Dalle stelle alle stalle – Bando di residenza rivolto alle compagnie piemontesi. #sponsor

DALLE STELLE ALLE STALLE

Bando di residenza artistica rivolto alle compagnie e singoli artisti piemontesi

La Compagnia Crack24, in collaborazione con Cascina Duc e Spazio Cristina, lancia la call “Dalle stelle alle stalle”, rivolto ai progetti inediti di tutte le compagnie e singoli artisti presenti sul territorio piemontese.

Le compagnie e/o i singoli artisti selezionate avranno a disposizione una settimana di residenza presso lo Spazio Cristina (Via Santa Giulia 3 bis A; Torino) che si svolgerà in un periodo da concordare insieme tra luglio e settembre 2022.

Il termine residenza è da intendersi come utilizzo per l’intera settimana dello spazio prove, pertanto non sono inclusi vitto e alloggio, di cui dovrà farsi carico la compagnia ospitata.

Al termine della residenza gli artisti selezionati porteranno in scena il proprio spettacolo nella splendida cornice di Cascina Duc (Strada del Portone 197; Grugliasco) in occasione del festival “L’arte nel pagliaio”.

Gli accordi economici per la data di restituzione al pubblico sono: 50% dell’incasso agli artisti e 50% dell’incasso all’organizzazione.

Al bando possono concorrere artisti o compagnie attivi nell’ambito del teatro e della stand-up comedy operanti in Piemonte. I progetti candidati devono essere inediti, ovvero non devono ancora aver debuttato.

I progetti pervenuti saranno valutati dai membri della Compagnia Crack24.

CHI SIAMO

La Compagnia Crack24 nasce da 24 attori under35, provenienti da tutta Italia. Li muove la voglia di un teatro dove le cose accadono, un mondo dove l’arte è un processo di creazione collettiva, perché come disse Hemingway “Un uomo solo non vale un cazzo.”

Lo Spazio Cristina, che prende il suo nome dalla memoria di Cristina Pezzoli, è stato fondato a Torino quest’anno da Giulia Cerruti e si trova nel quartiere Vanchiglia, proprio di fronte ai Giardini Reali e a 5 minuti a piedi dai parcheggi gratuiti sul Lungo Dora.

La sala si compone di 37 metri quadri + bagno, antibagno e spogliatoio.

La Cascina Duc, situata ai confini tra Torino e Grugliasco, immersa in una delle poche aree verdi ancora esistenti ai confini della città ma facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici di rete urbana e sub urbana, rappresenta un esempio, tra i pochi ancora “integri” nei dintorni del torinese, di cascina funzionante su attività agricole.

Oltre 20 ettari di terreno cingono sui quattro lati la settecentesca palazzina in cui trova la sua naturale dimora l’Agriturismo Cascina Duc, che ospita dal 2017 il festival estivo “L’arte nel pagliaio”.

INFORMAZIONI TECNICHE

Cascina Duc offre un palco all’aperto nella corte dell’agriturismo, coperto da un gazebo e una tettoia quindi utilizzabile anche in caso di pioggia.

Non ci sono limiti per quanto riguarda il numero degli spettatori.

Il palco ha una lunghezza di 4 metri per una profondità di 3 m.

A disposizione delle compagnie: microfono gelato, 6 faretti collegabili al dimmer, impianto audio e mixer.

L’organizzazione del festival prevede un supporto tecnico per la sola serata di spettacolo, gli spettacoli pertanto che non necessitino di una prova tecnica nei giorni precedenti al debutto potranno usufruirne, in caso contrario sarà il singolo artista o la compagnia ospitata ad avere in carico la figura del tecnico audio-luci.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Le candidature vanno spedite all’indirizzo arte.pagliaio@gmail.com, precisando come oggetto della mail “CANDIDATURA BANDO DALLE STELLE ALLE STALLE”, entro e non oltre l’1 aprile 2022 con questi allegati:

– scheda artistica del progetto

– CV dell’artista o compagnia

– eventuale materiale già esistente del progetto proposto (testo, video di prove, foto) se ne siete in possesso

– video di una delle produzioni precedenti tramite canali web (YouTube, Vimeo)

– settimane di disponibilità nel periodo dal 4 luglio all’11 settembre

Le residenze e gli spettacoli si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid, pertanto l’iniziativa tutta è rivolta solo a persone in possesso di Green Pass.

CONTATTI

Mail: arte.pagliaio@gmail.com

Cell: 340 8792807

L’iniziativa nasce dalla volontà della compagnia Crack24 di trovare nella crisi nuove opportunità di incontro e non riceve alcun tipo di finanziamento pubblico (FUS, extra FUS). Le attrezzature tecniche, di base, sono state infatti acquistate nel corso degli anni grazie ai proventi del festival stesso ed il personale del festival opera in maniera volontaria, fatto salvo un rimborso spese.

--------------------
Questo contenuto è stato creato da un utente. La redazione non ha nessuna responsabilità.   CLICCA QUI per sapere come pubblicare i tuoi annunci e comunicati su Teatro e Critica

Leggi tutti i comunicati pubblicati dagli utenti
--------------------

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here