banner inteatro festival 24
banner Veleia Teatro Festival 24
banner inteatro festival 24
banner inteatro festival 24
banner Veleia Teatro Festival 24

“Isabel – tratto da una storia vera” di Aleksandros Memetaj e Yoris Petrillo | 25 e 26 maggio Teatro Argot Studio – Roma. #sponsor

Sabato 25 alle ore 20:30 e domenica 26 maggio alle ore 17:30, dopo la recente vittoria del Premio Presente Futuro 2024 e del Premio Zero in condotta – Cobas al Teatro Libero di Palermo, approda a Roma al Teatro Argot Studio di Trastevere, all’interno della rassegnaGreen Days – il futuro ha i giorni contatia cura di Dominio Pubblico, Isabel – tratto da una storia veradi Aleksandros Memetaj e Yoris Petrillo. Uno spettacolo che si muove tra teatro, danza, musica dal vivo e narrazione e che ispirandosi alla vita di Victoria Donda, politica e attivista, prima figlia di “desaparecidos” eletta alla Camera dei deputati argentina, attraversa uno spaccato di storia dell’Argentina, una storia rimasta a lungo nel silenzio che merita di trovare una voce.

 

Interessante percorso di scrittura che unisce il linguaggio della danza con quello del teatro, traendo ispirazione da una drammatica storia vera di rilevanza storica e civile“.
Premio Presente Futuro 2024

 

La pièce racconta la vita di una donna e della sua famiglia, attraversando le vicende sociali e politiche dell’Argentina tra il 1963 ed il 2022 tra cui i mondiali della vergogna del 78’, il regime di Videla, i figli perduti della dittatura argentina, la disperazioni delle madri di Plaza de Mayo. Isabel è una donna, molte donne, è figlia, sorella e madre. Isabel è la forza dell’essere umano, il sorriso sulle labbra di una ragazzina felice per un raggio di sole. Isabel è la costante ricerca della normalità e della quotidianità perduta, è la speranza che fatica a soccombere, Isabel è la forza di adattarsi ai cambiamenti. Isabel è una donna semplice e come lei ce ne sono tante. Questa storia è come tante altre storie, solo che questa è la storia di Isabel e per questo è speciale e unica.

Ero stato mandato a Buenos Aires, in Argentina, dal mio capo redattore nel dicembre 2022. Dovevo documentare l’entusiasmo del popolo argentino dopo la vittoria del mondiale. Ero molto felice, era tutta la vita che volevo andarci… È lì che ho incontrato Isabel.

In scena, Caroline Loiseau sarà accompagnata dalla musica eseguita dal vivo da Marco Memetaj, in un affascinante dialogo tra diversi linguaggi performativi. Una produzione Anonima Teatri / Twain Centro Produzione Danza con il contributo di MiC – Ministero della Cultura, Regione Lazio, Fondazione Carivit e con il sostegno di Tersicorea / progetto RIZOMI – Residenza “Artisti nei Territori” Carloforte/Isola di San Pietro/Teatro “La Bottega” con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna.

 

Domenica 26 maggio allo spettacolo seguirà un talk di approfondimento con la compagnia gestito dalla DAP U25 di Dominio Pubblico, per un confronto aperto al pubblico sullo spettacolo, ripercorrendo la storia, la formazione del collettivo artistico e il processo di lavoro, mettendo in relazione le tematiche affrontate nel progetto in scena con l’attualità.

Green Days – il futuro ha i giorni contati” è una rassegna teatrale Under 35 curata da Dominio Pubblico in collaborazione con Teatro Argot Studio, realizzata con il sostegno MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”, che si muove su tre principali direttrici: corpo, politica e identità. Si tratta di temi attuali e vicini alla generazione Z, capaci di coinvolgere non solo artisti, ma anche spettatori e nel nostro caso curatori della stessa fascia d’età.

 

 

TRAILER “ISABEL – tratto da una storia vera”:
https://www.youtube.com/watch?v=liKxC1_RWVU

INFO E PRENOTAZIONI:
info@teatroargotstudio.com

BIGLIETTI:
8€ intero – 5€ ridotto

ACQUISTO ONLINE:
https://tinyurl.com/yf7uhtps

 

TEATRO ARGOT STUDIO
Via Natale del Grande, 27, Roma RM

Questo contenuto è stato inserito da un utente attraverso il servizio I TUOI COMUNICATI. Inserisci anche tu un annuncio

Pubblica i tuoi comunicati

ULTIMI ARTICOLI

L’amore come caduta per i 30 anni di Spellbound

Il programma di danza di Amat per Pesaro Capitale della Cultura 2023/2024 si è chiuso con una importante celebrazione: il trentennale della compagnia romana...