Anteprima spettacolo “Le otto montagne” tratto dall’omonimo libro di Paolo Cognetti, Premio Strega 2017

Sabato 16 giugno ore 20.30

Domenica 17 giugno ore 17.00

Minima Theatralia presenta

anteprima dello spettacolo

 

LE OTTO MONTAGNE

 tratto dall’omonimo libro di Paolo Cognetti, Premio Strega 2017

Circolo ARCI La Scighera – via Candiani 131, Milano
Drammaturgia Francesca Sangalli

Regia Marta Maria Marangoni

Con Alex Cendron, Giuliano Comin

e con la performer Alice Bossi

voce fuori campo Arianna Scommegna

musiche Fabio Wolf

Installazioni sonore Dario Buccino

Consulenza drammaturgica Diego Vincenti

Consulenza scenografica Marco Teatro

Assistente alla regia Ida Treggiari

 

Organizzazione e comunicazione Dianora Zacchè

Amministrazione Vittorio Renuzzi

Prodotto da Minima Theatralia

 

 

In scena a Milano, sabato 16 giugno (ore 20.30) e domenica 17 giugno (ore 17), presso il circolo ARCI La Scighera, in via Candiani 131, l’anteprima nazionale dello spettacolo Le Otto Montagne con la regia di Marta Marangoni, tratto dal romanzo di Paolo Cognetti, premio Strega 2017.

L’adattamento drammaturgico di Francesca Sangalli è stato realizzato in stretta collaborazione con lo scrittore. Alex Cendron interpreta il ruolo del protagonista, Pietro, e la voce narrante; Giuliano Comin è l’amico Bruno e la performer Alice Bossi incarna i ruoli femminili presenti nel romanzo. Lo spettacolo debutterà il 22 luglio a Il Richiamo della Foresta Festival (AO).

“Lo spettacolo teatrale – spiega la regista Marta Marangoni – è frutto dell’amicizia nata proprio in Scighera con Paolo Cognetti, che da molti anni abita in Bovisa. Siamo coetanei ed abbiamo condiviso un vissuto politico ed esistenziale molto simile. I suoi pensieri e i suoi interrogativi sono i miei e quelli di Francesca Sangalli, autrice della drammaturgia dello spettacolo”.

Sullo spettacolo Paolo Cognetti ha scritto: “La storia smontata e rimontata a volte dà un senso di vertigine, continua a tornare indietro, e poi dall’indietro va indietro ancora, così la nostalgia che c’era nel libro diventa un’ossessione del passato, un continuo ricordare e interrogarsi. L’altro effetto è che il passato non è più passato ma è costantemente presente”.

Lo spettacolo Le otto montagne va in scena nell’ambito della Festa di mezz’estate, che per due giorni propone un programma ricco di iniziative coinvolgendo cittadini, associazioni, commercianti e altre realtà del quartiere Bovisa sul tema del “bosco”, della tutela e della valorizzazione dell’ambiente nella periferia milanese. Un progetto di Minima TheatraliaLa Scighera e Spirit de Milan, sostenuti da Fondazione Cariplo.

 

La Scighera – via Candiani 131

Info: www.minimatheatralia.it

Prenotazioni per lo spettacolo “Le otto montagne”: info@minimatheatralia.it

 

--------------------
Questo contenuto è stato creato da un utente. La redazione non ha nessuna responsabilità.   CLICCA QUI per sapere come pubblicare i tuoi annunci e comunicati su Teatro e Critica

Leggi tutti i comunicati pubblicati dagli utenti
--------------------

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here