LAB – Workshop intensivo di Fotografia di Scena con Futura Tittaferrante

La testata giornalistica Teatro e Critica, in collaborazione con Fondazione Romaeuropa Teatro Palladium, Associazione culturale Cronos Film, organizza il workshop di fotografia di scena, che si propone come spunto di riflessione sulla fotografia di scena e vuole fornire i mezzi di base per incontrarla...

L’origine del mondo (Lucia Calamaro) – Sguardi di quinta

Con L'origine del mondo Lucia Calamaro ha riportato in scena la drammaturgia contemporanea di largo respiro, raccontando tre generazioni di donne in un'opera-fiume che riscopre il linguaggio, il ritmo e la potenza immaginifica della parola. Nello spazio bianco di una casa che è allo stesso tempo luogo...

Il Contemporaneo a Forlì: l’innesto e la cesura

Può mai il teatro modificare la morfologia di una comunità? A questa domanda prova a rispondere chi, in quella Forlì ch'è il cuore della Romagna, cerca da anni di compiere una sorta di bonifica strutturale della vita cittadina, tentando di impiantare un modo di intendere la cultura in settori dove non se ne avverte la potenzialità...

Sexmachine (Giuliana Musso) – Sguardi di quinta

Sexmachine di e con Giuliana Musso, per la regia Massimo Somaglino, è andato in scena ai Cantieri Floridia di Firenze l'11 e 12 gennaio 2013. Dalle note di regia: "Sexmachine ovvero del bisogno di ricerca di sesso altro. Andare a puttane non è una malattia. Devono parlare gli uomini: abbiamo bisogno di sapere...

Seppur voleste colpire (Roberto Latini) – Sguardi di quinta

Nel suo articolo Sergio Lo Gatto lo definiva in questi termini "una showcase di emergenze che si mettono in campo quasi senza difese, rovesciando letteralmente sul palco un campionario di tentativi scenici il cui massimo comune denominatore è una sorta di grido. Non un grido d’aiuto...

Peso piuma (Balletto Civile) – Sguardi di quinta

PESO PIUMA – IRRIVERENTE AZIONE INVOCAZIONE ANARCHICA è andato in scena al Teatro Due di Parma, il 17 ed il 21 novembre, con l'ideazione, messa in scena e interpretazione di Michela Lucenti, musiche originali eseguite dal vivo da Luca Andriolo, produzione Balletto Civile...

Workshop di Fotografia di Scena (14,15 e 16 dicembre Bologna)...

L’associazione culturale cinematografica Cronos Film organizza il workshop di fotografia di scena, che si proprone come spunto di riflessione sulla fotografia di scena e vuole fornire i mezzi di base per incontrarla. A Futura Tittaferrante va il compito di guidare gli allievi alla scoperta del rapporto fra teatro e fotografia...

Clôture de l’amour (Pascal Rambert) – Sguardi di quinta

Dopo essere stato rappresentato lo scorso maggio in occasione dell'ultima edizione di VIE Scena Contemporanea Festival nella sua versione originale in francese, il regista Pascal Rambert mette in scena, dal 30 ottobre al 15 novembre al Teatro delle Passioni di Modena, la versione in italiano...

Reality (Tagliarini/Deflorian) – Sguardi di quinta

Le foto di REALITY ai Teatri di Vita, 9 e 10 novembre. Ideazione e performance di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini, a partire dal reportage di Mariusz Szczygieł “Reality”.

Hamelin (Gli Incauti) – Sguardi di quinta

Lo sguardo di Futura Tittaferrante ha catturato per noi Hamelin della compagnia degli Incauti, andato in scena a Bologna al DOM, 27 e 28 ottobre nell'ambito di CODA – Teatri del Presente, rassegna promossa e finanziata dalla Regione Emilia-Romagna con il sostegno di Emilia Romagna Teatro Fondazione...

Del Bene, del Male (Stefano Cenci) – Sguardi di quinta

L'obiettivo di futura Tittaferrante ha catturato un debutto nazionale: Del Bene, del Male di Stefano Cenci. Lo spettacolo è uno dei quattro progetti vincitori di Prime visioni, bando di concorso promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena con l'obiettivo di finanziare nuove promozioni. Dalla presentazione: "Del Bene, del Male è uno spettacolo sulla fine del pensiero occidentale...

Marinoni Occupato – cartoline dal Lido

Mentre ero a Venezia, al Lido per la 69° di Cinema, passeggiando mi sono imbattuta, sul versante opposto rispetto a quello della mostra, in un teatro, occupato...

Ombre e colori da Inequilibrio 2012 – fotogallery

Un festival è come il finestrino di un treno in corsa: le immagini corrono e ripetono l'informe sentimento di volerle ad una ad una afferrare, si sospendono volti e sorrisi in mutamento continuo, visioni generano visioni, presenze danno forma al pensiero... guarda la fotogallery

Iceberg (L’Eolienne) – Sguardi di quinta

"Questi corpi, presi da un movimento eterno, dal trapezio alle coreografie fisiche, dalla simulazione della violenza all’ironia di un paradossale balletto in maschera sulle note di ‘O Sarracino, alzano l’asticella della difficoltà del proprio lavoro quotidiano senza rinunciare a quella leggerezza propria di un’umanità fragile...

ULTIMI ARTICOLI

I fantasmi del Valle. Raccontare un processo di formazione e creazione

Il racconto di uno dei workshop di alta formazione del Teatro di Roma: da marzo a giugno 2022, dal Teatro India fino alla restituzione...

BANDI e NEWS

“Fabbrica” Young Artist Program cerca Team Creativo. #sponsor

Il Teatro dell’Opera di Roma dà avvio alla quarta edizione di “Fabbrica” Young Artist Program: un innovativo programma di inserimento professionale per le principali...

Da marzo 2020, subito dopo la serrata di tutti i teatri d’Italia, in pieno lockdown, abbiamo cercato di utilizzare le nostre energie editoriali per creare una mappa del pensiero sulla crisi dello spettacolo dal vivo causata dalla pandemia.

Qui trovate una serie di articoli, riflessioni, editoriali, interviste delle redattrici e dei redattori di Teatro e Critica oppure interventi esterni accolti come spunti e importanti ragionamenti.