TRAC. bano per 2 residenze in Puglia

Un bando al fine di individuare 2 progetti artistici legati alla drammaturgia contemporanea e all’Innovazione, presentati da compagnie, artisti e performer residenti e/o operanti in Puglia, che saranno ospitati in Residenza digitale tra ottobre e dicembre 2022. Entro il 5 settembre 2022. Sostegno alla produzione di 3000 euro.

 

TRAC_ TEATRI DI RESIDENZA ARTISTICA CONTEMPORANEA

BANDO PER L’INDIVIDUAZIONE DI 2 RESIDENZE PUGLIESI


Il TRAC è un Centro di residenza teatrale diffuso, nato dalla sinergia tra le periferie della Regione Puglia, che si fonda su questo assunto di partenza: la pratica e la ricerca artistica sono strumenti che incidono sulla qualità della vita di un territorio, così come la specificità di un territorio e della comunità che lo abita incidono sulla qualità della pratica e della ricerca artistica.

In questo particolare momento storico, ancora dominato da un’emergenza sanitaria che si è rivelata progressivamente emergenza economica, sociale e culturale, sentiamo ancora più urgente la nostra missione tanto nei confronti delle nostre comunità di riferimento, quanto nei confronti di un sistema dello spettacolo dal vivo che ha mostrato tutta la sua fragilità e di cui – come Residenze – siamo forse l’anello meno coriaceo, ma certamente il più antifragile (e quindi con maggiore capacità di rispondere al presente). Crediamo che uno degli obiettivi principali dell’arte in questo momento sia di sopperire al distanziamento fisico con la vicinanza sociale, e crediamo sia importante rafforzare la qualità di prossimità.

Nasce perciò questo bando per residenze artistiche rivolto a compagnie, artisti e performer pugliesi.

Le compagnie Bottega degli Apocrifi, La luna nel letto/tra il dire e il fare, C.r.e.s.t., Factory Compagnia Transadriatica, Principio Attivo Teatro, che nel 2018 hanno dato vita al TRAC – Teatri di Residenza Artistica Contemporanea, promuovono un bando al fine di individuare 2 progetti artistici legati alla drammaturgia contemporanea e all’Innovazione, presentati da compagnie, artisti e performer residenti e/o operanti in Puglia, che saranno ospitati in Residenza digitale tra ottobre e dicembre 2022.

Il TRAC metterà a disposizione di ognuna delle residenze individuate 15 giorni di residenza suddivisa tra due dei cinque poli del TRAC: Manfredonia, Taranto, Ruvo di Puglia, Novoli e Melendugno, ovvero:

o  Utilizzo dello spazio. 15 giorni di utilizzo di teatro attrezzato o spazio studio.

o  Alloggio per l’intero periodo di permanenza, qualora la distanza per raggiungere il polo del TRAC dalla sede dell’artista/compagnia superi i 40 km e la compagnia ospite lo richieda.

o  Tutoraggio.  A ogni gruppo/artista selezionato verrà garantito tutoraggio da parte degli artisti, tecnici e organizzatori delle compagnie del TRAC (oltre 20 sono i professionisti che compongono il raggruppamento). Le due compagnie selezionate si avvarranno inoltre del tutoraggio dei professionisti di Theatron 2.0, in ambito progettuale/organizzativo/comunicativo;

o  Supporto organizzativo e logistico per eventuali incontri col pubblico o con fasce specifiche della comunità, richiesti dalla compagnia/artista ospite;

o  Sostegno alla produzione pari almeno a € 3.000,00;

o  le compagnie Factory e Principio Attivo Teatro valuteranno l’inserimento di almeno uno dei progetti ospitati in Residenza all’interno del Festival “I teatri della Cupa”, di cui curano la Direzione artistica, che avrà luogo in Salento, nei Comuni della Valle della Cupa, nell’estate 2023.

o  le compagnie Bottega degli Apocrifi, C.R.E.S.T. e Luna nel letto valuteranno l’inserimento di almeno uno dei progetti ospitati nella programmazione dei teatri di Manfredonia, Taranto, Ruvo di Puglia per la stagione 2022/2023.

 

  • Alle compagnie selezionate sarà fatto obbligo di inserire nei crediti dello spettacolo la dicitura indicante il supporto del TRAC che verrà loro fornita al momento della stesura del contratto.

Per partecipare al bando gli artisti/compagnie dovranno candidarsi inviando una mail con oggetto “CANDIDATURA RESIDENZE PUGLIESI 2022” all’indirizzo email coordinamento@tracresidenzeteatrali.it entro e non oltre la mezzanotte del 05 settembre 2022 corredata dei seguenti materiali:

  • Presentazione dell’artista o della compagnia (max 3000 battute)
  • Materiale foto e video del progetto che si intende candidare, ovvero – se non disponibile – showreel di lavori precedenti.
  • Una presentazione del progetto che si intende sviluppare nel corso della residenza, contenente le seguenti informazioni:

o  idea progettuale (max 5000 battute);

o  grado di avanzamento del progetto (se non ancora avviato indicare semplicemente che si tratta della fase iniziale);

o  piano di organizzazione del lavoro;

o  analisi delle difficoltà finora incontrate (o che si prevede di incontrare) in fase di realizzazione (max 3.000 battute);

o  indicazione di eventuali residenze effettuate o in programma in altre Regioni, a valere sull’art. 43 del DM del 27 luglio 2017;

o  elenco di eventuali partner di progetto;

o  indicazione della data prevista per il debutto (se già individuata).

I risultati della selezione verranno comunicati entro il 15 settembre 2022 ai vincitori e successivamente pubblicati sul sito www.tracresidenzeteatrali.it.

Per informazioni inviare una mail con oggetto “INFORMAZIONI BANDO RESIDENZE PUGLIESI 2022” alla mail coordinamento@tracresidenzeteatrali.it entro il 20 agosto e dal 1 al 5 settembre 2022).

Leggi altri LAVORO e BANDI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here