Teatro Roma – Spettacoli in Agenda

Teatro Roma. Gli spettacoli in programmazione consigliati ogni settimana

Anche di teatro Roma vive: con più di 80 teatri Roma è probabilmente la città dove passa il maggior numero di spettacoli. Ogni settimana la redazione di Teatro e Critica mappa per te tutta la città teatrale con una Mappa dei teatri e degli spettacoli, interattiva, nella quale muoverti per sapere dove e quali spettacoli vanno in scena, con il link a tutte le info dello spettacolo e a muovi.roma.it per le indicazioni stradali; un Riepilogo sintetico per dare uno sguardo rapido alla scena romana e per acceanelantedere facilmente alla sezione Tutte le informazioni degli spettacoli con le date, il teatro, la trama, il cast e il prezzo dei biglietti. Le informazioni sono fornite dagli uffici stampa oppure reperite dai siti dei teatri.

L’agenda di Teatro e Critica è ora collegata con la app Teatro Pocket di cui sfrutta il database, installala sul tuo smartphone per avere a portata di mano spettacoli e teatri in tutta Italia.

Mappa dei teatri e degli spettacoli a Roma   

Clicca sui teatri per vedere quali spettacoli stanno in scena.

Leaflet | Esri, HERE, DeLorme, MapmyIndia, © OpenStreetMap contributors

Riepilogo sintetico

Questi i 67 spettacoli in 56 teatri di questa settimana!


Date Spettacolo Teatro
Dal 10/01
al 22/01
Macbeth Teatro Argentina
Largo di Torre Argentina, 52
Dal 12/01
al 29/01
Aminta Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman 1
Dal 17/01
al 22/01
Amuleto Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman 1
Dal 18/01
al 27/01
Così Fan Tutte Teatro dell'Opera di Roma - Sala Costanzi
Piazza Beniamino Gigli, 7 - Roma
Dal 14/01
al 19/02
Circo Pinocchio Teatro Vascello
Via Giacinto Carini, 78
Dal 19/01
al 22/01
Non c'è più acqua fresca Teatro Vascello
Via Giacinto Carini, 78
Dal 20/01
al 22/01
Scende giu per Toledo Teatro Biblioteca Quarticciolo
Via Ostuni, 8
Dal 20/01
al 22/01
Andy & Norman Teatro del Lido di Ostia
Via delle Sirene, 22 - Ostia Lido
Dal 20/01
al 22/01
Testo Tossico Teatro dell'Orologio
via dei Filippini, 17
Dal 20/01
al 22/01
Due Teatro dell'Orologio
via dei Filippini, 17
19/01 La Famiglia Canterina Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro De Coubertin, 30
Dal 11/01
al 22/01
Animali da bar Piccolo Teatro Eliseo Patroni Griffi
Via Nazionale, 183
Dal 10/01
al 25/01
È un processo irreversibile Teatro Argot Studio
Via Natale del Grande, 27
Dal 10/01
al 29/01
Qualcuno volò sul nido del cuculo Teatro Eliseo
Via Nazionale, 183
Dal 12/01
al 22/01
Classe di ferro Teatro Parioli Peppino De Filippo
Via Giosue Borsi, 20
Dal 19/01
al 29/01
Torre Elettra Teatro Brancaccino
Via Mecenate 2
Dal 17/01
al 29/01
Performance Teatro Brancaccio
Via Merulana, 244
Dal 19/01
al 22/01
Inossidabile Miele Teatro Studio Uno
via Carlo della Rocca, 6 Roma
Dal 19/01
al 28/01
Login Teatro Studio Uno
via Carlo della Rocca, 6 Roma
Dal 12/01
al 29/01
Terapia di gruppo Teatro Vittoria di Roma
Piazza di Santa Maria Liberatrice, 10
Dal 10/01
al 29/01
Cuori scatenati Teatro Ghione
Via delle fornaci, 37 - Roma
Dal 18/01
al 22/01
La strategia del paguro Teatro Olimpico
Piazza Gentile da Fabriano 17
Dal 10/01
al 22/01
La divina Teatro Sala Umberto
Via della Mercede, 50
16/01 La strategia del paguro Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino
Dal 21/12
al 29/01
Enrico Brignano Auditorium Conciliazione
Via della Conciliazione, 4
Dal 10/01
al 22/01
Ce lo chiede l'Europa Teatro Belli
Piazza di Sant'Apollonia, 11
Dal 10/01
al 29/01
Filumena Marturano Teatro Quirino
Via delle Vergini, 7
Dal 11/01
al 29/01
Ring Teatro della Cometa
Via del Teatro Marcello, 4
Dal 05/01
al 22/01
Migliore Teatro Ambra Jovinelli
Via Gugliemo Pepe, 43
Dal 10/01
al 22/01
Ho adottato mio fratello Teatro Golden
Via Taranto, 36
18/01 La memoria e l’oblio Teatro Golden
Via Taranto, 36
Dal 16/01
al 10/05
Open Independent hip hop theatre Teatro Golden
Via Taranto, 36
22/01 Come fratelli Teatro Lo Spazio
Via Locri, 42
Dal 18/01
al 07/02
Vincenzo Salemme in UNA FESTA ESAGERATA…! Teatro Sistina
Via Sistina, 129, 00187 Roma
Dal 17/01
al 22/01
Cabaret e Netanya Teatro dei Conciatori
Via dei Conciatori 5
Dal 14/01
al 21/01
La bella addormentata Teatro Trastevere
Via Jacopa de' Settesoli 3 00153 Roma
Dal 17/01
al 22/01
Hai finito? Teatro Trastevere
Via Jacopa de' Settesoli 3 00153 Roma
Dal 06/01
al 25/03
Ambra Kids Teatro Ambra alla Garbatella
Piazza Giovanni da Triora, 15
Dal 10/01
al 29/01
Tutto per Lola Teatro de' Servi
Via del Mortaro 22
Dal 20/01
al 21/01
Fragile Teatro Kopó
Via Vestricio Spurinna,47/49
Dal 20/01
al 19/02
Cyrano de Bergerac Teatro Stanze Segrete
Via della Penitenza, 3
Dal 19/01
al 29/01
Scusate l'anticipo Teatro Petrolini
Via Rubattino, 5
Dal 17/01
al 22/01
Volevamo essere supereroi Teatro Petrolini
Via Rubattino, 5
Dal 17/01
al 05/02
Rumori fuori scena Teatro Roma
via Umbertide, 3
Dal 20/01
al 29/01
Il futuro è donna Teatro San Paolo
via Ostiense 190
Dal 09/12
al 22/01
Può succedere di tutto Teatro Prati
Via degli Scipioni, 98
Dal 31/12
al 22/01
Rumors Teatro degli Audaci
Via Giuseppe De Santis 29
Dal 19/01
al 29/01
Mammamiabella Teatro Marconi
Viale Marconi 698E
Dal 27/12
al 22/01
Due di notte Teatro 7
via Benevento, 23
Dal 13/01
al 22/01
Tanaquilla Teatro Arcobaleno
via Francesco Redi 1/a
Dal 10/01
al 22/01
Addio vecchia romantica Guittalemme Teatro di Documenti
Nicola Zabaglia, 42
Dal 14/01
al 16/01
L'ultimo cacciatore di draghi Teatro Verde
Circ.ne Gianicolense 10
Dal 21/01
al 23/01
Scope, stregoni e magiche pozioni Teatro Verde
Circ.ne Gianicolense 10
Dal 17/01
al 20/01
Le quattro stagioni Teatro Verde
Circ.ne Gianicolense 10
Dal 13/01
al 22/01
Io rifiuto Ar.Ma. Teatro
via Ruggero di Lauria, 22
Dal 25/11
al 05/02
Magnàmose tutto! Salone Margherita
via dei due macelli 75
Dal 30/12
al 22/01
La banda degli onesti Teatro dell'Angelo
Via Simone de Saint Bon 19
Dal 29/12
al 12/02
Cani e gatti Teatro delle Muse di Roma
Via Forli 43
Dal 11/01
al 16/01
Viaggio nell'operetta Teatro delle Muse di Roma
Via Forli 43
Dal 20/01
al 29/01
Once I was Teatro Due Roma
Vicolo Due Macelli, 37
Dal 09/12
al 29/01
La Locandiera Teatro Flavio
via G.M. Crescimbeni, 19
Dal 05/01
al 22/01
E basta co' sto Shakespeare Teatro L'Aura
Vicolo di Pietra Papa, 64 (Via Pietro Blaserna, 37)
Dal 29/12
al 22/01
Il gufo e la gattina Teatro Manzoni di Roma
Via Monte Zebio
Dal 19/01
al 21/01
Out Teatro Mongiovino
via Giovanni Genocchi 15
Dal 10/01
al 22/01
Il più brutto weekend della nostra vita Teatro Nino Manfredi
Via dei Pallottini, 10 - Ostia Lido di Roma
Dal 07/01
al 22/01
I tre porcellini Teatro San Carlino
viale dei bambini
Dal 10/01
al 22/01
Amare è silenzio Teatro Tordinona
Via degli Acquasparta, 16

Tutte le informazioni 

TEATRO ARGENTINA (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
MACBETH

Spettacolo:
Il “Macbeth” è la tragedia del male dell’uomo, della violazione delle leggi morali e naturali, dell’ambiguità, del caos, e della distruzione che ne consegue. Franco Branciaroli firma una originale versione scenica dell’opera di Shakespeare in cui si descrive “un mondo esterno in guerra, dove caratteristiche come efferatezza e sete di sangue, al pari del coraggio, sono ritenute virtù, in quanto preservano il mondo “interno” della corte, una società patriarcale civilizzata regolata da leggi divine.”

Un dramma complesso e tremendo nel quale i protagonisti sono il tempo e la magia tra cui si muove il personaggio di Macbeth, il più problematico, il più sfortunato, prigioniero dell’immaginazione e schiavo dei suoi sentimenti. Macbeth, uccidendo il re, il “padre”, il divino, uccide la sua stessa umanità ed entra in una dimensione di solitudine dove perde tutto, amore, ragione, sonno, scopo di vivere. In più, la sua vittoria è sterile perché non ha eredi, e questa sua rinuncia alla sua umanità servirà solo a passare il trono al figlio di un altro.

Al caos generato da donne che sono uomini (da una natura femminile perversa) solo un “non nato di donna” potrà porre fine. Una scatola nera, uno spazio mentale gelido e metafisico, pervaso da violenza e sangue, che conduce verso quel caos totale che avviene quando la parte femminile si snatura e prende caratteristiche maschili.

di William Shakespeare
traduzione Agostino Lombardo
regia Franco Branciaroli

con Franco Branciaroli e Valentina Violo
e con (in ordine alfabetico) Tommaso Cardarelli, Daniele Madde, Stefano Moretti
Livio Remuzzi, Giovanni Battista Storti, Alfonso Veneroso
scene Margherita Palli
costumi Gianluca Sbicca
luci Gigi Saccomandi
foto Umberto Favretto
produzione CTB Centro Teatrale Bresciano, Teatro de Gli Incamminati


orari spettacolo
prima ore 21.00
martedì e venerdì ore 21.00
mercoledì e sabato ore 19.00
giovedì e domenica ore 17.00
lunedì riposo

Biglitti:

Platea 35,20
Palco Platea 29,70
Palco I Ordine 29,70
Palco II Ordine 29,70
Palco III Ordine 24,20
Palco IV Ordine 24,20
Palco V Ordine 24,20
Loggione 13,20






INFO
Indirizzo teatro: Largo di Torre Argentina, 52 - Roma
Telefono: 06684000311
Indirizzo mail: biglietteria@teatrodiroma.net
Sito web: http://www.teatrodiroma.net/


TEATRO INDIA (Mappa)  
12 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
AMINTA [recensione]

Spettacolo:
La celebre Aminta di Torquato Tasso, sospesa tra teatro e lirica d’amore, coi i suoi personaggi incastonati in un passato mitico e con uno snodo drammaturgico ricco di stimoli e accadimenti, diventa, grazie a Luca Brinchi e Daniele Spanò, un progetto che si articola attraverso l’incontro tra differenti realtà artistiche che sperimentano linguaggi diversi. Teatro, arte contemporanea, set design per moda ed eventi musicali si fondono nel tentativo di raccontare il conflitto tra le istituzioni civili e le leggi della Natura. Il rimpianto dell’Età dell’Oro sarà il nucleo tematico e visivo dello spettacolo: un luogo e un tempo mitici, nel quale l’uomo ha vissuto libero da vincoli. Tra sentimenti di libertà e pulsioni si descrive una chiave di lettura profonda della vita umana. Come in una profezia l’opera vuole sottolineare la caduta delle certezze umane e il desiderio di abbandonarsi ancora una volta alla grandezza della Natura e delle sue implacabili forze. Si ricreano un luogo e un tempo mitici, nel quale l’uomo ha vissuto libero da vincoli. Un’epoca ideale in cui l’essere umano è stato in grado di godere a pieno dei frutti della Natura e di Amore, animato unicamente dalla libertà e dall’istinto, in assenza di una legge civile che impedisse comportamenti considerati “eccessivi”. “Se piace è lecito”, non solo esprime questo sentimento di libertà e pulsioni, ma descrive una chiave di lettura profonda della vita umana. Un sentimento, questo, incarnato dalla figura del Satiro, unico testimone dell’Arcadia. È il piacere sensuale, erotico e istintivo, quello bestiale e puro, ad essere rimpianto dal coro, un passato perduto dove le regole erano tacite e assenti e la Natura non tramutava in colpa gli istinti delle proprie creature. Aminta e Silvia, vivono in un’eterna adolescenza, momento della vita di ogni individuo in cui emergono le caratteristiche dirompenti dell’età dell’oro.


S’ei piace ei lice
regia, scene, luci e video di Luca Brinchi e Daniele Spanò

drammaturgia e analisi filologica e autorale
Erika Z. Galli e Martina Ruggeri (Industria Indipendente)



produzione Teatro di Roma - Teatro Nazionale
Sagra Musicale Malatestiana
in collaborazione con Short Theatre


orari spettacolo
ore 20
durata 35'

Biglietti:
posto unico 22 euro




INFO
Indirizzo teatro: Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma
Telefono: 06 684 00 03 11 / 14
Indirizzo mail: promozione@teatrodiroma.net
Sito web: http://www.teatrodiroma.net/


TEATRO INDIA (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
AMULETO

Spettacolo:
Amuleto è uno spettacolo che parte dalla Storia e precisamente dalla figura di Auxilio Lacouture, l’unica persona scampata all’irruzione dei reparti antisommossa nell’Università di Lettere e Filosofia di Città del Messico nel 1968. Mentre professori, segretarie e studenti vengono fatti sgombrare con la forza lasciandosi dietro carte scompaginate dal vento e speranze di libertà, lei viene ignorata da tutti, inconsapevolmente nascosta nel bagno del quarto piano, rapita dalla sua lettura di versi. Auxilio incontra fantasmi e azzarda sofferte premonizioni, come una Cassandra condannata al Sapere. Realtà e fantasia si intrecciano nella migliore tradizione latino-americana, le notti nei caffè della capitale si susseguono alle giornate trascorse tra mille espedienti. A prestare alla protagonista il corpo e la voce è l’istrionica Maria Paiato, la quale accompagna gli spettatori in un monologo a più voci, in cui l’io narrante della donna uruguaiana dialoga con poeti, artisti, intellettuali, ma anche madri in attesa di un ritorno e donne in cerca dell’amore ancor prima che di un ideale, sullo sfondo di un’America Latina in cui i giovani cercano la rivoluzione per attuare un cambiamento. La Storia e le storie si intrecciano per raccontare il difficile rapporto tra potere e cultura, e tra realtà e fantasia si giunge all’epilogo finale che propone una visione apocalittica, eppure segnata dalla speranza. La regia sarà volta ad un rispetto assoluto del testo, la drammaturgia non altera né aggiunge niente al romanzo ma lo colloca nella misura propria al teatro – secondo la lezione di Luca Ronconi, dal regista molto spesso frequentata. Riccardo Massai (dal 2009 regista assistente al Piccolo Teatro di Milano dello stesso M° Ronconi) dirigerà Maria Paiato ponendo particolare attenzione alla biografia sotterranea dell'autore che percorre tutto il racconto e che fornisce un doppio spessore rendendo poeticamente necessaria la vicenda.

con Maria Paiato
di Roberto Bolaño
traduzione Ilide Carmignani (Adelphi)
regia Riccardo Massai
produzione Archètipo
in collaborazione con Teatro Metastasio, Stabile della Toscana


orari spettacolo
ore 21
domenica ore 18

Biglietti:
posto unico 22 euro



INFO
Indirizzo teatro: Lungotevere Vittorio Gassman 1 - Roma
Telefono: 06 684 00 03 11 / 14
Indirizzo mail: promozione@teatrodiroma.net
Sito web: http://www.teatrodiroma.net/


TEATRO DELL'OPERA DI ROMA - SALA COSTANZI (Mappa)  
18 gennaio 2017 - 27 gennaio 2017
COSÌ FAN TUTTE

Spettacolo:
Musica di Wolfgang Amadeus Mozart
Opera buffa in due atti
Libretto di Lorenzo Da Ponte
con sovratitoli in italiano e inglese

direttore  Speranza Scappucci
regia Graham Vick
maestro del coro Roberto Gabbiani
scene e costumi Samal Blak
luci Giuseppe Di Iorio
 
principali interpreti:
Fiordiligi Francesca Dotto / Federica Lombardi
Dorabella Chiara Amarù / Paola Gardina
Guglielmo Vito Priante / Mattia Olivieri
Ferrando Juan Francisco Gatell / Antonio Poli
Despina Monica Bacelli / Daniela Pini
Don Alfonso Pietro Spagnoli / Paolo Bordogna
 
orchestra e coro del teatro dell’Opera di Roma

nuovo allestimento

anteprima giovani 17 Gennaio ore 18:00
Prima rappresentazione 18 Gennaio ore 19:30 Turno A

Repliche:
19 Gennaio ore 19:30
20 Gennaio ore 19:30 Turno B
21 Gennaio ore 18:00 Turno D
22 Gennaio ore 16:30 Turno E
24 Gennaio ore 19:30 Turno C
25 Gennaio ore 19:30
26 Gennaio ore 19:30 Turno F
27 Gennaio ore 19:30

Biglietti da € 17,00 a € 150,00 (vedi settori sala Costanzi)

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Beniamino Gigli, 7 - Roma - Roma
Telefono: 06 481601
Indirizzo mail: ufficio.biglietteria@operaroma.it
Sito web: http://www.operaroma.it/


TEATRO VASCELLO (Mappa)  
14 gennaio 2017 - 19 febbraio 2017
CIRCO PINOCCHIO

Spettacolo:
di Leonardo Angelini
diretto e interpretato da Valentina Bonci, Isabella Carle, Matteo Di Girolamo, Marco Ferrari Chiara Mancuso, Valerio Russo, Pierfrancesco Scannavino
produzione La Fabbrica dell'Attore – Teatro Vascello in collaborazione con La Scuola Romana di Circo

IL VASCELLO DEI PICCOLI
Orari:
sabato ore 17.00 domenica ore 15.00

Biglietteria:
Posto unico € 10,00
Servizio di prenotazione € 1,00 a biglietto

INFO
Indirizzo teatro: Via Giacinto Carini, 78 - Roma
Telefono: 06 5881021 / 06 5898031
Indirizzo mail: promozione@teatrovascello.it
Sito web: http://www.teatrovascello.it/


TEATRO VASCELLO (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
NON C'È PIÙ ACQUA FRESCA

Spettacolo:
Un viaggio di ritorno alla terra di temporali e primule, anche autobiografico, ideato e interpretato da Giuseppe Battiston, pensato per restituire la bellezza del grande laboratorio di poesia in lingua friulana di Pasolini e il suo spessore emozionale nella nostra memoria collettiva.

Volti visioni e parole dal Friuli di Pier Paolo Pasolini
uno spettacolo di Giuseppe Battiston
drammaturgia Renata M. Molinari
su testi e poesie di Pier Paolo Pasolini
musiche originali e dal vivo di Piero Sidoti
disegno luci Andrea Violato
assistente alla regia Chiara Senesi
regia e spazio scenico Alfonso Santagata
produzione CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG

Orari:
dal lunedì al sabato ore 21.00 domenica ore 18.00

Biglietteria:
Intero Prosa 20,00 €
Ridotto Prosa over 65 15,00 €
Ridotto Prosa studenti 12,00 €
Intero Danza e Musica 15,00 €
Ridotto Danza e Musica over 65 e studenti € 12,00
Posto unico Sala Studio 10,00 €
Servizio di prenotazione 1,00 € a biglietto

INFO
Indirizzo teatro: Via Giacinto Carini, 78 - Roma
Telefono: 06 5881021 / 06 5898031
Indirizzo mail: promozione@teatrovascello.it
Sito web: http://www.teatrovascello.it/


TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
SCENDE GIU PER TOLEDO [recensione e intervista]

Spettacolo:
Scende giù per Toledo, dall’omonimo romanzo del 1975 di Giuseppe Patroni Griffi, è la storia del travestito napoletano Rosalinda Sprint riproposta in versione teatrale da Arturo Cirillo in doppia veste di attore e regista. Lo spettacolo è prodotto da Marche Teatro - Teatro di Rilevante Interesse Culturale e Tieffe Teatro Milano. “Rosalinda Sprint è in ritardo col sarto e deve andare da Marlene Dietrich. Fra mezz’ora e quella non aspetta. Colpa della Camomilla Schulz….” Così inizia una delle più travolgenti invenzioni letterarie, la storia di un travestito napoletano, emblema della stravaganza e fragilità di una città e dei suoi mutanti abitanti. In una scrittura che Natalia Ginzburg ha definito dello stile della “natura dell’acqua, uno stile nuotato che consente di spendersi nei confronti di un personaggio, ora con ironia e ora con pietà, spostandosi a nuoto e leggermente tra l’uno e l’altro”.

di Giuseppe Patroni Griffi
con e regia di Arturo Cirillo

Orario spettacolo:
20 e 21 gennaio ore 21
22 gennaio ore 18

Biglietto spettacolo:
Intero 10 euro
Ridotto 8 euro (over 65, under 24, possessori Bibliocard)

INFO
Indirizzo teatro: Via Ostuni, 8 - Roma
Telefono: 06.98951725
Indirizzo mail: promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-biblioteca-quarticciolo-new/


TEATRO DEL LIDO DI OSTIA (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
ANDY & NORMAN

Spettacolo:
Una commedia ‘perfetta’ dove la scrittura non ha bisogno di trovate fantascientifiche per far ridere. Neil Simon raggiunge i livelli de “La Strana coppia” e “A piedi nudi nel parco” regalando alla storia del teatro tre personaggi indimenticabili.

Mario Antinolfi | Attori & Company presentano
ANDY & NORMAN
di Neil Simon
regia Marco Cavallaro
con Mario Antinolfi, Marco Cavallaro e Ramona Gargano

venerdì 20 e sabato 21 gennaio ore 21
domenica 22 ore 18 | teatro – proposte dal territorio

biglietti:
10 € intero
7 € ridotto

INFO
Indirizzo teatro: Via delle Sirene, 22 - Ostia Lido - Roma


TEATRO DELL'OROLOGIO (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
TESTO TOSSICO

Spettacolo:
Questo spettacolo prende come spunto un testo: "Testo yonkie" di Paul B. Preciado. Il libro "è scritto come un protocollo di intossicazione volontaria"; fa parte di un filone di pensatori autocavia che hanno sperimentato col proprio corpo, usandolo come piattaforma politica. E' la testimonianza del viaggio estremo di Preciado attraverso il suo corpo bombardato con un'autosomministrazione di testosterone, a partire dal suicidio di G. D. noto poeta francese e amico fraterno dell'autore/autrice.

liberamente tratto da Paul B. Preciado
drammaturgia Francesca Manieri
regia Federica Rosellini

con Federica Rosellini

produzione Ariel dei Merli

Sala Gassman, dal 20 al 22 Gennaio 2017
venerdì e sabato ore 20.00 - domenica ore 17.00

Biglietti:
intero 15 euro, ridotto 12 euro (over65, tesserati bibliocard, arci, metrebus card), under25 e universitari 8 euro

INFO
Indirizzo teatro: via dei Filippini, 17 - Roma
Telefono: 06 6875550
Indirizzo mail: info@teatroorologio.com
Sito web: http://www.teatroorologio.com/


TEATRO DELL'OROLOGIO (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
DUE

Spettacolo:
In una piccola stanza bianca c'è una donna dalle profonde occhiaie e dai capelli rossi. E' vestita di bianco e cammina su dei tacchi alti.
A metà tra un'infermiera e il vestito della prima comunione.
Confinata tra quattro pareti, in uno spazio immaginario, della mente, c'è quello che rimane della vita di una donna, la cui storia d'amore è finita con un addio.
Lui l'ha lasciata per un altro uomo, lei lo ammazza.
E' un ritorno al massacro, in cui la narrazione si fonde con l'azione scenica e il bianco della purezza e dell'infermità si confonde con il nero della cronaca.

drammaturgia Riccardo Spagnulo e Licia Lanera
regia Licia Lanera

con Licia Lanera


produzione Fibre Parallele

Sala Moretti, dal 20 al 22 Gennaio 2017
venerdì e sabato ore 21.30 - domenica ore 18.30
durata 50 minuti

Biglietti:
intero 15 euro, ridotto 12 euro (over65, tesserati bibliocard, arci, metrebus card), under25 e universitari 8 euro

INFO
Indirizzo teatro: via dei Filippini, 17 - Roma
Telefono: 06 6875550
Indirizzo mail: info@teatroorologio.com
Sito web: http://www.teatroorologio.com/


AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (Mappa)  
19 gennaio 2017
LA FAMIGLIA CANTERINA

Spettacolo:
Un originale spettacolo teatral-musicale, un vero e proprio salto a ritroso nel tempo, che regala a qualunque tipo di pubblico divertimento e ottima musica, con un cast di grandi professionisti. La proposta è semplice: trascorrere una serata a teatro calati in un’atmosfera natalizia decisamente vintage – quella della fine degli anni Trenta – condita di sketch coreografie e aneddoti sul costume e la cultura del tempo e cullati dalla bellissima musica delle orchestre leggere dell’Eiar (l’antenata della RAI, che a Torino aveva sede in via Arsenale). L’Italia dei nostri nonni – in qualche caso dei nostri genitori –, che seppe trovare un motivo di sorriso e spensieratezza nelle “canzoni della radio” in un momento tutt’altro che facile. A intrattenere il pubblico in scena il trio vocale Sorelle Marinetti, i tre attori cantanti che hanno fatto della canzonetta sincopata una missione di vita e di spettacolo e che accanto a una estensiva attività teatrale vantano anche collaborazioni di prestigio, come quella con Arisa a Sanremo (2010), con Simone Cristicchi in un fortunatissimo tour estivo (2011) e con Vinicio Capossela per l’album “Marinai profeti e balene” (2012). A dar manforte alle splendide Sorelle Marinetti ci saranno inoltre due dei colleghi della commedia musicale “Risate sotto le bombe”: la bella e brava Francesca Nerozzi e il talentuoso Jacopo Bruno. Con loro sul palco una selezione di ottimi musicisti dell’Orchestra Maniscalchi sotto la direzione musicale del M° Christian Schmitz.
Chi conosce il bellissimo repertorio del Trio Lescano sa bene che buona parte delle canzoni vennero interpretate dalle talentuose sorelline magiaro-olandesi assieme alle migliori voci femminili e maschili di quegli anni. Lo spettacolo va alla riscoperta di quelle voci e di quelle canzoni, per riportare sul palcoscenico nomi leggendari ai tempi dell’E.I.A.R. come, tra gli altri, Silvana Fioresi, Maria Jottini, Lina Termini, Dea Garbaccio, Alberto Rabagliati, Odoardo Spadaro, Enzo Aita, Oscar Carboni, Gianni Di Palma, Alfredo Clerici. Accanto alle più note – “Ma le gambe”, “Maramao”, “Pinguino innamorato” – verranno spolverati e rimessi a nuovo successi del tempo come “Appuntamento con la luna”, “La famiglia canterina”, “Vieni in riva al mare”, “La-dà-dà” e molte altre. La compagnia ha espresso il desiderio al proprio pubblico di optare in questa occasione per un abbigliamento di sapore e stile anni Trenta e Quaranta – anche un semplice accessorio va bene – per poter creare insieme l’illusione di una serata in vero stile “Swinging Forties”.

Le Sorelle Marinetti
con
Francesca Nerozzi
Jacopo Bruno
Orchestra Maniscalchi

19/01/2017 Sala Petrassi ore 21:00

Biglietto da 18 a 22 €

INFO
Indirizzo teatro: Viale Pietro De Coubertin, 30 - Roma
Telefono: 0680241281
Indirizzo mail: info@musicaperroma.it
Sito web: http://www.auditorium.com/


PICCOLO TEATRO ELISEO PATRONI GRIFFI (Mappa)  
11 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
ANIMALI DA BAR

Spettacolo:
Un bar abitato da personaggi strani: un vecchio malato, misantropo e razzista che si è ritirato a vita privata nel suo appartamento; una donna ucraina dal passato difficile che sta affittando il proprio utero ad una coppia italiana; un imprenditore ipocondriaco che gestisce un’azienda di pompe funebri per animali di piccola taglia; un buddista inetto che, mentre lotta per la liberazione del Tibet, subisce violenze domestiche dalla moglie; uno zoppo bipolare che deruba le case dei morti il giorno del loro funerale; uno scrittore alcolizzato costretto dal proprio editore a scrivere un romanzo sulla Grande Guerra.
Sei animali notturni, illusi perdenti che, nonostante tutto, provano a combattere aggrappati ai loro piccoli e squallidi sogni, ad una speranza che resiste troppo a lungo. Come quelle erbacce infestanti e velenose che crescono e ricrescono senza che si riesca mai ad estirparle. Se appoggiati al bancone troviamo gli ultimi brandelli di un Occidente rabbioso e vendicativo, fatto di frustrazioni, retorica, falsa morale, psicofarmaci e decadenza, oltre la porta c’è il prepotente arrivo di un Oriente portatore di saggezze e valori ormai svuotati e consumati del loro senso originario, commercializzati come qualunque altra cosa.

di: GABRIELE DI LUCA
con: BEATRICE SCHIROS, GABRIELE DI LUCA, MASSIMILIANO SETTI, PIER LUIGI PASINO, PAOLO LI VOLSI
voce fuori campo: ALESSANDRO HABER
musiche originali: MASSIMILIANO SETTI
progettazione scene: MARIA SPAZZI
costumi: ERIKA CARRETTA
luci: GIOVANNI BERTI
regia: ALESSANDRO TEDESCHI, GABRIELE DI LUCA, MASSIMILIANO SETTI
uno spettacolo di: CARROZZERIE ORFEO
produzione: FONDAZIONE TEATRO DELLA TOSCANA
in collaborazione con: FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ANDRIA CASTEL DEI MONDI
Premio Hystrio Twister 2016

Orari:
martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 20.00
mercoledì, domenica ore 17.00

Biglietti:
I biglietti degli spettacoli al Teatro Eliseo e al Piccolo Eliseo sono in vendita presso la
Biglietteria del Teatro Eliseo e online sui siti teatroeliseo.com e vivaticket.it

INFO
Indirizzo teatro: Via Nazionale, 183 - Roma
Telefono: 0648872222
Indirizzo mail: info@teatroeliseo.it
Sito web: http://www.teatroeliseo.it/


TEATRO ARGOT STUDIO (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 25 gennaio 2017
È UN PROCESSO IRREVERSIBILE

Spettacolo:
Due uomini (forse uno), si trovano dinanzi alla catastrofe universale, il mondo sta per esplodere e solo a loro è concesso di salvarsi, grazie ad una misteriosa invenzione, è questa la condizione che da inizio ad una cruda e disarticolata rappresentazione, un dialogo che trae dalla paradossale situazione il pretesto per rivelare l’oscena ridicolaggine di due esseri (o forse uno solo) colti nel loro caotico divenire che non conosce nemmeno più il privilegio dell’angoscia e che non ammette alternative di esito. un resa dei conti che non offre nemmeno il conforto della disperazione; non sono uomini vinti quelli che si raccontano ma persi senza sconfitta. Siamo di fronte a un processo irreversibile che si svolge come un incubo di amara leggerezza. Come Perseo di fronte a Medusa siamo costretti a distogliere lo sguardo per non restare pietrificati, e solo allora possiamo vedere la possibilità di una silenziosa esortazione a riappropriarci del nostro senso.
I due personaggi non sono un uomo che parala ad un altro uomo, ma è l’uomo che cerca l’uomo con la disperazione di un Dio addolorato che grida: “Adamo dove sei?”

Nuova Produzione Argot
di Arcangelo Iannace
regia Francesco Zecca
con Arcangelo Iannace e Pier Giorgio Bellocchio

Orari:
Dal martedì al sabato ore 20.30
Domenica ore 17.30
Ingresso riservato ai soci

Biglietteria:
Costo biglietti: 12 euro intero / 8 euro studenti
Tessera associativa stagionale (obbligatoria): 3 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Natale del Grande, 27 - Roma
Telefono: 06 5898111
Indirizzo mail: info@teatroargotstudio.com
Sito web: http://www.teatroargotstudio.com/


TEATRO ELISEO (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO [recensione]

Spettacolo:
Qualcuno volò sul nido del cuculo è il romanzo che Ken Kesey pubblicò nel 1962 dopo aver lavorato come volontario in un ospedale psichiatrico californiano; racconta, attraverso gli occhi di Randle McMurphy, uno sfacciato delinquente che si finge matto per sfuggire alla galera, la vita dei pazienti di un manicomio statunitense e il trattamento coercitivo che viene loro riservato. Nel 1971 Dale Wasserman ne realizzò, per Broadway, un adattamento scenico, che costituì la base della
sceneggiatura dell’omonimo film di Miloš Forman, interpretato da Jack Nicholson, entrato di diritto nella storia del cinema. Oggi, la drammaturgia di Wasserman torna in scena, rielaborata dallo scrittore Maurizio de Giovanni, che, senza tradirne la forza e la sostanza visionaria, l’ha avvicinata a noi, cronologicamente e geograficamente. Randle McMurphy diventa Dario Danise e la sua storia, insieme a quella dei suoi compagni, si trasferisce nel 1982, nell’Ospedale psichiatrico di Aversa. Alessandro Gassmann ha ideato un allestimento personalissimo, elegante e contemporaneo, dirigendo un cast eccezionale. Il risultato è uno spettacolo appassionato, commovente e divertente, imperdibile, per la sua estetica dirompente e per la sua forte carica emotiva e sociale.

di: DALE WASSERMAN
dall’omonimo romanzo di: KEN KESEY
traduzione: GIOVANNI LOMBARDO RADICE
adattamento: MAURIZIO DE GIOVANNI
con: DANIELE RUSSO, ELISABETTA VALGOI
e con: MAURO MARINO, GIACOMO ROSSELLI, ALFREDO ANGELICI, EMANUELE MARIA BASSO, GIULIO FEDERICO JANNI, DANIELE MARINO, GILBERTO GLIOZZI, ANTIMO CASERTANO, GABRIELE GRANITO, GIULIA MARELLI
scene: GIANLUCA AMODIO
costumi: CHIARA AVERSANO
disegno luci: MARCO PALMIERI
musiche originali: PIVIO & ALDO DE SCALZI
videografie: MARCO SCHIAVONI
uno spettacolo di: ALESSANDRO GASSMANN
produzione: FONDAZIONE TEATRO DI NAPOLI

Orari:
martedì, giovedì, venerdì ore 20.00
sabato ore 16.00 e ore 20.00
mercoledì, domenica ore 17.00

Biglietti:
I biglietti degli spettacoli al Teatro Eliseo e al Piccolo Eliseo sono in vendita presso la
Biglietteria del Teatro Eliseo e online sui siti teatroeliseo.com e vivaticket.it

INFO
Indirizzo teatro: Via Nazionale, 183 - Roma
Telefono: 0648872222
Indirizzo mail: info@teatroeliseo.it
Sito web: http://www.teatroelsieo.it/


TEATRO PARIOLI PEPPINO DE FILIPPO (Mappa)  
12 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
CLASSE DI FERRO

Spettacolo:
Classe di ferro è incentrata sui problemi della terza età, trattati con una delicatezza e uno humour non frequenti nella nostra drammaturgia.
La vicenda è ambientata in un giardino pubblico di una grande città. Protagonisti sono tre anziani - Libero Bocca, Luigi Lapaglia e Ambra - che si sono conosciuti casualmente durante le loro quotidiane passeggiate.
I loro caratteri sono assolutamente differenti – aggressivo e riottoso quello di Bocca, docile e remissivo quello di Lapaglia, angelico e sognatore quello di Ambra - e consentono all'autore di creare un affresco quanto mai attuale del mondo degli anziani, un mondo solo apparentemente semplice e spensierato, ma che, in realta, è carico di malinconie, passioni violente, aspettative impossibili, delusioni profonde, timori e insicurezze. Dopo una prima descrizione trionfalistica dei propri cari viene alla luce, un po' alla volta, la confessione amara di essere divenuti ormai un peso per figli e nipoti, il timore di appartenere a un mondo ormai scomparso, la consapevolezza della propria inadeguatezza e la conseguente paura di venire abbandonati in un ospizio.
A questo punto Bocca e Lapaglia progettano una fuga in piena regola, una sorta di evasione dalla grande città tagliando tutti i ponti con il loro passato per approdare in un piccolo paese di provincia, una sorta di terra promessa dove poter finalmente conseguire quella felicità cui hanno sempre teso ma che non hanno mai conseguito.
Ma il finale, che giunge rapido e imprevisto, riporta tutti, personaggi e spettatori, alla cruda realtà della società moderna.
Classe di ferro è una splendida parabola sulla terza età, una commedia che sollecita tutta una serie di riflessioni sul destino, molto spesso crudele, dell'anziano nella nostra società. Un testo, che alternando leggerezze e ingenuità con alcuni momenti di profonda commozione, lascia una traccia profonda nello spettatore.

Laros di Gino Caudai
Paolo Bonacelli, Giuseppe Pambieri, Valeria Ciangottini
Di A. Nicolaj
Musiche Massimiliano Pace
Scene Alessandro Chiti
Regia Giovanni Anfuso

Orari: ore 21
Biglietti: Platea € 27,00
Galleria € 22,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Giosue Borsi, 20 - Roma
Telefono: 068073040
Indirizzo mail: botteghino@teatropariolipeppinodefilippo.it
Sito web: http://www.teatropariolipeppinodefilippo.it/


TEATRO BRANCACCINO (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
TORRE ELETTRA

Spettacolo:
Alla periferia di una Roma futuribile c’è Torre Elettra, dove la legge non arriva, la giustizia non è più istituzione, il sangue chiama sangue. A Torre Elettra c’è una famiglia segnata da violenze, tradimenti, omicidi, si discute di una vendetta da compiere. Un’Orestea contemporanea dei sobborghi, dove i vincoli familiari e di sangue fanno i conti con la deriva dei concetti occidentali di giustizia e Stato postmoderni.

da Eschilo, Sofocle, Euripide
drammaturgia e regia Giancarlo Nicoletti
con Valentina Perrella, Cristina Todaro, Alessandro Giova, Riccardo Morgante
Planet Arts Colletivo Teatrale

19 - 29 Gennaio 2017

Biglietto 14,00 €

INFO
Indirizzo teatro: Via Mecenate 2 - Roma
Telefono: 06 80687231
Indirizzo mail: botteghino@teatrobrancaccio.it
Sito web: http://www.teatrobrancaccio.it/brancaccino


TEATRO BRANCACCIO (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
PERFORMANCE

Spettacolo:
Dopo il sold out fatto registrare in tutti i teatri nella stagione del debutto, torna sui palcoscenici più importanti d’Italia Performance, il one-woman-show con il quale l’istrionica Virginia Raffaele ha confermato il suo straordinario talento.
Le maschere più popolari, da Ornella Vanoni e Belen Rodriguez, così come i personaggi liberamente tratti dalla realtà come l’eterna esclusa dai talent show musicali Giorgia Maura o la poetessa transessuale Paula Gilberto Do Mar, sono donne molto diverse tra loro che sintetizzano alcune delle ossessioni ricorrenti della società contemporanea: la vanità, la scaltrezza, la voglia di affermazione e, forse, la scarsa coscienza di sé. Il tutto raccontato attraverso la lente deformante e irriverente dell’ironia e della satira, tipici elementi che compongono lo stile di Virginia Raffaele.
I personaggi si avvicendano tra monologhi esilaranti e dialoghi surreali con la vera Virginia Raffele che, grazie ad un attento lavoro di regia, interagisce con le sue creature come una sorta di narratore involontario che poeticamente svela il suo “essere - o non essere”.

scritto da
Virginia Raffaele, Giampiero Solari
Pietro Guerrera
Giovanni Todescan
trucchi speciali
BRUNO BIAGI e VALERIA COPPO
regia di GIAMPIERO SOLARI

Orario:
martedi h.21.00
mercoledi h.21.00
giovedi h.21.00
venerdi h.21.00
sabato h. 17.00/h.21.00
domenica h.17.00
*suscettibile di variazioni

Biglietti:
06 80687231
acquisto con carte di credito direttamente con l'operatore

INFO
Indirizzo teatro: Via Merulana, 244 - Roma
Telefono: 0680687231
Indirizzo mail: botteghino@teatrobrancaccio.it
Sito web: http://www.teatrobrancaccio.it/


TEATRO STUDIO UNO (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
INOSSIDABILE MIELE

Spettacolo:
Il Teatro dei Naviganti è un gruppo di ricerca e sperimentazione teatrale.
Negli anni l’attenzione del gruppo si è rivolta sempre di più allo studio dell’azione come risultato della esatta corrispondenza e contemporaneità tra l’azione fisica/vocale ed i moti dell’interiorità, in uno sviluppo di improvvisazione strutturata che porti all’atto scenico contingente. Naturale un approfondimento delle tecniche della danza.
“Inossidabile Miele” è un passo scenico frutto di questo studio: la danza, il gesto danzato, si aprono nel silenzio ad un dialogo costante tra la parola assente, e però desiderata e la poesia che sollecita l’anima e crea il movimento nel corpo.
Ho voluto raccontare, attraverso il linguaggio del corpo e la lingua dei segni, ciò che le parole a volte non dicono, se non quando si compongono in poesia.
Ho voluto dire di Michele Cucinotta Oteri, poeta, e del suo bisogno d’amore.
Cercavo come raccontare la “muta” voce di un poeta. Sentivo che il linguaggio doveva essere fisico, corpo traspirante, come la materia della parola poetica, lanciata e donata al caso.
Lo spettacolo contiene una ispirazione: la traduzione, attraverso il linguaggio dei segni, della canzone “The man I love” di Gershwin, eseguita nello spettacolo “Nelken” di Pina Bausch.
La mia ricerca doveva consistere nel reinventare i segni, scomporli, come cercare di dire e non dire, per scelta o per impossibilità.
Il tema di “The man I love” ricorre più volte. E’ un pensiero dolce e ossessivo. Cresce l’urgenza di comporre un discorso, sia pure di segni, che bisogna comprendere con amore.
All’interno della struttura si sviluppa l’improvvisazione che ricerca continuamente la forma e la sua mancanza. Possiedo la volontà ma non il dono del ricordo. La scena mi dà la possibilità di perdermi in ciò che la mia mente non richiama ma che il mio corpo ha trattenuto.

di e con Domenico Cucinotta

19, 20, 21 Gennaio ore 21, 22 Gennaio ore 18

Biglietto 10 €

INFO
Indirizzo teatro: via Carlo della Rocca, 6 Roma - Roma
Telefono: + 39 349 435 6219
Indirizzo mail: press.teatrostudiouno@gmail.com
Sito web: https://teatrostudiouno.wordpress.com/


TEATRO STUDIO UNO (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 28 gennaio 2017
LOGIN

Spettacolo:
Questo non è uno spettacolo normale.
Gli attori che saranno in scena, non sanno cosa succederà loro, chi saranno e cosa diranno. Le storie che li vedranno protagonisti, i personaggi che interpreteranno, saranno solo e soltanto quelli che il pubblico chiederà loro di mettere in scena.
Questo spettacolo si chiama LOGIN perché i quattro attori che calcheranno le scene, attraverseranno il confine fra mondo reale e mondo virtuale, accedendo ad un Account che ancora non è stato creato, che ancora non conoscono ma che è il loro.
La loro unica possibilità di esistere. La loro unica possibilità di non rimanere dietro le quinte. Solo che questo Account, lo conoscono esclusivamente gli autori e gli autori, siete voi. Il pubblico è l’unico e il vero moderatore dello spettacolo. Venite a creare l’identità dei personaggi che avete sempre sognato di vedere. Venite a creare la Vita delle persone che avete davvero sperato di conoscere.
Prendetevi gioco di loro. Metteteli in difficoltà.
Finché non li avrete eliminati tutti, tranne uno, lo spettacolo non potrà finire e il loro mondo, non li lascerà liberi. Quel mondo che, pur non esistendo, prende Vita con i vostri commenti, le vostre opinioni, le vostre foto, video, etc. giorno, dopo giorno, dopo giorno. Il mondo dei Social Network. Noi, vogliamo metterlo in scena.
Sarete abbastanza coraggiosi da fare Login?

di Giorgia G. Mazzuccato
con Emanuela Ghini, Dario Paltera, Stefania Troiani, Stefano Berti, Simona F. Ventopane, Mauro Vottari, Marco Allegretti, Simone Congedo, Viviana Valastro, Alessandra Antonelli, M.Beatrice Alonzi, Paolo Berini

Lo Stabile della Siti
La Mia Compagnia

dal 19 al 21 Gennaio e dal 26 al 28 Gennaio ore 21, 22 Gennaio ore 18

Biglietto 10 €

INFO
Indirizzo teatro: via Carlo della Rocca, 6 Roma - Roma
Telefono: + 39 349 435 6219
Indirizzo mail: press.teatrostudiouno@gmail.com
Sito web: https://teatrostudiouno.wordpress.com/


TEATRO VITTORIA DI ROMA (Mappa)  
12 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
TERAPIA DI GRUPPO

Spettacolo:
Bruce, bisessuale represso, fidanzato con Bob, è intenzionato a farsi una famiglia “normale” e al suo annuncio matrimoniale risponde Prudence, una ragazza omofobica e sentimentalmente provata in cerca del principe azzurro. Le loro complesse personalità, refrattarie a ogni tipo di ascolto dell’altro, faranno del loro primo incontro un totale disastro. E a poco servirà cercare conforto nei loro rispettivi analisti: Stuart, macho libidinoso con cui Prudence ha avuto una “veloce” relazione, e la signora Wallace, che si dimentica le parole e si interfaccia con i suoi clienti con la consulenza di un “famoso” peluche. Lo spumeggiante girotondo di incontri e scontri, di ansie e nevrosi, illusioni e desideri che i personaggi si scambiano l’uno con l’altro, si chiude nella scena finale, dove tutti inevitabilmente, tra urla e sparatorie, finiranno per trovarsi e in qualche modo riconciliarsi.
Questa commedia, dove echeggiano i temi cari a Woody Allen, ci suggerisce che solo il gruppo può migliorare l’esistenza dell’individuo e soddisfarne bisogni biologici e psicologici, e che servirsi dell’umorismo rimane sempre uno dei migliori antidoti ai mali del mondo.

di Christopher Durang
con: Annalisa Dinola, Stefano Messina, Carlo Lizzani, Marco Simeoli, Vittorio Carpia
regia: Stefano Messina
produzione Attori & Tecnici

Orari:
Dal martedì al sabato alle 21. La domenica alle 17.30.

Biglietti:
da 11€ a 25€

INFO
Indirizzo teatro: Piazza di Santa Maria Liberatrice, 10 - Roma
Telefono: 06 578 1960
Indirizzo mail: info@teatrovittoria.it
Sito web: http://www.teatrovittoria.it/


TEATRO GHIONE (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
CUORI SCATENATI

Spettacolo:
Il ritorno di fiamma, si sa, può essere molto pericoloso.
Quando il fuoco della passione sia accende tra Diego e Francesca, le scintille divampano in maniera esagerata!
Se poi a spegnere l'incendio ci si mette uno come Sergio Muniz, la situazione diventa veramente incontrollabile!
E cosa succederebbe se la futura sposa, praticamente con un piede sull'altare, venisse a scoprire tutto?
Una coppia scoppiata da anni si incontra clandestinamente per un'insensata ultima notte d'amore prima di suggellare il divorzio definitivo, ma gli imprevisti sono dietro l'angolo, anzi dietro la porta.

Una commedia scritta e diretta da Diego Ruiz

Orario:
Botteghino: tel. 06 6372294 / 06 39670340

Biglietti:
INTERO Platea (27 + 3) 30 €
INTERO Galleria (20 + 3) 23 €
Spettatori Non Vedenti e Spettatori Sordi: 18 € - accompagnatore: 5 €

INFO
Indirizzo teatro: Via delle fornaci, 37 - Roma - Roma


TEATRO OLIMPICO (Mappa)  
18 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
LA STRATEGIA DEL PAGURO

Spettacolo:
La Strategia del Paguro è un’implacabile commedia a tre, piena di colpi di scena, menzogne e situazioni comiche. La versione italiana della commedia francese “Una semaine pas plus” (Una settimana non di più) di Clement Michel (autore-attore quarantenne francese di successo), adattata e diretta da Pino Quartullo. Ad affiancare Quartullo in scena, sarà Alberto Farina, da anni colonna portante della trasmissione di grande successo “Colorado”. In questa nuova commedia le dinamiche della coppia di oggi (identiche a quelle di sempre) sono messe a nudo con ironia e molta comicità, e – come in molte pièce d’oltralpe – pregi e difetti, vizi e virtù dei sentimenti umani vengono dipinti con dialoghi divertenti e serrati, situazioni tragicomiche e talvolta grottesche, nella piena tradizione francese. Come si fa a lasciare una donna che ti ama, che ti adora, gentile e carina? E’ quello che si chiede il buono e simpatico Mattia (Alberto Farina) sottomesso a Lorena, la sua donna volitiva e bella; da tempo la passione ha lasciato il posto alla tranquilla routine, la bomba sexy è ora divenuta una placida donna di casa perennemente in tuta e capelli a cui “uno di questi giorni devo rifare la tinta”. Ma anche questo non basta a giustificare la rottura di un rapporto. Mattia non è nemmeno innamorato di un’altra. Semplicemente Mattia non sopporta più Lorena. Lo infastidisce ogni cosa di lei; quello che lo aveva fatto innamorare ora è quello per cui vorrebbe eliminarla per sempre. Ma per lasciare qualcuno ci vuole coraggio. E Mattia non ne ha nemmeno un briciolo. Sa solo che deve farlo. Deve lasciare Lorena al più presto, prima che la situazione degeneri. E allora come fare? Semplice. Invitare a casa il proprio imbarazzante migliore amico, Piombo (Pino Quartullo) che guarda caso Lorena detesta. Depresso cronico, inappagato nel lavoro quanto inappagato in amore, accetta controvoglia di essere lo scatena-rabbia di Lorena, l’elemento di disturbo nel ménage di Mattia e Lorena. Ecco infatti il piano diabolico di Mattia: esasperare la sua donna e molto vigliaccamente mettere lei in condizione di lasciarlo (e come un paguro impossessarsi della casa). Ma dopo pochi giorni di assurda convivenza a tre, fra battute, discussioni, equivoci, sotterfugi e provocazioni, la situazione sfuggirà di mano a tutti e tre, con un risvolto inaspettato.

PINO QUARTULLO & ALBERTO FARINA

Orario:
dal martedì al sabato serale ore 21:00, domenica pomeridiano ore 18:00

Biglietti:
Telefono 063265991
E-mail: biglietti@teatroolimpico.it
Biglietteria online: http://teatroolimpico3.ticka.it/

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Gentile da Fabriano 17 - Roma
Telefono: 06.32.65.991
Indirizzo mail: biglietti@teatroolimpico.it
Sito web: http://teatroolimpico.it/


TEATRO SALA UMBERTO (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
LA DIVINA

Spettacolo:
Nel 2009 Papa Ratzinger annuncia al mondo che il Purgatorio, come luogo fisico, non esiste più.
Dante Alighieri, saputa la notizia, si precipita per la seconda volta nell’Oltretomba per dipanare la spinosa questione e riscrivere la Divina Commedia. Ma dove mettere ora gli invidiosi? Gli iracondi? Gli accidiosi? Dubbi e tormenti attendono il Poeta, che inoltre scopre che l’amore per Beatrice, dopo sette secoli, si è un po’ appannato.
Tra demoni e cherubini, fiumi infernali e rinfrescanti panchine ecco una rilettura in chiave camp dell’immortale poema che getta nella stessa bolgia Paolo Malatesta con gli Abba, Farinata degli Uberti con Liz Taylor. Dopo il successo di Piccole Gonne Alessandro Fullin, con gli attori di Nuove Forme, torna a teatro con una nuova parodia, condita come sempre da aforismi esilaranti e da pungenti ironie.

Nuove Forme
diretto da Terry Chegia
ALESSANDRO FULLIN
LA DIVINA
con Tiziana Catalano
Sergio Cavallaro
Simone Faraon
Paolo Mazzini
Mario Contenti
Ivan Fornaro
coreografie di Sergio Cavallaro
costumi di Monica Cafiero
scritto e diretto ALESSANDRO FULLIN

Orari:
martedì-giovedi venerdi h.21.00
mercoledi pomeridiana h.17.00
sabato pomeridiana h.17.00
sabato serale h.21.00
domenica pomeridiana h.17.00

INFO
Indirizzo teatro: Via della Mercede, 50 - Roma
Telefono: 066794753
Indirizzo mail: prenotazioni@salaumberto.com
Sito web: http://www.salaumberto.com/


TEATRO TOR BELLA MONACA (Mappa)  
16 gennaio 2017
LA STRATEGIA DEL PAGURO

Spettacolo:
Mattia (Alberto Farina), che non ama più Brinna (Grazia Schiavo), decide di lasciarla in un modo assolutamente non convenzionale, chiedendo a Piombo (Pino Quartullo), il suo migliore amico e peggior incubo di Brinna, di stabilirsi a casa loro il tempo giusto (una settimana appunto) per esasperare Brinna ed indurla alla fuga. Ma, si sa, il diavolo fa le pentole e non i coperchi… Finale davvero a sorpresa per una commedia molto divertente e già di grande successo in Francia.

dalla commedia francese “Una semaine pas plus” di Clement Michèl
adattamento di Pino Quartullo e Alberto Farina
regia di Pino Quartullo
con Pino Quartullo, Alberto Farina, Grazia Schiavo
La Città degli Artisti

Orario spettacolo:
ore 21

Biglietti spettacolo:
intero 10,00 Euro
ridotto 8,00 Euro
ragazzi 6,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Bruno Cirino - Roma
Telefono: 06 2010579
Indirizzo mail: promozione@teatrotorbellamonaca.it
Sito web: http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-tor-bella-monaca/storia-tor-bella-monaca/


AUDITORIUM CONCILIAZIONE (Mappa)  
21 dicembre 2016 - 29 gennaio 2017
ENRICO BRIGNANO

Spettacolo:
Varcato il traguardo del mezzo secolo, a 50 anni tondi tondi, Enrico Brignano non smette di farsi domande. Soprattutto, si chiede se ciò che è diventato è stato il frutto consapevole delle scelte fatte, un disegno del destino oppure una gran botta di cu… riosa casualità. Campione indiscusso del teatro italiano, amato dal pubblico che lo premia con la sua folta presenza ad ogni spettacolo, Brignano è arrivato ai 30 anni di carriera. Ecco perché decide di rimettersi in discussione. Cosa lo ha condotto dov’è ora?
Enrico intraprende un viaggio nel tempo, attraverso un’analisi attenta di ciò che è stato, ritrovando vecchie conoscenze, strane figure, forse ombre o forse realtà; rinfrescando brani storici della sua comicità, si pone di fronte a bivi da ripercorrere prendendo una strada diversa da quella già fatta, per il gusto di scoprire dove lo avrebbe condotto. Tra i suoi pezzi forti e nuove situazioni comiche, coadiuvato da danzatori acrobati, musiche oniriche, scene quasi magiche, Enrico ricomincia dal principio, ricomincia dal palcoscenico… praticamente ENRICOMINCIA, per darsi la chance di guardarsi dentro, sperando che il futuro gli regali emozioni forti mentre cerca di ritrovare e rinnovare se stesso. E allora “ENRICOMINCIO DA ME!”.

21 dicembre 29 gennaio ore 21

Biglietti:
da 57,50 a 28,75

INFO
Indirizzo teatro: Via della Conciliazione, 4 - Roma
Telefono: 06/684391
Indirizzo mail: info@auditoriumconciliazione.it
Sito web: http://www.auditoriumconciliazione.it/


TEATRO BELLI (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
CE LO CHIEDE L'EUROPA

Spettacolo:
Un'improvvisata compagnia teatrale proverà a realizzare uno spettacolo per vincere un bando della comunità europea. Riuscirà la giovane regista a domare l'esuberante attore con al seguito la sua assurda band? Riusciranno i nostri a rispettare le rigide richieste del bando?

con Vanina Marini
e la preoccupante partecipazione de
la Banda dell'UKU

Orario spettacolo:
dal martedì al sabato ore 21,00, domenica ore 17,30

Biglietto spettacolo:
18 euro, ridotto 13 euro

INFO
Indirizzo teatro: Piazza di Sant'Apollonia, 11 - Roma
Telefono: 06 58 94 875
Indirizzo mail: info@teatrobelli.it


TEATRO QUIRINO (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
FILUMENA MARTURANO

Spettacolo:
Filumena Marturano – forse la commedia italiana del dopoguerra più conosciuta e rappresentata all’estero – ha un ruolo centrale nella produzione di Eduardo De Filippo, collocandosi tra i primi testi di quella Cantata dei giorni dispari che, a partire da Napoli milionaria!, raccoglie le opere più complesse e problematiche in cui si riversano i drammi, le ansie e le speranze di un Paese e di un popolo sconvolti dalla guerra. Come in un ideale ring immaginario, Filumena Marturano e Domenico Soriano, si affrontano per far valere le loro ragioni, dietro cui si celano verità troppo a lungo nascoste e sentimenti esasperati. Come da tradizione, Eduardo De Filippo parte da una reazione emotiva dei personaggi per sviscerare quello che lui definisce come “il conflitto tra individuo e società”. Nel dramma di Filumena, che rifiuta di rivelare all’amante quale dei tre figli da lei messi al mondo sia suo, si rappresenta appieno un’allegoria dell’Italia lacerata e in larga misura depauperata anche moralmente e che preannuncia la dignità e la volontà di riscatto.

Gitiesse Artisti Riuniti
MARIANGELA D’ABBRACCIO GEPPY GLEIJESES
FILUMENA MARTURANO
di Eduardo De Filippo
regia LILIANA CAVANI
con Nunzia Schiano Mimmo Mignemi
e con Ylenia Oliviero Elisabetta Mirra Agostino Pannone
Gregorio De Paola Eduardo Scarpetta Fabio Pappacena
scene e costumi Raimonda Gaetani
musiche Theo Teardo
foto Tommaso Le Pera

mar 10 gen ore 21
mer 11 gen ore 21
gio 12 gen ore 17
ven 13 gen ore 21
sab 14 gen ore 21
dom 15 gen ore 17
lun 16 gen RIPOSO
mar 17 gen ore 21
mer 18 gen ore 17
gio 19 gen ore 21
ven 20 gen ore 21
sab 21 gen ore 17
sab 21 gen ore 21
dom 22 gen ore 17
lun 23 gen RIPOSO
mar 24 gen ore 21
mer 25 gen ore 17
gio 26 gen ore 21
ven 27 gen ore 21
sab 28 gen ore 21
dom 29 gen ore 17

Prezzi: da €12 a €40

INFO
Indirizzo teatro: Via delle Vergini, 7 - Roma
Telefono: 066794585
Indirizzo mail: biglietteria@teatroquirino.it
Sito web: http://www.teatroquirino.it/


TEATRO DELLA COMETA (Mappa)  
11 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
RING

Spettacolo:
RING, ovvero 17 quadri sulla vita di coppia, sulla vita a due, sull’esplosione emotiva che si sviluppa tra abbracci e uppercut, euforia e certezze, risate e dramma. Lo spettacolo, grande successo parigino della stagione e attualmente in tournée, è stato scritto da Léonore Confino, come a raccontare la coppia e le sue infinite possibilità: genitori, amanti, sconosciuti, mariti e mogli, Adamo e Eva, divorziati e vedovi; tutti combattono con i loro istinti, dando vita ad un divertissement denso come la vita reale. Da una scintilla si propaga un incendio, un malinteso fa scoppiare una guerra, il pretesto più insignificante diventa uno spunto comico, ogni storia contribuisce a disegnare lo sforzo sovrumano di ciascuno di noi nel dover coesistere con l’altro sesso e il non poterne fare più a meno. Su un palco, che è anche il ring del titolo, tutti i personaggi, tutti interpretati da Michela Andreozzi e Massimiliano Vado, con i mille volti della stessa umanità, si attraggono, si respingono, discutono, capiscono insieme, si amano, ballano.
La vita non è necessariamente una battaglia già persa.

di Léonore Confino
traduzione Antonella Questa
regia Massimiliano Vado
musiche Antonio Di Pofi
movimenti coreografici Valeria Andreozzi
luci Stefano Pirandello
direttore di scena Alessandro Greggia
foto di scena Barbara Gravelli

Prezzi: botteghino 06.6784380
Biglietteria Online: Anyticket

INFO
Indirizzo teatro: Via del Teatro Marcello, 4 - Roma
Telefono: 06 6784380
Indirizzo mail: teatro@cometa.org
Sito web: http://www.teatrodellacometa.it/


TEATRO AMBRA JOVINELLI (Mappa)  
05 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
MIGLIORE [recensione]

Spettacolo:
Migliore è la storia comica e terribile di Alfredo Beaumont, un uomo normale che in seguito a un incidente (di cui è causa, di cui sente la responsabilità e per cui sarà assolto) entra in una crisi profonda e diventa un uomo cattivo. Improvvisamente, la società gli apre tutte le porte: Alfredo cresce professionalmente, le donne lo desiderano, guarisce dai suoi mali e dalle sue paure. Migliore è una storia sui nostri tempi, sulle persone che costruiscono il loro successo sulla spregiudicatezza, il cinismo, il disprezzo per gli altri. E sul paradosso dei disprezzati, che di fronte a queste persone chinano la testa e - affascinati - li lasciano passare

Presentato da Nuovo Teatro
Con Valerio Mastandrea
Regia Mattia Torre
Scritto da Mattia Torre

Orario:
Dal martedì al sabato ore 21:00
Domenica ore 17:00

Biglietti:
Poltronissima 33 € 30 € 27 € 26 € 27 €
Poltrona 26 € 23 € 22 € 20 € 21 € 15 €
I Galleria A 22 € 19 € 17 € 16 € 16 € 10 €
I Galleria B 18 € 15,50€ 14 € 13 € 13 € 10 €
II Galleria 17 € 14,50 € 12 € 11 € 11 € 10 €

INFO
Indirizzo teatro: Via Gugliemo Pepe, 43 - Roma
Telefono: 0683082884
Indirizzo mail: info@ambrajovinelli.org
Sito web: http://www.ambrajovinelli.org/


TEATRO GOLDEN (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
HO ADOTTATO MIO FRATELLO

Spettacolo:
Grazie al progetto “Giovani talenti in scena” il Teatro Golden, ospiterà sul suo palcoscenico la divertente commedia dal titolo “Ho adottato mio fratello”, inserita nella stagione abbonamenti 2016 – 2017.
Il Progetto nasce dalla volontà e dall’intento del direttore artistico Andrea Maia di dare spazio e visibilità ai giovani artisti che si affacciano al mondo dello spettacolo.
Scritta ed interpretata da 4 giovani attori talentuosi a cui il Golden dà la grande opportunità di allestire e portare in scena uno spettacolo inedito.
Mirko Cannella, Nicolò Innocenzi, Michele Iovane e Jey Libertino sono i quattro protagonisti di “Ho adottato mio fratello” dove raccontano le vicende di due fratelli caratterialmente all’opposto, che si intrecciano con quelle di altri due giovani emigranti del sud Italia.
Dopo la morte dei genitori, due fratelli, Francesco e Bruno, si trovano a condividere la loro unica eredità: un appartamento. Bruno è un ragazzo strafottente e scansafatiche mentre Francesco è intraprendente e dagli antichi valori. Bruno, bisognoso di denaro a causa del vizio del gioco, affitta la vecchia stanza da letto dei genitori a due ragazzi del sud, Fausto e Nicola… Tutto questo all’insaputa del fratello! Inizia così un continuo intreccio di situazioni comiche all’interno dell’appartamento tra Francesco e i 2 “intrusi”.

Mirko Cannella, Nicolò Innocenzi,
Michele Iovane, Jey Libertino
scritto da
Mirko Cannella, Nicolò Innocenzi,
Michele Iovane, Jey Libertino, Nazzareno Mattei
supervisione di
Toni Fornari, Andrea Maia

Orario:
Mar. Gio. Ven. e Sab. ore 21.00
Dom. ore 17.00
Lun. e Mer. riposo

Biglietti:
Intero: € 26,00 + € 4,00 di prevendita
Ridotto semplice: € 22,00 + € 3,00 di prevendita

INFO
Indirizzo teatro: Via Taranto, 36 - Roma
Telefono: 06 70493826
Indirizzo mail: info@teatrogolden.it
Sito web: http://www.teatrogolden.it/teatro/


TEATRO GOLDEN (Mappa)  
18 gennaio 2017
LA MEMORIA E L’OBLIO

Spettacolo:
Il tema del lavoro è la memoria storica, ed in particolare la memoria e la dimenticanza relative alla guerra, ai massacri, agli orrori dei genocidi, e il continuo ripetersi delle guerre a causa dell’oblio: se l’umanità ricordasse i sentimenti di orrore , non permetterebbe il riaccendersi di nuove guerre. Il mondo dimentica sempre più in fretta condannandosi a rivivere continuamente le stesse scene di violenza e di morte in un continuo giuoco al massacro.
C’è qualcosa di più violento e mostruoso della persecuzione nazista contro gli ebrei? Si! Dimenticare quella persecuzione e permettere che altre ne accadano.
Lo spettacolo è incentrato su un gruppo di undici donne, le quali non accettano che il mondo dimentichi gli orrori della persecuzione nazista, la guerra etnica Bosniaca o la strage in Rwanda. e per poter ricordare rappresentano alcune scene dei campi di sterminio, ricostruendo con fedeltà storica l’atmosfera e la drammaticità di quei momenti. Ma queste scene, (ed è questa la caratteristica fondamentale dello spettacolo,) sono interrotte da altri momenti di tono completamente diverso in cui si immagina che un personaggio grottesco e mascherato che rappresenta l’Oblìo inviti, appunto, il coro di donne a dimenticare, sostenendo che soltanto dimenticando l’uomo può andare avanti e sopravvivere. L’oblìo per aiutare a dimenticare, usa le sue armi, tra cui, l’amore, la droga, la frenesia del consumismo.

testo e regia di Augusto Zucchi
spettacolo con canzoni
interpretato da 17 donne
attrici cantanti e ballerine

Orario:
mercoledì 18 gennaio 2017 ore 21.00

Biglietti:
Prezzo unico: € 20,00 + € 2,00 di prevendita

INFO
Indirizzo teatro: Via Taranto, 36 - Roma
Telefono: 06 70493826
Indirizzo mail: info@teatrogolden.it
Sito web: http://www.teatrogolden.it/teatro/


TEATRO GOLDEN (Mappa)  
16 gennaio 2017 - 10 maggio 2017
OPEN INDEPENDENT HIP HOP THEATRE

Spettacolo:
Dopo il successo della passata stagione anche quest’anno alcune serate saranno dedicate al progetto Open e alla danza street e hip hop.
Un esperimento originale ed unico nel suo genere che punta a creare uno spazio stabile e continuativo per la produzione teatrale di estrazione street / hip hop.
OPEN ospiterà le produzioni di alcune delle dance crew più attive nel panorama locale ed italiano con l’obiettivo di offrire al pubblico più giovane e culturalmente attento un’alternativa alla dimensione di concorsi, competizioni e contest, spesso unica possibilità di fruizione della street dance per il pubblico.
Il titolo OPEN vuole infatti sottolineare la natura libera del progetto, che mira a restituire alla street dance una dimensione creativa ed espressiva in cui coreografi e dance crew possano operare senza vincoli imposti da regolamenti o consuetudini della scena. Il claim “Independent Hip Hop Theatre” sottolinea invece la comune volontà del Teatro Golden e degli artisti coinvolti di costruire un percorso condiviso basato sulle reciproche potenzialità.

Independent hip hop theatre
Programmazione curata da Marco Sabbatini

Orario:
16 gennaio, 6 febbraio, 1 marzo, 12 aprile, 10 maggio 2017
Mar. Gio. Ven. e Sab. ore 21.00
Dom. ore 17.00
Lun. e Mer. riposo

Biglietti:
Prezzo unico: € 20,00
+ € 2,00 di prevendita

INFO
Indirizzo teatro: Via Taranto, 36 - Roma
Telefono: 06 70493826
Indirizzo mail: info@teatrogolden.it
Sito web: http://www.teatrogolden.it/teatro/


TEATRO LO SPAZIO (Mappa)  
22 gennaio 2017
COME FRATELLI

Spettacolo:
III° classificato concorso corti teatrali del testro lo spazio 2016

Andrea, figlio di un Boss mafioso, assiste da ragazzino all’uccisione del padre, e per tale ragione è costretto ad emigrare in Olanda, vivendo un forte senso di solitudine e di nostalgia. Salvo, amico fraterno di Andrea, rimane invece “vittima” nonché carnefice del contesto malavitoso in cui continua a vivere e, prendendo in sposa la sorella di Andrea, prende parte ai giochi di potere del paese. Il ritorno di Andrea in Sicilia diventerà quindi inevitabile.

di Giovanni Libeccio
Regia Giacomo Bonagiuso
Con Gaspare Di Stefano, Giovanni Libeccio

22 Gennaio ore 21,30

Biglietto intero 12 euro, ridotto 9 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Locri, 42 - Roma
Telefono: 06/77076486
Indirizzo mail: info@teatrolospazio.it
Sito web: http://www.teatrolospazio.it/


TEATRO SISTINA (Mappa)  
18 gennaio 2017 - 07 febbraio 2017
VINCENZO SALEMME IN UNA FESTA ESAGERATA…!

Spettacolo:
“Una festa esagerata!” nasce da un’idea che avevo in mente da tempo, uno
spunto che mi permettesse di raccontare in chiave realistica e divertente il
lato oscuro e grottesco dell’animo umano. Non dell’umanità intera
ovviamente, ma di quella grande melassa/massa dalla quale provengo, quel
blocco sociale che in Italia viene definito “piccola borghesia”. Volevo parlare
delle cosiddette persone normali, di coloro che vivono nascondendosi dietro
lo scudo delle convenzioni, coloro che vivono le relazioni sociali usando il
codice dell’ipocrisia come unica strada per la sopravvivenza. Sopravvivenza
alle “chiacchiere”, alle “voci”, ai sussurri pettegoli e sospettosi dei vicini. E sì,
perché io vedo la nostra enorme piccola borghesia come un grande
condominio, fatto di vicini che si prestano lo zucchero, il termometro e si
scambiano i saluti ma che, al contempo, sono pronti a tradirsi, abbandonarsi
e, in qualche caso estremo, anche a condannarsi a vicenda.
Non è la prima volta che questo ventre antico del nostro paese viene messo
in commedia ma l’idea dalla quale parto mi sembra molto efficace in questo
momento storico fatto di conflitti internazionali, guerre di religione e odi
razziali. La barbarie, temo, nasconda sempre dietro un alibi. Ognuno trova
sempre una buona ragione per odiare l’altro. Ma quel che temo ancora di più
é l’odio che si nasconde dietro il velo sorridente della nostra educazione.
Temo il buio del nostro animo spaventato. Temo la viltà dettata dalla paura.
Temo il sonno della ragione. Spero che questa commedia strappi risate e
sproni al dialogo. Un dialogo tra persone. Che si rispettano e, seppure con
qualche sforzo, provino a volersi bene.
Vincenzo Salemme

Diana OR.I.S
presenta
Vincenzo Salemme in
UNA FESTA ESAGERATA…!
Regia di Vincenzo Salemme

Orario:
dal martedì al sabato ore 21.00
domenica ore 17.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Sistina, 129, 00187 Roma - Roma
Telefono: 06 4200711
Indirizzo mail: frontoffice@ilsistina.it
Sito web: http://www.ilsistina.it/


TEATRO DEI CONCIATORI (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
CABARET E NETANYA

Spettacolo:
Una telefonata inattesa,un amico di infanzia e una stravagante richiesta: assistere ad una serata di cabaret per cercare di cogliere ciò che le persone percepiscono di lui. Lui è Dova' le, un comico che, approfittando della serata e del suo compleanno, racconta al pubblico la storia di un omicidio dove non si sa chi è la vittima, l'assassino o chi è stato assassinato per tutta la vita. Il racconto narra in chiave comica il primo funerale di Dova'le che,costretto come tanti ebrei a frequentare un campeggio paramilitare, un giorno viene obbligato ad andare ad un funerale molto distante dal campeggio. Nel lungo viaggio il piccolo ebreo cerca di richiamare in mente i ricordi più belli di entrambi i genitori,considerato che non aveva fratelli e che le famiglie di entrambi i genitori erano stati oggetto della Shoah.Ma racconta soprattutto dello stupro della madre avvenuto per mano di tre polacchi ferrovieri.

Questo cabarettista comico ma triste,a tratti carismatico e affascinante, con il suo racconto intervallato da gag e barzellette attualizza la Shoah patita soprattutto dalla madre confrontandola con la situazione attuale data dal conflitto tra israeliani e palestinesi.In questo modo, il dramma della Shoah e il peso della storia,le difficoltà nel venire a patti con essa,il confronto con la morte,la famiglia e l'amicizia sono tutti gli ingredienti di questa storia paradossale, drammatica e persino violenta sull' anima di un ragazzo di soli 14 anni.

Un comico che non ha da chiedere più nulla alla vita ma che cerca attraverso la sua storia di dare la speranza a due popoli in perenne conflitto.

Autore:Mario Sorbello
Interpreti:Mario Sorbello, G.Carbone e M.L.Lombardo

dal 17 al 22 gennaio
Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi e Sabato: ore 21:00
Domenica e Festivi: ore 18:00
Lunedi: Riposo

Biglietti
Intero € 18,00

Ridotto € 13,00

Cral Convenzionati € 10,00
Prevendita € 2,00

INFO
Indirizzo teatro: Via dei Conciatori 5 - Roma
Telefono: 06.45448982
Indirizzo mail: info@teatrodeiconciatori.it
Sito web: http://www.teatrodeiconciatori.it/


TEATRO TRASTEVERE (Mappa)  
14 gennaio 2017 - 21 gennaio 2017
LA BELLA ADDORMENTATA

Spettacolo:
Una storia conosciuta eppure tutta da scoprire, una fiaba che è diventata trans-generazionale ma che con i suoi risvolti formativi, poetici e surreali rimane sempre attuale: è questa "La bella addormentata" della Nomen Omen in scena sabato 14 e 21 gennaio alle 17 al Teatro Trastevere di Roma. Uno spettacolo per grandi e piccini per riscoprire una delle storie fondanti della cultura occidentale nelle sue versioni originali di Charles Perrault e dei fratelli Grimm, in un’ottica interculturale e ricca di spunti per raccontare la società contemporanea.
E’ possibile narrare qualcosa di originale attraverso la reinterpretazione di una delle fiabe più rappresentate e riviste della storia? La sfida è proprio questa.
Tutto inizia con una soffitta: mobili semicoperti con mille storie da raccontare, oggetti dimenticati che giacciono in attesa di essere spolverati per cominciare il racconto. Una bambina, spinta dalla curiosità, accosta l’orecchio a un armadio, poi un’anta si apre e la storia invade la soffitta/palcoscenico e si presenta agli spettatori.
Due regni in guerra a causa dell’egoismo e della voglia di potere di una regina malefica. Una principessa e un principe che riusciranno a riportare la pace attraverso la forza dei loro sogni. Uno spirito benigno, simbolo della natura, e delle fate madrine che aiuteranno la riuscita dell’impresa. “Un bacio di vero amore e ogni cosa tornerà al suo posto": la pace può tornare grazie alla capacità di sognare un mondo diverso, alla collaborazione con le forze della natura e alla fiducia in sé e nell’altro.
Una commedia corale dove l’azione degli attori si alterna a partiture cantate e a musiche originali. Uno spettacolo pensato per un giovane pubblico, ma dove anche l’adulto ritroverà il fascino delle storie nascoste nell’armadio.

Adattamento e regia: Danilo Zuliani
Con: Alessandra Cavallari, Luciano Giugliano, Alessandra Maccotta, Danilo Zuliani
Musiche: Michele Piersanti
Costumi: Nina Morelli
Scenografie: Anthony Rosa, Emiliano Capone

Orario spettacolo:
SABATO 14 e SABATO 21 GENNAIO, ore 17

Biglietto unico 7 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Jacopa de' Settesoli 3 00153 Roma - Roma
Telefono: Tel. 06 5814004
Indirizzo mail: info@teatrotrastevere.it
Sito web: http://www.teatrotrastevere.it/


TEATRO TRASTEVERE (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
HAI FINITO?

Spettacolo:
La storia è semplice e potrebbe essere anche considerata banale: Gabriele è un compositore di musica classica; lui è il protagonista della storia ed ovviamente è in crisi perché la donna della sua vita, Alice, lo ha lasciato. Il suo unico amico è il suo manager, Anto, che è terrorizzato dalla moglie Renata che non appare mai, ma tutte le volte che viene nominata si ode un suono cupo che li terrorizza.

Orario:
Mart – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00

Biglietti:
INTERO € 12,00
RIDOTTO € 10,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Jacopa de' Settesoli 3 00153 Roma - Roma
Telefono: Tel. 06 5814004
Indirizzo mail: info@teatrotrastevere.it
Sito web: http://www.teatrotrastevere.it/


TEATRO AMBRA ALLA GARBATELLA (Mappa)  
06 gennaio 2017 - 25 marzo 2017
AMBRA KIDS

Spettacolo:
8 e 22 ottobre
Masha e Orso
Adattamento e regia Gabriele Mazzucco

29 ottobre e 5 novembre
Hotel Transylvania
Adattamento Gabriele Mazzucco
Regia Federica Orrù

12 novembre
La regina delle nevi (Frozen)
Adattamento Gabriele Mazzucco
Regia Chiara Fiorelli

3 dicembre
Harry Potter
Adattamento e regia Gabriele Mazzucco

10 dicembre
Racconto di Natale
Adattamento e regia Pietro Clementi

17 dicembre
Harry Potter
Adattamento e regia Gabriele Mazzucco

6 gennaio
La vera storia della Befana
Di Gabriele Mazzucco
Regia Federica Orrù

14 gennaio
Tremotino
Adattamento Gigi Palla
Regia Gabriela Praticò

21 gennaio
Il Piccolo Principe
Adattamento Enrico Maria Falconi
Regia Simone Luciani

28 gennaio e 11 febbraio
Romolo e Remo: la storia della fondazione di Roma
Scritto e diretto da Valter Casini

18 e 25 febbraio
Aladdin e la lampada meravigliosa
Adattamento Gabriele Mazzucco
Regia Federica Orrù

4 e 11 marzo
Mary Poppins
Adattamento e regia Gabriele Mazzucco

25 marzo
La Bella e la Bestia
Adattamento Enrico Maria Falconi
Regia Simone Luciani

SPETTACOLI ORE 17:00

COSTO BIGLIETTI: ingresso singolo 7,50 € | abbonamento 10 spettacoli 60 €

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Giovanni da Triora, 15 - Roma
Telefono: 06.81173900
Indirizzo mail: info@ambragarbatella.com
Sito web: http://www.ambragarbatella.com/


TEATRO DE' SERVI (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
TUTTO PER LOLA

Spettacolo:
La tragicomica storia di quattro ex prostitute “in pensione“ che, per colpa dei loro trascorsi lavorativi, vengono coinvolte in un giallo-rosa frizzante e dagli esiti imprevedibili.
È la tragicomica storia di quattro ex prostitute che, ritirate pensione“, vivono insieme in un villino liberty che un tempo era la Casa di appuntamenti dove svolgevano il mestiere.
Ora vi trascorrono una serena vecchiaia, fatta di passeggiate, peonie piantate in giardino e serate davanti; alla TV, fino a quando, un giorno, proprio sotto le finestre del loro villino, compare la giovane Lola, un’adolescente nigeriana costretta sul marciapiede da un connazionale, della quale cominciano a seguire le sorti.
Coinvolte per colpa dei loro trascorsi lavorativi in un giallo-rosa frizzante e dagli esiti imprevedibili, le quattro colleghe cercano di lottare contro un mondo che non cambia mai, offrendo al pubblico la possibilità di ridere sulle assurde disavventure che la vita, a volte, ci propone.

di Roberta Skerl
regia di Silvio Giordani
con Caterina Costantini, Lorenza Guerrieri, Lucia Ricalzone, Monica Guazzini, Geremia Longobardo

Orari:
Da martedì a venerdì: ore 21.00
Sabato: ore 17.30 e 21.00
Domenica: ore 17.30
Lunedì: riposo

Biglietti:
Platea: 22 euro
Galleria: 18 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via del Mortaro 22 - Roma
Telefono: 06 67.95.130
Indirizzo mail: info@teatroservi.it
Sito web: http://www.teatroservi.it/


TEATRO KOPÓ (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 21 gennaio 2017
FRAGILE

Spettacolo:
Otello è forte, no Otello è fragile” Basta questa semplice frase a riassumere il viaggio che i cinque attori porteranno sulla scena. Un inesorabile tragitto verso la distruzione umana. Non ci sarà Venezia, né Cipro e la guerra contro i turchi sembra essere solo un lontano ricordo…ma in questo spazio scarno e indefinito, abitato solo da un tavolo che all’occorrenza diventerà un altare, un talamo nuziale o un letto di morte; troveremo solo Otello e i suoi dubbi. E a Iago serviranno poche semplici parole per trasformare questi dubbi in incubi che si divertiranno a palesarsi come spettri davanti agli occhi del grande generale. Questo non sarà il dramma di Iago, ma la tragedia di Otello. Egli questa volta non sarà il diverso , “ lo straniero in terra straniera”, ma sarà uguale a tutti gli altri personaggi, sarà solo un essere umano. E come tutti gli Uomini soffre della stesso identico morbo: la Fragilità.


CAST
regia di Samuel Kostja
con Andrea Puglisi,Simone Tromboni, Eleonora Mancini, Paola D'Uva, Tommaso Lipari
Produzione Fondamenta (Roma)


20-21 Gennaio 2017 ore 21.00. Domenica 22 ore 17 e ore 21.00

Ingresso 13€. A partire dalle 20.00 il Teatro ti offre l'aperitivo.

INFO
Indirizzo teatro: Via Vestricio Spurinna,47/49 - Roma
Telefono: 06 45650052
Indirizzo mail: info@teatrokopo.it
Sito web: http://www.teatrokopo.it/


TEATRO STANZE SEGRETE (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 19 febbraio 2017
CYRANO DE BERGERAC

Spettacolo:
Il poeta. L`amore. Il genio. Le virtù. L`uomo. Può l`amore indurre a rinunciare al proprio volto? Può portare un uomo ad aiutare il proprio "nemico" nella conquista del proprio sogno? Un amore così, non esiste. Forse. La lucidità del personaggio Cyrano, viene offuscata da questo sentimento che mette a nudo le fragilità di quest`uomo quasi perfetto, aldilà delle sue famigerate carenze fisiche. " Chi la vide sorridere conobbe l`ideale. " Questo ideale porta Cyrano ad affidare il suo genio all’uomo che potrà realizzare al posto suo il sogno impossibile. " Se mi par che vi sia di speranza un`ombra, un` ombra sola.. " La speranza, meravigliosa e vana, induce Cyrano a vivere quest’amore in modo unico, assoluto, senza però mai slegarsi dalla maschera che lo protegge. Così quando la verità verrà a galla, preferirà immolarsi alla sua vera musa ispiratrice: la libertà.

Di Edmond Rostand Con Matteo Fasanella, Gianpiero Botta, Antonio Coppola e cast da definire Regia Matteo Fasanella

Orario: Da mart. A sab. ore 21, dom. ore 19

Biglietti:
Tessera associativa semestrale: euro 3
Biglietto d`ingresso euro 17 - ridotto euro 12.
Riduzione concessa a:
giovani fino ai 25 anni (documento di identità)
anziani dai 70 anni (documento di identità)
Professionisti dello spettacolo.

INFO
Indirizzo teatro: Via della Penitenza, 3 - Roma
Telefono: 06.6872690 / 3889246033
Indirizzo mail: info@stanzesegrete.it
Sito web: http://www.stanzesegrete.it/


TEATRO PETROLINI (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
SCUSATE L'ANTICIPO

Spettacolo:
Esilarante e surreale commedia che racconta la storia di Clemente, persona pigra e indolente che vive la sua vita in maniera passiva e apatica, come se la osservasse dal di fuori non essendone mai il vero protagonista.Un giorno gli si presentano due angeli e gli annunciano che, proprio a causa della sua “inattività vitale”, il suo percorso terreno è giunto al termine e che, di lì a poco, sarebbero tornati per prelevarlo.Clemente, sprofonda nella depressione e nel panico più assoluto e racconta l’accaduto a Giovanni, suo cognato.Insieme consultano una serie di stravaganti ed improbabili personaggi sperando di ottenere delle risposte plausibili o delle soluzioni, ma alla fine Clemente – falliti tutti i tentativi – si rassegna all’ineluttabile. Questa commedia è un inno alla vita che deve essere vissuta appieno, giorno per giorno, ora per ora, attimo per attimo, con entusiasmo, passione ed energia.

Commedia scritta da Andrea Ricca, Raffaele De Bartolomeis
Regia Raffaele De Bartolomeis

19/01/2017 21:00 - 29/01/2017 18:00

Prezzo del biglietto € 15

INFO
Indirizzo teatro: Via Rubattino, 5 - Roma
Sito web: http://www.teatropetrolini.com/


TEATRO PETROLINI (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
VOLEVAMO ESSERE SUPEREROI

Spettacolo:
L'attesa in ospedale dopo un tragico incidente diventa l'occasione per 7 persone di confrontarsi e mettere a nudo la propria anima. Volevamo essere Supereroi e' un'intensa dramma che smitizza il mito dei Supereroi rendendoli umani e paragonandoli ai sette personaggi. Oppure è un giallo dove tutti nascondono qualcosa che verrà a galla piano piano.

17/01/2017 21:00 - 22/01/2017 18:00

Scritto da Izzo Massimo

Prezzo del biglietto € 15

INFO
Indirizzo teatro: Via Rubattino, 5 - Roma
Sito web: http://www.teatropetrolini.com/


TEATRO ROMA (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 05 febbraio 2017
RUMORI FUORI SCENA

Spettacolo:
È in cima alla lista delle commedie più rappresentate, oltre ad essere uno dei lavori comici per eccellenza del teatro internazionale. E’ una commedia in cui il teatro celebra se stesso, attraverso l’intreccio fra il copione da rappresentare e le vicende private di una sgangherata compagnia di attori. Uno spaccato delle dinamiche attoriali e, in fondo umane, che si scatenano in teatro, così come in ogni altro ambiente di lavoro. Fra equivoci, isterismi, impreparazione degli interpreti, gelosie, tradimenti presunti e consumati, la commedia ha l’intento di proporre uno spettacolo da diversi punti di vista: la prova generale, la rappresentazione e il dietro le quinte fino alla chiusura del sipario.

Marco Zadra, Francesca Baragli, Francesca Bellucci, Fernanda Candrilli, Alessandra Cosimato, Maurizio Di Carmine, Matteo Finamore, Francesca Milani, Giancarlo Porcari e Tiko Rossi Vairo
di Michael Frayn - regia Marco Zadra

dal 17 Gennaio al 5 Febbraio 2017
dal Martedi al Venerdi: ore 21.00
secondo Giovedi' di spettacolo:ore 19.00
Sabato: ore 17.00 ed ore 21.00
Domenica ore 17.30
Lunedi riposo

Info e prenotazioni: Tel. 06 785.06.26

INFO
Indirizzo teatro: via Umbertide, 3 - Roma
Telefono: 067850626
Indirizzo mail: info@ilteatroroma.it
Sito web: http://www.ilteatroroma.it/


TEATRO SAN PAOLO (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
IL FUTURO È DONNA

Spettacolo:
Debutta al Teatro San Paolo di Roma la commedia nera “Il futuro è donna”, scritta e diretta da Eduardo Ricciardelli e da lui interpretata al fianco di Irma Ciaramella, Bernardino De Bernardis, Mariateresa Pascale, Elisabetta Ventura e Marco Di Campli San Vito. La piece, andrà in scena dal 20 al 22 e nuovamente dal 27 al 29 gennaio.
Sulla scena due coppie di amanti si trovano a vivere vicende opposte ma speculari. La prima è una coppia ricca e felice che alterna le proprie giornate tra feste, ristoranti e viaggi nei luoghi più esclusivi del pianeta; la seconda è, invece, angustiata dalle incombenze economiche, ma con una grande dignità e una sola speranza, quella di una vita migliore. Una serie di vicende bizzarre e inaspettate stravolgerà le loro vite e li legherà in una singolare decisione: assoldare un killer per eliminare il proprio partner.
Prodotto da Teatraltro in collaborazione con Teatro Zeta, Rialto e DDB, “Il futuro è donna” è una commedia nera che riflette la frammentazione sociale a partire dalle relazioni di coppia. I personaggi della piece sono personaggi già vinti da una storia che incombe e li minaccia, privandoli di uno sguardo lucido sulla realtà. “Il futuro è donna” è un viaggio a metà tra il teatro dell’assurdo e il ritmo del cinema poliziottesco degli anni 70, dove a inseguimenti e sparatorie si sostituisce il ritmo incalzante del testo.

scritto e diretto da Eduardo Ricciardelli
con Eduardo Ricciardelli, Bernardino De Bernardis

dal 20 al 22 e dal 27 al 29 Gennaio

Orario spettacoli:
Venerdì e sabato alle ore 21.00; Domenica alle 17.30

Biglietti spettacolo:
Biglietto: 20,00 intero - 15,00 ridotto A - 10,00 ridotto under 18,
Biglietto Special Tandem valido per 2 persone 25,00 euro
Biglietteria 0658606102
Prenotazioni: info@teatrosanpaolo.it – 3394684545 (sms)

INFO
Indirizzo teatro: via Ostiense 190 - Roma
Telefono: 06 59606102
Indirizzo mail: info@teatrosanpaolo.it
Sito web: http://www.teatrosanpaolo.it/


TEATRO PRATI (Mappa)  
09 dicembre 2016 - 22 gennaio 2017
PUÒ SUCCEDERE DI TUTTO

Spettacolo:
commedia in 2 atti scritta e diretta da Fabio Gravina

(Novità assoluta)

Orari:
dal Martedì al Venerdì: ore 21.00
Sabato: ore 17.30 e 21.00
Domenica: ore 17.30 (ultimo spettacolo della stagione domenica ore 18.00)

Biglietti:
Dal Martedì al Venerdì prezzo unico: 15 €
Sabato spettacolo pomeridiano: 25 €
Sabato spettacolo pomeridiano ridotto (under 12 - over 65): 20 €
Sabato spettacolo serale e Domenica spettacolo pomeridiano: 25 €
1°Giovedì di spettacolo: anche ore 17.30

INFO
Indirizzo teatro: Via degli Scipioni, 98 - Roma
Indirizzo mail: teatroprati@libero.it
Sito web: http://www.teatroprati.it/index.asp


TEATRO DEGLI AUDACI (Mappa)  
31 dicembre 2016 - 22 gennaio 2017
RUMORS

Spettacolo:
“Rumors” (Pettegolezzi), celebre pièce di Neil Simon, racconta la vicenda di quattro coppie della medio/alta borghesia, che si riuniscono a casa del vicesindaco di New York ( Charley Brock) per festeggiare il decimo anniversario del suo matrimonio. I primi invitati che arrivano, un avvocato e la moglie, scoprono che è esploso un colpo di pistola. Il padrone di casa è chiuso in camera sua, perde sangue da un orecchio e forse ha tentato il suicidio, la moglie è scomparsa e così anche la servitù. Scatta subito un obbligo: non dire niente a nessuno per evitare gli scandali e soprattutto la perdita dei privilegi dovuti alla complice amicizia col vicesindaco. Così, in un incalzante ritmo condito da esilaranti equivoci, tra bugie, imbrogli ed invenzioni, la storia, o meglio la “farsa” come la definisce lo stesso autore, si dipana con toni ironici e paradossali fino ad arrivare alle sorprese conclusive.

di Neil Simon
Regia Flavio De Paola

dal 29 dicembre al 22 gennaio
Tutte le sere ore 21,00 – domenica ore 18,00 – lunedì, martedì e mercoledì riposo

Orari botteghino: dal lunedì al sabato 10-13.30 / 16.00-20.00 ; domenica: 16.00-18.00.
Costo dei Biglietti: intero € 28 -/ € 16,00 – ridotto € 13,00
(più € 2,00 di prenotazione e prevendita)

INFO
Indirizzo teatro: Via Giuseppe De Santis 29 - Roma
Telefono: 06.94376057
Indirizzo mail: organizzazione@teatrodegliaudaci.it
Sito web: http://www.teatrodegliaudaci.it/


TEATRO MARCONI (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
MAMMAMIABELLA

Spettacolo:
Valentina, una comune trentasettenne in carriera fashion - addicted, è impegnata a far spazio nel suo armadio per la nuova vita che arriva. Il fondo della cabina armadio si apre e di volta in volta lascia entrare i personaggi con i quali la futura neo mamma si confronta nel meraviglioso, sconvolgente, "apocalittico" periodo di metamorfosi che è la gravidanza. Ecco quindi avvicendarsi in questa storia di nove mesi a suon di musica e parole i genitori di lei, la suocera, l'amico gay, la migliore amica, il/la/i ginecologi, l'impiegato addetto all'assegno di maternità e tanti altri improbabili quanto amorevoli dispensatori di consigli in una materia nella quale è impossibile laurearsi perché si dice che quando nasce un bambino nasce anche una mamma! E il papà ? Ecco appunto per il papà sono "cavoli", si innamora di una bomba sexy e in questi nove mesi si ritrova a dover soddisfare le improbabili voglie e intemperanze di una specie di otaria spiaggiata! Tacchi a spillo e t-shirt alla moda verranno messi da parte per far spazio a body, pannolini e soprattutto ansie, paure, preghiere, e aspettative, di lei e di lui facendo trapelare un improbabile manuale d'amore per la nuova vita.

Di Sabrina Pellegrino

Regia Elena Sofia Ricci
Con Valentina Olla, Federico Perrotta e Sabrina Pellegrino

dal 19 al 29 Gennaio 2017
Orari
Martedì, Giovedì, Venerdì, Sabato ore 21,00
Mercoledì e Domenica ore 17,30

Prezzi
intero: € 24

ridotto: € 20 (over 65 anni)

€ 8 (under 25 anni)

INFO
Indirizzo teatro: Viale Marconi 698E - Roma
Telefono: 06 59 43 554
Indirizzo mail: info@teatromarconi.it
Sito web: http://www.teatromarconi.it/


TEATRO 7 (Mappa)  
27 dicembre 2016 - 22 gennaio 2017
DUE DI NOTTE

Spettacolo:
Uno spassosa commedia per raccontare una trasmissione radiofonica, come non l’avete mai vista… anzi, ascoltata! La vigilia di Natale , i conduttori di “Due di notte”, una rubrica notturna di Green Dimension Sound, sono costretti a lavorare nonostante sia un giorno di festa. L’atmosfera “natalizia” amplificherà le loro chiacchiere strampalate, gli scherzi telefonici, gli interventi di ospiti a sorpresa… Uno spettacolo estremamente divertente con un pizzico di poesia, una commedia che, finalmente, dopo sedici anni dal loro debutto in coppia, riporta insieme sul palco La Ginestra e Zecca.

Teatro 7 Srl presenta:
Michele La Ginestra e Sergio Zecca
di Massimiliano Bruno, Michele La Ginestra e Sergio Zecca
regia: Michele La Ginestra e Sergio Zecca

Orari degli spettacoli: dal martedì al sabato h.21.00 – domenica h. 18.00 – lunedì riposo

Biglietti: euro 24,00 – 18,00 (prev. compresa)

INFO
Indirizzo teatro: via Benevento, 23 - Roma
Telefono: 06 44236382
Indirizzo mail: teatro@teatro7.it
Sito web: http://www.teatro7.it/


TEATRO ARCOBALENO (Mappa)  
13 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
TANAQUILLA

Spettacolo:
Per la prima volta da “Il ratto di Lucrezia” di Shakespeare, un’opera teatrale ha come protagonista un’eroina etrusca all’interno di un teatro romano nella città etrusca per antonomasia. Tanaquilla è stata la moglie di Lucumone il greco, meglio conosciuto come Tarquinio Prisco, che diventò il quinto re di Roma, così come lei aveva voluto e predetto. Etrusca di nobile discendenza, appartenente ad una famiglia aristocratica di Tarquinia, Tanaquilla è tra le figure femminili più influenti nella storia politica romana. Sapeva leggere i segni, governare il destino, era bella, colta ed ambiziosa. Visse all’ombra del marito, ma i suoi consigli e le sue azioni decretarono la fortuna della Città Eterna. Il popolo acclamò Tarquinio Prisco e sotto il suo regno Roma crebbe, diventò una città piena di vita, vennero celebrati giochi. Cominciò così l’ascesa dei Tarquini e Tanaquilla trasformò in realtà il suo sogno: un regno raffinato come Tarquinia, illuminato come Corinto e spietato come Roma.

La nobile Etrusca che fu regina di Roma
di e con Isabel Russinova
Regia Rodolfo Martinelli Carraresi
Scene e Costumi Wilma Lo Gatto
Light/designer R.M.C.
Musiche Antonio Nasca

Orario:
venerdì e sabato ore 21:00 - domenica ore 17:30

Biglietti:
INTERO €19,00
RIDOTTO €15,00 (CRAL, Associazioni, Feltrinelli, Metrobus, Bibliocard, Cartax2, Over 65)
RIDOTTO STUDENTI €13,00
(Fino ad un'ora prima dello spettacolo è applicata la prevendita di €1,00)

INFO
Indirizzo teatro: via Francesco Redi 1/a - Roma
Telefono: 06.4402719
Indirizzo mail: info@teatroarcobaleno.it
Sito web: http://www.teatroarcobaleno.it/


TEATRO DI DOCUMENTI (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
ADDIO VECCHIA ROMANTICA GUITTALEMME

Spettacolo:
Omaggio allo scomparso teatro viaggiante.
Lo spettacolo nasce come un omaggio a quella forma di teatro in cui i Comici portavano i loro spettacoli in giro per l‘Italia, non ospitati in grandi teatri ma vagando con il loro carrozzone. Meravigliosi nomadi di arte e cultura.

Progetto teatrale e regia di Silvana Bosi
collaborazione Maria Carla Rodomonte
con Roberto Bonomo, Silvana Bosi, Laura Egidi, Anna Maria Giglio, Ludmilla Kudrina, Brunello Mazzeranghi, Maria Carla Rodomonte,Valentina Sokolova, Franco Tota

Prod. Arte e Tradizione Teatrale

dal 10 al 22 gennaio, da martedì a sabato ore 20.45, domenica ore 18.00

INFO
Indirizzo teatro: Nicola Zabaglia, 42 - Roma
Telefono: 06 5744034
Indirizzo mail: tdamiani@tiscali.it
Sito web: http://www.teatrodidocumenti.it/


TEATRO VERDE (Mappa)  
14 gennaio 2017 - 16 gennaio 2017
L'ULTIMO CACCIATORE DI DRAGHI

Spettacolo:
Mai sottovalutare la perfidia dei draghi! Essi sono infidi, crudeli, spietati, ma soprattutto astuti.
Eppure non sono invincibili. Ispirato ad un racconto di J.R.R.Tolkien, questa favola originale racconta di come, casualmente, un uomo qualunque viene in possesso di una spada magica e diventa un abile ed infallibile Cacciatore di Draghi. Ma, per affrontare l’ultimo Drago, scoprirà che i poteri della sua spada non sono sufficienti senza saggezza, coraggio e intuizione. In una giostra di colpi di scena, effetti speciali, musiche e canzoni gli spettatori vivranno un’avventura avvincente e spiritosa, imparando a ragionare con la propria testa.
TECNICA: teatro d’attore – burattini
ETA': 4 – 10 anni

testo e regia di Roberto Marafante
Compagnia Teatro Verde di Roma

dal 14 al 16 gennaio
– dal lunedi al venerdi matinée per le scuole spettacolo h 10.00 e su richiesta h 14.00;
– sabato, domenica e festivi spettacoli alle ore 17.00 e, su richiesta, ore 15.00 e/o 18.30.

Biglietti:
- ingresso intero € 10,00
– abbonamenti a 5 spettacoli € 40,00
– spettacoli e feste speciali – ingresso € 10,00 (in questo caso l’abbonamento non è utilizzabile)
– Agevolazioni per i possessori di Cartapiù Feltrinelli, Arion Card, Bibliocard e Cral convenzionati

INFO
Indirizzo teatro: Circ.ne Gianicolense 10 - Roma
Telefono: 065882034
Indirizzo mail: teatroverderoma@gmail.com
Sito web: http://www.teatroverde.it/


TEATRO VERDE (Mappa)  
21 gennaio 2017 - 23 gennaio 2017
SCOPE, STREGONI E MAGICHE POZIONI

Spettacolo:
E’ dura la vita per un apprendista stregone, sempre intento a pulire alambicchi, dar da mangiare agli animali, spazzare il pavimento e mille altri lavori faticosi per tenere in ordine il Castello Incantato.
E la magia? Gli incantesimi? Le pozioni? Macchè, non se ne parla nemmeno, questi sono affari del grande Mago, padrone del castello.
Ma una sera…
Una fiaba musicale in cui attori e burattini si alternano dando vita ad una storia avvincente in cui si ride, si canta, si riflette e si partecipa.
TECNICA: teatro d’attore – burattini – ombre
ETA': 3 – 8 anni

di Andrea Calabretta – Maria Letizia Volpicelli
regia di Michela Zaccaria
Compagnia Teatro Verde di Roma

dal 21 al 23 gennaio
la programmazione va da ottobre a maggio:
– dal lunedi al venerdi matinée per le scuole spettacolo h 10.00 e su richiesta h 14.00;
– sabato, domenica e festivi spettacoli alle ore 17.00 e, su richiesta, ore 15.00 e/o 18.30.

Biglietti:
- ingresso intero € 10,00
– abbonamenti a 5 spettacoli € 40,00
– spettacoli e feste speciali – ingresso € 10,00 (in questo caso l’abbonamento non è utilizzabile)
– Agevolazioni per i possessori di Cartapiù Feltrinelli, Arion Card, Bibliocard e Cral convenzionati

INFO
Indirizzo teatro: Circ.ne Gianicolense 10 - Roma
Telefono: 065882034
Indirizzo mail: teatroverderoma@gmail.com
Sito web: http://www.teatroverde.it/


TEATRO VERDE (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 20 gennaio 2017
LE QUATTRO STAGIONI

Spettacolo:
“Giocheremo a un gioco a cui non hai mai giocato, vivremo un anno in un solo giorno…” con questa frase inizia una fantastica avventura all’interno delle quattro stagioni. Nel corso dello spettacolo si verificheranno una serie di eventi, a volte involontari, che portano alla sistematica distruzione dell’ambiente naturale. “Grazie” agli “errori” di alcuni personaggi della storia, gli spettatori vengono indotti a modificare i loro probabili atteggiamenti dannosi. Lo scopo dello spettacolo è di far capire che noi e la natura non siamo entità separate, ma un tutt’uno, “se sta bene Lei, stiamo bene anche noi!” Il tutto avviene in una girandola di colori e musica. Ad ogni scuola verrà donato un albero da…trapiantare a scuola!
TECNICA: teatro d’attore
ETA': 3 – 8 anni

testo e regia di Sonia Viviani
Compagnia Artistidea – I Gatti di Roma

dal 17 al 20 gennaio
– dal lunedi al venerdi matinée per le scuole spettacolo h 10.00 e su richiesta h 14.00;
– sabato, domenica e festivi spettacoli alle ore 17.00 e, su richiesta, ore 15.00 e/o 18.30.

Biglietti:
- ingresso intero € 10,00
– abbonamenti a 5 spettacoli € 40,00
– spettacoli e feste speciali – ingresso € 10,00 (in questo caso l’abbonamento non è utilizzabile)
– Agevolazioni per i possessori di Cartapiù Feltrinelli, Arion Card, Bibliocard e Cral convenzionati

INFO
Indirizzo teatro: Circ.ne Gianicolense 10 - Roma
Telefono: 065882034
Indirizzo mail: teatroverderoma@gmail.com
Sito web: http://www.teatroverde.it/


AR.MA. TEATRO (Mappa)  
13 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
IO RIFIUTO

Spettacolo:
Quando arrivi al Sud, le montagne: imponenti, silenziosi guardiani della mia terra, sono la prima cosa che ti colpisce gli occhi e poi arriva immediato l'abbraccio prepotente del mare.
Il Sud non puoi spiegarlo.
Puoi esserne fagocitata.
Oppure scansarlo e dimenticarlo, per sempre.
Montagne, mari e boschi però, non sono soltanto guardiani, troppe volte sono stati testimoni oculari di scempi.
L'uomo del mio tempo non vuole costruire.
Alcuni uomini del mio Sud, sono brutali: con la terra e con la propria famiglia.
“Io Rifiuto” è uno spettacolo che racconta la storia di due famiglie, che compiono lo stesso orrore.
E' la storia di due ragazze che pur essendo figlie dello stesso Sud, non si conoscono, ma si “incontrano” in una discarica.
Destino quasi segnato dalla nascita, il loro.
Se lo raccontano questo destino, quasi fosse una favola. Una storia che appartiene a qualcun altro.

di Francesca Romana Miceli Picardi
Regia Francesca Romana Miceli Picardi
con Marina Cappellini Manola Rotunno

Orario spettacolo:
dal 13 al 15 e dal 20 al 22 gennaio alle ore 21.00

INFO
Indirizzo teatro: via Ruggero di Lauria, 22 - Roma
Indirizzo mail: info@capsaservice.it
Sito web: https://www.facebook.com/ArMaTeatro-340104629710399/


SALONE MARGHERITA (Mappa)  
25 novembre 2016 - 05 febbraio 2017
MAGNÀMOSE TUTTO!

Spettacolo:
Secondo la previsione di un grande veggente, il Mago Katsàr, nel giro di pochi giorni un Asteroide cadrà sull’Italia, e distruggerà il Belpaese. Dopo il primo momento di disperazione, una furia godereccia si impadronisce di tutti gli italiani e un grido unanime si leva da tutta la Penisola: “Magnàmose tutto! Finché c’è ancora qualcosa che non si sia mangiato il Governo…”.
Vengono istituiti comitati di Godimento Pubblico. Renzi cerca di rassicurare gli elettori, ma oramai all’asteroide “distruggitore” è stato dato un nome che lo inchioda: “Renzistar”.
A Roma la sindaca Raggi si aggira sperduta, interviene Grillo con lo scudiscio, e Di Maio e Di Battista… Ma anche il Papa, Mattarella, la Merkel e Trump e Hilary Clinton… Tutti vorrebbero additare una via di salvezza, ma la sorte ormai sembra segnata… E quindi a maggior ragione il popolo non ha che un pensiero: “Magnàmose tutto!”
Il secondo tempo ha un titolo a sé: “Donne che avete intelletto d’amore”. Ne sono protagoniste, Valeria Marini e Pamela Prati. Coadiuvate dal cast del primo tempo, composto da Martufello, Mario Zamma, Carlo Frisi, Demo Mura, Morgana Giovannetti e Enzo Piscopo. Grandi Donne del passato più o meno prossimo, rivivono nell’interpretazione di Valeria e Pamela, tra battute, balletti, canti e riflessioni.
Come di consueto ad ogni spettacolo sarà servita nei prestigiosi palchi al piano superiore una cena degustazione a lume di candela mentre al pianterreno verrà offerto un piatto di pasta prima dello show.

Martufello Mario Zamma Carlo Frisi Demo Mura
con Morgana Giovannetti
e Enzo Piscopo
Magnàmose tutto!
Spettacolo di rivolta epicurea
e nel secondo tempo
“Donne che avete intelletto d’amore…”
con Valeria Marini e Pamela Prati
Scritto e diretto da Pier Francesco Pingitore
Canti, balli, risate, buffonate, belle donne, schiaffoni e maccheroni: un’abbuffata epica, prima che ce se magni tutto il Governo.

Palco con cena
INTERO – 65,00€
Poltronissima
INTERO – 39,00€
RIDOTTO* – 36,00€
Poltrona
INTERO – 28,00€
RIDOTTO* – 25,00€
Riduzioni under 18 e militari valide il mercoledì, il giovedì ed il venerdì sera escluse le prime e i festivi

Dal mercoledì al sabato spettacolo h 21.00 e cena servita nei palchi privati al piano superiore h 20.00. Domenica spettacolo h 16.30.

INFO
Indirizzo teatro: via dei due macelli 75 - Roma
Telefono: 06 6791439 / 06 6798269
Indirizzo mail: promozionesalonemargherita@abmanagement.it
Sito web: http://www.salonemargherita.com/


TEATRO DELL'ANGELO (Mappa)  
30 dicembre 2016 - 22 gennaio 2017
LA BANDA DEGLI ONESTI

Spettacolo:
Dall’omonimo film del 1956 di Age e Scarpelli, con i grandi Totò e Peppino De Filippo, la divertentissima e poetica versione teatrale di un eccezionale capolavoro di comicità. Tre improbabili falsari alle prese con lo spaccio di una serie di biglietti da diecimila, quelli che negli anni ’50 venivano affettuosamente chiamati “i lenzuoli”. Uno spaccato della nostra “Italietta” che, piena di speranze, tentava di dimenticare i disastri della guerra alla vigilia del boom economico; un “come eravamo” al contempo comico e deliziosamente malinconico. Curiosità: prima che divenisse film, il soggetto di Age e Scarpelli era nato per essere rappresentato come testo teatrale con il titolo “La Portineria”

Autore: Age & Scarpelli - A. Avallone
Cast: Antonello Avallone, Francesco Tuppo, Vincenzo M. Battista, Mario Rosati
Regia: Antonello Avallone

Orari:
Dal martedì al sabato ore 21.00
Domenica e festivi ore 17.30 (lunedì riposo)


Biglietteria:
Poltronissima €23,00
Ridotto Poltronissima (Under 14 e over 65) €18,00
Poltrona € 20,00 € 2,00
Ridotto Poltrona (Under 14 e over 65) €16,00
Ridotto Cral - (giovedì e venerdì ore 21.00) €15,00
Ridotto Cral - (sabato ore 21.00 - domenica ore 17.30) €16,00
Gruppi scuola serali €10,00
Matinèe €9,00
Nonno mi porti a Teatro? - Adulti €8,00 .
Nonno mi porti a Teatro? -Bambini €6,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Simone de Saint Bon 19 - Roma
Telefono: 06.37513571
Indirizzo mail: info@teatrodellangelo.it
Sito web: http://www.teatrodellangelo.it/


TEATRO DELLE MUSE DI ROMA (Mappa)  
29 dicembre 2016 - 12 febbraio 2017
CANI E GATTI

Spettacolo:
Discendente dalla "Jalouse" di Bisson, questa esilarante commedia scarpettiana tratta il tema dei litigi di coppia svelando come possano essere reali o presunti a seconda dei punti di vista. Non è detto che la coppia più litigiosa abbia più problemi di quella superficialmente serena. Equivoci e paradossi sono l'elemento cardine di queste belle commedie provenienti dal tradizionale repertorio partenopeo.

Wanda Pirol – Rino Santoro – Geppi Di Stasio
di E. Scarpetta versione e regia di Geppi Di Stasio

dal 29 dicembre 2016 al 12 febbraio 2017

ABBONAMENTO A 6 SPETTACOLI:
EVERY DAY
col quale si può avere accesso in qualsiasi giorno senza alcuna limitazione previa prenotazione obbligatoria al costo di € 90,00

FAMILY
L'abbonamento Family prevede l'accesso ai seguenti spettacoli*:
Giovedì e Venerdì ore 21,00
Sabato ore 17,00
Al costo di € 75,00
(tranne le prime e con prenotazione obbligatoria)

ABBONAMENTO A 5 SPETTACOLI:
EVERY DAY
col quale si può avere accesso in qualsiasi giorno senza alcuna limitazione previa prenotazione obbligatoria al costo di € 85,00

FAMILY
L'abbonamento Family prevede l'accesso ai seguenti spettacoli*:
Giovedì e Venerdì ore 21,00
Sabato ore 17,00
Al costo di € 70,00

*Eccetto le prime e con prenotazione obbligatoria



Per richiedere informazioni compilate la form nella pagina dei contatti oppure scriveteci all'indirizzo teatrodellemuse@gmail.com. Potete inoltre contattarci ai numeri 06.44233649 - 06.44119185.

INFO
Indirizzo teatro: Via Forli 43 - Roma
Telefono: 06 44233649
Indirizzo mail: teatrodellemuse@gmail.com
Sito web: http://www.teatromuse.it/


TEATRO DELLE MUSE DI ROMA (Mappa)  
11 gennaio 2017 - 16 gennaio 2017
VIAGGIO NELL'OPERETTA

Spettacolo:
Uno spettacolo in quattro parti, quattro spettacoli per un originale viaggio europeo. Il 7 gennaio 2017 nel Teatro Boni di Acquapendente è partito il tour del VIAGGIO NELL’OPERETTA di Gianni Gori e Alessandro Gilleri, con la regia di Sandro Corelli, un affascinante percorso scenico nel tempo, dalla fine dell’Ottocento agli anni trenta del Novecento, cinquant’anni lungo le fortune della cosiddetta “piccola lirica” (in realtà autentico scrigno di perle e di delizie musicali) di cui è straordinaria “chaperon” un’illustre protagonista della grande lirica: Katia Ricciarelli. E con Andrea Binetti, Marzia Postogna, Nicola Malagnini, Antonella Profera ed Enrica Musto e la nuova compagnia Sandro Massimini – Trieste. La regia è di Sandro Corelli, i costumi di Jamal Taslaq.

Di GIANNI GORI E ALESSANDRO GILLERI
Regia SANDRO CORELLI
Compagnia Nuova Compagnia Sandro Massimini - Trieste
Con KATIA RICCIARELLI e Andrea BINETTI, Marzia POSTOGNA, Nicola MALAGNINI, Antonella PROFERA, Enrica MUSTO

INAUGURATO IL VIAGGIO NELL'OPERETTA.
Orario spettacoli:
11 GENNAIO TEATRO DELLE MUSE ore 21:00
12 GENNAIO TEATRO TOR BELLA MONACA ore 21:00
16 GENNAIO TEATRO MARCONI DI ROMA ore 21:00 biglietto intero: € 24 - ridotto: € 20 - Under 25 € 8

INFO
Indirizzo teatro: Via Forli 43 - Roma
Telefono: 06 44233649
Indirizzo mail: teatrodellemuse@gmail.com
Sito web: http://www.teatromuse.it/


TEATRO DUE ROMA (Mappa)  
20 gennaio 2017 - 29 gennaio 2017
ONCE I WAS

Spettacolo:
Tim e Jeff Buckley: un padre e un figlio, che condivisero troppo poco tempo insieme ma molto tragico destino. Questa è la vita ma anche la trama narrativa di ONCE I WAS, lo spettacolo di teatro e musica concepito, scritto, diretto e interpretato da Francesco Meoni che parte dalla storia dei due musicisti americani, vissuti tra gli anni 60 e 90, per indagare il loro mancato rapporto padre-figlio e che sarà in scena, per la terza volta in seguito allo straordinario successo di pubblica e critica riscontrati, a Roma dal 20 al 29 gennaio. Scenario di questa performance unica nel suo genere sarà questa volta un nuovo spazio, il Teatro Due.
Si tratta di un excursus poetico che alterna la storia delle vicissitudini personali dei due artisti alle loro carriere percorrendo un binario che, se nella loro sfortunata esperienza raramente si incrociò, sul palcoscenico è messo in prima linea. Tra recitazione e musica, la performance è accompagnata dal vivo da un organico di validi musicisti: Vincenzo Marti (voce e chitarra), Mario Caporilli e Giuseppe Panico (tromba), Danilo Valentini (chitarra); Alberto Caneva (basso), Rocco Teora e Salvatore Caruso (batteria).
Un linguaggio unico nella quale gli spunti sonori degli hits dei Buckley (da I Never Asked to Be Your Mountain e Once I Was di Tim a Grace e la reinterpretazione di Halleluyah di Jeff) lasciano spazio ad una confluenza ininterrotta di note, parole, sentimenti ed emozioni nel quale la trama emotiva delineata dalla necessità di dire o dall’urgenza di spiegare le ragioni della solitudine o delle incomprensioni generate si fa tessitura di uno spettacolo psicologicamente complesso ma che ben contestualizza anche le radici e sviluppi di un pezzo della storia rock americana.

Uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da
Francesco Meoni

Con
Vincenzo Marti (voce e chitarra)
Mario Caporilli / Giuseppe Panico (tromba)
Danilo Valentini (chitarra)
Alberto Caneva (basso)
Rocco Teora / Salvatore Caruso (batteria e percussioni)

Disegno luci: Giuseppe Filipponio
Fonico: Peppe Di Lascio
Proiezioni grafiche: AC Videomakers

Una produzione Società per Attori

Calendario: Orari: da martedì a sabato ore 21 - domenica ore 18

Biglietti: 10 euro

INFO
Indirizzo teatro: Vicolo Due Macelli, 37 - Roma
Telefono: 06 678 8259
Indirizzo mail: teatrodueroma@libero.it
Sito web: https://teatrodueroma.wordpress.com/


TEATRO FLAVIO (Mappa)  
09 dicembre 2016 - 29 gennaio 2017
LA LOCANDIERA

Spettacolo:
Un classico della drammaturgia italiana per la regia di Franco Venturini, con Federica De Vita splendida interprete di Miran-dolina, l’astuta Locandiera. Un allestimento passionale e vivace.
resentata la prima volta nel 1753, è tra le piu riuscite commedie goldoniane, certo la più lineare e perfetta. Per molti, il suo capolavoro

con: Federica De Vita, Franco Venturini, Chiara Conti, Maurizio Venturini, Erica Cremenich, Diego Nangano

Orario spettacoli:
venerdì e sabato ore 21:00 - domenica ore 17:30

Biglietto spettacolo:
Poltronissima € 18,00
scontato € 12,00
Poltrona € 15,00
scontato € 10,00

INFO
Indirizzo teatro: via G.M. Crescimbeni, 19 - Roma
Telefono: 06/70497905
Indirizzo mail: info@teatroflavio.it
Sito web: http://www.teatroflavio.it/home_teatroflavio.htm


TEATRO L'AURA (Mappa)  
05 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
E BASTA CO' STO SHAKESPEARE

Spettacolo:
Una compagnia di quelle che “lo famo strano”, praticante integralista del teatro d’avanguardia e nemica giurata dei classici (e dei teatri frequentati da una qualsivoglia forma di pubblico pagante) si trova davanti all’occasione della vita: un invito a preparare lo spettacolo di apertura per il World Shakespeare Festival a Londra. Come ha fatto quell’invito ad arrivare a loro? E soprattutto, che fare? Restare duri e puri, sconosciuti ma fedeli ai propri “ideali”, o cedere alla
tentazione del successo e rappresentare Lui, il Male, l’Orrore da secoli incarnato in uomo, il mefistofelico William Shakespeare? Davanti all’odore della popolarità anche i princìpi più saldi vacillano, ed una masnada di incapaci si getta nell’epica impresa di portare in scena qualcosa di cui non sanno assolutamente nulla. Ma le imprese disperate riservano sempre delle sorprese, e se il Bardo è sulla cresta dell’onda da più di quattrocento anni un motivo c’è… In un crescendo di risate, mescolate a celebri scene delle opere del Bardo, conoscerete un William Shakespeare come non lo avete mai visto.

scritto e diretto da Enzo Masci
con Maurizio Canforini, Valeria Iovino, Laura Monaco, Giulia Pelliciari, Giuseppe Renzo, Stefano Scaramuzzino e Max Zanussi

Calendario: dal 5 al 22 gennaio 2017
dal giovedì al sabato ore 21.00 domenica ore 18.00


info e prenotazioni 0683777148 oppure nuovoteatrolaura@gmail.com

INFO
Indirizzo teatro: Vicolo di Pietra Papa, 64 (Via Pietro Blaserna, 37) - Roma
Telefono: 0683777148
Indirizzo mail: nuovoteatrolaura@gmail.com
Sito web: http://www.teatrolaura.com/


TEATRO MANZONI DI ROMA (Mappa)  
29 dicembre 2016 - 22 gennaio 2017
IL GUFO E LA GATTINA

Spettacolo:
“Il gufo e la gattina” è una straordinaria macchina per attori. Una favola moderna basata su una comica astrazione. Due mondi opposti che finiranno inevitabilmente per avvicinarsi. Temi importanti come, sesso, incomunicabilità, solitudine, frustrazione, vengono trattati con una mano di vernice così brillante che riescono a farci ridere e divertire anche mentre riflettiamo. Felix, il gufo, con la sua scontrosa tenerezza e sogni sproporzionati alle proprie capacità e Doris, la gattina, cantante di piano bar ma anche attricetta squillo con poca cultura e tanta ingenuità, si incontrano e si scontrano imparando a farsi compagnia e forse, ad amarsi. Commedia di fresca e travolgente simpatia con Pietro Longhi, nella parte del gufo apparentemente insensibile al fascino femminile e Rita Forte, gattina svampita dalla voce suadente e melodiosa.

di Bill Manhoff
regia Silvio Giordani
con Pietro Longhi e Rita Forte

dal 29 Dicembre al 22 Gennaio

Biglietto intero 25 euro

31 Dicembre doppio spettacolo: ore 20 (euro 40) e 23 (euro 60)

INFO
Indirizzo teatro: Via Monte Zebio - Roma
Telefono: 063223634
Indirizzo mail: botteghino@teatromanzoni.info
Sito web: http://www.teatromanzoni.info/


TEATRO MONGIOVINO (Mappa)  
19 gennaio 2017 - 21 gennaio 2017
OUT

Spettacolo:
OUT è il viaggio di iniziazione e formazione di un bambino che viene e-ducato(dal latino educere) cioè condotto fuori dalla sua casa, metafora delle sue certezze, e messo in relazione col mondo e con i suoi inevitabili contrasti. Il protagonista vive in un universo rassicurante, fatto di bianchi e di grigi, ha un petto-gabbia, dove tiene rin-chiuso il suo cuore-uccellino, per paura che pos-sa ferirsi o smarrirsi. Un giorno, però, il suo cuore decide di fuggire, costringendo il bambino ad uscire di casa per cercarlo.
OUT parla del passaggio dalla chiusura emotiva all’abbattimento delle barriere create da noi stessi per sentirci "al sicuro". Questo tema è le-gato soprattutto al percorso di definizione della personalità che caratterizza il periodo di passaggio dall’infanzia all’adolescenza e ritorna continuamente, a diversi livelli e con diverse intensità, nel corso della vita di ognuno di noi.
OUT è uno spettacolo muto e visuale la cui estetica trae ispirazione da artisti come Mondrian, Calder, Rotkho, Folon, Steinberg, Escher. Utilizza la musica, i suoni e le onomatopee come amplificatori del sentimento e del significato. Il linguaggio poetico delle diverse tecniche utilizzate trasporta il pubblico in una di-mensione onirica, trasmettendo il suo messaggio universale attraverso l’uso di archetipi.

compagnia: Unterwasser Theatre
Ideazione, drammaturgia, regia, costruzione pupazzi, scene, costumi, suoni:
Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio
Con : Valeria Bianchi, Aurora Buzzetti, Giulia De Canio
Tecnica: Teatro di figura
Età consigliata: 6-10 anni

Calendario: 19 e 20 gennaio 2017 ore 10.30 (per le scuole)
21 gennaio 2017 ore 16.30

Biglietto a bambino € 8,00

INFO
Indirizzo teatro: via Giovanni Genocchi 15 - Roma
Sito web: http://www.accettellateatro.it/index.htm


TEATRO NINO MANFREDI (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
IL PIÙ BRUTTO WEEKEND DELLA NOSTRA VITA

Spettacolo:
Massimo, un ragazzone atletico sui trent'anni, seppure non sia fra i casi più gravi, riesce a farsi ricoverare in ospedale. Qui incontra Luigi, paziente veterano del reparto, in realtà "venditore di letti" di professione che sfrutta la sua malattia per spaventare i ricoverati ed indurli a rinunciare all'operazione, in maniera da poter "rivendere" i posti letto. Luigi trova simpatico Massimo, lo crede un buono, e comincia ad aprirsi. Così facendo, però, sta firmando la sua condanna.

Di Norm Foster

Regia Maurizio Micheli
Con M. Micheli, B. Boccoli, N. Salerno, A. Elia

dal 10/01/2017 al 22/01/2017
Orari
10, 11, 12, 13, 14, 17, 19, 20 gennaio ore 21.00
15, 18, 22 gennaio ore 17.30
21 gennaio ore 17.30 e 21.00
Prezzi
intero: € 24 + 2 prev.

ridotto: € 20 + 2 prev.

Galleria
intero €20 + 2 prev.
ridotto €18 + 2 prev.

INFO
Indirizzo teatro: Via dei Pallottini, 10 - Ostia Lido di Roma - Roma
Telefono: 06 56 32 48 49
Indirizzo mail: info@teatroninomanfredi.it
Sito web: http://www.teatroninomanfredi.it/


TEATRO SAN CARLINO (Mappa)  
07 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
I TRE PORCELLINI

Spettacolo:
I tre porcellini sono diventati grandi, nella dimora di mamma Marcellina non c’è più spazio per tutti E' ora di cambiare casa, è ora di andare ad esplorare il mondo, è ora di crescere!
I tre fratellini scopriranno presto quanto è difficile diventare grandi e con loro lo scopriranno anche i bambini, soprattutto quando comparirà sulla scena il lupo cattivo intenzionato a mangiare questi bei bocconcini.
Tutti sanno che, nella fiaba classica, a sopravvivere sarà solo il più grande dei tre che, mettendo in atto i consigli di mamma Marcellina, costruirà una casa di mattoni impossibile da abbattere. Ma al San Carlino le storie prendono sempre una piega inaspettata e grazie ai consigli dei bambini forse anche i due porcellini riusciranno a salvarsi e, invece di costruire le loro case di paglia e legno, scapperanno trovando rifugio nella sicura dimora del fratello maggiore.
Il lupo rimarrà con un pugno di mosche e con la coda bruciacchiata.

REGIA E DRAMMATURGIA
Caterina Vitiello

ATTORI E BURATTINAI
Caterina Vitiello
Marco Ceccotti

DIREZIONE MUSICALE E PERCUSSIONI A GO GO
Valerio Toninel

TECNICA E LUCI
Manuel Reimann

BURATTINI
Francesco Picciotti
Vera Zamuner

TECNICA
Pupazzi, Attori e Musica dal vivo.

Calendario: Sabato 07 Gennaio 2017 16:30

Domenica 08 Gennaio 2017 11:30

Domenica 08 Gennaio 2017 16:30

Sabato 14 Gennaio 2017 16:30

Domenica 15 Gennaio 2017 11:30

Domenica 15 Gennaio 2017 16:30

Sabato 21 Gennaio 2017 16:30

Domenica 22 Gennaio 2017 11:30

Domenica 22 Gennaio 2017 16:30

Biglietti: Intero (Adulto) €11,50
Ridotto (età inferiore a 14 anni e superiore a 65) €10,50
Secondo Adulto del Nucleo famigliare €8,50
Tariffe per le scuole
Questo spettacolo è disponibile tutto l'anno per il nido e per le scuole materne
Dal lunedì al venerdì, alle ore 10 e 11.30.


INFO
Indirizzo teatro: viale dei bambini - Roma
Telefono: 06.699.22.117
Indirizzo mail: info@sancarlino.it
Sito web: http://www.sancarlino.it/


TEATRO TORDINONA (Mappa)  
10 gennaio 2017 - 22 gennaio 2017
AMARE È SILENZIO

Spettacolo:
Lo spettacolo è incentrato sul rapporto fra due fratelli, fra i quali c'è un MURO, che vuole essere il simbolo dello storia; motivo per cui è ambientato a BERLINO. Uno dei fratelli è omosessuale, l'altro in teoria eterosessuale. Giordano, che viene lasciato dalla sua fidanzata, si trasferisce a Berlino ospite da suo fratello Aureliano, con l'intento di svagarsi e trascorrere un po' di tempo insieme al suo migliore amico Lorenzo, trasferitosi a Berlino anche lui. Giordano, molto abbattuto dopo la sua separazione cerca invano di trovare conforto nel fratello, il quale dimostra un certo disinteresse rispondendo con delle provocazioni alle sue continue richieste di aiuto.
Lo stato emotivo di Giordano peggiora nel momento in cui Lorenzo e Aureliano diventano amici, uniti da una grande passione in comune: LA POESIA.
Giordano si sente trascurato e tradito da Lorenzo, e a sua volta incompreso da Aureliano il quale si mostra ostile e distaccato.
Questa situazione crea un TRIANGOLO emotivo fra i tre personaggi principali.
Aureliano è omosessuale.
Lorenzo è eterosessuale ma "attratto" da Aureliano.
Giordano è omosessuale, ma non riesce ad accettarsi, ed è segretamente innamorato di Lorenzo, suo migliore amico.

Di Andrés Suriano
Regia di Annalisa Malizia e Andrés Suriano
Con
Andrés Suriano - Aureliano Potenti
Marco Palange - Giordano Potenti
Antonello Toti - Hein Moran
Martina Zuccarello - Martina De Dominicis
Marco Lo Chiatto - Lorenzo Carminati
David Mastinu - Kai Krissel
Assistente alla regia e foto di scena Dario Ariosto

Orario spettacolo:
Dal martedì al sabato ore 21,00 - domenica ore 18,00

INFO
Indirizzo teatro: Via degli Acquasparta, 16 - Roma
Telefono: 06.7004932
Indirizzo mail: regiordano.rg@gmail.com
Sito web: http://www.teatrotordinona.it/