banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità
banner convegno su Ronconi
banner convegno su Ronconi
banner per acquisto pubblicità

Aosta Città Diffusa: bando per artista formatore

Il festival Aosta Città Diffusa lancia una call per individuare 1 artista professionista che conduca un laboratorio teatrale intensivo di 1 settimana che abbia come esito una performance in uno spazio urbano della città di Aosta. Scade il 12 aprile

Festival Aosta Città Diffusa

BANDO DI SELEZIONE PER ARTISTA GUIDA LABORATORIO

 

Aosta Città Diffusa è un festival di teatro e rigenerazione urbana nato in risposta all’esperienza del confinamento pandemico per riabitare lo spazio collettivo con nuove energie, a partire da quelle artistiche. All’interno del programma spettacoli, performance, talk, laboratori, visite si passano il testimone e spostano il pubblico in più luoghi della città di Aosta, periferici o poco noti, con l’intento di aprire discorsi e attivare connessioni umane, di pensiero e di sentimento.

Tema dell’edizione 2023 è Essere presente.

 

Call artista guida laboratorio di teatro partecipato

Il festival Aosta Città Diffusa lancia una call per individuare 1 artista professionista che conduca un laboratorio teatrale intensivo di 1 settimana che abbia come esito una performance in uno spazio urbano della città di Aosta.

Il tema è l’opera Le città invisibili di Italo Calvino, di cui ricorre nel 2023 il centenario dalla nascita.

Il laboratorio è indirizzato a un gruppo di ragazzɜ (dai 7 ai 15 componenti) tra i 16 e 24 anni che stanno partecipando a un percorso di formazione con la direzione artistica del Festival Aosta Città Diffusa.

 

Che cosa sono per noi Le Città Invisibili oggi?

Libere // Non antropocentriche // Non Colonialiste // Sostenibili // Femministe // Transfemministe // Accessibili // Non abiliste // Multietniche // Lgbtq+ consapevoli // Multireligiose // Transgenerazionali // Poetiche

Questo elenco di temi è da considerarsi visione e poetica per la creazione del progetto di performance.

Modalità di candidatura:

  • Compilazione del form google dedicato (obbligatorio)

  • Progetto di regia e metodo di lavoro che si intende adottare (obbligatorio)

  • CV in cui si illustrino esperienze artistiche e pedagogiche (obbligatorio)

  • Self-tape di presentazione di sé e del progetto di max due minuti (obbligatorio)

  • Max 5 foto a precedenti lavori con non-professionistɜ (eventuale)

Il laboratorio di creazione si svolgerà ad Aosta a partire da giovedì 13 luglio, la performance farà parte del programma di apertura del Festival Aosta Città Diffusa e avrà luogo giovedì 20 luglio 2023.

Saranno considerate valide le sole candidature pervenute tramite la compilazione del form online entro mercoledì 12 aprile 2023.

Non saranno considerate candidature di artistɜ non professionistɜ o ancora in formazione, che non abbiamo esperienze di teatro partecipato.

 

Obblighi dell’artista:

-È richiesta la disponibilità per il periodo di tempo indicato (13-20 luglio + presenza i giorni del festival 20-23 luglio 2023).

-È richiesta inoltre all’artista la disponibilità per una call prima dell’inizio delle attività in presenza per confrontarsi con il gruppo di partecipanti.

-La performance dovrà avere una durata minima di 25 minuti e massima di 40 minuti, è contemplato l’utilizzo di più linguaggi artistici.

 

Condizioni economiche:

L’organizzazione riconoscerà all’artista guida un cachet di 2000€ lordi.

Sono a carico dell’organizzazione l’ospitalità dell’artista in un alloggio condiviso ad Aosta per la durata del laboratorio e del Festival (vitto escluso) e la scheda tecnica della performance, che andrà concordata in base alle disponibilità. Saranno riconosciute le spese di viaggio documentate entro un massimo di 150 €.

 

Criteri e modalità di selezione:

La direzione artistica del Festival Aosta Città Diffusa, nelle persone di Stefania Tagliaferri e Verdiana Vono, effettuerà, a suo insindacabile giudizio, una prima selezione delle candidature pervenute. Creata la short-list di progetti finalisti, sarà il gruppo di partecipanti al percorso di formazione a scegliere da chi farsi guidare, declinando un’azione di direzione artistica partecipata all’interno di un laboratorio già in essere, dal titolo Essere Città.

Il progetto, il metodo di lavoro e il curriculum saranno i termini di valutazione delle proposte. Trattandosi di un percorso formativo per giovani non-professionistɜ, saranno preferite le candidature che dimostreranno coesistenza organica di una creazione artistica e di un’attenzione per le persone in formazione, essendo il loro processo di partecipazione -artistica e cittadina- l’elemento protagonista dell’atto creativo.

L’artista selezionatə sarà contattatə personalmente e la notizia sarà condivisa sui canali social del festival Aosta Città Diffusa.

 

Tempistiche di candidatura

Chiusura della call: mercoledì 12 aprile 2023

Comunicazione esiti: domenica 30 aprile 2023.

 

Contatti

info@palinodie.it – indicare nell’oggetto Call Essere Città

La call Essere Città e tutte le azioni del percorso di formazione rientrano in una progettazione ideata dalla compagnia teatrale Palinodie e finanziata dal Fondo regionale politiche giovanili, ai sensi della l.r. 12/2013 avviso pubblico 3-2022.

 

Facebook / Instagram

Leggi altro da LAVORO e BANDI

Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore? Abbonati al nostro nuovo servizio.

Abbonati alla newsletter professionale

ULTIMI ARTICOLI

Il Pessoa di Wilson. Pensare è un’infermità degli occhi

Al Teatro della Pergola il debutto mondiale dell’ultimo lavoro del regista texano Robert Wilson dedicato al poeta portoghese Fernando Pessoa. Una produzione nata dalla...