banner inteatro festival 24
banner Veleia Teatro Festival 24
banner inteatro festival 24
banner inteatro festival 24
banner Veleia Teatro Festival 24

Citofonare PimOff – bando di residenze a sostegno della danza contemporanea. #sponsor

Alle compagnie vincitrici di Citofonare PimOff è assegnato un periodo di residenza artistica per un massimo di 15 giorni nel periodo da febbraio a maggio 2024, che prevede: l’uso della sala teatrale e della sua strumentazione; alloggio; un sostegno economico fino a un massimo di 3000 €. Scade il 30 aprile 2023

Citofonare PimOff giunge alla sua nona edizione e lancia come ogni anno una call internazionale per progetti di danza contemporanea in fase di creazione, che non abbiano mai debuttato, in Italia o all’estero, e che non siano mai stati presentati al pubblico in forma finita.

Sarà possibile inviare le candidature dal 15 marzo al 30 aprile 2023.

Alle compagnie vincitrici di Citofonare PimOff è assegnato un periodo di residenza artistica per un massimo di 15 giorni nel periodo da febbraio a maggio 2024, che prevede: l’uso della sala teatrale e della sua strumentazione; alloggio; un sostegno economico fino a un massimo di 3000 ; assistenza tecnica; supporto organizzativo, comunicativo e promozionale. L’obiettivo della residenza non è la messa in scena di uno spettacolo compiuto, ma la ricerca artistica. Proprio per questo motivo, ogni residenza si conclude con uno sharing del progetto con il pubblico: un momento di incontro e di scambio indispensabile alla creazione.

Nato come bando di residenza indirizzato a ogni settore delle arti sceniche, Citofonare PimOff ha gradualmente focalizzato il suo interesse verso la danza, settore che nel contesto italiano risulta tra quelli maggiormente sacrificati. Permane tuttavia traccia della sua forma originaria e dell’attività eterogenea propria di PimOff: traccia che si traduce nella promozione di un’ibridazione tra le arti e i saperi, risorsa ritenuta fondamentale per restituire la complessità del nostro tempo.

PimOff è membro di dance card, la rete lombarda della danza. Sono confermate le collaborazioni con il corso di Foto Video e New Media della Fondazione Accademia Teatro alla Scala e con il corso di Designer del Costume per il Teatro e lo Spettacolo di Afol Moda – Afol Metropolitana.
Con il contributo del Comune di Milano e il patrocinio del Municipio 5 di Milano.

LEGGI IL BANDO E APPLICA

Website www.pimoff.it
Facebook
@PIMOFF
Instagram
pimoffmilano

Questo contenuto è stato inserito da un utente attraverso il servizio I TUOI COMUNICATI. Inserisci anche tu un annuncio

Pubblica i tuoi comunicati

ULTIMI ARTICOLI

L’amore come caduta per i 30 anni di Spellbound

Il programma di danza di Amat per Pesaro Capitale della Cultura 2023/2024 si è chiuso con una importante celebrazione: il trentennale della compagnia romana...