Crashtest 2023, il bando è online

Il bando per Crashtest 2023, il concorso che si svolge per la decima edizione a Valdagno. Ai finalisti saranno garantiti vitto e alloggio per i giorni del festival, e un cachet fisso di 1000 € lordi a spettacolo. Scade il 15 marzo 2023.

FINALITÀ

Livello 4 – Associazione di Promozione Sociale in collaborazione col Comune di Valdagno istituisce nell’anno 2023 la dodicesima edizione del festival CRASHTEST dedicato ad opere di Teatro contemporaneo, di ricerca, sperimentazione, performance.
L’obiettivo di questa iniziativa è quello di offrire alle compagnie o artisti teatrali emergenti uno spazio dove esporre i propri lavori, favorendo la diffusione e il confronto tra i nuovi soggetti del teatro, a livello nazionale ed internazionale.
CRASHTEST nasce con la volontà di essere un’occasione di scambio e scoperta culturale per il territorio, un moto artistico, una ricerca di reciprocità tra le persone e le arti.

TEMA DELL’EDIZIONE

La dodicesima edizione di CRASHTEST porta il titolo:

BLACKOUT

Il buio, con noi da sempre, è ora più che mai definizione del nostro presente. Smarriti in un mondo dove la complessità detta legge, angosciati dal futuro, o dalla sua mancanza, soli, prototipi fallimentari della società della perfezione e del successo. Ci sentiamo immersi in questo buio, possiamo toccarlo, assaporarlo, viverlo. È parte di noi.
Ora è giunto il momento di guardarlo negli occhi. Di sbatterci la faccia contro. Di non considerarlo solamente generatore di mostri e paure, ma luogo dove nascono i sogni, dove la fantasia si esalta. E il teatro si nutre proprio di questa ambiguità. Ecco perché prima di uno spettacolo si spengono sempre le luci: per lasciarci riempire dal buio, nella ricerca di emozioni non illuminate, vere. L’assenza di luce diventa spazio di scoperta, di magia, di mistero e di meraviglia. Senza vedere più nulla, possiamo immaginare tutto. In fondo è proprio tra due bui che accade lo spettacolo, un buio che ci accoglie e uno che ci lascia andare trasformati.
Per questo cerchiamo spettacoli che abbiano al centro il buio, come scelta di racconto del presente o come progetto illuminotecnico e drammaturgia di scena. Con parole, pause e danze di luce e ombra ci interroghiamo su cosa scegliamo di illuminare e cosa tenere nascosto.

CRITERI DI AMMISSIBILITÀ

  • Sono ammesse produzioni recenti di compagnie professionistiche o singoli artisti residenti in territorio europeo.
  • Non saranno accettati lavori in forma di studio, ma solo spettacoli in forma definitiva.
  • È esclusa la partecipazione alle produzioni amatoriali.
  • È esclusa la partecipazione alle produzioni che hanno debuttato prima del 2018.

COME PARTECIPARE

I progetti dovranno pervenire tramite il sito www.crashtestfestival.it/iscrizione all’ente organizzatore, compilando il modulo di iscrizione completo di curriculum, scheda artistica e tecnica del progetto, un link googledrive con almeno 4 foto del lavoro e un link al video integrale dello spettacolo (insindacabile).
Agli artisti selezionati verranno richiesti in seguito ulteriori materiali utili alla promozione dell’evento.
La compilazione del modulo dovrà avvenire entro e non oltre il 15 marzo 2023.
I candidati, compilando e inviando il modulo d’iscrizione si impegnano ad accettare il presente regolamento in tutte le sue parti.
Non sono previsti costi d’iscrizione.
Ai finalisti saranno garantiti vitto e alloggio per i giorni del festival, e un cachet fisso di 1000 € lordi a spettacolo.
Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare l’organizzazione all’indirizzo info@crashtestfestival.it.

MODALITÀ DI SELEZIONE

L’ente organizzatore, presa visione di tutti i materiali ricevuti, selezionerà i quattro finalisti, che saranno chiamati ad esibirsi nelle serate dell’ 8 e 9 settembre 2023, presentando il proprio lavoro a Valdagno (VI).
I nomi delle compagnie selezionate verranno comunicati alla fine di aprile 2023.
In tale data tutti i partecipanti verranno informati dell’esito delle selezioni. I nomi verranno inoltre pubblicati sul sito www.crashtestfestival.it (come tutte le altre informazioni utili).
Date e orari di spettacolo saranno stabiliti dall’ente organizzatore e saranno insindacabili.
Una volta che le compagnie finaliste avranno confermato la loro partecipazione, il ritiro per qualsiasi motivo comporterà il pagamento di una penale pari all’ammontare del cachet.
Agli artisti finalisti si chiede inoltre di rimanere a Valdagno per l’intera durata del concorso (7-10 settembre); questa per noi è una condizione necessaria, poiché lo spirito del festival sta nella condivisione del lavoro, delle idee, delle esperienze.

CRITERI DI SELEZIONE

In prima istanza, la commissione verificherà la veridicità dei dati sottoscritti e la completezza dell’iscrizione. Dichiarazioni mendaci o iscrizioni manchevoli comporteranno l’automatica esclusione dal concorso. Gli spettacoli candidati saranno valutati sulla base dei seguenti criteri:

  • qualità del progetto;
  • aderenza al tema;
  • originalità ed efficacia dei linguaggi;
  • conformità alle finalità del festival.

LABORATORI

CRASHTEST vuole offrire un’occasione di confronto con il territorio. A questo scopo sarà richiesto agli artisti partecipanti di condurre un laboratorio aperto a tutti della durata di 2 ore. Gli orari e le modalità del workshop si concorderanno con l’ente organizzatore a selezione effettuata. Questa proposta, essendo un servizio offerto al pubblico, è gratuita. Chiediamo pertanto alle compagnie coinvolte di condividere lo spirito di incontro libero e di trasmissione culturale proposti dal festival. Luoghi ed orari saranno comunicati unitamente a quelli degli spettacoli.
I finalisti saranno chiamati inoltre a partecipare ad un evento di audience development intorno ai linguaggi del teatro.

ESIGENZE TECNICHE

L’ente organizzatore mette a disposizione una scheda tecnica base, in allegato.
È comunque possibile, per chi lo desideri, aggiungere ulteriore attrezzatura autonomamente, a proprio carico e nei tempi di montaggio dedicati, comunicandolo preventivamente all’ente organizzatore.
Data la presenza di due spettacoli nella stessa serata, si concorderanno le modalità di allestimento più agili.
Nel pomeriggio, ogni compagnia o singolo artista avrà tre ore sul palco, per l’allestimento e le prove.
Benché l’ente organizzatore metta a disposizione una squadra tecnica di supporto, è tuttavia obbligatorio che ogni partecipante abbia un proprio tecnico autonomo.

MENZIONI

Ai quattro spettacoli finalisti verrà richiesto di riportare in tutti i materiali promozionali, nulla escluso, e in ogni futura rappresentazione la dicitura: SELEZIONE FESTIVAL CRASHTEST 2023. Durante la serata di domenica 10 settembre 2023 verranno assegnate due menzioni speciali: il Premio del Pubblico CRASHTEST 2023, ottenuto dalla media dei voti espressi dagli spettatori, e il Premio CRASHTEST 2023, conferito da una giuria di esperti.
Entrambe le menzioni non prevedono un premio in denaro.

L’Organizzazione si rende disponibile a tutte le informazioni e chiarimenti necessari.

Info e bando

Leggi altro da LAVORO e BANDI


Vuoi essere aggiornata/o settimanalmente, con una newsletter dedicata ai professionisti del settore?
Abbonati al nostro nuovo servizio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here