Teatro Roma – Spettacoli in Agenda

Roma è probabilmente la città dove passa il maggior numero di spettacoli. Ogni settimana la redazione di Teatro e Critica mappa per te tutta la città teatrale con una Mappa dei teatri e degli spettacoli, interattiva, nella quale muoverti per sapere dove e quali spettacoli vanno in scena, con il link a tutte le info dello spettacolo e a muovi.roma.it per le indicazioni stradali; un Riepilogo sintetico per dare uno sguardo rapido alla scena romana e per acceanelantedere facilmente alla sezione Tutte le informazioni degli spettacoli con le date, il teatro, la trama, il cast e il prezzo dei biglietti. Le informazioni sono fornite dagli uffici stampa oppure reperite dai siti dei teatri.

L’agenda di Teatro e Critica è ora collegata con la app Teatro Pocket di cui sfrutta il database, installala sul tuo smartphone per avere a portata di mano spettacoli e teatri in tutta Italia.

Mappa dei teatri e degli spettacoli a Roma   

Clicca sui teatri per vedere quali spettacoli stanno in scena.

Leaflet | Esri, HERE, DeLorme, MapmyIndia, © OpenStreetMap contributors

Riepilogo sintetico

Questi i 45 spettacoli in 38 teatri di questa settimana!


Date Spettacolo Teatro
Dal 16/05
al 28/05
Morte di Danton Teatro Argentina
Largo di Torre Argentina, 52
Dal 24/05
al 28/05
Porpora Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman 1
Dal 19/05
al 30/05
Lulu Teatro dell'Opera di Roma - Sala Costanzi
Piazza Beniamino Gigli, 7 - Roma
Dal 22/05
al 24/05
Da soli non si è cattivi Teatro Vascello
Via Giacinto Carini, 78
Dal 26/05
al 28/05
Saremo bellissimi e giovanissimi sempre Teatro Vascello
Via Giacinto Carini, 78
Dal 24/05
al 25/05
Sogliole a piacere Teatro Biblioteca Quarticciolo
Via Ostuni, 8
Dal 27/05
al 28/05
PAROLE IMBROGLIATE di/con Massimiliano Civica carrozzerie | n.o.t
Via Panfilo Castaldi 28/a Roma
Dal 24/05
al 04/06
Ombretta Calco Piccolo Teatro Eliseo Patroni Griffi
Via Nazionale, 183
Dal 22/05
al 28/05
Festival Inventaria VII edizione Teatro Argot Studio
Via Natale del Grande, 27
24/05 InMovimento: PAN/remastered Teatro Eliseo
Via Nazionale, 183
28/05 InMovimento: Dancing Partners Teatro Eliseo
Via Nazionale, 183
Dal 15/05
al 28/05
Festival Labirinto II Teatro Studio Uno
via Carlo della Rocca, 6 Roma
27/05 La diva della scala Teatro Villa Pamphilij Scuderie Villino Corsini
28/05 Caro Ugo, tua Fernanda Teatro Villa Pamphilij Scuderie Villino Corsini
Dal 18/05
al 28/05
Elettra Teatro Vittoria di Roma
Piazza di Santa Maria Liberatrice, 10
Dal 16/05
al 28/05
Boomerang Teatro Sala Umberto
Via della Mercede, 50
25/05 Da Roversi a Lucio Dalla Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino
23/05 Le Baccanti Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino
Dal 27/05
al 28/05
La più lunga ora Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino
26/05 Lingua e dialetto tra canzone e poesia romanesca Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino
Dal 26/05
al 28/05
Triplo Reading Mortale Angelo Mai
Viale delle Terme di Caracalla, 55/a
Dal 26/05
al 28/05
Il sogno di Ipazia Teatro Belli
Piazza di Sant'Apollonia, 11
Dal 23/05
al 25/05
Anita Garibaldi Teatro Belli
Piazza di Sant'Apollonia, 11
Dal 25/05
al 04/06
Ritratti di signora Teatro Cometa Off
Via Luca della Robbia, 47
Dal 10/05
al 28/05
Zadriskie point Teatro della Cometa
Via del Teatro Marcello, 4
Dal 26/05
al 28/05
Audrey vs Marilyn Teatro Lo Spazio
Via Locri, 42
Dal 23/05
al 28/05
Moni Ovadia in IL CASELLANTE Teatro Sistina
Via Sistina, 129, 00187 Roma
Dal 23/05
al 28/05
Emma B. vedova Giocasta Teatro dei Conciatori
Via dei Conciatori 5
Dal 22/05
al 24/05
Un chiodo nel mio stivale Teatro Sala Uno
piazza di Porta San Giovanni 10
Dal 18/05
al 27/05
Amazzonia Teatro Ambra alla Garbatella
Piazza Giovanni da Triora, 15
Dal 16/05
al 04/06
Il colloquio Teatro de' Servi
Via del Mortaro 22
Dal 26/05
al 28/05
Perchè amo il mio peccato Teatro Kopó
Via Vestricio Spurinna,47/49
Dal 18/05
al 28/05
Il Mercante Di Venezia Teatro San Paolo
via Ostiense 190
Dal 18/05
al 04/06
Rassegna: Urgenze Teatro Td IX Tordinona Sala Strasberg
Via degli a Acquasparta, 16
Dal 31/03
al 28/05
Paola e i leoni Teatro Prati
Via degli Scipioni, 98
Dal 23/05
al 28/05
Tributo a Edward Albee: The American Dream & The Sandbox Teatro San Genesio
Via Podgora, 1
Dal 23/05
al 24/05
Il Dono Teatro Marconi
Viale Marconi 698E
Dal 18/05
al 28/05
Io, Edmund Kean Teatro Arcobaleno
via Francesco Redi 1/a
Dal 23/05
al 28/05
24 ore nella vita di una donna Teatro di Documenti
Nicola Zabaglia, 42
Dal 11/05
al 28/05
Nozze Di Rame... Forse Teatro San Luigi Guanella
Via Girolamo Savonarola 36
Dal 25/05
al 28/05
Maria Paiato legge Il Gattopardo Casa Internazionale delle Donne
Via della Lungara, 19
Dal 30/04
al 11/06
Amaluna Grand Chapiteau
Via Tor di Quinto, 110
27/05 Aperiscena con delitto Spazio 18b
Via Rosa Raimondi Garibaldi, 18
Dal 18/05
al 11/06
La protesta Teatro Manzoni di Roma
Via Monte Zebio
Dal 27/05
al 04/06
Pulcinella in favola Teatro San Carlino
viale dei bambini, 00187

Tutte le informazioni 

TEATRO ARGENTINA (Mappa)  
16 maggio 2017 - 28 maggio 2017
MORTE DI DANTON

Spettacolo:
In Morte di Danton, uno dei testi più suggestivi del teatro moderno di Georg Büchner, dopo Woyzeck e Leonce e Lena, si respira l’atmosfera degli ultimi giorni del Terrore, con la caduta di Georges Jacques Danton nel 1794 e l’antagonismo che lo contrappone a Maximilien Robespierre. La regia di Mario Martone costruisce un gigantesco affresco corale con ben trenta attori, tra i quali Giuseppe Battiston, Paolo Pierobon, Iaia Forte, Paolo Graziosi, Alfonso Santagata, che nel quadro storico della Rivoluzione Francese rendono al meglio la contrapposizione tra il liberale e tollerante Danton e l’intransigente e furioso Robespierre. La difficoltà del primo di opporsi al Terrore e al fanatismo del secondo rappresenta la sfiducia nel migliorare il mondo e la società, senza tuttavia perdere la speranza di trovarsi dalla parte giusta della storia. Il testo si concentra infatti proprio sulla contrapposizione tra i due protagonisti della Rivoluzione francese, compagni prima e avversari in seguito, entrambi destinati alla ghigliottina a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro. Danton non crede alla necessità del Terrore; Robespierre, invece, incarna la stoica e crudele linea giacobina. Uno spettacolo attuale nella sua classicità, con spunti di riflessione sulla natura della Rivoluzione, il rapporto tra uomini e donne, l’amicizia, la classe, il determinismo, il materialismo, il ruolo del teatro stesso.

di Georg Büchner
traduzione Anita Raja
regia e scene Mario Martone
con Giuseppe Battiston, Fausto Cabra, Giovanni Calcagno
Roberto De Francesco, Iaia Forte, Paolo Graziosi, Paolo Pierobon
costumi Ursula Patzak
luci Pasquale Mari
suono Hubert Westkemper
foto Franco Lannino
produzione Teatro Stabile di Torino Teatro Nazionale

orari spettacolo
prima ore 21.00
martedì e venerdì ore 21.00
mercoledì e sabato ore 19.00
giovedì e domenica ore 17.00
lunedì riposo

Biglietti:
Platea 35,20
Palco Platea 29,70
Palco I Ordine 29,70
Palco II Ordine 29,70
Palco III Ordine 24,20
Palco IV Ordine 24,20
Palco V Ordine 24,20
Loggione 13,20


INFO
Indirizzo teatro: Largo di Torre Argentina, 52 - Roma
Telefono: 06684000311
Indirizzo mail: biglietteria@teatrodiroma.net
Sito web: http://www.teatrodiroma.net/


TEATRO INDIA (Mappa)  
24 maggio 2017 - 28 maggio 2017
PORPORA

Spettacolo:
Porpora-rito sonoro per cielo e terra nasce dall’urgenza di cantare i colori, accogliendoli come potenze, come forze acustiche, in quanto fin dall’antichità il termine indica il punto di colore più vibrante e scintillante, come sostenevano gli antichi latini e greci. Partendo dalla melodia del pianista e compositore Stefano Battaglia, il Teatro Valdoca di Mariangela Gualtieri e Cesare Ronconi carica i versi di una nuova vita sonora, facendo sì che la scia di silenzio che la poesia porta con sé si apra ad una scrittura acustica. Uno spettacolo in cui si resta sospesi in agguato, in bilico sul filo di quelle acrobazie dell’udire che portano dentro il mondo fino al fondo, fino all’orlo, dove il tempo e lo spazio si annullano e lasciano per un istante intuire ciò a cui poesia, musica e silenzio conducono.

Rito sonoro per cielo e terra
cura dell’allestimento e luci Cesare Ronconi

con Stefano Battaglia e Mariangela Gualtieri
testi scritti e recitati da Mariangela Gualtieri
musiche composte ed eseguite dal vivo da Stefano Battaglia
produzione Teatro Valdoca
con il contributo di Regione Emilia Romagna, Comune di Cesena
con il sostegno di Emilia Romagna Teatro Fondazione


orari spettacolo
ore 21
domenica ore 18

Biglietti:
posto unico 22 euro






INFO
Indirizzo teatro: Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma
Telefono: 06 684 00 03 11 / 14
Indirizzo mail: promozione@teatrodiroma.net
Sito web: http://www.teatrodiroma.net/


TEATRO DELL'OPERA DI ROMA - SALA COSTANZI (Mappa)  
19 maggio 2017 - 30 maggio 2017
LULU

Spettacolo:
Musica di Alban Berg
Opera in tre atti
Libretto di Alban Berg
da Erdgeist e Die Büchse der Pandora di Frank Wedekind
in lingua originale con sovratitoli in italiano e inglese

Direttore  Alejo Pérez
Regia  William Kentridge e Luc Dewit
Maestro del coro Roberto Gabbiani
Scene  Sabine Theunissen e William Kentridge
Costumi  Greta Goiris
Luci  Urs Schönebaum
Video design  Catherine Meyburgh
Video control  Kim Gunning
 
Principali interpreti:
Lulu  Agneta Eichenholz / Dísella Lárusdóttir
Contessa Geschwitz  Jennifer Larmore
Alwa  Thomas Piffka
Dottor Schön  Martin Gantner
Schigolch  Willard Withe 
un domatore / atleta  Zachary Altman
pittore / un negro  Brenden Gunnell
principe / domestico / marchese  Christopher Lemmings
guardarobiera di teatro / studente / un groom   Tamara Gura
arredatrice  Reut Ventorero *
attore  Joanna Dudley
attore  Andrea Fabi

*del progetto “Fabbrica” – young artist program del Teatro dell’Opera di Roma
 
Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Roma
 
nuovo allestimento in coproduzione con il Metropolitan Opera di New York, l’English National Opera e il De Nationale Opera di Amsterdam

Anteprima giovani 17 Maggio ore 18:00
Prima rappresentazione 19 Maggio ore 19:30 Turno A

Repliche:
21 Maggio ore 16:30 Turno E
23 Maggio ore 19:30 Turno B
25 Maggio ore 19:30 Turno C
27 Maggio ore 18:00 Turno D
30 Maggio ore 19:30 Turno F

Biglietto da € 17,00 a € 150,00 (vedi settori Sala Costanzi)

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Beniamino Gigli, 7 - Roma - Roma
Telefono: 06 481601
Indirizzo mail: ufficio.biglietteria@operaroma.it
Sito web: http://www.operaroma.it/


TEATRO VASCELLO (Mappa)  
22 maggio 2017 - 24 maggio 2017
DA SOLI NON SI È CATTIVI

Spettacolo:
"Da soli non si è cattivi" è una raccolta di racconti nella quale mi sono imbattuta quest'inverno. I personaggi che descrive l'autrice sono esilaranti nella loro lucida cattiveria ma lasciano intravedere, e questo è per me il dato più interessante, quelle pulsioni profonde di cui ogni essere umano si vergogna.
I pensieri di morte e di vendetta strettamente connessi al desiderio di distruggere l'altro (e tutti li abbiamo avuti anche solo per una frazione di secondo) sono qui ingigantiti al punto da essere il motore principale di ogni racconto.
I protagonisti di queste storie sono il male e la miseria che li abitano ed è proprio per questo che sono pieni di grazia e di bellezza. Ed eccoci dunque di fronte ad una donna che dopo la morte di sua figlia chiede insistentemente alla sorella di uccidere la propria per ritornare ad essere uguali, ad un uomo che decide di uccidere perché non più in grado di trattenere la pipì, ad un uomo o ad una donna che s'incatena al divano perché preferisce immaginare la vita invece di viverla, ed ancora ad una coppia che vive la relazione d'amore unicamente per dimostrare all'altro di poter essere il migliore tra i due.
E dunque "da soli non si è cattivi" è una riflessione sulla nostra incapacità di relazionarci con l'altro, di provare sentimenti quali l'amore, la compassione, il perdono, sul preferire la solitudine… insomma un materiale di lavoro assolutamente contemporaneo.
La compagnia sta lavorando su quattro di questi racconti (Il coinquilino di Ido; La figlia di tutti; L'amante; Catene) che saranno messi in scena in forma di quadri autonomi. L'obiettivo è di riuscirne a lavorare sei ma, essendo solo a dieci mesi dal debutto, non sappiamo se sarà possibile.
Un unico set, un unico ambiente: Una Casa.

dai racconti di Tiziana Tomasulo
con Simone Barraco, Francesca Farcomeni, Francesco Meloni, Marta Meneghetti
Ramona Nardò, Francesco Zecca
assistente alla regia Federico Spinelli
aiuto regia Francesco Meloni
regia Fabiana Iacozzilli
produzione Lafabbrica in collaborazione con La Fabbrica dell'Attore – Teatro Vascello
con il sostegno di Kollatino Underground, Associazione Ex Lavanderia, Clossa Lab

Orari:
dal lunedì al sabato ore 21.00 domenica ore 18.00

Biglietteria:
Intero Prosa 20,00 €
Ridotto Prosa over 65 15,00 €
Ridotto Prosa studenti 12,00 €
Intero Danza e Musica 15,00 €
Ridotto Danza e Musica over 65 e studenti € 12,00
Posto unico Sala Studio 10,00 €
Servizio di prenotazione 1,00 € a biglietto

INFO
Indirizzo teatro: Via Giacinto Carini, 78 - Roma
Telefono: 06 5881021 / 06 5898031
Indirizzo mail: promozione@teatrovascello.it
Sito web: http://www.teatrovascello.it/


TEATRO VASCELLO (Mappa)  
26 maggio 2017 - 28 maggio 2017
SAREMO BELLISSIMI E GIOVANISSIMI SEMPRE

Spettacolo:
Il performer, ingabbiato nel compito di dover realizzare uno spettacolo su Meister Eckhart, si rende conto della difcoltà dell'operazione quando oramai è stato accettato l'incarico.
La ricerca dell'interiorità secondo il mistico domenicano del XIV secolo Meister Eckhart, deve essere perseguita nella dissoluzione dell'egoità cercando la solitudine interiore, distaccandosi dalla volontà dalla memoria, dai sensi e dal giudizio.
Dapprima adottando un atteggiamento intellettuale e analitico, il performer riprende i fondamenti della mistica di Eckhart tentando innumerevoli volte di tradurne almeno uno in uno spettacolo di danza. Ma nell'autocensura dei tentativi l'analisi si perde nella vana ricerca di un'idea drammaturgica che sembra continuamente fallire.
Il malessere e le rifessioni vengono così condivisi con il pubblico in modo leggero e divertente in una parziale frattura del codice. Il ragionamento, esausto, porta il performer a chiedersi infne se non fosse sbagliato il processo in sé. La chiave di volta potrebbe essere quella di domandarsi quale sia il senso di un lavoro su Eckhart oggi, e se l'accusa di eresia che egli subì sette secoli fa non palesi un confitto atavico tra potere ed interiorità
La costruzione scenica rivela la scrittura della drammaturgia stessa, la quale diventa il flo conduttore che lega i quadri, le coreografe e le scene.
La vita del mistico e la sua ricerca del distacco si intrecciano con una rifessione sul ruolo dell'arte contemporanea nella società odierna, incentrata su modelli esteriori volti alla propaganda del consumismo. Forse Eckhart, anche oggi, verrebbe tacciato di eresia non più dalla Chiesa, bensì dal Mercato.

LA SCELTA - BEATI PAUPERES SPIRITU/ECKHART PROJECT
testi e regia Marco Chenevier
coreografia e interprete Marco Chenevier
direttore di palco Andrea Sangiorgi
Produzione: TIDA - Theatre Danse con il sostegno del MIBACT - Ministero dei beni e delle attivita culturali e dell'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta

Orari:
dal lunedì al sabato ore 21.00 domenica ore 18.00

Biglietteria:
Intero Prosa 20,00 €
Ridotto Prosa over 65 15,00 €
Ridotto Prosa studenti 12,00 €
Intero Danza e Musica 15,00 €
Ridotto Danza e Musica over 65 e studenti € 12,00
Posto unico Sala Studio 10,00 €
Servizio di prenotazione 1,00 € a biglietto

INFO
Indirizzo teatro: Via Giacinto Carini, 78 - Roma
Telefono: 06 5881021 / 06 5898031
Indirizzo mail: promozione@teatrovascello.it
Sito web: http://www.teatrovascello.it/


TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO (Mappa)  
24 maggio 2017 - 25 maggio 2017
SOGLIOLE A PIACERE

Spettacolo:
“Con il nome comune Sogliola si indicano alcune specie di pesci d’acqua salata la cui evoluzione li ha portati alla postura sdraiata su un fianco.”

Un giorno ho deciso di andare contro natura e di fare un’esperienza estrema: ho fatto snorkeling. Stavo quasi per iniziare a muovere un braccio, dopo la prima mezzora passata immobile, tutta rattrappita sul bordo dell’acqua che sembravo morta, quando sul fondo del mare vedo qualcuno che mi guarda più spaventato di me. Era una sogliola. Sdraiata su un fianco come la sua evoluzione ha previsto e con entrambi gli occhi posizionati sul lato superiore. Mi fissava come a dire: “Tu mi assomigli”. Ho scelto lei come cornice dei miei episodi. E’ il simbolo perfetto di una vita passata a nascondersi sul fondo del mare. (Gloria Giacopini)

scritto e interpretato da Gloria Giacopini
video Valeria Tomasulo
regia Gloria Giacopini e Valeria Tomasulo

CHRONOS3

24 e 25 maggio, ore 21

Biglietti:
Intero 10€ – Ridotto 8€ (over 65, under 24, possessori di Bibliocard)

INFO
Indirizzo teatro: Via Ostuni, 8 - Roma
Telefono: 06.98951725
Indirizzo mail: promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-biblioteca-quarticciolo-new/


CARROZZERIE | N.O.T (Mappa)  
27 maggio 2017 - 28 maggio 2017
PAROLE IMBROGLIATE DI/CON MASSIMILIANO CIVICA

Spettacolo:

PAROLE IMBROGLIATE
lezione-spettacolo su Eduardo De Filippo

di e con Massimiliano Civica

produzione: Atto Due

Una serata in cui il regista Premio Ubu 2015 Massimiliano Civica racconta aneddoti, storie, detti memorabili e vita di Eduardo De Filippo. Un modo divertente e pieno di leggerezza per entrare in contatto col grande maestro napoletano.
Leo De Berardinis amava ripetere: "C'è una sola tradizione, ed è la tradizione del nuovo". Eduardo è tradizione del nuovo, un uomo che impara da suo padre Scarpetta a spingere tutte le pratiche spettacolari ricevute in dono dal passato verso il futuro. Di Eduardo è stato fatto un monumento, mentre lui era un uomo con una "forte nostalgia del futuro". Un ricercatore indomito, crudele e sempre pronto a buttare via tutto quello che aveva accumulato per la ricerca di qualcosa di vivo. È da questo Eduardo che è bene ripartire.
Eduardo qualche anno prima di morire dichiarò che voleva lasciare dietro di se "Tutto 'mbrugliato", ovvero tutto confuso, non ricostruibile in una prospettiva di biografia storica. Eduardo era convinto che contassero sole le opere, non la vita personale dei loro creatori. Non voleva essere santificato e "monumentalizzato", voleva lasciare solo un punto da cui i giovani potessero ri-partire per conto loro. Questa lezione-spettacolo è un viaggio senza speranze nel gomitolo imbrogliato dell’arte di Eduardo.

ore 21:00
POSTI = 99
tessera associativa 3,00€
prezzo biglietto
INTERO 10,00€
RIDOTTO 7,00€
UNDER 18 3,00€

ingresso riservato ai soci

INFO
Indirizzo teatro: Via Panfilo Castaldi 28/a Roma - Roma
Telefono: 3471891714
Indirizzo mail: carrozzerienot@gmail.com
Sito web: http://www.carrozzerienot.com/


PICCOLO TEATRO ELISEO PATRONI GRIFFI (Mappa)  
24 maggio 2017 - 04 giugno 2017
OMBRETTA CALCO

Spettacolo:
«L’estate scorsa passai parte del mese di luglio a Milano. Un giorno mi trovai a passare per Piazza Maciachini, diretto a casa di una amica che abita lì vicino. Erano passate da poco le tredici, e la giornata era torrida. Notai una donna seduta, immobile sopra una panchina. Quando fui a pochi metri da lei rimasi colpito dal colorito pallido del suo viso e dalla posizione del capo, immobile e leggermente reclinato all’indietro. Pensai che stesse dormendo ma avvicinandomi alla panchina notai che aveva gli occhi aperti e che respirava faticosamente. “Si sente bene signora?” le chiesi. Lei voltò lo sguardo verso di me e rispose sorridendo: “Sì, grazie, sto bene, solo un po’ di caldo”. Mi sentii di aggiungere: “Abita qui vicino? Posso accompagnarla se ha bisogno”. “Mi passa…è solo il caldo. Mi è già passato, non si preoccupi”. La salutai e proseguii la mia strada. Un’ora dopo ripassando per la piazza, notai un’ambulanza nei pressi della panchina dove poco prima avevo visto la donna. Mi avvicinai. In quel momento l’ambulanza ripartì a sirene spente. Chiesi a un passante cosa fosse successo. Mi rispose che una donna era stata trovata morta sopra una panchina.
Il ricordo di quell’incontro, il senso di colpa di non aver fatto qualcosa che avrebbe potuto salvare la vita a quella donna, resero amari i giorni seguenti. Tornai a Roma ma ci volle molto tempo per dimenticare quell’episodio. Quest’anno, a maggio sono tornato a Milano. Una sera accetto l’invito a cena dell’amica che abita vicino a Piazza Maciachini. Manca poco alle otto. Ripasso da quella piazza. Seduta su quella stessa panchina vedo una donna. Mi avvicino: è immobile e il capo è leggermente reclinato all’indietro. È lei. La saluto, sorpreso. Lei alza la testa, mi sorride, ricambia il saluto. Il giorno dopo ho cominciato a scrivere Ombretta Calco.»
Sergio Pierattini

di: SERGIO PIERATTINI
con: MILVIA MARIGLIANO
scene: ROBERTO CREA
costumi: RITA ZANGARI
disegno luci: PAOLO CARBONE
regia: PEPPINO MAZZOTTA
produzione: ROSSOSIMONA - OFFICINE VONNEGUT

Orari:
martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 20.00
mercoledì, domenica ore 17.00

Biglietti:
I biglietti degli spettacoli al Teatro Eliseo e al Piccolo Eliseo sono in vendita presso la
Biglietteria del Teatro Eliseo e online sui siti teatroeliseo.com e vivaticket.it

INFO
Indirizzo teatro: Via Nazionale, 183 - Roma
Telefono: 0648872222
Indirizzo mail: info@teatroeliseo.it
Sito web: http://www.teatroeliseo.it/


TEATRO ARGOT STUDIO (Mappa)  
22 maggio 2017 - 28 maggio 2017
FESTIVAL INVENTARIA VII EDIZIONE

Spettacolo:
"INVENTARIA", dal latino invenio, trovare;
"INVENTARIA", come invenzione, novità;
"INVENTARIA", come inventario, molteplicità;
"INVENTARIA", come ventata d'aria, d'aria fresca.
Nelle sue molteplici declinazioni, il teatro è ossigeno, sa sorprendere, respira da millenni!


lunedì 22 maggio ore 21.00 - Gobbo a mattoni (Bonechi-Goretti)
Che poi comunque ‘aspettare’ l’è un conto... ‘aspettare qui nei’ mi’ circolino’ l’è un a*ro conto. Vi torna? Qui mi sento a casa. Meglio che a casa! Non per nulla la chiamano ‘La casa dei popolo’, no? Oddio, la chiamavano... Ora si chiama... Boh, come si chiama ora? Circolo. Eh, infatti. Ma prima l’era la Casa del Popolo.

venerdì 26 maggio ore 21.00 - Malanova (Sciara Progetti)
​Tutti siamo ugualmente responsabili della vita degli altri. Malanova è il tentativo fatto a quattro mani da due autori, un uomo ed una donna, che hanno deciso di non nascondere la propria stessa fragilità, perfettamente in accordo nel voler trasformare la retorica della denuncia in una indagine al maschile, un’esplorazione edipica sulla responsabilità, sulla convivenza e sull’essere coinvolti, come esseri umani, in una trama di fondo che ci rende tutti ugualmente responsabili della vita degli altri.
Tratto dal libro "Malanova", edito da Sperling & Kupfer, di Cristina Zagaria e Anna Maria Scarfò. ​

domenica 28 maggio ore21.00 - Pentesilea vs Achille (La bottega del pane)
Pentesilea vs Achille di Francesco Randazzo è una scrittura originale che spinge a sperimentare nuovi linguaggi. La parola in forma di poesia restituisce immagini e scenari che vanno oltre la scatola teatrale, quasi a suggerire un’opera filmica. La sfida, innanzitutto, è restituire la poesia e la magia del testo, senza tradirne la necessità di essere rappresentato.

Biglietti:
Abbonamento a quattro spettacoli 20 €
Intero 10 €
Ridotto 5 € (previa prenotazione via email)

INFO
Indirizzo teatro: Via Natale del Grande, 27 - Roma
Telefono: 06 5898111
Indirizzo mail: info@teatroargotstudio.com
Sito web: http://www.teatroargotstudio.com/


TEATRO ELISEO (Mappa)  
24 maggio 2017
INMOVIMENTO: PAN/REMASTERED

Spettacolo:
PAN/remastered è dedicato ai sistemi psicosociali consci e inconsci che permeano la società del nostro tempo, e rappresenta il tentativo di portare nel mondo contemporaneo PAN, la figura mitologica forse più attuale di tutte, conferendogli un carattere analitico e frammentario: outsider, intrattenitore e terrorista, metà dio e metà capra.

coreografia/idea/performance Emanuele Soavi
composizione/arrangiamenti Wolfgang Voigt Stefan Bohne
drammaturgia/regia Achim Conrad Stefan Bohne Amy Gal
costumi Pino Cervino

produzione Emanuele Soavi incompany / Dansateliers Rotterdam
(2011/2014) Assolo / in co-produzione con Dansateliers Rotterdam

24 maggio ore 21.00

Biglietti:
PLATEA: intero € 15,00 – ridotto € 12,00
I BALCONATA: intero € 13,00 – ridotto € 10,00
II BALCONATA: intero € 11,00 – ridotto € 10,00
III BALCONATA: intero € 10,00 – ridotto € 10,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Nazionale, 183 - Roma
Telefono: 0648872222
Indirizzo mail: info@teatroeliseo.it
Sito web: http://www.teatroelsieo.it/


TEATRO ELISEO (Mappa)  
28 maggio 2017
INMOVIMENTO: DANCING PARTNERS

Spettacolo:
Dancing Partners è un progetto in rete avviato nel 2013 per la promozione della danza contemporanea su scala europea da parte di un team di artisti consolidati di diverse nazionalità. I partner sono: Thomas Noone Dance (Spagna), Norrdans (Svezia), e Spellbound Contemporary Ballet (Italia) con la presenza speciale in questa edizione di Adi salant, Co/Direttrice di Batsheva Dance Company (Israele).
Spellbound Contemporary Ballet (Italia) porta in scena Mysterious Engine con le coreografie di Mauro Astolfi. Si tratta di due brevi coreografie: Me, la prima di due parti di una nuova creazione che rivendica la "condizione" di non libertà degli uomini, e Small Crime su un bisogno mascherato da interesse ogni qual volta si cerca con la forza, qualsiasi tipo di forza, di entrare nella vita di una persona, cercando ostinatamente di attirare la sua attenzione.
Thomas Noone Dance (Spagna) in Breathless con le coreografie di Thomas Noone si interroga sulla capacità di influenzare il mondo intorno a noi, specialmente attraverso la performing art e la danza.
Norrdans (Svezia) con AB3 con le coreografie di Martin Forsberg focalizza la performance sul numero 3 e sulla difficoltà di essere 4, riguarda quello che ci circonda e il perché si trova proprio lì. AB3 spazia dalla linearità e dalla sistematicità fino al caos e all’instabilità.
Special Guest Adi Salant, co/Direttrice Batsheva Dance Company (Israele) chiude la serata con un "a solo" a sua firma dal titolo “and so it is”, una piccola sorpresa e un regalo di questa artista che per l’occasione torna sulle scene dopo anni.

28/05 ore 20,30

Biglietti:
PLATEA: intero € 20,00 – ridotto € 15,00
I BALCONATA: intero € 17,00 – ridotto € 12,00
II BALCONATA: intero € 15,00 – ridotto € 12,00
III BALCONATA: intero € 12,00 – ridotto € 12,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Nazionale, 183 - Roma
Telefono: 0648872222
Indirizzo mail: info@teatroeliseo.it
Sito web: http://www.teatroelsieo.it/


TEATRO STUDIO UNO (Mappa)  
15 maggio 2017 - 28 maggio 2017
FESTIVAL LABIRINTO II

Spettacolo:
Dopo l’importante successo della prima edizione del festival Labirinto, il Gruppo della Creta ha deciso di imbarcarsi nell’organizzazione della seconda edizione.
Per la seconda edizione del festival, abbiamo scelto un tema, una chiave di innesco, un polo magnetico verso il quale orientare la nostra ricerca. Noi giovani del futuro è una condizione, la presa di coscienza di un dato di fatto, il contesto in cui si ergono le mura del nostro labirinto.

La seconda edizione del festival Labirinto si svolgerà presso il Teatro Studio Uno di Roma, in via Carlo della Rocca 6, dal 15 al 28 maggio 2017.


Tutti gli spettacoli:

Giovedì 18 e venerdì 19 maggio 2017 ore 21
Spettacolo Il bello dei bambini è che un giorno saranno adulti – regia di Tiziano Caputo (Sala Teatro)
Spettacolo Tre once di lana nera – regia di Giacomo Troianiello (Sala Specchi)

Sabato 20 maggio 2017
Ore 21 spettacolo Il bello dei bambini è che un giorno saranno adulti – regia di Tiziano Caputo (Sala Teatro)
Ore 21 spettacolo Tre once di lana nera – regia di Giacomo Troianiello (Sala Specchi)
Ore 23 concerto di The Goodfellas Duo (voce e chitarra: Claudio Cirillo, percussioni e tromba: Domenico Rizzuto)

Domenica 21 maggio 2017
Ore 17 performance urbana Orientheatre – regia di Alessandro Di Murro, con punto di ritrovo iniziale presso il Teatro Studio Uno

Giovedì 25 e venerdì 26 maggio 2017 ore 21
Spettacolo ’o Princepino - regia di Cristiano Demurtas [Gruppo della Creta] (Sala Teatro)
Spettacolo Icaro - regia di Massimiliano Aceti (Sala Specchi)

Sabato 27 maggio 2017
Ore 21 spettacolo ’o Princepino - regia di Cristiano Demurtas [Gruppo della Creta](Sala Teatro)
Ore 21 spettacolo Icaro - regia di Massimiliano Aceti (Sala Specchi)
Ore 23 concerto di Trieste meolo roncade (chitarra: Amedeo Monda, batteria: Marco Ronconi)

Domenica 28 maggio 2017
Ore 17 performance urbana Orientheatre – regia di Alessandro Di Murro, con punto di ritrovo iniziale presso il Teatro Studio Uno

Biglietto: 10 €

INFO
Indirizzo teatro: via Carlo della Rocca, 6 Roma - Roma
Telefono: + 39 349 435 6219
Indirizzo mail: press.teatrostudiouno@gmail.com
Sito web: https://teatrostudiouno.wordpress.com/


TEATRO VILLA PAMPHILIJ SCUDERIE VILLINO CORSINI (Mappa)  
27 maggio 2017
LA DIVA DELLA SCALA

Spettacolo:
Laura, la protagonista, prende la difficile decisione di diventare un’artista e di scalare le ardue vette dell’arte, ma sembra che tutto congiuri contro di lei. La “Scala” che deve salire – in tutti i diversi significati della parola – è altissima. Decine di personaggi si avvicendano nel racconto a deviarla o a sostenerla, in un susseguirsi di episodi paradossali, tragicomici, ma sempre rigorosamente credibili, fino a quando….si apre il famoso sipario e…

un progetto di Laura Curino e Alessandro Bigatti
con Laura Curino

sabato 27 maggio ore 18.30

Ingresso 10 euro

INFO
Indirizzo teatro: - Roma
Telefono: 06 5814176
Indirizzo mail: scuderieteatrali@gmail.com
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-scuderie-villino-corsini/


TEATRO VILLA PAMPHILIJ SCUDERIE VILLINO CORSINI (Mappa)  
28 maggio 2017
CARO UGO, TUA FERNANDA

Spettacolo:
Lo spettacolo è dedicato a Fernanda Pivano, saggista, traduttrice, scrittrice e giornalista e ne raconta l’intensa vita di donna geniale e intraprendente. Un’opportunità per conoscere attraverso le tappe della sua longeva esistenza, alcuni dei tanti autori da lei tradotti, da Hemingway a Kerouac a Gregory Corso. Una storia affascinante che sarà ricostruita attraverso l’adattamento teatrale di un carteggio privato tra la Pivano e Ugo Rossi, Direttore Generale degli scambi culturali del Ministero della Pubblica Istruzione che la incontrò nel 1952 e fu legato a lei da una profonda amicizia, fino alla fine di entrambi.

con Vittoria Rossi, Andrea Calabretta, Daniele Miglio
direzione di Pino Strabioli. Lorenzo Mazzoni al pianoforte.

28 maggio ore 18.00

Ingresso 5 euro

INFO
Indirizzo teatro: - Roma
Telefono: 06 5814176
Indirizzo mail: scuderieteatrali@gmail.com
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-scuderie-villino-corsini/


TEATRO VITTORIA DI ROMA (Mappa)  
18 maggio 2017 - 28 maggio 2017
ELETTRA

Spettacolo:
Dal 18 al 28 maggio 2017 andrà in scena Elettra, lo spettacolo vincitore della ottava edizione della rassegna “SALVIAMO I TALENTI - Premio Attilio Corsini”, iniziativa nata per promuovere progetti teatrali di grande qualità i cui protagonisti sono giovani registi e giovani attori, per aumentare le opportunità per la creatività emergente, costruendo una vetrina per i nuovi talenti ancora sconosciuti. Lo spettacolo, prodotto da Attori & Tecnici ed inserito nel cartellone 2017/2018 del Teatro Vittoria, narra la storia di Elettra, che appartiene al mito. Sfugge al tempo e allo spazio, attraversa indenne i millenni e giunge con forza immutata ai nostri petti, alle nostre orecchie, ai nostri occhi.

Orari:
Dal martedì al sabato alle 21. La domenica alle 17.30.

Biglietti:
da 11€ a 25€

INFO
Indirizzo teatro: Piazza di Santa Maria Liberatrice, 10 - Roma
Telefono: 06 578 1960
Indirizzo mail: info@teatrovittoria.it
Sito web: http://www.teatrovittoria.it/


TEATRO SALA UMBERTO (Mappa)  
16 maggio 2017 - 28 maggio 2017
BOOMERANG

Spettacolo:
Il boomerang è un’arma da lancio usata dagli aborigeni per la caccia o in guerra. Percorre una traiettoria curva e può tornare alla persona che l'ha lanciato. Per questo, rappresenta anche un "pericolo" per il lanciatore che è costretto a fuggire per non diventare a sua volta bersaglio.
Metaforicamente la parola “boomerang” viene usata per indicare un'azione che si ritorce contro chi l'ha iniziata, ha una valenza buffa, quasi comica. Si sfugge al proprio boomerang come si sfugge al proprio passato quando ritorna minaccioso.
A distanza di anni si può materializzare improvvisamente la punizione per le malefatte commesse molto tempo prima e che ormai sono perdute nella memoria.
Boomerang è una commedia divertente e scorretta. Si svolge durante una veglia funebre forzata che sprofonda in un caos irriverente, tipico della black comedy.

Viola Produzioni e Pragma Srl Produzioni
presentano
GIORGIO BORGHETTI
SIMONE COLOMBARI
ELEONORA IVONE
AMANDA SANDRELLI
regia di ANGELO LONGONI

16-28 MAGGIO 2017

Biglietti:
platea € 32,00
balconata € 23,00

INFO
Indirizzo teatro: Via della Mercede, 50 - Roma
Telefono: 066794753
Indirizzo mail: prenotazioni@salaumberto.com
Sito web: http://www.salaumberto.com/


TEATRO TOR BELLA MONACA (Mappa)  
25 maggio 2017
DA ROVERSI A LUCIO DALLA

Spettacolo:
La collaborazione tra un affermato poeta e un giovane musicista, in pieni anni Settanta, ha scritto una importante pagina di storia della canzone italiana. Tre album ormai mitici, appena ristampati, che contengono alcuni capolavori indimenticabili, ma anche le parole – piene di potenza – di uno dei poeti civili più importanti del Novecento.

con Antonio Bagnoli voce
e Roberta Giallo canzoni

giovedì 25 maggio ore 21

Biglietti:
intero 10,00 euro
ridotto 8,00 euro
ragazzi 6,00 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Bruno Cirino - Roma
Telefono: 06 2010579
Indirizzo mail: promozione@teatrotorbellamonaca.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-tor-bella-monaca/storia-tor-bella-monaca/


TEATRO TOR BELLA MONACA (Mappa)  
23 maggio 2017
LE BACCANTI

Spettacolo:
di Euripide
traduzione e adattamento Roberto Baldassarri
con Marta Abbate, Dario Balsamo, Priscilla Balsamo, Antonella Bomba, Stefano Capoli, Laura Cemoli, Giada Colistra, Lina Di Giamberardino, Paola Di Paolantoni, Alessio Dionisi, Lorenzo Fattorini, Alfredo Francesconi, Virginia Giangirolami, Giuseppe Giorgetti, Federica Lorini, Ilaria Maugliani, RIccardo Muglia, Giancarlo Orengo, Livia Palmucci, Simona Ranieri, Sonia Sofia, Francesca Sorrentino, Giulia Spirito
coreografie Claudia Vegliante | musiche Francesco Santalucia
scene Sergio Maria Minelli | costumi Annamaria Porcelli

LABORATORIO TEATRALE INTEGRATO CERCHIOTEATRO | Ateneo Di Roma Tor Vergata

martedì 23 maggio ore 19

Ingresso libero

INFO
Indirizzo teatro: Via Bruno Cirino - Roma
Telefono: 06 2010579
Indirizzo mail: promozione@teatrotorbellamonaca.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-tor-bella-monaca/storia-tor-bella-monaca/


TEATRO TOR BELLA MONACA (Mappa)  
27 maggio 2017 - 28 maggio 2017
LA PIÙ LUNGA ORA

Spettacolo:
Dino Campana. Un poeta, un pazzo, un viaggiatore, un manesco, un intellettuale, un uomo che ha fatto mille mestieri. Campana che scrive Canti Orfici, la sua unica composizione poetica che ha illuminato la letteratura europea del Novecento. Campana, che Carmelo Bene definiva il suo poeta preferito, riscrisse i Canti Orfici a memoria, sforzo che ha definitivamente piegato il suo già precario equilibrio mentale, dopo che due editori di Firenze avevano perduto il manoscritto originale. Campana conclude la sua esistenza nel manicomio di Castelpulci a Scandicci, nel 1932, dopo quattordici anni di internamento. Cosa fa un poeta, un viaggiatore, un malato di schizofrenia o più semplicemente un uomo che ha vissuto e scritto come Dino Campana, in un manicomio per tanto tempo? Come fa un uomo a sopravvivere a se stesso e alla propria esistenza rinchiuso in un manicomio per tanti anni?

di Vinicio Marchioni
con Vinicio Marchioni, Milena Mancini e Ruben Rigillo
scritto e diretto Vinicio Marchioni
musiche composte ed eseguite dal vivo Ruben Rigillo
organizzazione Massimo Vulcano e Federica Miraglia

Teatro Eliseo

sabato 27 maggio ore 21
domenica 28 maggio ore 18

Biglietti:
intero 10,00 euro
ridotto 8,00 euro
ragazzi 6,00 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Bruno Cirino - Roma
Telefono: 06 2010579
Indirizzo mail: promozione@teatrotorbellamonaca.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-tor-bella-monaca/storia-tor-bella-monaca/


TEATRO TOR BELLA MONACA (Mappa)  
26 maggio 2017
LINGUA E DIALETTO TRA CANZONE E POESIA ROMANESCA

Spettacolo:
Un cantante, una chitarra, una fisarmonica, un poeta e degli attori a guidare il pubblico lungo un percorso, uno dei tanti, come ripeto spesso ad ogni performance, alla riscoperta della “lingua romanaccio” attraverso poesia, musica e canzoni che sono la storia o solo espressione di una cultura in continua evoluzione sulle strade, nelle librerie e sui palchi della città eterna. Un omaggio a tutti noi che almeno una volta abbiamo canticchiato “La società dei magnaccioni” o ascoltato una poesia del Belli o hanno canticchiato “Roma Capoccia der monno n’fame”.

con Angelo Bonini – Voce ed editing, Giuseppe Pacifico – Fisarmonica, Luciano Cola – Prosa e Poesia, Marco Abbondanzieri – Chitarre, Cristina Graziosi e Claudia Caoduro – Prosa

Associazione Clama Cult

26 maggio ore 21

Biglietti:
intero 10,00 euro
ridotto 8,00 euro
ragazzi 6,00 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Bruno Cirino - Roma
Telefono: 06 2010579
Indirizzo mail: promozione@teatrotorbellamonaca.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-tor-bella-monaca/storia-tor-bella-monaca/


ANGELO MAI (Mappa)  
26 maggio 2017 - 28 maggio 2017
TRIPLO READING MORTALE

Spettacolo:
Ex-scrittore di romanzi e viaggiatore, copywriter, writer e autore, Claudio Morici, ospite per la prima volta all’Angelo Mai di Roma il 26, 27 e 28 maggio, legge ‘tutto’ e presenta TRIPLO READING MORTALE, la sua trilogia.
Il 26 maggio La prima volta che non ti ho amato (​ore ​21) e L'ultima volta che mi sono suicidato (​ore ​23) e il 27 maggio alle 21 Lui e Leila. Tre storie d'amore quasi impossibile. Tre tilt esistenziali nei quali sarà difficile non riconoscersi.
Il 28 Maggio ​alle 12​ inoltre, debutta con un testo inedito per bambini scritto e interpretato con Marco Ceccotti: A Biancaneve piace Spiderman e Batman si arrabbia.
I suoi spettacoli, a metà tra il reading, il monologo e il radio dramma in forma di racconto comico, hanno generato un piccolo caso da "nicchia-pop", riempiendo con il solo passaparola librerie, locali, teatri e centri sociali.

di e con Claudio Morici

26, 27 e 28 maggio 2017

Biglietto unico 10 euro

INFO
Indirizzo teatro: Viale delle Terme di Caracalla, 55/a - Roma
Telefono: 329.4481358
Indirizzo mail: info@angelomai.org
Sito web: http://www.angelomai.org/


TEATRO BELLI (Mappa)  
26 maggio 2017 - 28 maggio 2017
IL SOGNO DI IPAZIA

Spettacolo:
Lo spettacolo ripercorre la storia di Ipazia, filosofa astronoma e matematica pagana vissuta ad Alessandria d’Egitto a cavallo tra 300 e 400, donna-simbolo per generazioni di donne, amatissima dal pensiero femminista non solo per essere stata una delle migliori eredi del platonismo, scienziata di argute invenzioni, ma soprattutto per aver incarnato libertà e autonomia di pensiero in forme –possiamo dire oggi- moderne.
Ma proprio per questo fu perseguitata e uccisa dai cristiani e per questo è diventata una figura simbolo nella cultura umanista e libertaria di tutti i tempi, da Voltaire in poi, protagonista di studi, riflessioni, opere d’arte, film.
Lo spettacolo racconta l'ultimo giorno di Ipazia. Dal suo risveglio al mattino, seguito dall'uscita di casa per recarsi alla sua scuola, sino all'aggressione e alla morte.

di Massimo Vincenzi
con Francesca Bianco
voce fuori campo Stefano Molinari
musiche Francesco Verdinelli
regia Carlo Emilio Lerici

dal 26 al 28 maggio
venerdì e sabato ore 21,00
domenica ore 17,30

Prezzi:
Interi € 18,00
Ridotti € 13,00

INFO
Indirizzo teatro: Piazza di Sant'Apollonia, 11 - Roma
Telefono: 06 58 94 875
Indirizzo mail: info@teatrobelli.it


TEATRO BELLI (Mappa)  
23 maggio 2017 - 25 maggio 2017
ANITA GARIBALDI

Spettacolo:
Una commedia musicale che rende omaggio alla figura della compagna di Giuseppe Garibaldi, Anita Garibaldi.
Conosciuta come l’Eroina dei Due Mondi, Ana, detta Anita, nasce in Brasile, a Morrinhos, nel 1821.
I due si conoscono nel 1839 e da allora diventano inseparabili: sposatisi a Montevideo nel 1842, lei ha sempre combattuto accanto al compagno Giuseppe e ai suoi uomini, difendendo le armi in occasione delle battaglie via terra e via mare. Vera rivoluzionaria, rimarrà accanto al marito fino alla fine, combattendo durante i giorni della Repubblica Romana. Morirà giovanissima, a causa di malaria, nel 1849. Mitica icona del Risorgimento e dell’Unità d’Italia, lo spettacolo racconta la vita di una donna forte e moderna che con la sua forza è riuscita a staccarsi dalla convenzioni e imprimere un proprio segno sulla storia.

di Diego Gullo
con Francesca Bianco e Antonio Salines
musiche di Roberto Fia
regia di Carlo Emilio Lerici

dal 23 al 25 maggio ore 21

Prezzi:
Interi € 18,00
Ridotti € 13,00

INFO
Indirizzo teatro: Piazza di Sant'Apollonia, 11 - Roma
Telefono: 06 58 94 875
Indirizzo mail: info@teatrobelli.it


TEATRO COMETA OFF (Mappa)  
25 maggio 2017 - 04 giugno 2017
RITRATTI DI SIGNORA

Spettacolo:
Rosa è una bambina e vive tutto con la leggerezza del gioco, anche l’enfasi, la goffa eleganza, la postura rigida che il padre impone a lei e tutta la famiglia nel giorno del passaggio di Mussolini sulla strada principale del paese ... Ma come cambieranno le regole di questo gioco agli occhi della piccola Rosa, quando la pazza del paese bloccherà il passaggio della macchina del duce, piazzandosi in mezzo alla strada e alzandosi la gonna fino a mostragli tutta la sua nudità?
E' il 2 Giugno 1943. Rosa va a votare: è al prima volta per lei come per tutte le donne italiane. E' felice, imbarazzata, e piena di curiosità. Dentro alla cabina elettorale, trova però qualcosa che nemmeno la più fervida immaginazione avrebbe potuto partorire: il FANTASMA di suo nonno Dante … che ha scambiato la cabina per un vespasiano e che, con i suoi retaggi ideologici e con la sua arroganza di capofamiglia condizionerà persino il voto della povera Rosa.
E' arrivato il duemila. La Rosa di una volta non c'è più. Oppure c'è ed è nel corpo e nei sogni e nella disperazione di un'altra donna. Una nuova Rosa sbocciata al sole della televisione verità e dei suoi inganni... Una rosa fragile che, per amore, perderà i suoi petali e dovrà vedersi svergognata "di fronte a milioni di italiani".

di Fabio Mureddu
con Jonis Bascir, Francesca Nunzi, Guenda Goria, Claudia Ferri, Alessandra Merico
Regia Vanessa Gasbarri
Scene Katia Titolo
Costumi Marco Maria della Vecchia
Luci Corrado Rea
Musiche a cura di Jonis

Dal 25 al 28 maggio e dal 1° al 4 giugno

INFO
Indirizzo teatro: Via Luca della Robbia, 47 - Roma
Telefono: 06 57284637
Indirizzo mail: info@cometastudio.it
Sito web: http://www.teatrodellacometa.it/off/


TEATRO DELLA COMETA (Mappa)  
10 maggio 2017 - 28 maggio 2017
ZADRISKIE POINT

Spettacolo:
Zadriskie Point è il nome di un Jazz Café gestito da un artista ipocondriaco, una ballerina zoppa ed un barman sordomuto, ma è anche il punto di vista di Marco Zadra, “show man” versatile ed elegante, che racconta con una formula vivace e colorata le tappe salienti del difficile percorso intrapreso da un attore brillante affetto da gravi disturbi psicosomatici costretto a muoversi in un mondo, quello dello spettacolo, che lui rifiuta e da cui è rifiutato. In questo locale vengono ospitati artisti di vario genere (ballerini di tango e classici, cantanti lirici, specialisti del nuoto sincronizzato etc...) tra cui lo stesso Zadra, che si esibisce al pianoforte, al contrabbasso e balla il tip tap tra numeri di magia e virtuosismi canori.
In preda alle allucinazioni ed agli attacchi di panico, seguito da una improbabile psicologa calabrese di cui è unico paziente, Marco Zadra dà vita ad uno sfogo tragicomico che racconta le terapie tentate, i lavori alternativi, la solitudine ed il rapporto con l’unico amico fedele, il suo cane, anche lui affetto da sindrome maniaco depressiva. E’ un confronto psicologico tra l’uomo e l’artista, tra la semplicità e la genialità folle, tra la quotidianità e l’ambiguità del mondo dello spettacolo... un confronto capace di suscitare emozioni che troppo spesso rimangono prigioniere nel più profondo dell’animo.

scritto diretto e interpretato da Marco Zadra
con Tiko Rossi Vairo, Antonella Salerno, Gianluca Mandarini

scritto diretto e interpretato da Marco Zadra
con Tiko Rossi Vairo, Antonella Salerno, Gianluca Mandarini

INFO
Indirizzo teatro: Via del Teatro Marcello, 4 - Roma
Telefono: 06 6784380
Indirizzo mail: teatro@cometa.org
Sito web: http://www.teatrodellacometa.it/


TEATRO LO SPAZIO (Mappa)  
26 maggio 2017 - 28 maggio 2017
AUDREY VS MARILYN

Spettacolo:
Che effetto farebbe al mondo se un giorno Audrey Hepburn e Marilyn Monroe fossero per la prima volta insieme in un luogo denominato “limbo” sconvolte dagli impropri di Dio?
Audrey e Marilyn, le Dive per eccellenza di Hollywood, si ritrovano loro malgrado insieme sospese, credendo erroneamente di trovarsi in paradiso, dove saranno, con l'ausilio di Dio, costrette a gareggiare tra loro per stabilire chi è stata fra le due Dive mondiali la migliore.
Da qui gag comiche, situazioni paradossali, canzoni tratte dai loro musical che le hanno contraddistinte nella storia, ma anche il loro vissuto interiore; le due Dive non considerate solo come tali, ma come donne, esseri, con le loro fragilità debolezze, paure confessioni, lacrime.
Una commedia musicale inedita ricca di emozioni, turbinii, curiosità, amore, ricordi, passione.

Di Chiara Alivernini ed Erika Kamese
Regia Felicia Megna
Marilyn Monroe Erika Kamese
Audrey Hepburn Chiara Alivernini
Voce di Dio Edoardo Siravo
e con Arianna Bonardi
Musiche Alessio Ontorno
Scenografia Stefania Scoccia

Dal 26 al 28 maggio
Dal venerdì al sabato ore 20.30
domenica ore 17.00

Biglietto intero 12 euro
Biglietto ridotto 9 euro
Tessera semestrale 3 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Locri, 42 - Roma
Telefono: 06/77076486
Indirizzo mail: info@teatrolospazio.it
Sito web: http://www.teatrolospazio.it/


TEATRO SISTINA (Mappa)  
23 maggio 2017 - 28 maggio 2017
MONI OVADIA IN IL CASELLANTE

Spettacolo:
Uno spettacolo con musiche, dove si ride e ci si commuove al tempo stesso. Gli attori e i musicisti, immersi nella stessa azione teatrale narrano una vicenda metaforica che giuoca sulla parola, sulla musica e sull’immagine.
Il Casellante è, fra i racconti di Camilleri, uno dei più struggentemente divertenti del ciclo cosiddetto mitologico. Secondo a Maruzza Musumeci e prima de Il Sonaglio, questo racconto ambientato nella Sicilia di Camilleri, terra di contraddizioni e paradossi, narra la vicenda di una metamorfosi.
Ma questa Sicilia è la Vigàta di Camilleri che diventa ogni volta metafora di un modo di essere e ragionare le cose di Sicilia.
Dopo il successo ottenuto dalle trasposizioni per il teatro de Il birraio di Preston, La concessione del telefono,che insieme a La Cattura, Troppu trafficu ppi nenti, La Signora Leuca, Cannibardo e la Sicilia costituiscono la drammaturgia degli ultimi anni, l’autore del romanzo e il regista dell’opera tornano nuovamente insieme per riproporre al pubblico teatrale nazionale una nuova avventura dai racconti camilleriani.

Promo Music – Corvino Produzioni
Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano
Comune di Caltanissetta
presentano
Moni Ovadia
Valeria Contadino Mario Incudine
in IL CASELLANTE
di Andrea Camilleri – Giuseppe Dipasquale
regia Giuseppe Dipasquale

Orario:
dal martedì al sabato ore 21.00
domenica ore 17.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Sistina, 129, 00187 Roma - Roma
Telefono: 06 4200711
Indirizzo mail: frontoffice@ilsistina.it
Sito web: http://www.ilsistina.it/


TEATRO DEI CONCIATORI (Mappa)  
23 maggio 2017 - 28 maggio 2017
EMMA B. VEDOVA GIOCASTA

Spettacolo:
EMMA B VEDOVA GIOCASTA resta il cardine del teatro Saviniano, un punto di arrivo, un sunto della sua poetica; questo testo, partendo dal rapporto madre / figlio, incarna con forza quella necessaria ridiscussione del sistema delle relazioni, quella fondante affermazione di verità, che travalica barriere, limiti e confini.
Ed è proprio in questo costante “sconfinamento” che sta la ricchezza di senso, di lingua di cui Savinio ci fa partecipi invitandoci con ironia a dissacrare noi stessi, le regole che come adulti ci siamo dati, conservando quello sguardo bambino, artistico, che possa illuminare il buio “del dolore del presente”.

Regia: Alessio Pizzech
Autore: Alberto Savinio
Interpreti: Elena Croce e Elisabetta Furini
Scene: Riccardo Gargiulo e Valeria Foti
Costumi: Riccardo Gargiulo e Valeria Foti
Altro: Assistente alla regia Elisabetta Furini

dal 23 al 28 maggio 2017
Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi e Sabato: ore 21:00
Domenica e Festivi: ore 18:00
Lunedi: Riposo

Biglietti:
Intero € 18,00
Ridotto € 13,00

INFO
Indirizzo teatro: Via dei Conciatori 5 - Roma
Telefono: 06.45448982
Indirizzo mail: info@teatrodeiconciatori.it
Sito web: http://www.teatrodeiconciatori.it/


TEATRO SALA UNO (Mappa)  
22 maggio 2017 - 24 maggio 2017
UN CHIODO NEL MIO STIVALE

Spettacolo:
È uno studio sulle possibilità di riproporre concetti poetici e politici che viaggiano su di un filo rosso, la RIVOLUZIONE.
Attraversando la vita del Poeta, le sue avventure, le sue passioni e la sua Fede per arrivare ad un “MONDO NUOVO”.
La volontà di rendere “a Cesare quel che è di Cesare” e a me quel che è mio; di spostare per un’ora l’attenzione dai fenomeni di massa per tornare all’ESSENZA dei Bisogni Umani, sbarazzarsi del pensiero comune, del vecchiume artistico.
La mia vuole essere un’ introduzione al SOGNO di un ragazzo russo che aveva presagito il suo avvenire, che d’un tratto entrò a far parte della schiera delle Leggende Giovani, e che lo fece con più FORZA, senza menzogne né sotterfugi.

da un’idea di Daniel Terranegra
regia di Reza Keradman
Con Daniel Terranegra
Disegno Luci Hossein Taheri
Scene Valeria Mangió
Aiuto Regia Francesco La Mantia

Dal 22 al 24 maggio

Biglietto 15 € – Tessera Teatro Sala Uno 2 €

INFO
Indirizzo teatro: piazza di Porta San Giovanni 10 - Roma
Telefono: 06 86606211
Indirizzo mail: info@salauno.it
Sito web: http://www.teatrosalauno.altervista.org/


TEATRO AMBRA ALLA GARBATELLA (Mappa)  
18 maggio 2017 - 27 maggio 2017
AMAZZONIA

Spettacolo:
Una storia contemporanea che inizia da una favola brasiliana, attraversa l’Enciclica di Papa Francesco “Laudato Si’”, per giungere poi fino alla periferia di una grande città. Tutto il Teatro si trasforma nella Foresta Amazzonica per raccontare la vita di una piccola comunità che lotta per rimanere indipendente. Dalla loro integrità, la salvaguardia del Pianeta stesso. “Amazzonia” è un grido di aiuto al Pianeta. Una lettura artistica sull’Ecologia. Un’emozione da vivere a 360 gradi dove tutto viene messo in discussione tranne la voglia di trattarci meglio.

UNA PRODUZIONE Blue In The Face
REGIA DI Enrico Maria Falconi
CON 27 artisti in scena tra cui Enrico Maria Falconi, Rachele Giannini, Patrizio De Paolis, Simone Luciani, Ettore Falzetti, Claudia Crostella, Marina Billwiller, Matilda Terzino, Simona De Leo, Andrea Polidori, Attilio Monti, Asia Retico, Virginia Serafini, Nico Lipparelli
SCRITTO DA Enrico Maria Falconi

dal 18 al 27 maggio 2017
Dal giovedì al sabato ore 21:00
Domenica 21 maggio ore 18:00

Biglietti:
Intero € 20 (+ prev.)
Ridotto € 15 (+ prev.)
per Under 21 - Over 65 - Partner convenzionati € 15 (+ prev.)

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Giovanni da Triora, 15 - Roma
Telefono: 06.81173900
Indirizzo mail: info@ambragarbatella.com
Sito web: http://www.ambragarbatella.com/


TEATRO DE' SERVI (Mappa)  
16 maggio 2017 - 04 giugno 2017
IL COLLOQUIO

Spettacolo:
Un brillante e griffatissimo laureato in Economia, scontroso e spavaldo; un modesto e goffo impiegato, chiacchierone ed espansivo che si sposta con i mezzi pubblici e veste fuori moda; un fanatico di arti marziali, salutista, che adora Bruce Lee e Walker Texas Ranger: sono tre disoccupati convocati nello stesso giorno e alla stessa ora per sostenere il colloquio per il lavoro dei loro sogni. Ciascuno, a proprio modo, vorrebbe avere la cravatta giusta e l’asso nella manica per dimostrare di essere il migliore. Una comicità coinvolgente e mai banale, un’ironia corrosiva che prende in giro ossessioni e ansie nell’affrontare il più grande incubo dei nostri tempi: il colloquio!

di Serge Da Silva
regia di Virginia Acqua
Ginevra Media Prod
con Tommaso Arnaldi, Luca Basile, Ermenegildo Marciante

Orari:
Da martedì a venerdì: ore 21.00
Sabato: ore 17.30 e 21.00
Domenica: ore 17.30
Lunedì: riposo

Biglietti
Platea: 22 euro
Galleria: 18 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via del Mortaro 22 - Roma
Telefono: 06 67.95.130
Indirizzo mail: info@teatroservi.it
Sito web: http://www.teatroservi.it/


TEATRO KOPÓ (Mappa)  
26 maggio 2017 - 28 maggio 2017
PERCHÈ AMO IL MIO PECCATO

Spettacolo:
Una messa in scena surreale e di chiara ispirazione ghotic dark del libero adattamento di “Storia di una capinera”.
Non più bambina e non ancora donna Maria, che il solo peccato che abbia mai commesso è stato amare, cammina triste, spaurita, disperata e quasi folle, lungo il viale dei ricordi. Compagno di viaggio, un destino quasi umano, ormai nemico. Entrambi sono diretti verso la sola certezza della vita…
Pur rimanendo aderente al testo dell’autore, è stata messa da parte la costruzione epistolare. In “Perché amo il mio peccato” sono stati aggiunti personaggi inesistenti nel testo originale che rendono la storia molto più discorsiva.

di Diego Placidi
libero adattamento di “Storia di una capinera”
con Ilaria Libianchi, Clara Raffuzzi, Mauro Tiberi, Marica Pace

dal 26 al 28 maggio 2017 ore 21

Biglietti:
Venerdì 26: € 10.00
Sabato 27 e Domenica 28: € 12.00
Gruppi da 4 persone in sù: € 10.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Vestricio Spurinna,47/49 - Roma
Telefono: 06 45650052
Indirizzo mail: info@teatrokopo.it
Sito web: http://www.teatrokopo.it/


TEATRO SAN PAOLO (Mappa)  
18 maggio 2017 - 28 maggio 2017
IL MERCANTE DI VENEZIA

Spettacolo:
di William Shakespeare
regia Ilaria Testoni
con Mauro Mandolini, Barbara Lo Gaglio, Ilaria Amaldi, Laura Garofoli, Camillo Marcello Ciorciaro, Roberto Di Marco, Michela Giamboni, Paolo Benvenuto Vezzoso

dal 18 al 21 e dal 23 al 28 Maggio

orario spettacoli:
serali ore 21
pomeridiane ore 17.30

biglietti:
intero € 20 - ridotto € 15 - under18 € 10

INFO
Indirizzo teatro: via Ostiense 190 - Roma
Telefono: 06 59606102
Indirizzo mail: info@teatrosanpaolo.it
Sito web: http://www.teatrosanpaolo.it/


TEATRO TD IX TORDINONA SALA STRASBERG (Mappa)  
18 maggio 2017 - 04 giugno 2017
RASSEGNA: URGENZE

Spettacolo:
Dal 18 maggio al 4 giugno al Teatro Tordinona di Roma viene presentata la rassegna/concorso URGENZE, nata da un idea di Francesca Romana Picardi Miceli, autrice, regista e attrice, qui sostenuta e coadiuvata da Ulisse Benedetti, Lara Panizzi e Marianna Stoico. A lavoro per più di un mese per dare vita ad un Festival autoprodotto che potesse dare voce ad autrici ed autori e alle loro "Urgenze".

18 Maggio ore 21 Sofia di Paolo Amici e Patrizio La Bella con Tiziano La Bella e Patrizio La Bella

19 Maggio ore 21 La Vita InAttesa di e con Pino Grossi

20 Maggio ore 21 Avemmaria di e con Emilio Nigro

21 Maggio ore 21 Nel mio paese di Giuseppe Adduci con Giampietro Liga

26 Maggio ore 21 Tutto a suo nome di Alessandra Schiavoni con Andrea Zanacchi

27 Maggio ore 21 Telè di Lorenza Sorino e Arturo Scognamiglio con Arturo Scognamiglio

28 Maggio ore 18 Fino al cielo risuona di Giselda Palombi con Alessia De Bortoli e Giselda Palombi

28 Maggio ore 21 Ti maledico di e con Paola Tarantino

1 Giugno ore 21 Il ritorno di Giesù di e con Michele Palmiero

2 Giugno ore 21 The Monster

3 Giugno ore 21 Lo Inferno di e con Claudio Sportelli e Nathalie Bernardi

4 Giugno ore 21 Sotto i girasoli di Davide del Grosso con Davide del Grosso, Francesco Errico e Andrea Lietti

INFO
Indirizzo teatro: Via degli a Acquasparta, 16 - Roma
Telefono: 067004932
Indirizzo mail: tordinonapress@gmail.com
Sito web: http://www.teatrotordinona.com/


TEATRO PRATI (Mappa)  
31 marzo 2017 - 28 maggio 2017
PAOLA E I LEONI

Spettacolo:
Un onorevole di destra è fortemente attratto da una giornalista di sinistra, bella, elegante, raffinata e colta. Ma nonostante la corte serrata dell’onorevole ed i continui inviti a casa sua, la donna non cederà alle avance. Una sera, un uomo s’introdurrà in casa dell’onorevole e, nascondendosi dietro il divano, avrà modo di ascoltare le sue conversazioni. Da quel momento la vita del politico cambierà in meglio. Il terzo incomodo, l’ospite segreto è un poeta squattrinato che abita in un piccolo appartamento all’ultimo piano, conduce una vita di stenti perché, malgrado sia un valido uomo di penna, i suoi lavori non sono mai stati rappresentati. Ecco perché il geniale writer avrà un’idea che è una parafrasi del Cyrano: le sue commedie verranno rappresentate ma non con il suo nome, bensì con quello del deputato, certo del successo che otterrà grazie al nome prestigioso dell’autore…
Alcune notizie su Aldo De Benedetti
Nato a Roma il 13 agosto del 1892 e morto a Roma il 19 gennaio 1970; è stato un commediografo e sceneggiatore italiano. Fu attivo dalla fine degli anni '20 fino alla morte sia come autore di commedie leggere e come sceneggiatore di film del cosiddetto periodo dei telefoni bianchi. Poiché era ebreo, dopo la promulgazione delle leggi razziali, il suo nome non poté più comparire nei titoli come autore delle sceneggiature o dei soggetti dei film. Per lo stesso motivo non poté far rappresentare commedie tra il 1938 e la fine della seconda guerra mondiale. I suoi lavori teatrali più noti e rappresentati (non solo in Italia) sono: Due dozzine di rose scarlatte del 1936 e Gli ultimi cinque minuti del 1951.

Commedia in 2 atti di Aldo De Benedetti regia di Fabio Gravina

Orari:
dal Martedì al Venerdì: ore 21.00
Sabato: ore 17.30 e 21.00
Domenica: ore 17.30 (ultimo spettacolo della stagione domenica ore 18.00)

Biglietti:
Dal Martedì al Venerdì prezzo unico: 15 €
Sabato spettacolo pomeridiano: 25 €
Sabato spettacolo pomeridiano ridotto (under 12 - over 65): 20 €
Sabato spettacolo serale e Domenica spettacolo pomeridiano: 25 €
1°Giovedì di spettacolo: anche ore 17.30

INFO
Indirizzo teatro: Via degli Scipioni, 98 - Roma
Indirizzo mail: teatroprati@libero.it
Sito web: http://www.teatroprati.it/index.asp


TEATRO SAN GENESIO (Mappa)  
23 maggio 2017 - 28 maggio 2017
TRIBUTO A EDWARD ALBEE: THE AMERICAN DREAM & THE SANDBOX

Spettacolo:
Spettacolo in lingua inglese.

Entrambi gli atti unici The Sandbox e The American Dream, scritti rispettivamente del 1959 e 1961 e non a caso, spesso rappresentati assieme, hanno importato negli Stati Uniti il Teatro dell’Assurdo, in particolare di Jonesco e Beckett, esprimendo nella dialettica dei personaggi la crisi del ‘Sogno Americano’. Un sogno che con il suo ottimismo, fiducioso impegno, investe la cultura americana del dopoguerra trasformando sempre più la sua forza programmatica iniziale in enfasi e culto dell’apparire. Ciò dà origine a una sorta di ‘doppio’ del Sogno, quello iniziale fondato su ideali di libertà, democrazia, lavoro per tutti, nonchè sulla costruzione di un mondo reale a essi corrispondente, e la sua degenerazione in un successivo ‘Sogno’ di bassi ideali utilitaristici, arricchimento arrivismo prestigio supremazia economica e sociale. I personaggi dell’opera attestano tale crisi attraverso la perdita di valori, di razionalità. La loro banalità si fonda su un’occulta ferocia, latente sotto le preoccupazioni fatue assunte come decisive, ma che in realtà affiora in situazioni verbali e lessicali tali da tradire un oscuro magma di grottesco horror. La scrittura scenica, tragicomica, si avvale dell’incrocio di linguaggi diversi: teatrale, televisivo, cinematografico.

Regia di Sandra Provost
The Rome Savoyards and Plays in Rome

dal 23 al 28 maggio
da martedì a venerdì ore 20,30; sabato e domenica ore 17,30

Biglietti:
intero 15€
ridotto 13€ (gruppi e over 65, membri dell’associazione Plays in Rome )
ridotto 10€ (studenti e bambini)

INFO
Indirizzo teatro: Via Podgora, 1 - Roma
Telefono: 063223432
Indirizzo mail: info@teatrosangenesio.it
Sito web: http://www.teatrosangenesio.it/


TEATRO MARCONI (Mappa)  
23 maggio 2017 - 24 maggio 2017
IL DONO

Spettacolo:
Uscito la prima volta negli Stati Uniti nel 1999, l'opera rappresenta un ulteriore passo avanti nel percorso letterario di David Foster Wallace che estremizza ulteriormente la sua cifra stilistica. Attraverso la scelta della formula sarcastica dell’intervista Wallace ci propone un catalogo di tipi intimamente odiosi, laidi, voci di un’umanità allucinata, che per non soccombere si vomita addosso tutto il veleno possibile. Questi «uomini schifosi» sono mostri che - vittime o carnefici – divorano la propria carne lacerata creando un fermo immagine dell'irreale o dell’iperreale, che ci fa sentire come intrappolati in una stanza chiusa in loro compagnia.
BluTeatro mette in scena questo catalogodi personaggi violenti e visionari, che galleggiano in un vuoto spirituale, e innescati dal perverso meccanismo dell’intervista ci regalano inconsapevolmente brandelli di verità o di iper-verità, gesti compiuti in virtù dell’assurdo che li circonda.

Compagnia BluTeatro
in coproduzione con Fondazione Campania dei Festival
regia e adattamento: Luca Bargagna
attori: Viviana Altieri, Vincenzo D’Amato, Elisabetta Mandalari,
Luca Mascolo, Alessandro Meringolo, Massimo Odierna,
costumi: Luna Peri Proto
light designer: Andrea Tocchio
progetto grafico e web: Francesco Morgante
organizzazione BluTeatro: Maria Piccolo

23 - 24 Maggio 2017 ore 21

INFO
Indirizzo teatro: Viale Marconi 698E - Roma
Telefono: 06 59 43 554
Indirizzo mail: info@teatromarconi.it
Sito web: http://www.teatromarconi.it/


TEATRO ARCOBALENO (Mappa)  
18 maggio 2017 - 28 maggio 2017
IO, EDMUND KEAN

Spettacolo:
Della figura di Edmund Kean, leggendario attore inglese a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo, si sono occupati, con la scrittura di lavori teatrali incentrati su di lui, Alexandre Dumàs père, Vittorio Gassman, Raymon Fitz Simons; ora, in questo atto unico di cui è anche autore, Giovanni de Nava, con il suo consueto piglio mattatoriale, rivive, nei panni del Kean, la vita e la carriera del grande attore inglese, il suo disordine esistenziale contrapposto al maniacale rigore e perfezionismo artistico (impasto che gli valse, ad opera di Dumàs père, la definizione di “genio e sregolatezza”, titolo proprio della commedia che lo stesso Dumàs gli dedicò). De Nava ripercorre la carriera di Kean, enfant prodige, dagli squallidi esordi in provincia, fino ai trionfi dovuti alle sue insuperate interpretazioni (soprattutto shakespeariane) che, prima in Inghilterra e poi nelle Americhe, lo consacreranno come il più grande attore di ogni tempo. Scorci di vita ora divertenti ora drammatici, tra sarcasmi, intemperanze, dissolutezze, scandali, si alternano a grandi monologhi shakespeariani, componendo un ritratto completo e inedito del grande attore inglese.

scritto, diretto e interpretato da Giovanni de Nava
e con Carmen Landolfi

Orario:
giovedì, venerdì e sabato ore 21:00 - domenica ore 17:30

Biglietti:
INTERO €19,00
RIDOTTO €15,00 (CRAL, Associazioni, Feltrinelli, Metrobus, Bibliocard, Cartax2, Over 65)
RIDOTTO STUDENTI €13,00
(Fino ad un'ora prima dello spettacolo è applicata la prevendita di €1,00)

INFO
Indirizzo teatro: via Francesco Redi 1/a - Roma
Telefono: 06.4402719
Indirizzo mail: info@teatroarcobaleno.it
Sito web: http://www.teatroarcobaleno.it/


TEATRO DI DOCUMENTI (Mappa)  
23 maggio 2017 - 28 maggio 2017
24 ORE NELLA VITA DI UNA DONNA

Spettacolo:
Possono bastare ventiquattro ore per sconvolgere una vita, per abbandonare ogni solidità e decidere di mettere a rischio tutto? È possibile che questo accada ad una donna che pensa di non avere più niente da attendere, la cui vita è una dorata deriva? Il ritratto di una donna in quella fase della vita in cui niente sembra più disperatamente augurabile dell'imprudenza.

da una novella di Stefan Zweig
Adattamento teatrale e regia di Rosario Tronnolone
Luci di Luisa Monnet
Con Evelina Nazzari e Arcangelo Zagaria

dal 23 al 28 maggio, da martedí a sabato ore 20.45, domenica ore 18.00

INFO
Indirizzo teatro: Nicola Zabaglia, 42 - Roma
Telefono: 06 5744034
Indirizzo mail: tdamiani@tiscali.it
Sito web: http://www.teatrodidocumenti.it/


TEATRO SAN LUIGI GUANELLA (Mappa)  
11 maggio 2017 - 28 maggio 2017
NOZZE DI RAME... FORSE

Spettacolo:
Una commedia brillante di Tiziano Lepone con la regia di Enrico Vanzina. Cosa accadrebbe se alla vigilia dell’anniversario del decimo anno di matrimonio, due coniugi venissero a scoprire che il prete che ha celebrato il loro matrimonio, in realtà non era un prete?
È quanto accade a Gino ed Adele i quali, alla vigilia della cena organizzata per festeggiare le
nozze di rame (10 anni di matrimonio), vengono sopraffatti da una notizia sconvolgente: si
sono “bevuti” Don Alfio, sacerdote che alcuni anni prima aveva sposato la coppia.
Dopo un primo momento nel quale i due coniugi rimangono sbigottiti, inizia una diversa
conflittuale interpretazione della nuova realtà: per il marito nasce la convinzione di essere
tornato celibe, libero e quindi semplice convivente, per la moglie, il matrimonio resta valido
e la realtà non cambia. Il tutto viene condito dai preziosi consigli di una coppia di amici che
abita al piano di sopra, di un prete “casualmente” in visita per la benedizione della casa, di un
avvocato impiccione che abita al primo piano e di un eccentrico operaio intervenuto a riparare
l’ascensore. Sullo sfondo il nuovo acquisto della Roma, Bucio attaccante del Botswana e la lotta
dei mariti per la riconferma della proprio abbonamento allo stadio...

di Tiziano Lepone
regia Enrico Vanzina
produttore esecutivo Marco Sanguinetti
radiocronaca Patrick Vom Bruck e Carlo Zampa

Gli Incerti Del Mestiere

dal 11 al 28 Maggio ore 21 (gli orari potrebbero subire variazioni)

Biglietto € 15,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Girolamo Savonarola 36 - Roma
Telefono: 06 39.74.55.14
Indirizzo mail: info@teatrosanluigiguanella.it
Sito web: http://www.teatrosanluigiguanella.it/


CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE (Mappa)  
25 maggio 2017 - 28 maggio 2017
MARIA PAIATO LEGGE IL GATTOPARDO

Spettacolo:
La lettura di Maria Paiato è corporea, espressiva, evocativa, musicale, che nella più assoluta immobilità, con pochi precisi gesti, riesce a provocare un’esplosione di emozioni e sentimenti, che passano per le orecchie e arrivano direttamente al cuore del pubblico, con il quale si crea un rapporto fortemente intimo. Le parole, sussurrate, scandite, intonate, raccontano e si fanno raccontare sulla scena, accompagnate dalla gestualità misurata e incisiva di Maria Paiato, che presta voce e corpo alla lettura fortemente interpretativa dei personaggi: Don Fabrizio Corbera Principe di Salina, Principessa Maria Stella Salina, padre Pirrone, Tancredi Falconeri, Cavaliere Chevalley, Don Calogero Sedara e Angelica Sedara.

Giovedì 25 maggio
LA FAMIGLIA SALINA

Venerdì 26 maggio
VIAGGIO PER DONNAFUGATA

sabato 27 maggio
ANGELICA E TANCREDI

domenica 28 maggio
ANDANDO AL BALLO

con Maria Paiato
regia di Giulio Costa

Biglietto una serata:
15€ intero
12€ ridotto - under 25/over 65

Abbonamento per le 4 serate:
50€ intero
40€ ridotto - under 25/over 65

INFO
Indirizzo teatro: Via della Lungara, 19 - Roma
Telefono: 39 06 68401720
Indirizzo mail: eventi@casainternazionaledelledonne.org
Sito web: http://www.casainternazionaledelledonne.org/


GRAND CHAPITEAU (Mappa)  
30 aprile 2017 - 11 giugno 2017
AMALUNA

Spettacolo:
Dopo aver festeggiato il compleanno della maggiore età della figlia tributando onori alla femminilità, al rinnovamento, alla rinascita e all’equilibrio, la regina Prospera scatena una tempesta.
Alcuni giovani approdano sull’isola e si innesca cosi un'epica storia d’amore tra la figlia di Prospera e un coraggioso giovane corteggiatore. Il loro amore dovrà essere messo alla prova.

Cirque Du Soleil

30 aprile 2017 - 11 giugno 2017

Biglietti da 20 a 200 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Tor di Quinto, 110 - Roma


SPAZIO 18B (Mappa)  
27 maggio 2017
APERISCENA CON DELITTO

Spettacolo:
L’ Apericena con delitto è una miscela tra una cena, uno spettacolo teatrale interattivo e un gioco di ruolo. Preparati a diventare parte attiva e integrante della storia interpretando il ruolo dell’investigatore.
Durante la cena con delitto, i commensali saranno divisi per tavoli e costituiranno ognuno una squadra investigativa in competizione con tutte le altre per la soluzione del mistero, tra interrogatori ed analisi degli indizi che si svolgeranno tra una portata e l’altra. Come nel famoso film, “Invito a cena con delitto” dove i più famosi detective al mondo sono riuniti tutti. Sarai tu il vero protagonista della serata. Alla fine della serata ogni squadra investigativa sarà invitata ad indicare il colpevole, il movente e l’arma del delitto.
Sarai in grado di scovare l’assassino?

con Maria Concetta Liotta, Jacopo Bezzi
Romina Bufano, Alberto Albertino

Sabato 27 maggio ore 20.30

BIGLIETTI €17
Per i bimbi al di sotto dei 12 anni BIGLIETTO SPECIALE €10
prezzi comprensivi di apericena
(aperitivo, primo, dolce. Bevande a volontà)
tesseramento obbligatorio €3 validità semestrale

INFO
Indirizzo teatro: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 18 - Roma
Telefono: 3474961673
Indirizzo mail: info@spazio18b.com
Sito web: http://www.spazio18b.com/


TEATRO MANZONI DI ROMA (Mappa)  
18 maggio 2017 - 11 giugno 2017
LA PROTESTA

Spettacolo:
Questa delicata commedia racconta la divertente avventura di una famiglia alle prese con l’anziana madre, Elsa, che un giorno per protesta decide di chiudersi in un armadio e non uscirne più. Tra situazioni comiche e momenti di tensione familiare, i protagonisti cercano di convincere la mamma a tornare in sé. E per riuscirci chiedono aiuto a Don Nono, l’amato prete della parrocchia che Elsa frequenta con regolarità, ma anche Don Nono non sembra essere del tutto in sé e la nottata si fa sempre più complicata. Tra accuse, recriminazioni e sorprese, due fratelli e una sorella si affrontano, con un cognato e un nipote che si aggiungono alla “bagarre”. E’ una commedia sulla famiglia, sui rapporti tra parenti e su come questi legami restino importanti anche quando la vita li rende difficili. La penna di Roberta Skerl riesce sempre a tratteggiare intrecci tragicomici sui problemi delle famiglie di oggi.

di Roberta Skerl
regia Maria Cristina Gionta
con Gabriella Silvestri e Antonio Conte

dal 18 Maggio all'11 Giugno 2017

Biglietto 25 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Monte Zebio - Roma
Telefono: 063223634
Indirizzo mail: botteghino@teatromanzoni.info
Sito web: http://www.teatromanzoni.info/


TEATRO SAN CARLINO (Mappa)  
27 maggio 2017 - 04 giugno 2017
PULCINELLA IN FAVOLA

Spettacolo:
Attraverso una successione fluida di musica, parti recitate, intermezzi drammatizzati, voci e suoni suggestivi, un’attrice si alterna a Pulcinella sulla scena per raccontare la storia di questo celebre personaggio.
La musica invece, suonata dal vivo con vari strumenti a percussione è sempre presente per tenere viva l’attenzione dello spettatore; sottolinea passaggi, enfatizza momenti del racconto, coinvolge il pubblico in ritmi vivaci.
Molti burattini rappresentano le avventure disparate di questa maschera immortale, che ancora diverte incanta e stupisce.

27 Maggio 2017 17:30
28 Maggio 2017 11:30
28 Maggio 2017 17:30
02 Giugno 2017 11:30
02 Giugno 2017 17:30
03 Giugno 2017 17:30
04 Giugno 2017 11:30
04 Giugno 2017 17:30

Biglietti:
intero €11,50
ridotto €10,50

INFO
Indirizzo teatro: viale dei bambini, 00187 - Roma
Telefono: 06.699.22.117
Indirizzo mail: info@sancarlino.it
Sito web: http://www.sancarlino.it/