Laboratorio a Milano con Michele Di Mauro: “A che servono i baci se non si danno?” #sponsor

Associazione Culturale PianoinBilico
presenta

A CHE SERVONO I BACI SE NON SI DANNO?  Monologhi d’amore da Cechov a Sarah Kane
LaVoratorio intensivo con Michele Di Mauro

31 maggio – 5 Giugno| Spazio su Misura | Piazzale Nizza 5 | Milano

Dal 31 maggio al 5 giugno dalle ore 10.00 alle ore 18.00 presso lo Spazio su Misura in Piazzale Nizza 5, MM Maciachini, Milano, si terrà il LaVoratorio intensivo “A che servono i baci se non si danno? – Monologhi d’amore da Cechov a Sarah Kane” tenuto dal regista e attore Michele Di Mauro.

Il laVoratorio è aperto ad attori professionisti, attori diplomati e/o diplomandi, e a tutti coloro che sono interessati alle tecniche visibili e invisibili che attengono all’Arte del recitare. Diciamo, che è indirizzato a persone che ritengono di avere già una certa “credibilità” professionale, ma continuano ad interrogarsi sulle possibilità che un incontro importante (con chi il Teatro lo fa e lo studia e cerca di tradurlo in materia di scambio profondo) possa smuovere dimensioni e atteggiamenti rinnovabili.

Si richiede di arrivare avendo fatto un tampone massimo 2 giorni prima (Prenotando online o in farmacia). A metà settimana poi verrà eseguito un sierologico a spese dell’Associazione.

L’Arte dell’Attore è da sempre qualcosa che si fonda principalmente  con lo stare in scena e non con lo studio della teoria, ma…ultimamente,  siamo tornati a dare una certa importanza, però, al Tempo dello studio teorico e a quello dell’Analisi. C’è la scena, è vero, ma…senza il ragionare su motori e carburanti e viaggi da fare…si va poco lontani. E si rischiano, anche, incidenti pericolosi: presunzione, autocelebrazione, mediocrità dilagante, omologazione, stitichezza o diarrea professionale.  Convivenza mortale con l’Egonomia dilagante  o la Castità imposta, per questioni di Forza Maggiore. Non è un problema di “tecniche” o di “fare le cose giuste”. Disinvoltura, credibilità, concretezza, sono sicuramente parole che ci riguardano. Il pensiero, invece, è un Nemico/Amico da frequentare con crudeltà e sapienza. Distrazione controllata, profonda conoscenza della materia trattata e cominciare continuamente da ZERO, sono 3 delle tante, buone, direzioni “autoriali“ del lavoro in scena. E poi…c’è: l’A L T R O. L’essenza del tutto. Chi divide con Te, la meraviglia del Fingere! L’Altro. Lo specchio del tuo essere e non essere, del tuo saper aspettare  e delle tue aspettative. L’Altro: il Pubblico Vero e chiunque riverberi il tuo operato creativo.  L’Altro: il Te che hai perso nascendo! (Michele Di Mauro)

Per iscriversi al laboratorio si richiede: cv + lettera motivazionale, una scelta di pezzi (monologhi e dialoghi d’amore) da Cechov a Sarah Kane. 1 pezzo da imparare a memoria. 1 playlist per l’occasione.

INFO E PRENOTAZIONI
pianoinbilico@gmail.com
3489286537

DATE

Lunedì 31 Maggio – Sabato 5 giugno 2021

ORARIO

Dalle ore 10.00 alle 18.00

LUOGO

SPAZIO SU MISURA Piazzale Nizza 5, Milano | MM Maciachini

COSTI

€200

--------------------
Questo contenuto è stato creato da un utente. La redazione non ha nessuna responsabilità.   CLICCA QUI per sapere come pubblicare i tuoi annunci e comunicati su Teatro e Critica

Leggi tutti i comunicati pubblicati dagli utenti
--------------------

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here