banner NidPlatform 2024
banner NidPlatform 2024
banner NidPlatform 2024

Laboratorio intensivo di Silvio Peroni su Carlo Goldoni. #sponsor

La Riforma Goldoniana comincia in un momento storico-artistico, in cui il panorama teatrale italiano era fortemente influenzato dalla Commedia dell’Arte, dove erano ancora in uso maschere e personaggi stereotipati. Deciso a riformare la struttura della commedia, mirò alla semplicità e alla naturalezza, modificò le caratteristiche portanti e fisse della Commedia dell’Arte, giungendo alla realizzazione della commedia “verisimile”, riflesso della sua realtà sociale. Rivedendolo a duecentotrenta anni dalla morte ci si imbatte ancora in interpretazioni che ricalcano gli stereotipi tanto avversati, il laboratorio ha come finalità lo studio di alcune opere dell’autore e la volontà di rileggere i personaggi tenendo conto del loro “carattere”, delle loro relazioni e delle situazioni vissute.

Il laboratorio sarà anche un’occasione per affrontare il lavoro attorale attraverso un procedimento schematico e stratificato, dando degli strumenti semplici e precisi per potersi relazionare con la complessità di un testo teatrale.

Spesso l’attore si trova a dovere affrontare in modo disordinato la sua interpretazione bloccandosi di fronte a degli ostacoli mentali. L’obbiettivo finale del laboratorio è di determinare, partendo del copione, gli elementi che condizionano l’interpretazione, per poi affrontarli separatamente fino ad essere completamente assimilati nella memoria procedurale dell’attore.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Il laboratorio, della durata di 6 giorni per 7 ore al giorno, è rivolto ad attrici e attori senza limite di età e avrà luogo a Roma, dal 5 al 10 Giugno 2023 (dalle 10 alle 17)

Sede: Teatro Argot, Via Natale del Grande, 27, Roma

La partecipazione al laboratorio avrà un costo di € 240,00

La domanda di partecipazione – corredata di curriculum, foto, dati anagrafici, recapiti telefonici e di posta elettronica – dovrà pervenire, entro e non oltre il 21 maggio 2023 via mail al seguente recapito: organizzazione@teatroargotstudio.com

Sulla scorta delle informazioni inviate, si effettuerà la selezione del un gruppo di attrici e attori che parteciperanno al laboratorio. Gli attori selezionati riceveranno una mail di conferma della loro partecipazione il 23 Maggio.

Una volta ricevuta la mail di conferma partecipazione ogni attore dovrà versare, entro il 29 Maggio, una quota di anticipo pari al 50% dell’importo totale. L’importo restante verrà versato il primo giorno del laboratorio.

SILVIO PERONI

Regista teatrale e direttore artistico di Festival e rassegne culturali. Esordisce come regista a 22 anni. Negli anni realizza la regia di spettacoli e di letture poetiche debuttando in numerosi festival e curando l’allestimento di spettacoli nella maggiori piazze nazionali. Ha concentrato e specializzato il suo lavoro sulla drammaturgia contemporanea realizzando spettacoli di autori come Will Eno, Nick Payne, Mike Bartlett, Lucy Prebble, Annie Baker, Neil La Bute, Harold Pinter; creando una perfetta sinergia fra il lavoro con gli attori e i testi rappresentati. Collabora con produzioni pubbliche e private fra le quali il Teatro Stabile di Torino, il Teatro Stabile d’Abruzzo, compagnia Mauri Sturno e Khora.teatro. Parallelamente al lavoro di regista ha da anni sviluppato e approfondito il suo interesse per la pedagogia teatrale, interesse che lo ha portato a condurre vari seminari in festival, scuole e accademie teatrali nazionali come la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, Link Campus University e la Scuola per attori del Teatro Stabile di Torino.

Questo contenuto è stato inserito da un utente attraverso il servizio I TUOI COMUNICATI. Inserisci anche tu un annuncio

Pubblica i tuoi comunicati

ULTIMI ARTICOLI

Foresto di Babilonia. Un sorprendente Koltès tra dialetto e LIS

Recensione. Babilonia Teatri ha debuttato a Pergine Festival con Foresto, da La notte poco prima delle foreste di Bernard-Marie Koltès. Andrà in scena anche...