THE CLOWN AND THE STREET – a cura di Ricardo Puccetti (LUME Teatro, Brasile). #sponsor

THE CLOWN AND THE STREET
The Poetics of Laughter and Non-Conventional Spaces
Labirion Officine Trasversali è felice di ospitare Ricardo Puccetti, membro fondatore della compagnia LUME Teatro di San Paolo del Brasile, all’interno del programma di formazione attoriale OUT ACADEMY 2022.
Il laboratorio avrà luogo dal 24 al 31 Luglio 2022 in forma di Residenza Artistica nella Tuscia (VT)
LUME Teatro
Le radici della compagnia brasiliana LUME Teatro risiedono nel vissuto del suo fondatore Luís Otávio Burnier, nella sua formazione con Etienne Decroux, nel percorso di ricerca arricchito da maestri quali Eugenio Barba, Philippe Gaulier, Jacques Lecoq, Ives Lebreton, Jerzy Grotowski e dallo studio del teatro Noh, Kabuki e Kathakali.

LUME nasce nel 1985 e Burnier è presto affiancato dagli altri membri fondatori Carlos Simioni, Denise Garcia e Ricardo Puccetti.
Il primo nucleo della compagnia sopravvive per 9 anni senza una propria sede, sono anni determinanti per il consolidarsi di una tecnica, un’etica e un percorso di ricerca che si dirama in tre filoni: Danza Personale, Mimesi Corporea e Clown e il Senso Comico del Corpo.

Burnier definisce LUME come “un’identità che si ricostruisce e si rinvigorisce con ogni opera e con ogni riflessione teorica e pratica“, per la compagnia è infatti fondamentale il continuo divenire, negli anni LUME ha sempre favorito non solo la ricerca tra i membri interni al gruppo ma anche lo scambio e il contatto con altri artisti. Il confronto con diversi modi di pensare l’arte è una pratica che conferisce valore al lavoro, contribuisce alla crescita della compagnia rendendo il suo percorso ancora più prezioso.

Il lavoro di THE CLOWN AND THE STREET intende sperimentare, insieme ai partecipanti, le possibilità di lavorare con la clownerie teatralizzando spazi performativi non convenzionali come strade e piazze.
“Theatre as the Art of the Encounter,
the Public Space as the celebration of Diversity.”
Verranno condivisi dei principi di lavoro fondamentali che costituiranno il filo conduttore del processo di formazione:
La clownerie
Il Clown non è un personaggio ma la dilatazione dell’ingenuità e dell’assurdità presente in ognuno di noi, che rivela il comico e l’umano intrinseco in ogni individuo. Ogni Clown è personale ed unico.
Il laboratorio sarà un processo di avviamento alla costruzione di un corpo in azione, ovvero un corpo in grado di seguire i propri impulsi fisici attraverso il gioco, agire/reagire in relazione allo spazio e agli altri, così da scoprire passo dopo passo il tempo-ritmo e la logica di ogni singolo clown, il suo modo di agire e reagire nel mondo circostante.
Gli spazi aperti e non convenzionali
Come si può provocare una scintilla attraverso una performance in strada o in spazi aperti?
Quali elementi della dinamica del tempo e dello spazio, in particolare quello pubblico, possono essere incorporati all’evento drammaturgico e nella costruzione delle immagini?
Quali sono le possibilità suggerite dalla relazione attore/spettatore in strada?
La metodologia
Attraverso l’utilizzo di una pedagogia personale, sviluppata in 34 anni di lavoro e arricchita dalla sua ampia esperienza come clown ed attore, caratterizzata da un forte approccio pratico, Puccetti trasmette i metodi di training vocale e fisico, la modalità di creazione scenica, la tecnica e l’etica teatrale della Compagnia LUME Teatro.

Il lavoro si svilupperà sia in Sala che in spazi aperti con l’obiettivo di costruire con i partecipanti una performance attraverso l’utilizzo dei loro materiali e dei vari elementi attraversati durante il lavoro.

La performance verrà condivisa negli spazi pubblici delle aree urbane limitrofe e ospitata in altri eventi festivalieri della Regione Lazio previsti per l’estate 2022.
• Quota di partecipazione: 420 euro
La quota comprende laboratorio e alloggio.
Per candidarsi inviare una e-mail a officinelabirion@gmail.com con oggetto “candidatura outacademy 2022 – THE CLOWN AND THE STREET” allegando:
– Curriculum Vitae
– Una foto
– Breve lettera motivazionale
Scadenza per le candidature: 19 Giugno 2022
• Per ulteriori info:
officinelabirion@gmail.com
345/6125989
--------------------
Questo contenuto è stato creato da un utente. La redazione non ha nessuna responsabilità.   CLICCA QUI per sapere come pubblicare i tuoi annunci e comunicati su Teatro e Critica

Leggi tutti i comunicati pubblicati dagli utenti
--------------------

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here