banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Bando per il festival internazionale “Presente Futuro” 2024

Il tempo per partecipare alla selezione del festival “Presente Futuro”. Diversi i premi previsti: “Presente Futuro Prize di 2.000 € più quindici giorni di residenza e l’opportunità di presentare il lavoro compiuto all’interno della stagione 24/25 del Libero o durante il prossimo festival. Scade l’11 febbraio 2024.

PRESENTE FUTURO 2024

YOUNG CONTEMPORARY PERFORMING ARTS FESTIVAL AND PRIZE

18ma edizione

Dal 14 al 18 maggio 2024

DEADLINE 11 FEBBRAIO 2024, ORE 12H00

IL BANDO

CONCEPT

Presente Futuro 2024 è la diciottesima edizione di un festival internazionale dedicato alla creazione contemporanea nell’ambito delle arti performative della scena (Teatro, Danza, Teatro-Danza, Physical Theatre, Performance). Presente Futuro accompagna la creazione contemporanea attraverso una rete di collaborazioni internazionali, sostegno alla produzione, residenze e confronto con pubblici e operatori del settore di diversi paesi, ponendosi come momento di visibilità e promozione della scena emergente europea. Rispondendo all’identità internazionale e alla vocazione dello scambio artistico culturale del Teatro Libero Palermo e del suo storico festival Incontroazione.

Il Festival declinerà la propria identità attraverso attività di formazione, incontri, scambi e diversi premi che consentiranno di ottenere un budget di produzione, diverse residenze e alcune date di programmazione.

Il primo premio, Presente Futuro 2024 Prize, prevede una quota di produzione di 2.000€, 15 giorni di residenza, e l’opportunità di presentare la versione completa del proprio lavoro all’interno della stagione 24/25 del Teatro Libero o in seno alla 19esima edizione del Festival Presente Futuro nel 2025.

Verranno inoltre assegnati altri premi che favoriranno il sostegno alla creazione artistica tra cui diverse residenze internazionali: La residenza promossa dal festival Between The Seas (Grecia), dal Teatro San Materno di Ascona (Svizzera), dalla Cie La Baraka presso lo Studio Coréographique la Chapelle de Sainte-Marie di Annonay e una residenza nazionale promossa dal Dipartimento SARAS dell’Università La Sapienza di Roma in collaborazione con l’Associazione Settimo Cielo/ Teatro Comunale La Fenice di Arsoli (RM) o premi in denaro, erogati dal Teatro San Materno di Ascona (Svizzera) e dal COBAS Scuola di Palermo.

IL BANDO

Art. 1) AMMISSIBILITÀ

Possono partecipare al Bando le compagnie residenti su tutto il territorio dell’unione Europea, che possono garantire Agibilità (Modello A1 per le compagnie non residenti in Italia), inseriti in un percorso professionale da almeno tre anni, tra i cui componenti vi sia una prevalenza di artisti e/o tecnici con età inferiore ai 38 anni, che propongano creazioni compiute o parti di creazioni della durata di 20 minuti (per un massimo di 30) nell’ambito delle performing arts (teatro, danza, teatro-danza, performance). La selezione è aperta anche a progetti in fase di creazione o studi che abbiano raggiunto una forma compiuta pari alla durata sopra esposta.

Per accedere alla selezione è necessario inviare la documentazione a mezzo mail così come indicato nell’articolo 4 del presente bando.

L’ammissione è a giudizio insindacabile della direzione del Teatro Libero che selezionerà sulla base della qualità e della coerenza del progetto rispetto agli obiettivi del Festival. L’esito della selezione, la data e l’orario di esibizione saranno comunicati ai referenti dei progetti scelti.

L’iscrizione è gratuita.

Art. 2) ARTICOLAZIONE DEL CONCORSO

La sezione della competizione del Festival si articolerà in diverse giornate e vedrà programmati quattro progetti a sera. Ciascuna compagnia avrà a disposizione 30 minuti, nel corso dei quali dovrà effettuare la performance, il relativo montaggio e lo smontaggio. La giuria e il pubblico prenderanno parte alle serate e dopo l’ultima giornata di concorso decreteranno i vincitori.

Art.3) SCHEDA TECNICA E LOGISTICA

I progetti dovranno prevedere poco ingombro scenico e comunque essere tecnicamente agili così da consentire il rapido susseguirsi di performance nell’arco delle serate. Il Teatro fornirà una scheda tecnica di base (allegato D).

Sarà prevista una fase di pre-montaggio comune tra le performance in concorso. Poiché lo spazio Teatro Libero è un bene monumentale, non è consentita utilizzazione di fuoco, colori liquidi o in polvere, terra, sabbia, sale, fumo, per l’allestimento scenico o durante lo svolgimento dello spettacolo, eventuali esigenze specifiche e particolari dovranno essere comunicate all’atto dell’iscrizione e saranno oggetto di approvazione da parte della direzione del Teatro. Inoltre, il materiale d’ingombro (casse, bauli della sartoria, imballaggi, altri materiali non necessari allo spettacolo) deve essere conservato, a cura della Compagnia, sul proprio camion e/o comunque non potrà essere custodito per nessun motivo in teatro oltre il tempo necessario alla performance.

Ciascuna compagnia avrà a disposizione 2 ore per l’allestimento e le prove nello spazio del Teatro, secondo un calendario che verrà concordato e sottoscritto.

Art. 4) PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per l’iscrizione al bando di selezione è necessario inviare entro e non oltre l’’11 febbraio 2024 alle ore 12 a mezzo mail all’indirizzo di posta elettronica: bandi@teatroliberopalermo.it, una mail avente come oggetto: “PF2024 + TITOLO PROGETTO”, contenente la seguente documentazione, scaricabile dal sito www.teatroliberopalermo.it, debitamente compilata:

  • Scheda d’iscrizione al bando (Allegato A). L’allegato ha valore di autorizzazione al trattamento dei dati personali e sottoscrizione di ogni articolo del presente regolamento;
  • Scheda dati della compagnia e dei suoi componenti (Allegato B),
  • Condizioni di partecipazione al Festival (Allegato C),
  • Scheda tecnica (Allegato D).

Si prega di allegare inoltre i seguenti materiali:

  • Foto della creazione (di cui almeno 2 a buona risoluzione per la stampa),
  • Link al video integrale del progetto, (non si accettano video inviati tramite Wetransfer, Google drive né su supporto DVD)
  • Curriculum della compagnia
  • Documento attestante i dati fiscali della società/compagnia che stipulerà l’accordo formale con il Teatro.

Art. 5) LA GIURIA

La giuria del premio sarà composta da operatori, giornalisti e studiosi del settore di livello internazionale.

Art. 6) I PREMI

Il festival prevede l’assegnazione di diversi premi:

  • Primo premio festival Presente Futuro 2024, che prevede:
  1. 2.000,00 € come budget di sostegno produttivo e residenza
  2. una residenza di 15 giorni presso il Teatro Libero di Palermo, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo della creazione e la possibilità di realizzare una creazione di almeno 50 minuti;
  3. la programmazione del progetto esito della residenza, in seno alla 19esima edizione del Festival Presente Futuro 2025.
  • BTS (Between the Seas) Residenza artistica presso Atene o Monemvasia (Grecia) con una restituzione pubblica del lavoro finale.
  • Premio “Per un Teatro necessario”, assegnato dal Dipartimento SARAS dell’Università La Sapienza di Roma in collaborazione con l’Associazione Settimo Cielo, che prevede una residenza presso il Teatro Comunale La Fenice di Arsoli (RM). Premio dedicato a consolidare i processi di ricambio generazionale nel quadro di rinnovamenti dei sistemi produttivi del teatro italiano.
  • Premio Teatro San Materno Ascona – Svizzera, che offrirà:
  1. 1.000,00 €
  2. una settimana di residenza presso il Teatro San Materno di Ascona con una restituzione pubblica di almeno 40’;
  • Premio La Baraka / Studio Coréographique Chapelle Sainte-Marie: 15 giorni di residenza per una compagnia di danza con alloggio presso lo Studio coreografico La Chapelle Sainte-Marie di Annoncy;
  • Premio Zero in condotta – Cobas, che assegnerà 500,00 € al progetto selezionato dalla giuria Cobas che privilegerà tematiche socio-politico-sindacali.

Art. 8) COPERTURA DELLE SPESE

Il Teatro garantirà un rimborso spese pari a 250,00 € per ciascun componente delle compagnie selezionate alla partecipazione alla fase finale del premio. È previsto il rimborso per un massimo di 4 elementi a compagnia, di cui almeno la metà dovrà essere performer.

Art. 9) LIBERATORIA

È facoltà del Teatro abbinare al concorso operazioni di diffusione mediatica e fotografica. Le compagnie dei progetti selezionati, con l’accettazione delle condizioni di partecipazione, autorizzano la registrazione, la messa in onda e ogni forma di diffusione di immagini e materiale audiovisivo riguardanti la propria performance, senza alcuna limitazione di spazio e/o tempo e a titolo gratuito, senza avere nulla a pretendere sia dal Teatro sia da eventuali emittenti pubbliche o private o collaboratori. Il rappresentante di ogni compagnia sarà tenuto a dare la propria disponibilità per eventuali interviste e/o attività di promozione del Festival.

Clicca QUI per scaricare i documenti da allegare alla  domanda di partecipazione

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Il Pessoa di Wilson. Pensare è un’infermità degli occhi

Al Teatro della Pergola il debutto mondiale dell’ultimo lavoro del regista texano Robert Wilson dedicato al poeta portoghese Fernando Pessoa. Una produzione nata dalla...