Teatro Biblioteca Quarticciolo 2017/2018. Per uno spettatore critico

Pubblicità: Campagna abbonamenti Teatro biondo di Palermo

 

Teatro Biblioteca Quarticciolo 2017/2018. Secondo anno del laboratorio “Per uno spettatore critico”. Qui le info per iscriversi

SILENZIO: «Non essere passivi, ma osservare, guardare, sentire. Il pubblico come si pone davanti alla scena?». (Alessandro, partecipante all’edizione 2016/2017)

Progetto di formazione del pubblico a cura di Teatro e Critica in collaborazione con Teatro Biblioteca Quarticciolo e Biblioteca Quarticciolo.

Il teatro, quello che ci attrae, ci mette in difficoltà, ci spinge a guardarci intorno, ad analizzare noi stessi e il mondo in cui viviamo. Ma come relazionarsi con il teatro di oggi? Su quale piano di ascolto e comprensione lo spettatore deve porsi rispetto alla varietà linguistica, alla multidisciplinarietà dei percorsi, alla storia con la quale ogni artista e opera si confrontano?

FOCALIZZAZIONE. «La discussione del gruppo di laboratorio richiede una stretta attenzione ai particolari scenici, alle reazioni del pubblico, all’atmosfera in generale». (Patrizia, partecipante all’edizione 2016/2017)

Per il secondo anno Teatro e Critica torna al Teatro Biblioteca Quarticciolo, due volte al mese, come un evento fisso di attraversamento della stagione in corso e di scambio, con gli spettatori che vorranno parteciparvi. Ascolto e approfondimento saranno i due poli attorno ai quali far gravitare un vero e proprio angolo della riflessione. Attraverso il dibattito e grazie ed appositi esercizi (che potranno contemplare anche la scrittura) cercheremo di superare i preconcetti, i giudizi imposti dalle sovrastrutture sociali, accompagnando lo spettatore in un percorso anche di conoscenza rispetto all’artista e alla sua opera.

POPOLARE. «La parola parte dal contesto del laboratorio intorno al tavolo in una biblioteca di periferia. Popolare in quanto il teatro è rivolto al popolo, alla collettività, perché con la sua catarsi deve essere rivolto all’emotività di tutti». (Claudia, partecipante all’edizione 2016/2017)

Il percorso critico naturalmente si focalizzerà sugli spettacoli in cartellone al Teatro Biblioteca Quarticciolo nella stagione 2017/18 dando la possibilità di scambio con registi, attori, autori, tecnici, organizzatori e addetti stampa che animano il teatro. Grazie alla collaborazione con il programma Dickens di Roma Tre Radio condotto da Maria Genovese, i partecipanti avranno inoltre modo, come ospiti della trasmissione, di raccontare l’esperienza teatrale confrontandosi con lo strumento della radio.

 

CALENDARIO SPETTACOLI

Tutti gli incontri si svolgeranno nello spazio della Biblioteca dalle 18.00 alle 20.00
Per i dettagli sugli spettacoli vedere sul sito del Teatro Biblioteca Quarticciolo

1°INCONTRO: 10 novembre ore 18:00/20:00

1° SPETTACOLO: 10 novembre
Accabadora
dal romanzo di Michela Murgia
Compagnia Veronica Cruciani

2° INCONTRO: 24 novembre ore 18:00/20:00

2°SPETTACOLO: 26 novembre
Biancaneve
Teatro del Carretto

3° INCONTRO: 1 dicembre ore 18:00/20:00

3° SPETTACOLO: 1 dicembre
Pedigree
Babilonia Teatri

4° INCONTRO: 15 dicembre ore 18:00/20:00

SPETTACOLI e INCONTRI (da gennaio e maggio)

9 incontri (a breve pubblicazione date)
7 spettacoli tra i quali:

GENNAIO
Reality.
Tagliarini Deflorian

È bello vivere liberi/La semplicità ingannata
Marta Cuscunà

FEBBRAIO
Il nullafacente
Michele Santeramo

MARZO
Delirio bizzarro
Compagnia Carullo-Minasi

APRILE
ALAN E IL MARE
Giuliano Scarpinato

Trattato di economia
Roberto Castello

MAGGIO
Bimba (spettacolo su Laura Betti)
Le Belle Bandiere, Elena Bucci

——————————————————

Teatro e Critica è una testata giornalistica online fondata nel 2009. È un sito di informazione sul mondo del teatro, è una rivista di approfondimento, è una webzine culturale, è un punto di vista critico dal quale si osserva con attenzione la scena contemporanea.

Teatro e Critica in questi ultimi due anni ha avuto la possibilità di applicare il proprio metodo di lavoro (Teatro e Critica LAB) in diversi contesti: accademici (con un laboratorio svolto per tre anni presso l’Università Sapienza di Roma e, dal 2016 presso l’Università di Roma Tor Vergata) e all’interno di rassegne o festival (è il caso di Short Theatre 2012, Teatri di Vetro 2013, stagione Teatro Palladium 2013, Testimonianze Ricerca Azioni 2013, Dominio Pubblico, Ric – Rieti festival 2014 e 2016, Zoom Festival 2014, Teatro dell’Orologio, Teatro Argot, Orizzonti Festival 2015 e 2016, Romaeuropa Festival 2016, Teatri del Sacro, Direction Under 30, Primavera dei Teatri), Teatro Quarticciolo).

——————————————————

COSTI
Il costo di iscrizione al laboratorio è di 100 euro più 3€ per da pagare all’entrata dei 10 spettacoli, per un totale di 10 spettacoli in programma e 12 incontri/lezione.

Per info e modalità di iscrizione scrivere a teatroecriticalab@gmail.com
Scadenza iscrizioni entro il 20 ottobre 2017

  • Il presente impegno è valido solo ed esclusivamente in caso di aggiudicazione del bando da parte di R.T.I.: Compagnia Veronica Cruciani, Fabbrica e Compagnia TeatroViola

 

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?