Due bandi per la Residenza Multidisciplinare Bassa Sabina

Residenza Multidisciplinare Bassa Sabina / Teatro delle Condizioni Avverse seleziona fino al 20 agosto artisti da ospitare in residenza. 2 bandi per 2 progetti: ai partecipanti selezionati vengono forniti: spazi, tutoraggio, supporto, rimborso spese e compenso da definire.

DUE BANDI 

PER RESIDENZE MULTIDISCIPLINARI

DI ARTISTI SINGOLI IN BASSA SABINA

 
La Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina/Teatro delle Condizioni Avverse apre due bandi per Residenze Artistiche.
Lo scopo è di sostenere quattro artisti singoli: due artisti per il bando “Riparare il Mondo” e due artisti per il bando “La Notte Atomica”.
 
1 – Bando “RIPARARE IL MONDO”
Ideazione: Teatro delle Condizioni Avverse e Laura Curino
Tutor: Laura Curino.
I percorsi di residenza degli artisti saranno affiancati da tutor tecnici e amministrativi del Teatro delle Condizioni Avverse con il tutoraggio artistico specifico di Laura Curino.
 
2 – Bando “LA NOTTE ATOMICA”
Ideazione e regia: Andrea Maurizi, Teatro delle Condizioni Avverse.
Tutor: Marco Baliani.
I percorsi di residenza degli artisti saranno condotti da Andrea Maurizi, autore e regista del Teatro delle Condizioni Avverse e affiancati da personale tecnico e amministrativo del Teatro delle Condizioni Avverse con il tutoraggio artistico specifico di Marco Baliani.
 
I destinatari dei due bandi sono:
  • Attori e attrici interessati ai progetti, di età maggiore di 18 e non superiore ai 35 anni all’atto della richiesta di partecipazione.
Tra i soggetti in possesso dei requisiti richiesti, verranno selezionati complessivamente 4 attori e/o attrici.
 
Ai selezionati verrà offerto:
  • un periodo di 20 giorni consecutivi presso le sedi della Residenza nei Comuni della Bassa Sabina (Provincia di Rieti);
  • disponibilità di una delle strutture della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina: teatro, impianto audio, luci, sala prova;
  • il tutoraggio, sostegno artistico e tecnico alla produzione, alla progettualità e alla ricerca creativa;
  • il supporto alla comunicazione. Promozione e divulgazione dell’evento sul sito della struttura ospitante e altri organi di stampa e network specializzati;
  • il sostegno e monitoraggio tecnico e amministrativo;
  • incontri di studio e confronto sul lavoro con sguardi esterni, della direzione artistica e eventualmente di altri operatori / artisti / studiosi / critici appositamente invitati.
  • eventuali oneri Siae;
  • eventuale materiale video e/o fotografico realizzato durante le fasi del progetto con diritto di utilizzo gratuito.
I contributi e il supporto alla promozione espressi dal presente bando vanno intesi quale sostegno alla progettualità, alla ricerca artistica e creativa espressa dalle proposte selezionate. Gli artisti in residenza saranno introdotti e accompagnati sul territorio secondo un programma concordato e potranno contare sulla cura, la mediazione e l’assistenza dell’organizzazione.
 
Per il sostegno finanziario ai soggetti selezionati verrà riconosciuta una copertura dei costi di agibilità ex ENPALS, di vitto e alloggio, oltre ai costi degli spostamenti del valore stimato di circa 700 euro per ogni progetto Residenziale prescelto. Eventuali altri costi e necessità verranno concordate con la Residenza ed i singoli artisti.
 
NUOVE DATE SCADENZA DI PRESENTAZIONE
Le domande di partecipazione e gli allegati specifici (descritti in seguito) richiesti dovranno pervenire:
Per il “BANDO RIPARARE IL MONDO” entro e non oltre il 10 agosto 2017 all’indirizzo di posta
elettronica: info@condizioniavverse.org con oggetto “BANDO RIPARARE IL MONDO”.
Per il “BANDO LA NOTTE ATOMICA” entro e non oltre il 20 agosto 2017, all’indirizzo di posta
elettronica: info@condizioniavverse.org con oggetto “BANDO LA NOTTE ATOMICA”
Coloro che sono interessati ad entrambi i bandi dovranno inviare due mail distinte.
L’esito della selezione verrà comunicato agli interessati tramite e-mail
Per il “BANDO RIPARARE IL MONDO” entro il 14 agosto 2017.
Per il “BANDO LA NOTTE ATOMICA” entro il 25 agosto 2017.
La partecipazione al bando di selezione è totalmente gratuita.
I percorsi di residenza si svolgeranno nei seguenti periodi:
RIPARARE IL MONDO: 1 – 20 settembre 2017
LA NOTTE ATOMICA: 17 ottobre – 5 novembre 2017
I percorsi residenziali si svolgeranno presso i Comuni della Bassa Sabina, in provincia di Rieti:
Casperia / Poggio Mirteto / Montopoli Sabina / Salisano.
 
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
Gli artisti selezionati si impegneranno a:
– Rispettare il programma del bando in ogni sua parte. Non sono ammesse eccezioni salvo problemi e gravi imprevisti accuratamente documentati.
– Nel periodo della residenza gli artisti potranno partecipare, in accordo con l’organizzazione, ad eventi pubblici (dimostrazioni di lavoro, incontri laboratoriali ed altre attività ritenute utili alla presentazione e promozione del proprio progetto).
– A progetto selezionato, l’artista è tenuto ad inserire in tutto il materiale pubblicitario, promozionale e informativo, inerente allo spettacolo che andrà a creare, la seguente dicitura: Con il sostegno della “Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina”.
– Aver cura degli spazi assegnati, delle condizioni e orari d’accesso.
Potranno essere effettuate delle riprese video e/o fotografiche che documenteranno le attività svolte.
Per ciascun bando potranno essere selezionati due uditori tra coloro che non saranno selezionati come Titolari per la Residenza.
 
La selezione dei progetti è a cura della direzione artistica della residenza e avverrà mediante la valutazione della qualità e dell’originalità della proposta artistica, il curriculum dell’artista e della lettera motivazionale.
Alla conferma della selezione, seguirà comunicazione definitiva con la stipula del contratto per la partecipazione in Residenza.
La direzione artistica, qualora si trovasse nella necessità di operare modifiche al presente regolamento, ne darà informazione agli artisti selezionati concordando con loro soluzioni adeguate.
E’ possibile concordare tra le parti eventuali esigenze particolari.
 
CONTATTI
Per qualsiasi informazione artistica potete contattare il Teatro delle Condizioni Avverse
alla e-mail info@condizioniavverse.org.
Informazioni sul sito: www.condizioniavverse.org
Tel. 0765.24699 e Cell 329.9317192
Per la residenza: La notte atomica è possibile contattare Andrea Maurizi
all’indirizzo email andrea@condizioniavverse.org e al numero mobile 328.1125107

Scarica i bandi completi

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?