banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Europe Beyond Access: open call per artiste/i sorde/i e/o con disabilità

Per contribuire alla realizzazione del lavoro, il bando offre un sostegno alla coproduzione compreso tra 15.000 a 40.000 euro per progetto e l’opportunità di presentare pubblicamente il lavoro in due o più sedi, centri o festival dei partner. La scadenza per candidarsi alla prima fase è il 19 maggio 2024.

Artisti e artiste sorde e/o con disabilità questa call è per voi

Sei un artista sordo, sorda e/o con disabilità residente in Europa? Ti appassiona la danza, la coreografia o il movimento? Hai esperienza nella guida di un processo artistico?

Europe Beyond Access ti invita a candidarti alla open call per coproduzioni per ottenere un sostegno e realizzare il tuo progetto artistico!

Questa Open Call è pubblicata da Europe Beyond Access, un consorzio di dieci organizzazioni europee leader nel settore della danza e delle arti performative, di cui facciamo parte.

Europe Beyond Access sostiene artisti e artiste con disabilità e/o sordi a rompere i soffitti di cristallo del settore delle arti performative contemporanee e a diventare i prossimi leader artistici europei. Vogliamo sostenere gli artisti e le artiste a realizzare opere più ambiziose e innovative.

Cosa offriamo

Per contribuire alla realizzazione del lavoro, offriamo un sostegno alla coproduzione compreso tra 15.000 a 40.000 euro per progetto e l’opportunità di presentare pubblicamente il lavoro in due o più sedi, centri o festival dei nostri partner.

Chi può candidarsi

Se ti auto-definisci sordo, sorda o con disabilità, puoi candidarti.

Le coproduzioni EBA devono essere guidate da uno o più artisti sordi e/o con disabilità oppure le produzioni possono essere guidate da collettivi che includono artisti o artiste con disabilità in ruoli di guida.

La domanda di candidatura deve essere presentata dall’artista o dagli artisti sordi e/o con disabilità che guidano il lavoro o da relativi collaboratori o collaboratrici.

L’artista o gli artisti che guidano il lavoro devono avere già esperienza nella realizzazione di lavori in contesti locali, nazionali o internazionali.

Le proposte possono provenire da artisti o artiste indipendenti con o senza un produttore o un sostegno alla produzione; le proposte possono anche provenire da artisti che lavorano con compagnie esistenti.

Siamo disponibili a ricevere proposte per progetti che hanno già, o avranno, altri co-produttori o il sostegno di altri finanziamenti. Ti faremo domande a questo proposito nel processo di candidatura.

Gli artisti e le artiste devono risiedere in uno dei Paesi dell’Unione Europea o in uno dei seguenti Paesi: Albania, Armenia, Bosnia-Erzegovina, Georgia, Islanda, Kosovo, Liechtenstein, Macedonia del Nord, Montenegro, Norvegia, Regno Unito, Serbia, Svizzera, Tunisia, Turchia e Ucraina.

Scadenze

La scadenza per candidarsi alla prima fase è il 19 maggio 2024.

Dopo questa scadenza, i progetti selezionati entreranno in un periodo di sviluppo dell’idea e di discussione con i partner EBA. I candidati presenteranno poi una domanda più dettagliata nel settembre 2024.

Saranno sostenute almeno tre nuove produzioni o progetti artistici.

Cosa stiamo cercando
  1. Vogliamo sostenere artisti e artiste a realizzare lavori più ambiziosi e innovativi. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di una prima produzione internazionale e/o di un progetto che includa più collaboratori. Tuttavia, le proposte devono essere realizzabili e rappresentare un passo successivo nella tua carriera.
  2. Cerchiamo nuovi lavori che possano essere presentati in due o più sedi o festival dei nostri partner. Siamo flessibili sul modo in cui le opere possono essere presentate, ma devono essere trasferibili e flessibili per essere presentate in luoghi diversi.
  3. Siamo alla ricerca di nuove idee e progetti guidati artisticamente da artisti e artiste sorde e/o con disabilità. Cerchiamo progetti che si basino sulla pratica della danza, sulla coreografia o sul movimento o che utilizzino diverse discipline che esplorino il corpo e il movimento.
  4. Cerchiamo progetti che possano essere presentati sul palcoscenico o in un formato alternativo (ad esempio film, installazioni o opere site-specific).
  5. Cerchiamo lavori di altissima qualità artistica. Le idee e i progetti presentati possono essere in varie fasi di sviluppo, ma non devono essere ancora in produzione.

Sono disponibili due documenti distinti per fornire maggiori informazioni:

Le candidature devono essere presentate attraverso la piattaforma di candidatura dedicata.

È possibile candidarsi per iscritto, in audio tramite registrazione o in lingua dei segni tramite video. Clicca qui per compilare l’application form!

Ulteriori informazioni sulle Coproduzioni e sulle modalità di candidatura sono disponibili sul sito web www.EuropeBeyondAccess.com.

L’introduzione alla Open Call in formato audio è disponibile cliccando qui.

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

La meraviglia di un mondo non conforme. Intervista a Federica Rosellini

Federica Rosellini è autrice, attrice, formatrice. Lavora tra il teatro - celebre il suo ruolo da protagonista in Hamlet di Antonio Latella - e...