Banner tuoi comunicati
Banner Expo teatro Contemporaneo
Banner Ert Calderon Prospero
Banner tuoi comunicati
Banner tuoi comunicati
Banner Expo teatro Contemporaneo
Banner Ert Calderon Prospero

OPEN CALL Beyond Borders project

L’edizione 2023/2024 di Beyond Borders permetterà a giovani artisti e operatori, di entrare a far parte del progetto e prendere parte alle attività in Italia e all’estero. I candidato saranno selezionati attraverso una Open Call con scadenza il 28 aprile 2023, per partecipare ad un workshop di selezione che si terrà dal 19 al 27 maggio 2023 a Bologna

WORKSHOP DI SELEZIONE PER PERFORMER/ARTISTI E OPERATORI/RICERCATORI UNDER 35 19 – 27 maggio 2023

L’edizione 2023/2024 di Beyond Borders permetterà a giovani artisti e operatori, di entrare a far parte del progetto e prendere parte alle attività in Italia e all’estero. I candidato saranno selezionati attraverso una Open Call con scadenza il 28 aprile 2023, per partecipare ad un workshop di selezione che si terrà dal 19 al 27 maggio 2023 a Bologna.
E’ possibile partecipare alla Open Call compilando l’apposita Application Form.
Leggi di seguito la Open Call o scarica la versione completa

Il Workshop

Il workshop rappresenta un primo momento d’incontro e di confronto tra la compagnia Instabili Vaganti e i giovani artisti e operatori che prenderanno parte alle nuove tappe di residenza scambio e ricerca e ai percorsi di co-produzione avviati e o da avviare nella nuova annualità del progetto.
Tema principale d’indagine e riflessione sarà il concetto di “confine”, inteso non solo come una linea di separazione ma anche come un punto d’incontro, di contatto tra due parti: differenti spazi, culture, corpi, organismi. Un limite che sembra esistere solo per essere oltrepassato, per entrare in relazione con il diverso da sé, producendo come conseguenza un arricchimento di metodologie, risorse, tecniche e saperi.
Gli artisti selezionati lavoreranno con la compagnia Instabili Vaganti e con alcuni performer nazionali e internazionali facenti parte del progetto, sia dal vivo che in modalità “a distanza”. Il workshop comprenderà un training fisico e vocale, lo studio di elementi performativi, tradizionali e contemporanei delle culture dei Paesi di riferimento, la condivisione di temi, problematiche globali, azioni fisiche e video creati nelle precedenti tappe del progetto.
Gli operatori potranno prendere parte al processo creativo in qualità di uditori e saranno invitati a realizzare un project work e a confrontarsi in tavoli di lavoro.
Il workshop sarà un’occasione di formazione ai processi d’internazionalizzazione e di confronto con partner e artisti di differenti nazionalità. I partecipanti si misureranno con differenti proposte, tra cui anche la scrittura e l’interpretazione in differenti lingue, e sperimenteranno il metodo di lavoro creato nel progetto, anche a contatto con le nuove tecnologie, al fine di generare processi creativi innovativi e con una forte identità internazionale e interculturale. Al termine del workshop è prevista una dimostrazione finale del lavoro svolto con i partecipanti in forma di restituzione aperta al pubblico, agli operatori e i partner di progetto.

Destinatari e condizioni di partecipazione

Artisti Under 35 : Attori, performer, danzatori e coreografi, drammaturghi, scenografi tradizionali e multimediali, light, sound & video designer, costumisti.
Operatori Under 35: organizzatori/curatori di rassegne e festival e/o free lance, direttori artistici e organizzativi di teatri e spazi performativi, ricercatori universitari, che siano interessati ai processi di internazionalizzazione e alle tematiche del progetto.
Saranno selezionati un massimo di 20 artisti/operatori.
Gli artisti selezionati dovranno prendere parte al workshop intensivo di interscambio che si terrà al LIV Performing Arts Centre dal 19 al 26 maggio, e alla dimostrazione conclusiva del 27 maggio.
Gli operatori potranno prendere parte in qualità di uditori all’intero processo artistico (19 – 26 maggio), dovranno assistere al lavoro finale il 27 maggio e partecipare ai successivi tavoli di lavoro il 28 maggio.
Tutti gli artisti e operatori selezionati verranno promossi attraverso il sito del progetto, dove sarà possibile, da parte dei partner italiani e stranieri, visionarne cv e portfolio. Potranno inoltre partecipare agli eventi digitali e di networking presenti nel progetto. Al termine del workshop, saranno selezionati un minimo di 8 giovani artisti (4 uomini e 4 donne) e 2 operatori ( 1 uomo e 1 donna) per prendere parte alle successive tappe del progetto in Italia e/o all’estero e ai processi di co-produzione da avviare e/o già avviati nel corso delle precedenti edizioni del progetto.
Gli artisti/operatori selezionati potranno inoltre :
1) partecipare alle residenze creative e tappe di ricerca, workshop, scambi di pratiche, percorsi di creazione e co-produzione diretti da Instabili Vaganti e con artisti/ organizzatori internazionali in Italia e all’estero.
2) essere selezionati da parte dei partner stranieri per ospitalità e/o manifestazioni presso le loro sedi (residenze creative e di ricerca, workshop, scambi di pratiche con artisti/organizzatori locali e internazionali).
3) essere selezionati da parte dei partner italiani e stranieri per scambi di pratiche e workshop da realizzarsi in digitale.
Sono a carico di “Beyond Borders” tutti i costi di realizzazione degli eventi online e di promozione all’estero del progetto e degli artisti selezionati. In caso di selezione per attività all’estero, il progetto “Beyond Borders” si farà carico di:
– spese di viaggio e visto;
– borsa di mobilità rapportata al numero dei partecipanti e alla durata della permanenza estera;
– spese di vitto, alloggio e trasporti locali (a carico diretto dei partner stranieri).

Modalità di partecipazione al workshop

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 28 aprile 2023, attraverso l’apposita APPLICATION FORM. Sarà data comunicazione dei risultati della selezione, via email entro il 5 maggio 2023. I selezionati parteciperanno al workshop dal 19 al 27 maggio. E’ previsto un output finale aperto al pubblico.
La selezione degli artisti/ operatori che entreranno a far parte del progetto Beyond Borders avverrà ad insindacabile giudizio della Commissione di valutazione, composta dai Direttori Artistici di Instabili Vaganti e delle strutture partner italiane. Ai fini della selezione, sono richiesti i seguenti documenti in italiano e inglese:

1. lettera motivazionale che argomenti le ragioni della partecipazione al bando e l’interesse specifico a collaborare con i Paesi Partner di Progetto.
2. breve presentazione dell’artista (max 1 cartella per lingua).
3. CV completo
4. lista link / show reel e/o altra documentazione video rappresentativa del proprio lavoro.
5. documento integrativo che approfondisca, in forma libera, un’idea progettuale e/o ricerca artistica inerente i temi del progetto, e che può riguardare anche la sperimentazione nell’ambiente digitale.
6. copia di un documento d’identità in corso di validità (preferibilmente passaporto). 
 7. n°1 fotografia da utilizzarsi a fini promozionali.

Saranno valutate solo le domande complete della documentazione richiesta.

info e  bando: https://www.instabilivaganti.com/prj/beyond-borders/il-progetto/opencall-beyondborders/

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Nel corpo, la verità. Il teatro d’indagine di Giuliana Musso

Intervista. Dopo lo spettacolo visto al Teatro Piccolo Grassi di Milano, Dentro. Una storia vera, se volete, abbiamo raggiunto telefonicamente Giuliana Musso per condividere...

Media Partnership

Prospero – Extended Theatre: il teatro europeo in video, già disponibile...

Raccontiamo con un articolo in media partnership gli sviluppi del progetto dedicato alla collaborazione internazionale che ha come obiettivo anche quello di raggiungere pubblici...