banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Omissis – Premio nazionale di drammaturgia. Online il bando della 2° edizione

Il bando di concorso del Premio di drammaturgia Omissis è rivolto ad autori e autrici under 35. 2000 euro all’autore dell’opera vincitrice. Il bando avrà validità a partire dal 16 aprile 2024 con scadenza il giorno 30 giugno 2024.

 

Omissis – Premio nazionale di drammaturgia
2° edizione

 

Promuovere la drammaturgia contemporanea è l’obiettivo di Omissis – osservatorio drammaturgico, il progetto a cura di Theatron 2.0 ideato come spazio di espressione e visibilità per le voci più interessanti del panorama autoriale nazionale.

In virtù dell’attività di scouting e diffusione, il progetto ha preso avvio con la realizzazione di una piattaforma digitale, gratuita e liberamente accessibile, dedicata all’approfondimento del percorso drammaturgico di alcuni tra gli autori e le autrici più promettenti del settore. Attualmente la piattaforma conta 28 profili e oltre 80 testi liberamente accessibili.

Nel 2023 Omissis – Osservatorio drammaturgico è stato implementato con la fondazione di un Premio nazionale di drammaturgia ideato da Theatron 2.0 e realizzato in collaborazione con il Teatro Bellini di Napoli. A seguito del grande riscontro ottenuto in termini di partecipazione, presentiamo la 2° edizione del Premio nazionale di drammaturgia Omissis, confermando l’intento di rimettere la scrittura per la scena al centro del dibattito teatrale, gettando un ponte tra autrici, autori, operatori e pubblico.

Il bando avrà validità a partire dal 16 aprile 2024 con scadenza il giorno 30 giugno 2024.

La giuria è composta da Giacomo Bisordi (regista), Ivonne Capece (Teatro Fontana) Lucia Franchi e Luca Ricci (CapoTrave/Kilowatt), Lina Prosa (autrice), Ornella Rosato (Theatron 2.0), Daniele Russo (Teatro Bellini di Napoli), Alessandro Toppi (La Repubblica Napoli, La Falena);

La 2° edizione del Premio vede l’intensificarsi della funzione di emersione e divulgazione: in dialogo con enti di programmazione sensibili alla nuova drammaturgia, è stata messa a sistema la circuitazione delle letture sceniche delle opere finaliste mediante l’organizzazione di una tournée che tra il 2024 e il 2025 toccherà il Kilowatt Festival (AR), il Festival Dominio Pubblico (RM) e il Teatro Fontana (MI).

Un’altra rilevante novità della 2° edizione del Premio Omissis è la partnership con una rete di case editrici specializzate, composta da Cue PressLuca Sossella Editore e Sui Generis. I cinque testi finalisti saranno inviati in lettura alle case editrici coinvolte che potranno scegliere autonomamente di avviare una collaborazione editoriale con le autrici e gli autori segnalati.

Per rafforzare l’azione di promozione della drammaturgia contemporanea  presso un target di giovani lettori e lettrici, inoltre, sarà costituito un comitato di studenti e studentesse universitari under 30, che prenderà in esame i cinque testi finalisti del premio, decretati dalla giuria di esperti. Al comitato giovani sarà affidata la scelta di un’opera cui assegnare un premio in denaro.

La serata conclusiva e la cerimonia di premiazione della 2° edizione del Premio nazionale di drammaturgia Omissis avrà luogo nell’autunno 2024 presso il Teatro Bellini di Napoli.

Bando completo:
https://webzine.theatronduepuntozero.it/premio-omissis-2024/
Per informazioni:
premio.omissis@gmail.com

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

La meraviglia di un mondo non conforme. Intervista a Federica Rosellini

Federica Rosellini è autrice, attrice, formatrice. Lavora tra il teatro - celebre il suo ruolo da protagonista in Hamlet di Antonio Latella - e...