banner inteatro festival 24
banner Veleia Teatro Festival 24
banner inteatro festival 24
banner inteatro festival 24
banner Veleia Teatro Festival 24

Theatrical Body – a cura di Yi-Chun Liu (Peeping Tom). #sponsor

THEATRICAL BODY | Workshop – Love in its many forms
Condotto da Yi-Chun Liu (Peeping Tom)
Labirion Officine Trasversali è felice di ospitare YI-Chun Liu (co-creatrice e performer della compagnia Peeping Tom, Belgio) all’interno del programma di formazione attoriale OUT ACADEMY 2024.
Il laboratorio avrà luogo dal 26 al 30 Luglio 2024 in forma di Residenza Artistica nella Tuscia (VT)
Quota di partecipazione: 380 euro (comprensiva di 5 giorni di laboratorio e alloggio).
Per candidarsi inviare una e-mail a officinelabirion@gmail.com con oggetto “nome cognome outacademy 2024 – THEATRICAL BODY” allegando:
– Curriculum Vitae
– Una foto
Theatrical Body
Il workshop Theatrical Body è stato sviluppato da Yi-Chun sulla base della sua vasta esperienza di
performance e insegnamento (danza, teatro, arti marziali, voce, circo), unita al lavoro di co-creazione che svolge con la compagnia di teatro danza Peeping Tom dal 2013.
Questo workshop sarà un’opportunità per indagare le possibilità di creazione di un linguaggio fisico e poetico per trascendere e trasformare il corpo umano, andando oltre il modo in cui viene utilizzato nella vita quotidiana, per permetterci di toccare qualcosa di più profondo in noi e nell’altro, che si potrebbe dire addirittura più reale della realtà.
I partecipanti saranno guidati in un viaggio alla riscoperta della propria fisicità individuale in un terreno sicuro, dove poter sperimentare e chiarire il proprio vocabolario e linguaggio come performer.
Attraverso una serie di esercizi basati sull’improvvisazione, i partecipanti cercheranno di ampliare lo spettro delle proprie qualità fisiche e di trovare nuove modalità di espressione sperimentando il lavoro con gli stati dell’essere, le azioni quotidiane e la messa a punto delle intenzioni dietro queste azioni.
Saranno lo spazio, il tempo e gli oggetti a costituire una base di partenza per le esplorazioni, in un
processo di immersione nei ricordi e nei sogni, sfruttati come fonte di ispirazione del movimento. L’idea è di tendere verso qualcosa di misterioso che consenta ai partecipanti di muoversi l’un l’altro in modo da spingersi oltre il reale, verso qualcosa di più essenziale e universale.
Verrà selezionato un gruppo di 16 attori/danzatori/performer dando precedenza a chi desidera partecipare all’intero progetto Out Academy; è in ogni caso consentita la partecipazione al singolo laboratorio.

Per ulteriori informazioni e per ricevere il programma dettagliato:
– officinelabirion@gmail.com
– 345/6125989

Questo contenuto è stato inserito da un utente attraverso il servizio I TUOI COMUNICATI. Inserisci anche tu un annuncio

Pubblica i tuoi comunicati

ULTIMI ARTICOLI

L’amore come caduta per i 30 anni di Spellbound

Il programma di danza di Amat per Pesaro Capitale della Cultura 2023/2024 si è chiuso con una importante celebrazione: il trentennale della compagnia romana...