Venice Open Stage 2018. Bandi VOS Off e VOS Scuole e Accademie

I bandi per l’edizione 2018 di Venice Open Stage: VOS Off per le compagnie (entro il 30 marzo 2018) e VOS Scuole e Accademie per Università  (entro il 30 aprile 2018) che prevedono corsi legati alle discipline dello spettacolo e le Accademie di teatro. 

 

VOS OFF

  1. CHI SIAMO

 Venice Open Stage è un festival di teatro internazionale che si svolge da cinque anni in Campo San Sebastiano, Venezia nel mese di Luglio.
Organizzato dall’associazione culturale Cantieri Teatrali Veneziani ha come finalità

  • La valorizzazione della produzione artistica di giovani realtà provenienti da università e accademie.
  • La creazione di una piattaforma che permetta l’incontro tra giovani allievi attori e professionisti con giovani operatori teatrali, organizzatori, scenotecnici, fundraiser, specialisti nella comunicazioni di eventi culturali.
  • La valorizzazione del territorio di Venezia e del Veneto seguendo standard differenti dai principi del turismo mordi e fuggi.
  1. DATE

La sesta edizione del Venice Open Stage avrà luogo dal 3 al 14 Luglio 2018.

  1. OGGETTO E FINALITA’ DEL BANDO

 Dall’edizione 2017 il festival si è arricchito di una nuova sezione dedicata agli spettacoli di compagnie emergenti. L’obiettivo di questo bando, in concordanza con la mission del festival, è quello di favorire l’incontro tra gruppi teatrali emergenti e di operatori del settore con esse, incentivando la circuitazione degli spettacoli all’interno di realtà con vocazioni affini a Venice Open Stage.

  1. A CHI SI RIVOLGE

 Possono partecipare al presente bando spettacoli editi o inediti di compagnie con almeno un membro che abbia conseguito un titolo di studio nei settori del teatro, delle arti visive e/o performative, della musica o del cinema. L’età media della compagnia non dovrà superare i 35 anni. Le compagnie o gruppi teatrali dovranno essere legalmente riconosciuti.

  1. CRITERI DI SELEZIONE

Lo spettacolo/performance deve avere preferibilmente una durata complessiva compresa tra i 45 e i 90 minuti.

I tempi di montaggio e smontaggio non dovranno superare i 45 minuti.

L’esecuzione della performance dovrà avvenire nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, a tal proposito si chiede ai partecipanti di allegare un’autodichiarazione firmata dal legale rappresentante della compagnia con il quale si certifica il rispetto di tali normative.

Costituiranno inoltre requisito fondamentale l’utilizzo di linguaggi contemporanei, la fattibilità tecnica, la versatilità della performance nell’adattarsi a differenti spazi scenici.

  1. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 La partecipazione è  gratuita e verrà considerata valida solo per le candidature inoltrate a partire dal giorno 23 gennaio e entro le  ore 12.00 del giorno 30 marzo. Ogni compagnia potrà presentare  al massimo una spettacolo e dovrà inoltrare i seguenti documenti inviando una mail a  veniceopenstage@gmail.com con oggetto CANDIDATURA BANDO VOS OFF 2018:

  • Allegato 1 Scheda di partecipazione+scheda tecnica firmata.
  • Allegato 2 modulo di autorizzazione per il trattamento dei dati personali
  • Autodichiarazione del rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza firmata da un legale rappresentante.
  • 3 foto in alta qualità (300 dpi).
  • Un video integrale dello spettacolo caricato su piattaforma YouTube o Vimeo e condivisa in modalità privata (accesso tramite password).

 

  1. TERMINI PER L’ ISTRUTTORIA

Dal giorno 6 aprile sarà consultabile dal sito www.veniceopenstage.org  il nome delle tre compagnie vincitrici del seguente bando, di seguito i vincitori verranno contattati per ricevere ulteriori chiarimenti in merito al calendario e alle condizioni di partecipazione alla sesta edizione del Venice Open Stage. Qualora una o più compagnie selezionate dovessero rinunciare o non rispettare le tempistiche richieste l’organizzazione si riserva la possibilità di procedere ad un ripescaggio.

  1. COSA OFFRIAMO 
  • Tecnica-Organizzazione
    Il festival mette a disposizione un palco all’aperto, un impianto audio-luci comprendente un’americana luci le cui specifiche verranno comunicate al termine del presente bando ai vincitori, una squadra di scenotecnici, un tecnico luci, audio e video. I termini e le condizioni dell’utilizzo dello spazio scenico per le prove verranno comunicate in seguito ai vincitori.
  • Promozione
    Venice Open Stage si impegna a promuovere tramite i propri canali e con tutti i mezzi gli spettacoli vincitori del seguente bando nelle date in cui verranno presentati al festival. Venice Open Stage garantisce inoltre la presenza di operatori teatrali, addetti del settore, stampa specializzata nelle serate della messinscena degli spettacoli della rassegna VOS OFF 2018.
  • Ospitalità
    L’organizzazione offrirà ai vincitori la cena  della sera stessa e precedente i propri spettacoli. Il vitto e l’alloggio non sono a carico del festival ma l’organizzazione mette a disposizione i contatti di strutture che possono svolgere il servizio a prezzi convenzionati.

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare o integrare i termini del seguente regolamento  non alterandone la sostanza.

 

Scarica la scheda di presentazione della compagnia (ALLEGATO 1)
Scarica l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (ALLEGATO 2)

VOS ACCADEMIE E COMPAGNIE

  1. DOVE
    Venezia, Campazzo San Sebastiano
    QUANDO
    Dal 3 al 14 Luglio 2018
  2. A CHI E’ RIVOLTO
    Compagnie teatrali universitarie italiane e straniere, nonché giovani gruppi teatrali
    nazionali e internazionali formatisi nelle Università e nelle Accademie teatrali. (licenziati
    da massimo 14 mesi a Luglio 2018)
  3. SPETTACOLI ALLESTITI
    Da 10 a 14
  4. PUBBLICO
    Fino a un massimo di circa 3400 spettatori l’anno
  5. CONSIDERAZIONI
    Il teatro universitario è una delle rare occasioni in cui si produce una cultura della
    speranza, arricchendo la qualità dell’esperienza accademica di uno studente,
    stimolandone quella latente coscienza critica – autonoma e aperta – che è così
    necessaria nel mondo contemporaneo. Esorta gli Atenei a non rimanere “provinciali”, a
    non ridursi a meri dispensatori di titoli professionalizzanti, a possedere la facoltà di
    conferire una formazione poliedrica e multi-disciplinare.
    E’ necessario pertanto offrire agli studenti la possibilità di mettere a frutto la loro volontà
    innovativa, l’immaginazione e la creatività, intese come tensione intellettuale,
    pensiero per il futuro, progettazione.
    Certo questo Festival fa a pugni con le congiunture del momento, con i tagli alla scuola,
    alla cultura e alla ricerca, che costringono i teatri, le soprintendenze, fino agli atenei, a
    comportarsi come un’impresa privata: minimizzare i costi e massimizzare gli utili. Fa
    ancora più rabbia dover accettare che un settore strategico per lo sviluppo – anche se di
    lungo periodo – come quello della Cultura, venga penalizzato ed invitato “a far da sé”.
    Tuttavia, citando strumentalmente Luigi Lombardi Vallauri: “Una società è tanto più
    progredita quanto più può permettersi di passare da questioni di tenore di vita, o di
    qualità della vita, a questioni di senso della vita”.
  6. OBIETTIVI
    Il Venice Open Stage aspira a valorizzare le esperienze di produzione culturale,
    provenienti prevalentemente dall’ambiente universitario, utilizzando la città di Venezia
    come sede di un evento annuale che ne assecondi la vocazione di palcoscenico
    internazionale.
    Un evento che faccia della città non solo una passerella illustre, ma anzi la renda
    protagonista della produzione culturale proveniente soprattutto dall’ambiente universitario
    cittadino, e che può essere realizzato attraverso la stretta collaborazione fra il Comune e
    l’Università.
    Una vetrina di teatro universitario, in cui le migliori compagnie italiane ed europee
    abbiano la possibilità di esibirsi e confrontarsi, in nome di una continua ricerca artistica
    che dia linfa vitale all’arte teatrale. Uno strumento che possa convogliare spettacoli di
    qualità in nome della ricerca e dell’innovazione.
  7. CONDIZIONI
    VENICE OPEN STAGE SESTA EDIZIONE / 3 – 14 Luglio 2018
    Il Venice Open Stage offre alle compagnie italiane con sede al di fuori del Veneto vitto e
    alloggio per 2 giorni con 1 giorno di spettacolo,e alle compagnie estere vitto e alloggio
    per 3 giorni con 2 giorni di spettacolo. Inoltre viene messo a disposizione il materiale
    indicato nella scheda tecnica del Festival. I viaggi e il trasporto della scenografia sono a
    carico delle compagnie.
    La compilazione del formulario d’iscrizione è obbligatoria per la candidatura al Festival ed
    è da inviare entro il 30 Aprile 2018 a candidature@veniceopenstage.org, oggetto:
    CANDIDATURA 2018.
    Vi preghiamo di fare particolare attenzione agli allegati richiesti, nello specifico:
    • Breve descrizione della Scuola di provenienza e/o del corso di Laurea (max.400
    caratteri)
    • Breve biografia della Compagnia (max.400 caratteri)
    • Sinossi dello spettacolo (max.400 caratteri)
    • Nominativi di tutti i partecipanti allo spettacolo (attori, regista, tecnici, professori)
    • Scheda tecnica (piano luci, descrizione e pianta dei dispositivi scenici)
    • In caso di compagnie di ex studenti è obbligatorio allegare una lettera di
    presentazione da parte della Scuola di origine.
    A conclusione del bando di partecipazione, l’area tecnica comunicherà con le scuole/
    compagnie selezionate la lista dei materiali disponibili presso il teatro all’aperto, tenendo
    conto di tutte le esigenze presentate e concordando le richieste più specifiche o
    difficilmente reperibili.
    Il Venice Open Stage si riserva di scegliere gli spettacoli che comporranno il cartellone
    tra le proposte arrivate, favorendo l’originalità artistica e la semplicità tecnica.

scarica il Form (ita)

download the Call (eng)
downloand the Form (eng)

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Ogni giorno Teatro e Critica seleziona le migliori opportunità lavorative e di formazione e le propone ai suoi lettori in forma totalmente gratuita e immediata. È un lavoro quotidiano che svolgiamo da 8 anni grazie al quale tanti professionisti hanno partecipato a importanti provini, bandi o percorsi di formazione.
Se pensi che tutto questo sia utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo che ci permetta di mantenere gratuita e aperta la sezione 'Opportunità'?