cittadine italiane, comunitari ed extracomunitari: i progetti saranno selezionati dalla Direzione Artistica del Teatro delle Condizioni Avverse.

Il progetto “Notturni della città” vuole realizzare dei percorsi teatrali notturni per raccontare alcune storie della città, nei luoghi dove sono accadute.

Gli spettacoli avverranno nelle strade, percorrendole di notte (a piedi, in bicicletta, in automobile…). Storie da raccontare a voce bassa, per pochi spettatori alla volta, invisibili nella notte.

E’ richiesto all’artista selezionato la realizzazione di alcuni momenti di trasmissione e sensibilizzazione artistica attraverso incontri da rivolgere agli abitanti del territorio della residenza, coordinati dal critico Simone Nebbia di Teatro&Critica.

Ai selezionati sarà offerta una residenza artistica retribuita per un periodo di 15 giorni obbligatoriamente consecutivi presso una delle sedi nei Comuni della Bassa Sabina (Magliano in Sabina, Poggio Mirteto, Salisano, Casperia (RI)) nella seconda metà del mese di novembre 2023 per realizzare un proprio monologo/performance con la supervisione e il tutoraggio artistico Alessandro Blasioli e Andrea Maurizi.

L’esito della selezione verrà comunicato entro il 16 agosto 2023.

Il bando, scaricabile da www.condizioniavverse.org, scade domenica 6 agosto 2023.

 

Per scaricare il bando ed i moduli di partecipazione: www.condizioniavverse.org

Il progetto della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina Terrarte 2022_2024 è sostenuto all’interno dell’Accordo di Programma interregionale triennale 2022-2024, in attuazione dell’articolo 43 ”Residenze” del D.M. 27 luglio 2017 n. 332 e.s.m.i. – Avviso Pubblico per il sostegno a progetti di residenza individuali per artisti nei territori in materia di spettacolo dal vivo nella Regione Lazio, ai sensi della L.R. 15/2014, art. 3, comma 3, lettera a), per il triennio 2022- 2024…”.

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Rothko dentro Rohtko. La finzione è verità

Recensione. Rohtko di Hanka Herbut, diretto da Łukasz Twarkowski. Visto al Piccolo Teatro nel programma del Festival internazionale di teatro Presente indicativo | Milano...