Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire
Banner workshop di critica a inDivenire

_Spaccature_2024 Call residenza under 30. #sponsor

Spaccature festival (Civita di Bagnoregio). Open Call per  residenza under 30.

 

Open call rivolta a giovani artiste ed artisti under 30 per partecipare ad una residenza artistica sulle arti performative (Con uno sguardo particolare sulla prosa e le nuove drammaturgie) a Civita di Bagnoregio (Vt) dal 13 al 19 maggio 2024. Chiusura bando 1 aprile 2024 5 aprile 2024.

 

Il festival “Spaccature”, quest’anno alla sua seconda edizione, si svolge nella cornice dell’affascinante Civita di Bagnoregio, anche detta “la città che muore” per la sua peculiare posizione arroccata, in cima ad un colle tufaceo che si erge dai calanchi.

La missione del festival è quella di ospitare le nuove creazioni e garantire uno spazio di accoglienza e possibilità per le compagnie emergenti.

A questo proposito per la seconda edizione, oltre agli spettacoli selezionati dalla direzione artistica, “Spaccature” desidera invitare le compagnie under 30 a presentare i propri progetti al bando in questione. Il festival offre alla compagnia uno spazio di residenza per la preparazione dello spettacolo e il successivo debutto durante il festival, che si terrà a Civita di Bagnoregio dal 31 luglio al 4 agosto 2024.

CHI PUO’ PARTECIPARE:

  • Il bando è rivolto a tutte le compagnie (anche non formalmente costituite) che sia composta almeno al 50% + 1 di artist_ under 30.
  • I partecipanti al progetto devono essere almeno tre, non saranno valutate candidature per solisti, one w/m show, progetti che abbiano regia/ drammaturgia/interpretazione sotto un unico nome, per incentivare la condivisione e cooperazione tra artist_
  • Ogni formazione potrà presentare un solo progetto di lavoro inedito ed ancora in via di sviluppo.
  • I lavori possono aver già avuto una vita prima della residenza purchè non abbiano già debuttato in forma ufficiale.

COSA OFFRE IL FESTIVAL:

  • Lo spettacolo selezionato avrà diritto ad una settimana di residenza (Dal 13 al 19 maggio compresi) in una sala adibita per le prove, all’interno del museo archeologico nel borgo di Civita di Bagnoregio.
  • L’alloggio è a carico del festival per il periodo di residenza.
  • Debutto dello spettacolo durante il festival “Spaccature” che si terrà a Bagnoregio (VT) dal 31 luglio al 4 agosto 2024.
  • Un contributo che varia da un minimo di 600 € ad un massimo di 1200 € per il debutto durante il festival. (Contributo che varia a seconda della capienza di persone del progetto e della consistenza del progetto stesso).
  • Alloggio e trasferimento a carico del festival per la giornata di replica.MODALITA’ DI SELEZIONE:

Il festival desidera trovare una modalità più inclusiva di valutare le proposte, vista la frustrazione che ogni compagnia emergente vive quotidianamente nel confrontarsi con le procedure dei bandi.

Per questo motivo la direzione artistica ha pensato di inserire nella prima fase di selezione la possibilità di tenere un colloquio via zoom con ogni compagnia, senza precedenti scremature. Permettendo, in questo modo, agli artist_ di poter presentare la propria idea (oltre che tramite i materiali richiesti) attraverso un dialogo umano.

Le fasi saranno così articolate:

PRIMA FASE

Presentazione dei materiali

Entro e non oltre le 12.00 il 31 marzo 2024 dovranno pervenire le domande all’indirizzo mail: spaccaturefestivalsocial@gmail.com complete dei seguenti materiali:

– Scheda del progetto (Un unico documento contenente l’idea del progetto, sinossi, pensieri e riferimenti che hanno guidato la nascita del progetto, credits, curriculum della compagnia e dei singol_ component_ nella maniera che credete)

– Copia dei documenti di identità dei singol_ partecipant_

– Un video di minimo 5 minuti che possa dare l’idea di ciò che lo spettacolo desidera indagare e della poetica della compagnia.

– Vi invitiamo a sentirvi liber_ di presentare tali materiali nel modo meno formale possibile. Il nostro è un tentativo di cercare insieme la maniera di conoscersi, creare rete e opportunità senza escludere nessuno.

Colloquio

– Una volta ricevuti i materiali fisseremo una chiamata con ogni compagnia che potrà farsi conoscere e raccontare qualcosa in più del progetto.

SECONDA FASE:

Presentazione scenica dei tre progetti selezionati

– Entro il 7 aprile verranno comunicati i tre progetti selezionati, i quali potranno presentare tra il 20 e il 30 aprire (Data da stabilire) presso il teatro dei Calanchi di Lubriano (VT), nella forma che più ritengono valida, il proprio lavoro, senza limiti di tempo o obblighi formali.

NB: Riteniamo che sia castrante chiedere ad una compagnia di formalizzare il lavoro in 20minuti quando ancora non ha avuto modo di riunirsi per provare lo spettacolo. L’intento di questa seconda fase è quella di consentire alla compagnia di presentare le possibilità del progetto, che andrà a concretizzarsi durante la residenza, nella maniera che credono più consona rispetto alla natura del proprio progetto.

Verrà comunicato l’esito alla compagnia che parteciperà alla residenza entro il 5 maggio 2024.

Speriamo di ricevere numerose le vostre proposte e allargare la rete di Spaccature!

I Direttori artistici

Pietro Gambacorta & Sofia Russotto

Social:

https://www.instagram.com/spaccaturefestival? igsh=MWE4YzNvNnpodnVxNw==

Questo contenuto è stato inserito da un utente attraverso il servizio I TUOI COMUNICATI. Inserisci anche tu un annuncio

Pubblica i tuoi comunicati

ULTIMI ARTICOLI

Braunschweig e Deflorian con Pirandello oltre la morte

Recensione. La vita che ti diedi di Luigi Pirandello, con la regia di Stéphane Braunschweig e l'interpretazione di Daria Deflorian nel ruolo da protagonista....