Laboratorio gratuito con Michele Santeramo a Peccioli

A BOTTEGA Laboratorio di drammaturgia e scritture condotto da Michele Santeramo
6/8 aprile e 13/15 aprile 2018
 Peccioli – Palazzo Pretorio 
(piazza del Popolo 5)

La prima edizione del Festivaldera, organizzata da Fondazione Peccioli per e The Other Theater, il nuovo brand culturale della Fondazione Teatro della Toscana, avrà luogo in vari spazi del territorio della Valdera. Il festival si compone di un laboratorio e cinque serate evento legati dal filo conduttore della riscrittura del Decamerone di Boccaccio. Il teatro rende vive le storie e permette di avvicinare il classico alla realtà di oggi. C’è un rapporto con il paesaggio che è determinante e alla base di questo festival, il paesaggio inteso come esito della relazione tra un territorio e i suoi abitanti. In questo senso il paesaggio è mutevole, continuamente, ed è frutto di una relazione. Il territorio della Valdera, ospitando queste storie e queste persone, si fa quindi paesaggio teatrale, attraverso il racconto di una vicenda che riguarda strettamente il presente.

I appuntamento del FESTIVALDERA
Scrivere storie significa costruire la propria identità. Ciascuno la sua, ciascuno per sé.
È un atto di cittadinanza la scrittura, di presa di coscienza. In questo senso la scrittura è una azione sociale. Non perché cambi il mondo, ma perché cambia la prospettiva di chi scrivendo prende parte, decide per sé.
Un laboratorio di scrittura ha il compito di aiutare a precisare le competenze che servono per costruire storie.
I testi teatrali di ciascun partecipante, che saranno elaborati durante il laboratorio, diventeranno parte integrante dello spettacolo itinerante, evento di chiusura del festival che avrà luogo nel suggestivo ed esclusivo borgo di Castelfalfi.

DESTINATARI
Maggiorenni e cittadini italiani, comunitari o cittadini stranieri regolarmente residenti e con buona conoscenza della lingua italiana.
Il LABORATORIO è gratuito ed è riservato a 10 iscritti (numero massimo di partecipanti), che dovranno compilare la domanda entro il 28 marzo e che saranno selezionati da Michele Santeramo entro il 3 aprile.

DURATA
48 ore in 6 giorni: dal 6 al 8 aprile e dal 13 al 15 aprile 2018.
(Venerdì dalle ore 13 alle ore 19, sabato e domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 19).
La frequenza è obbligatoria.

PROGRAMMA
Il laboratorio sarà articolato in tre fasi:
Costruzione della struttura di racconto: durata 25 ore.
Scrittura del dialogo (condizione/relazione): durata 16 ore.
Approfondimenti: nel corso del laboratorio saranno ospitati altri scrittori provenienti da mondi differenti da quello teatrale: la sceneggiatura, il fumetto, il romanzo: durata 9 ore.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
La domanda di iscrizione dovrà pervenire, entro le ore 18.00 del 28 marzo 2018, complilando l’apposito form su http://www.festivaldera.it/ – workshop
e dovrà essere allegato:
– Breve Curriculum Vita

Michele Santeramo è autore di testi teatrali.
Nel 2011 vince il Premio Riccione per il Teatro con il testo Il Guaritore.
Nel 2013 vince il Premio Associazione Nazionale Critici di Teatro (ANCT).
Pubblica nel 2014 il romanzo La rivincita edito da Baldini e Castoldi e in scena con la regia di Leo Muscato.
Vince nel 2014 il premio Hystrio alla drammaturgia.
Scrive, nel 2014, Alla Luce, per la regia di Roberto Bacci e la produzione di “Fondazione Pontedera Teatro”. Il Guaritore è fra gli spettacoli finalisti del premio UBU 2014 come migliore novità italiana e ricerca drammaturgica. Nel 2015 il Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale Pontedera della Fondazione Teatro della Toscana ha prodotto lo spettacolo ‘da leggere’ La prossima stagione di e con Michele Santeramo.
Nel 2015 scrive per la produzione del “Teatro di Roma” e la regia di Veronica Cruciani Preamleto.
Nel 2017 scrive per la produzione del “Piccolo Teatro” di Milano Uomini e no, dal romanzo di Elio Vittorini. Scrive per il teatro Bellini di Napoli Tito.
Nel 2017 il Teatro della Toscana produce Il Nullafacente, che lo vede in scena come protagonista, per la regia di Roberto Bacci e Leonardo Da Vinci. L’opera nascosta.

Per maggiori informazioni
info@festivaldera.it
T. 342.8234421 
(dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 18).
www.festivaldera.it

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here