XV Giornata Del Contemporaneo | 12 ottobre a Vorno (Lucca). #sponsor

Performance Cristina Planas Leitão | XV Giornata Del Contemporaneo | installazione Effetto Larsen | 12 ottobre a Vorno (Lucca)

Sabato 12 ottobre nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca), alle ore 19.30 (replica 13 ottobre, ore 18.00), in cartellone FM [featuring mortuum], performance di Cristina Planas Leitão. Una riflessione sulla presenza della morte nella performance e sul teatro come luogo di tutte le possibilità.

Sempre sabato 12, la Tenuta apre le porte al pubblico in occasione della XV Giornata Del Contemporaneo, manifestazione annuale realizzata da AMACI e dedicata all’arte contemporanea, con ingressi gratuiti in tutta Italia. Dalle ore 11.00 alle ore 19.30,sono visibili:Camera#5, installazione di Cecilia Bertoni, in cui l’artista, partendo dalla scrittura del proprio testamento, indaga sulla morte e sulla sua necessità; Diamanti, documentario di Miriam Gili, sulla compagnia svizzera Algordanza, specializzata nella creazione di diamanti dalle ceneri di cremazione delle persone estinte. Dalle ore 16.00, si inaugura l’installazione After/Dopo. Un progetto su ciò che resta, della compagnia Effetto Larsen, un percorso site-specificsul rapporto di ciascuno con la fine dell’esistenza.

Gli appuntamenti fanno parte della programmazione tematica Della morte e del morire, che pone l’attenzione sull’individualità in relazione alla morte e alle sue tre dimensioni socio-politica, ideologica, celebrativa. Fino a dicembre, l’Associazione Culturale Dello Scompiglio, diretta dalla regista e artista Cecilia Bertoni propone, nella omonima Tenuta, mostre, performance, concerti, workshop, residenze e attività per bambini. Vengono presentati i progetti vincitori di un bando internazionale rivolto ad artisti in ogni declinazione delle arti – al quale hanno partecipato oltre cinquecento progetti – accanto alle creazioni e alle produzioni della Compagnia Dello Scompiglio, a incontri, a mostre, a spettacoli ospiti.

FM [featuring mortuum], performance ideata da Cristina Planas Leitão, anche interprete con Valentina Campora e Daniela Cruz. FMesplora il reale sulla scena: come può essere interpretata la morte per arrivare al coinvolgimento emotivo del pubblico, quando il performer è proprio lì, in carne e ossa, sulla scena? L’illusione della morte sarà evidente, costruita davanti al pubblico, ma con la potenza del reale.Produzione bactéria, coproduzione Teatro Municipale di Porto (PT) – Festival DDD. Progetto vincitore del bando.
–  After/Dopo. Un progetto su ciò che resta, installazione della compagnia Effetto Larsen, ideazione e direzione artistica di Matteo Lanfranchi. Un percorso dove i visitatori sono invitati a depositare le proprie tracce intime in maniera anonima, creando col loro passaggio uno spazio di condivisione e riflessione. Le tracce lasciate – fogli di carta, sassi, scritte – nel loro insieme creano una installazione. Fino al 27 ottobre. Progetto vincitore del bando;
– Camera #5, installazione di Cecilia Bertoni, con il suono di Carl G. Beukman. Partendo dalla percezione della morte come un attimo fra due processi opposti e interdipendenti, tra la vita terrena e quella nell’altrove, l’artista crea uno spazio, un percorso nel quale espone il proprio telo funerario, ricamato appoggiandosi poeticamente alla simbologia alchemica.Fino al 22 dicembre.
Diamanti, documentario non-fiction di Miriam Gili che racconta la storia di qualcosa che non è più presente, ma che continua ad esistere in altra forma creata dall’uomo. Come in un film di fantascienza, il corpo umano senza vita viene trasformato in un diamante della memoria, un diamante blu. Fino al 22 dicembre. Progetto vincitore del bando.

Il Progetto Dello Scompiglio ideato e diretto da Cecilia Bertoni, prende vita nella omonima Tenuta, situata alle porte di Lucca, sulle colline di Vorno; una realtà in cui le attività legate alle arti visive e performatiche negli spazi interni ed esterni e il dialogo e le attività con la terra, con il bosco, con la fauna, con l’elemento architettonico contribuiscono a una ricerca di cultura. Ogni scelta relativa al Progetto è perciò valutata in relazione alla propria sostenibilità ambientale, attraverso forme di interazione e di responsabilità. All’interno della Tenuta Dello Scompiglio, accanto all’Azienda Agricola e alla Cucina Dello Scompiglio, opera l’omonima Associazione Culturale. L’Associazione dal 2007 crea, produce e ospita spettacoli, concerti, mostre, installazioni; realizza residenze di artisti, laboratori, corsi e workshop; organizza e propone itinerari performatici all’aperto, visite guidate, lezioni Metodo Feldenkrais®; gestisce lo Spazio Performatico ed Espositivo (SPE). Una particolare attenzione è dedicata infine alle attività culturali per bambini e ragazzi, con rassegne teatrali, laboratori e campi estivi. www.delloscompiglio.org

 

Biglietti
FM [featuring mortuum]: intero 15.00 euro;  ridotto 10.00 euro
XV Giornata del Contemporaneo;  inaugurazione After/Dopo: ingresso libero

Biglietteria SPE  Via di Vorno, 67 – Vorno (LU) | da giovedì a domenica ore 15.00-19.00 | 0583 971125 | biglietteria@delloscompiglio.org


crediti foto: Cristina Planas Leitao, “FM [featuring mortuum]”, foto di Susana Neves

--------------------
Questo contenuto è stato creato da un utente. La redazione non ha nessuna responsabilità.   CLICCA QUI per sapere come pubblicare i tuoi annunci e comunicati su Teatro e Critica

Leggi tutti i comunicati pubblicati dagli utenti
--------------------

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here