Regione Lazio: i contributi allo spettacolo dal vivo per il 2018

Pubblicità: Campagna abbonamenti Teatro biondo di Palermo

Regione Lazio: attivata la procedura online per la richiesta dei contributi per lo spettacolo dal vivo relativi al 2018. Fino al 30 giugno 2017

La Regione Lazio ha approvato l’avviso pubblico per la presentazione delle istanze finalizzate all’assegnazione
di contributi allo spettacolo dal vivo per l’annualità 2018 previsti dall’art. 15 comma 2 e ss.
della legge regionale 29 dicembre 2014 n. 15 e dal regolamento regionale 24 marzo
2016 n. 6. La determinazione è pubblicata, inoltre, sul Bollettino Ufficiale e sul sito internet della
Regione Lazio;
Gli interventi a carattere ordinario individuati dal r.r.. n. 6/2016 e s.m.i. (artt. 8, 10, 11, 12, 13, 14 ,
15, 16, 17 e 18) riguardano i seguenti ambiti:
. Produzione dello spettacolo dal vivo
. Centri di produzione teatrale
. Centri di produzione di danza
. Festival e rassegne di teatro, musica, danza e a carattere multidisciplinare
. Festival circensi e degli artisti di strada
. Circuiti regionali
. Orchestre ed ensemble musicali
. Progetti per favorire l’accesso dei giovani allo spettacolo dal vivo in
collaborazione con le istituzioni scolastiche
. Educazione e formazione musicale, teatrale e coreutica
. Teatro di figura e iniziative di spettacolo dal vivo destinate ai bambini e
all’infanzia

La procedura di compilazione e finalizzazione delle istanze sarà possibile dalle ore 12,00 del giorno
29 maggio 2017 e dovrà necessariamente concludersi entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30
giugno 2017, pena l’esclusione.

Visiona il Testo dell’atto n. G07316 del 23/05/2017 e il bando pubblico .

Leggi altri BANDI e OPPORTUNITÀ

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?