Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
Colpi di scena 2024. Biennale di teatro ragazzi
banner inteatro festival 24
banner per acquisto pubblicità

Call Play-EaT. Enogastronomia a teatro

Il Bando Play Eat è rivolto a tutte le compagnie che operano con finalità professionali nel teatro contemporaneo. Scade l’11 luglio 2023

Nella regione che da sempre è sinonimo di qualità enogastronomica, a Spoleto, città stendardo dell’arte e dello spettacolo dal vivo, da un’idea di Anna Setteposte ed Andrea Castellani, nasce nel 2022 “EaT – Enogastronomia a Teatro”.

Giunto alla sua seconda edizione, l’unico festival Umbro che unisce teatro, cucina, musica, convegni e degu-stazioni, apre una call alla ricerca dei migliori spettacoli legati all’universo dell’enogastronomia.

Gli spettacoli selezionati andranno in scena presso il teatro Caio Melisso o presso il Teatrino delle Sei di Spoleto nei giorni 23-24-25-26 novembre 2023. La data sarà concordata con le compagnie selezionate.

CHI PUÒ ISCRIVERSI?

Il Bando Play Eat è rivolto a tutte le compagnie che operano con finalità professionali nel teatro contemporaneo.

COME ISCRIVERSI?

  • Inviare a segreteria@eatspoleto.it una mail con tutti i materiali riguardanti lo spettacolo che intende-te candidare: scheda artistica, scheda tecnica, eventuali recensioni e critiche ed ogni materiale che pensiate possa al meglio far comprendere la vostra opera.

  • Nome, cognome, recapito telefonico e mail del referente dello spettacolo.

  • Richiediamo obbligatoriamente un video integrale dello spettacolo. (LINK YOUTUBE o VIMEO – no password).

I video non caricati in questa modalità non saranno presi in considerazione).

  • L’iscrizione è gratuita.

ATTENZIONE

Prima di candidare il proprio spettacolo invitiamo a visionare la pianta del teatro in cui lo spettacolo andrà in scena così da evitare disagi per gli artisti e per l’organizzazione. Per consultare la piantina clicca qui.

Call Play-EaT

LA CALL SCADE ALLE ORE 23:59 DEL 11 LUGLIO 2023

CONDIZIONI

  • Rimborso chilometrico di 100€ dietro presentazione di ricevute

  • Un cachet, previa presentazione di regolare fattura, ripartito seguendo la linea tracciata da Risonanze Network: 1-2 artisti in scena – €800+iva; 3-4 artisti in scena – € 1200+iva;

5+ artisti in scena – € 1500+iva

  • Vitto e alloggio garantito per la data dello spettacolo selezionato

  • Scheda tecnica

  • Tecnico audio/luci a disposizione per l’allestimento

  • Ingresso gratuito per due persone a tutti gli spettacoli del Festival, nei giorni precedenti e successivi alla messa in scena del proprio spettacolo.

Si richiede a tutte le compagnie selezionate di apporre la dicitura “Selezione EaT Festival Spoleto 2023” nel materiale pubblicitario per le repliche successive dello spettacolo.

INFO

responsabile sezione play eat

Alessandro Sesti Tel. 3476084020 – segreteria@eatspoleto.it – alessandrosestidue@gmail.com

organizzazione festival

Andrea Castellani AC Company srl

Anna Setteposte Anna7Poste Eventi&Comunicazione srls

www.eatspoleto.it

info@eatspoleto.it

liberatoria per la pubblicazione di immagini e video:

L’iscrizione al Bando “Play Eat 2023” comporta l’autorizzazione a titolo gratuito, senza limiti di tempo, anche ai sensi degli artt. 10 e 320 cod.civ. e degli artt. 96 e 97 legge 22.4.1941, n. 633, Legge sul diritto d’autore, alla pubblicazione e/o diffusione in qualsiasi forma delle proprie immagini sul sito internet di EaT – Enogastronomia a Teatro, sui canali social, su carta stampata e/o su qualsiasi altro mezzo di diffusione, non-chè autorizzazione a conservare le foto e i video stessi negli archivi informatici dell’organizzatore.

Il partecipante prende atto che la finalità di tali pubblicazioni sono meramente di carattere informativo ed eventualmente promozionale.

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Estasi e dismisura nella trilogia di Zappalà al Maggio Fiorentino

Al Maggio Musicale Fiorentino è andato in scena con grande successo di pubblico un trittico musicale tutto modernista ma catturato nella rete di una...