Bando Una commedia in cerca d’autore 2018

Online il bando per Una commedia in cerca d’autore. Lo spettacolo vincitore  verrà prodotto e distribuito da La Bilancia Produzioni in 50 repliche. Scade il 14 marzo

Portare i giovani al teatro, ma non in veste di spettatori, bensì di autori. È questa la nostra scommessa, che ripetiamo ormai da sei anni, convinti in questo modo di rendere omaggio ad una tradizione che ha bisogno di rinnovarsi per non perdersi nei meandri della modernità. L’idea di partenza, contro ogni snobismo intellettuale, è sfatare il mito secondo cui il vero teatro, l’unico che vale, debba fare pensare e non abbia il compito anche di svagare. È per questo che cerchiamo autori che sappiano mettere il loro talento al servizio della Commedia, ovvero di quella necessità di sdrammatizzare che riteniamo sia avvertita da tutti in momenti come quelli attuali, tutt’altro che facili. Ci serve un talento lieve ma impegnato, senza tempo eppure attuale, sfacciato eppur sottile… e l’esperienza ci dice che possiamo trovarlo. Gli basterà scovare dentro di sé un pizzico della ironia di Eduardo o della follia di Ionesco. E poi non dovrà fare altro che guardarsi intorno, perché, come diceva Shakespeare, tutto il mondo è un teatro. Siamo convinti che la Commedia abbia diritto ad uno spazio, una visibilità, un rispetto, superiori a quanto accade oggi. E ciò avverrà più facilmente se daremo fiducia agli autori italiani. Con questo spirito, La Bilancia Produzioni -che dal 1979 si occupa di produrre e distribuire spettacoli di prosa con una particolare attenzione agli autori italiani contemporanei- lancia la VI Edizione del presente bando che ha l’unicità di premiare un testo inedito attraverso la sua messa in scena e distribuzione. Lo spettacolo vincitore verrà inserito nel cartellone della stagione 2018-2019 del Teatro de’ Servi di Roma e del Teatro Martinitt di Milano, oltre ad andare in tourneè in diversi capoluoghi e province per un totale di circa 50 recite su tutto il territorio nazionale. Per poter far emergere realmente gli autori italiani -nel nostro caso di Commedie- è necessario prendersi la responsabilità di cercare penne di talento, che attraverso la loro scrittura possano emozionare il pubblico. Questo concorso rappresenta quindi un modo innovativo di investire sui giovani, di favorire il ricambio generazionale e, più concretamente, di produrre testi inediti. Il nostro intento è dunque quello di ridare il giusto spazio alla commedia italiana e agli autori professionisti ed emergenti, cercando di stimolare il tessuto culturale e drammaturgico nazionale e, più in generale, di intensificare la presenza e la visibilità della commedia come genere teatrale contemporaneo, vivo e vivente. Il presente bando è dedicato ad autori under 40, residenti in tutte le Regioni d’Italia, iscritti e no alla S.I.A.E., cui offre l’opportunità di una collaborazione lavorativa e di una visibilità uniche. Il presente bando disciplina la VI Edizione del Concorso “Una commedia in cerca di autori®”, promosso dalla società di produzione teatrale La Bilancia.

ART. 1 – BANDO DI CONCORSO Oggetto del concorso è la creazione di un copione teatrale del genere della commedia brillante. Il copione vincente diventerà uno spettacolo prodotto da La Bilancia, che si occuperà sia della messa in scena (scelta di attori, regista, scenografo, costumista, musicista), che della distribuzione nei teatri de’ Servi di Roma e Martinitt di Milano, nonché in altri teatri italiani.

ART. 2 – REQUISITI E PARTECIPAZIONE – La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli autori iscritti e non iscritti alla S.I.A.E., che alla pubblicazione del bando abbiano tra i 18 e i 40 anni (ovvero che non abbiano compiuto 41 anni al 31/12/18). – Il concorso è rivolto a tutti i cittadini residenti in Italia. – Ogni candidato può presentare un solo copione. – Non sono ammessi al concorso copioni presentati dai membri della giuria e dal vincitore della precedente edizione del concorso. – Sono ammessi copioni scritti da uno o più autori, purché tutti i partecipanti ripondano ai requisiti necessari per l’ammissibilità. In caso di gruppi di autori si dovrà indicare un capogruppo.

ART. 3 – LINEE GUIDA PER L’IDEAZIONE DEL COPIONE TEATRALE – Il copione deve essere inedito, scritto in lingua italiana e diviso in due atti. – I personaggi della storia devono essere minimo tre e massimo cinque. – La commedia può avere un massimo di due ambientazioni. – La storia deve avere la struttura e il carattere di una commedia brillante, deve essere raccontata attraverso la lingua italiana corrente (si suggerisce la consultazione del portale Commedie Teatrali Italiane www.commedieitaliane.it). – La commedia deve poter essere realizzabile dal punto di vista scenotecnico. – Il copione deve essere redatto in Times New Roman, corpo 14, con interlinea 1, per un numero minimo di 35 pagine e massimo di 55. – Il copione deve essere anonimo. La Giuria non prenderà in considerazione i progetti che non rispetteranno le indicazioni sopra elencate. La Giuria non restituirà i copioni inviati.

ART. 4 – CARATTERISTICHE E CONSEGNA DEGLI ELABORATI I concorrenti devono consegnare il proprio copione su supporto cartaceo e digitale, spedirlo con raccomandata all’indirizzo del Teatro Martinitt o consegnarlo a mano presso la biglietteria del teatro*, in Via Riccardo Pitteri 58, 20134 Milano, entro il 14 Marzo 2018 alle ore 18,00. Per i copioni spediti via posta farà fede la data del timbro postale. La Bilancia si solleva da ogni responsabilità qualora i copioni spediti via posta non arrivino a destinazione. Non saranno ammessi copioni spediti via posta che arrivino oltre 15 giorni dalla data di chiusura del bando. – I copioni devono essere presentati in doppia copia: su supporto cartaceo, stampato in formato A4 e su supporto digitale, salvato in formato PDF su CD compatibile con PC. – La busta cartacea contenente sia il copione in formato cartaceo sia il CD, dovrà riportare la scritta “COPIONE”. Inoltre dovrà essere anonima e non riportare alcun segno di riconoscimento. – Una seconda busta dovrà invece contenere la scheda di adesione compilata (all.to A), la scheda riassuntiva compilata (all.to B) e copia del documento d’identità dell’autore, per i copioni scritti in gruppo bisogna allegare i documenti d’identità di tutti i partecipanti al concorso. Esternamente la busta dovrà riportare esclusivamente la scritta “DOCUMENTI”. – Una busta cartacea più grande dovrà contenere le due buste sopracitate, esternamente essa dovrà riportare esclusivamente la scritta: CONCORSO ‘UNA COMMEDIA IN CERCA DI AUTORI®’ c/o TEATRO MARTINITT, VIA RICCARDO PITTERI 58, 20134 MILANO Oppure si può scegliere di inviare il copione e gli allegati al bando in file formato .PDF via mail all’indirizzo promozione@teatromartinitt.it, assicurandosi di ricevere una mail di risposta come conferma dell’effettiva ricezione da parte degli uffici. La Giuria non prenderà in considerazione i progetti che non rispetteranno le indicazioni sopra elencate.

ART. 5 – COMMISSIONE GIUDICATRICE La giuria è composta dalla direzione artistica de La Bilancia e dai direttori dei teatri coinvolti nella distribuzione della commedia vincitrice. La giuria si riunirà presso il Teatro Martinitt di Milano e, dopo aver verificato i requisiti di ammissibilità dei partecipanti, valuterà i copioni e sceglierà il vincitore. Il verdetto della giuria è insindacabile. La proclamazione del vincitore sarà resa pubblica sul sito www.commedieitaliane.it entro il mese di Giugno 2018. Inoltre sarà data comunicazione al vincitore via mail.

ART. 6 – PREMIO La commedia vincente il concorso verrà prodotta e allestita dalla Società Cooperativa La Bilancia e distribuita presso i teatri de’ Servi di Roma, Martinitt di Milano e nei teatri rappresentati nella commissione giudicatrice, in periodi e date ancora da definire. Al momento dell’assegnazione del vincitore la giuria nominerà anche un secondo ed un terzo classificato, che nel caso in cui il vincitore rinunciasse al premio, subentreranno conseguentemente alla vittoria del bando, secondo le posizioni aggiudicate in classifica.

ART. 7 – COPYRIGHT E DIRITTI DI RESPONSABILITÀ Il copione presentato al concorso può essere già tutelato dalla S.I.A.E., ma non deve essere mai stato rappresentato in altri teatri o luoghi di rappresentazione. Qualora il copione e l’autore vincente non fossero già tutelati, il vincitore dovrà provvedere nell’immediato all’attivazione delle pratiche di registrazione ed iscrizione alla sezione DOR, presso gli uffici di competenza della S.I.A.E. Nel caso in cui il primo classificato si rifiuti di provvedere al completamento di tali pratiche, il premio assegnato passerà al secondo o al terzo classificato. La Società La Bilancia si riserva il diritto esclusivo di rappresentazione della commedia fino a 3 anni dalla data di pubblicazione del concorso, provvedendo al pagamento dei suddetti diritti, secondo le modalità previste dalla S.I.A.E., rimanendo l’autore l’unico titolare del copyright. La Società, infine, in sede di allestimento dello spettacolo, qualora lo ritenesse necessario, in collaborazione con l’autore, può richiedere o introdurre modifiche sul copione.

ART. 8 – INFORMATIVA E DATI PERSONALI Informativa ai sensi dell’ART.13 D.LGS.1967/2003 “codice in materia di protezione dei dati personali”: i dati personali acquisiti, attraverso la compilazione delle domande di ammissione, saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse alle procedure di valutazione del concorso. PER INFORMAZIONI CONCORSO “UNA COMMEDIA IN CERCA DI AUTORI®” Resp. Viviana Gagliardi – Tel. 02 36580011 – Email promozione@teatromartinitt.it via mail all’indirizzo promozione@teatromartinitt.it – spedizione presso Teatro Martinitt, via R.Pitteri 58, 20134 Milano consegna a mano presso la biglietteria del Teatro Martinitt da martedì a sabato ore 10,00-18,00 in collaborazione con SCHEDA DI ADESIONE AL CONCORSO “UNA COMMEDIA IN CERCA DI AUTORI®”

Info e domanda da compilare: http://www.commedieitaliane.it/al-via-la-vi-edizione-del-concorso-una-commedia-in-cerca-dautore/

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?