Workshop gratuito con Chiara Guidi a Genova

ESERCIZIO DI LETTURA RIVOLTO ALLA CITTÀ DI GENOVA
Al Teatro della Tosse – Sala Aldo Trionfo, da venerdì 3 a domenica 5 novembre 2017, un workshop gratuito con Chiara Guidi, Lettere dalla notte, tratto dai testi di Nelly Sachs

Chiara Guidi
Lettere dalla notte
liberamente tratto dai testi di Nelly Sachs
con Chiara Guidi e il coro della città
musica eseguita dal vivo dall’autore Natàn Santiago Lazala
cura del suono Andrea Scardovi
traduzione Anna Ruchat
produzione Societas in collaborazione con Liberty

Incontri per gli iscritti in sala Aldo Trionfo:
venerdì 3 novembre dalle 14.30 alle 18.30
sabato 4 novembre dalle 14.30 alle 18.30
domenica 5 novembre dalle 12.00 alle 18.00

spettacolo in sala Aldo Trionfo domenica 5 novembre alle ore 18.30 (durata 60’)

Un invito a fare esercizio di lettura in coro sui componimenti della poetessa tedesca Nelly Sachs a partire dalla tecnica molecolare messa a punto da Chiara Guidi nel suo percorso di ricerca vocale.
Verranno svolti esercizi per dare espressione e cadenza ai singoli fonemi in una prospettiva di orchestrazione. Al termine del terzo giorno, il coro confluirà nella lettura di Lettere dalla notte, con Chiara Guidi, in scena domenica 5 novembre alle ore 18.30 in sala Trionfo.

In Lettere dalla notte la scrittura di Nelly Sachs, premio Nobel nel 1966, verrà percorsa da Chiara Guidi anche attraverso una parte del carteggio che l’autrice ebbe tra il 1954 e il 1969 con Paul Celan (“Ma tu capisci, viviamo entrambi nella patria invisibile”), con cui condivise la condizione di esule dalla storia e dalle ferite del Novecento.
Il coro, invece, intersecherà la propria voce a quella di Chiara con le parole dei cori che Nelly Sachs scrisse:
· Coro degli orfani
· Coro dei nascituri
· Coro dei salvati

NORME GENERALI, CONDIZIONI E REQUISITI PER PARTECIPARE AL LABORATORIO
Scadenza Iscrizioni: 25 ottobre 2017;
A chi è rivolto: a chiunque – con o senza esperienza attoriale – voglia dimenticare la propria voce per ritrovarla tra le voci;
Requisiti per partecipare: è richiesta la partecipazione ai tre incontri e alla presentazione al pubblico;
Quota di partecipazione: gratuito;
Sono a carico dei partecipanti eventuali spese di viaggio, vitto e alloggio.
Domanda di partecipazione: ogni aspirante dovrà inviare la domanda di partecipazione compilata in tutte le sue parti e gli allegati richiesti entro il 25 ottobre 2017 all’indirizzo di posta elettronica chiaraguidi@teatrodellatosse.it
È previsto un numero minimo e massimo di partecipanti.
Non essendo prevista una selezione, per l’ammissione ci si baserà sull’ordine di ricezione delle e-mail
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE LABORATORIO Lettere dalla notte con Chiara Guidi

Inviare il presente – interamente compilato e con gli allegati richiesti – entro il 25/10/2017 all’email chiaraguidi@teatrodellatosse.it

CHIARA GUIDI
Chiara Guidi si laurea in Lettere moderne all’Università di Bologna, per poi fondare, assieme al marito Romeo Castellucci, a Claudia Castellucci e a Paolo Guidi, la compagnia teatrale Socìetas Raffaello Sanzio nel 1981, occupandosi di curare il ritmo drammatico delle rappresentazioni, e la preparazione vocale e recitativa di ogni attore della compagnia.
Nel 1996/97 viene assegnato al Giulio Cesare della Socìetas Raffaello Sanzio il Premio Ubu come miglior spettacolo della stagione.
Nel 1999/2000 viene assegnato al Genesi della Socìetas Raffaello Sanzio il Premio Ubu come miglior spettacolo della stagione.
Nel 2003/2004 viene assegnato il Premio Ubu speciale al ciclo di spettacoli della Tragedia Endogonidia della Socìetas Raffaello Sanzio.
Nel 2009 è stata direttrice artistica di Santarcangelo dei Teatri – Festival Internazionale del Teatro in Piazza, in un triennio (2009-2011) concertato insieme a Enrico Casagrande dei Motus e Ermanna Montanari del Teatro delle Albe.
A fianco dell’attività teatrale, si è occupata nel tempo di teatro musicale e di didattica infantile.[1] Negli ultimi anni ha collaborato con musicisti come Scott Gibbons, Blixa Bargeld, Alexander Balanescu e Teho Teardo.

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?