APPRENDISTI STREGONI. 1° ricognizione di realtà emergenti. Piemonte. #sponsor

APPRENDISTI STREGONI 
passioni e tecniche nel teatro
1° ricognizione di realtà emergenti. Piemonte.
 
INVITO A PARTECIPARE
Chi fa teatro naviga nel mare delle incognite. A volte si arena in acque basse in cerca di certezze. Il rischio è l’immobilità o il naufragio. Fermiamoci a riflettere, guardiamoci negli occhi per rispondere, con la materia del nostro lavoro, a qualche domanda. Da dove veniamo? Cosa ci spinge in avanti? Come intendiamo procedere? Secondo quali rotte del nostro artigianato, della nostra arte, della nostra consapevolezza e della nostra incoscienza? Insomma, che teatro parliamo?
Sulla base di queste premesse, abbiamo organizzato un incontro di gruppi professionisti emergenti, che si terrà Il 27 e 28 novembre, a Chivasso (TO),
presso la Chiesa di S. Maria degli Angeli, in via Torino 34.
Più che una tavola rotonda, vorremmo fosse un “palcoscenico circolare”, un
“censimento condiviso” di pratiche e strategie di lavoro, un’opportunità per conoscerci (o conoscerci meglio), distinguendoci o rafforzandoci nella comunanza.
Dalle 9 alle 18 di ciascuna giornata, ogni gruppo, singolo artista o compagnia verrà invitato a presentare in modo pratico, 15 minuti del proprio
teatro (un frammento di spettacolo o di prova aperta, un’azione performativa, un brano musicale, una dimostrazione tecnica di lavoro o di workshop).
Avremo lo spazio per parlare. Il Prof. Franco Ruffini seguirà le sessioni e fornirà spunti di riflessione in apertura e chiusura dei lavori. Saranno presenti
significative istituzioni teatrali e culturali.
Mentre scriviamo questa lettera, siamo alla ricerca dei fondi necessari perché questo progetto possa realizzarsi e crescere. Siamo però determinati, avvertendone l’urgenza e la necessità, ad organizzare comunque il primo incontro.
Nel caso ottenessimo esito positivo alle nostre richieste di finanziamenti, assegneremo ad ogni compagnia un gettone di presenza di 100 Euro e provvederemo ai pranzi. In caso contrario organizzeremo delle convenzioni.
Chi vuole condividere con noi questo momento prezioso per riflettere sulla nostra professione o vocazione, può compilare e spedire la scheda di adesione allegata – entro la data del 12 novembre 2019 – all’indirizzo: teatroacanone@teatroacanone.it
Ci sembra essenziale, per il buon esito dell’incontro, che ciascuno di noi trovi il tempo non solo per mostrare il proprio lavoro, ma anche per osservare e capire il lavoro creativo degli altri. Pertanto vi chiediamo la partecipazione ad entrambi i giorni di incontro.
Grazie,
un caro saluto e un abbraccio da tutti noi.
TEATRO A CANONE
ARTERIE – FESTIVAL DI TEATRO DIFFUSO
 
Un progetto a cura di Chiara Crupi e Luca Vonella.
Consulente scientifico: Prof. Franco Ruffini (Università di Roma Tre).
Coordinamento e organizzazione: Teatro a Canone.
Associazione Culturale TEATRO A CANONE
Campus via Peppino Impastato, B11, 10034 Chivasso (To)
 

--------------------
Questo contenuto è stato creato da un utente. La redazione non ha nessuna responsabilità.   CLICCA QUI per sapere come pubblicare i tuoi annunci e comunicati su Teatro e Critica

Leggi tutti i comunicati pubblicati dagli utenti
--------------------

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here