Bando Play, drammaturgie in video. Premi in denaro

BANDO APERTO!

PLAY – Dizionario del silenzio. Contest per nuove drammaturgie interpretate sul web rivolto a Compagnie, drammaturghi e/o attori professionisti

PLAY / Dizionario del silenzio  nasce da un’idea dell’Ing. Roberto Reffo, imprenditore veneto da sempre sostenitore di iniziative culturali e filantropiche.
Il concorso è finanziato dal progetto LMSpace e la direzione artistica e organizzativa è a cura di Anna Tringali e Giacomo Rossetto di  Teatro Bresci.

L’emergenza sanitaria Covid-19 da qualche mese ha stravolto il nostro Paese e il mondo intero. Di colpo ci si è ritrovati in una dimensione inattesa, al centro di una crisi profonda.

In questo scenario il settore cultura, e nello specifico quello dello spettacolo dal vivo, ha accusato un contraccolpo durissimo: si sono palesate chiaramente le gravi difficoltà in cui da sempre nel nostro Paese verte un intero comparto carente in materia di tutele e considerazione.

Questo è il tempo della ricostruzione, della ripartenza, del cambiamento, della trasformazione. Ma è anche il momento per dar voce ai disagi di un’intera categoria troppo spesso negli ultimi tempi relegata nell’ombra, avviluppata in un sistema insufficiente a sostenerla e proteggerla.

È in questa logica che nasce PLAY.

Sono chiamati a partecipare, in modo completamente gratuitocompagnie teatrali di professionisti, o singoli professionisti della scena di tutto il territorio nazionale.
Dovranno costruire un monologo, in video, di un testo inedito di massimo 5 minuti che racconti il loro mondo.

Un’occasione per poter raccontare l’attuale stato dell’arte e nello specifico del teatro, lo stato d’animo dei tanti professionisti della scena, cosa sia stato disatteso, quale la funzione culturale del fare teatro oggi, quali le prospettive.

PLAY è anche una proposta che vuole dare un sostegno ai lavoratori del settore che si trovano fermi da mesi.

Per questo i vincitori riceveranno un premio in denaro: 800 € al primo classificato, 600 € al secondo e 400 € al terzo.

La Giuria, che visionerà e valuterà tutto il materiale pervenuto, sarà formata da  Ascanio Celestini, Lucrezia Guidone e Luca Lazzareschi.

Scadenza bando ore 18:00 del 21 giugno 2020.

Info e Bando

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori news, opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da più di 10 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione Opportunità!?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here