Teatro Milano – Spettacoli in Agenda

Teatro Milano. Gli spettacoli in programmazione consigliati ogni settimana

Teatro Milano, decine di sale ed eventi, il capoluogo lombardo offre una grande varietà di spettacoli e spazi scenici. Ogni settimana la redazione di Teatro e Critica mappa per te tutta la città teatrale con una Mappa dei teatri e degli spettacoli, interattiva, nella quale muoverti per sapere dove e quali spettacoli vanno in scena, con il link a tutte le info dello spettacolo; un Riepilogo sintetico per dare uno sguardo rapido alla scena milanese e per accedere facilmente alla sezione Tutte le informazioni degli spettacoli con le date, il teatro, la trama, il cast e il prezzo dei biglietti. Le informazioni sono fornite dagli uffici stampa oppure reperite dai siti dei teatri.

L’agenda di Teatro e Critica è ora collegata con la app Teatro Pocket di cui sfrutta il database, installala sul tuo smartphone per avere a portata di mano spettacoli e teatri in tutta Italia.

Mappa dei teatri e degli spettacoli a Milano   

Clicca sui teatri per vedere quali spettacoli stanno in scena.

Leaflet | Esri, HERE, DeLorme, MapmyIndia, © OpenStreetMap contributors

Riepilogo sintetico

Questi i 69 spettacoli in 44 teatri di questa settimana!


Date Spettacolo Teatro
Dal 14/02
al 26/02
Fedra Piccolo Teatro di Milano - Sala Grassi
Via Rovello, 2
Dal 09/02
al 19/02
Canto la storia dell'astuto Ulisse Piccolo Teatro di Milano - Sala Studio Melato
Via Rivoli, 6
Dal 02/02
al 21/02
Falstaff Teatro alla Scala
Via Filodrammatici 2
Dal 11/02
al 01/03
Serata Stravinskij Teatro alla Scala
Via Filodrammatici 2
Dal 14/02
al 19/02
La prima, la migliore Teatro Elfo Puccini
Corso Buenos Aires, 33
Dal 07/02
al 19/02
Scandalo Teatro Elfo Puccini
Corso Buenos Aires, 33
Dal 08/02
al 19/02
L’uomo dal fiore in bocca Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo, 14
Dal 08/02
al 19/02
La nebbiosa Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo, 14
Dal 15/02
al 19/02
Hai appena applaudito un criminale Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo, 14
Dal 12/10
al 22/04
Rossini in viaggio Teatro Carcano
Corso di Porta Romana, 63
Dal 08/02
al 19/02
Spirito allegro Teatro Carcano
Corso di Porta Romana, 63
13/02 Otello - Rassegna Ex Novo Teatro Carcano
Corso di Porta Romana, 63
Dal 17/02
al 18/02
Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante Teatro OutOff
via Mac Mahon, 16
Dal 14/02
al 15/02
I sapienti e i fanciulli Teatro OutOff
via Mac Mahon, 16
Dal 16/02
al 17/02
Il Grande Rifiuto Zona K
Via Spalato, 11
Dal 18/02
al 19/02
LEĢIONĀRI. Diskusija ar kaušanos Zona K
Via Spalato, 11
Dal 09/02
al 19/02
Tre Alberghi Atir Teatro Ringhiera
Via Pietro Boifava 17 Milano
Dal 14/02
al 19/02
La donna che legge Teatro Filodrammatici
via Filodrammatici, 1
13/02 Coniglio bianco / Coniglio rosso Teatro Filodrammatici
via Filodrammatici, 1
18/02 Balerhaus Teatro Della Contraddizione
Via della Braida, 6
Dal 17/02
al 19/02
Chilometro Zero Teatro De Gli Incamminati - Spazio Banterle
Largo Corsia dei Servi, 4
Dal 14/02
al 19/02
Terapia di Gruppo Teatro San Babila
Corso Venezia, 2/A
Dal 31/12
al 19/02
The Oblivion MTM Teatro Leonardo
Via Ampere 1
Dal 07/02
al 19/02
Nel buio dell'America MTM Teatro Litta
corso Magenta, 24
18/02 Agenzia investigativa Cineteatro La Creta
Via dell'Allodola, 5 Milano
Dal 21/01
al 19/02
La lampada di Aladino Atelier Carlo Colla & Figli
Via Lodovico Montegani, 35/1
19/02 Tempesta6+ Campo Teatrale
via Cambiasi 10
Dal 10/02
al 19/02
Don Giovanni Nuovo Teatro Ariberto
Via Daniele Crespi, 9
18/02 Un eroe sul sofà Spazio MIL
Via L. Granelli, Sesto San Giovanni
Dal 15/02
al 16/02
Il Barbiere di Siviglia di Giovanni Paisiello Spazio Teatro 89
Via Fratelli Zoia 89
19/02 Fiume di voce Spazio Teatro 89
Via Fratelli Zoia 89
Dal 15/02
al 16/02
L’indecenza e la forma: Pasolini nella stanza della tortura Spazio Teatro No'hma
Via Andrea Orcagna 2
Dal 16/02
al 25/02
Il Gabbiano Teatro Alfredo Chiesa
Via San Cristoforo 1
Dal 02/02
al 16/02
Gli angeli sopra Duino Teatro Arsenale
Via Cesare Correnti 11
Dal 02/02
al 19/02
Omicidio premeditato / L'uomo dai due corpi Teatro Caboto
Via Sebastiano Caboto 2
Dal 28/01
al 18/02
Ona pora dona o ona dona povera? Teatro Caboto
Via Sebastiano Caboto 2
19/02 I tre porcellini Teatro del Buratto al Pime
via Mose' Bianchi 94
Dal 16/02
al 18/02
Aulularia Teatro Delfino
Piazza Piero Carnelli
19/02 Andy & Warhol Teatro Delfino
Piazza Piero Carnelli
18/02 L’Investigatopo: ladro di croste Teatro Delfino
Piazza Piero Carnelli
Dal 10/02
al 19/02
Sogno di notte di mezza età Teatro della Cooperativa
Via Privata Hermada, 8
Dal 16/02
al 26/02
Jesus Christ Superstar Teatro della Luna di Milano
Via Di Vittorio n. 6 Assago
18/02 Il brutto anatroccolo Teatro della Memoria
Via Domenico Cucchiari, 4
Dal 17/02
al 26/02
Pranziamo Insieme Teatro della Memoria
Via Domenico Cucchiari, 4
Dal 10/02
al 14/02
Passional Tango Teatro della Memoria
Via Domenico Cucchiari, 4
Dal 17/02
al 18/02
Swing Boogie & Rock ‘n’Roll Teatro di Vetro
Via Ludovico di Breme, 79
Dal 12/01
al 20/05
Napoli, ammore e magia Teatro di Vetro
Via Ludovico di Breme, 79
Dal 13/01
al 04/03
Red Scarpet Teatro di Vetro
Via Ludovico di Breme, 79
Dal 16/02
al 20/02
Tony Pagoda: ritorno in Italia Teatro i di Milano
Via Gaudenzio Ferrari, 11
Dal 14/02
al 18/02
Lo scambio dei ventagli Teatro La Scala della Vita
Via Giuseppe Piolti de' Bianchi, 47
19/02 Caccia al tesoro... che conta! Teatro La Scala della Vita
Via Giuseppe Piolti de' Bianchi, 47
Dal 13/02
al 16/02
La carne è debole Teatro Libero di Milano
via Savona, 10
Dal 17/02
al 19/02
Shylock Teatro Libero di Milano
via Savona, 10
14/02 Anna Maria Barbera in: Ma voi… come stai? Teatro LinearCiak
Viale Puglie/Via Tertulliano
Dal 02/02
al 19/02
Due partite Teatro Manzoni di Milano
Via Alessandro Manzoni, 42
Dal 02/02
al 19/02
La notte della Tosca Teatro Martinitt
Via Riccardo Pitteri 58
Dal 05/02
al 19/02
Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. Una favola moderna. Teatro Nazionale di Milano
Piazza Piemonte 12
Dal 17/01
al 19/02
I Legnanesi: I Colombo Viaggiatori! Teatro Nazionale di Milano
Piazza Piemonte 12
16/02 Caveman: l'uomo delle caverne Teatro Nuovo di Milano
piazza San Babila 3
Dal 17/02
al 26/02
4 donne e una canaglia Teatro Nuovo di Milano
piazza San Babila 3
15/02 Se ti sposo mi rovino Teatro Nuovo di Milano
piazza San Babila 3
Dal 12/02
al 14/02
Andrea Pucci in: tolleranza zero Teatro Nuovo di Milano
piazza San Babila 3
Dal 17/02
al 18/02
Tradizioni tradite, Betrayditions Teatro Oscar
Via Lattanzio, 58
Dal 03/02
al 27/03
Progetto speciale i promessi sposi siamo noi Teatro Sala Fontana
Via Gian Antonio Boltraffio, 21
Dal 14/02
al 19/02
Gli Innamorati Teatro Sala Fontana
Via Gian Antonio Boltraffio, 21
Dal 11/02
al 19/02
CENERENTOLA Teatro Silvestrianum
via A. Maffei, 19-29
Dal 17/02
al 18/02
Il demone dell’analogia Teatro Studio Frigia 5
via Frigia 5
Dal 16/02
al 19/02
In paradiso vestono bene Teatro Studio Frigia 5
via Frigia 5
Dal 18/02
al 25/02
Fly Butterfly Teatro Verdi Milano
via Pastrengo 16

Tutte le informazioni 

PICCOLO TEATRO DI MILANO - SALA GRASSI (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 26 febbraio 2017
FEDRA

Spettacolo:
Fedra, sposa del re di Atene Teseo, arde di passione amorosa per il di lui figlio di primo letto, Ippolito. Il giovane, discendente della regina delle amazzoni, attratto dalla promessa d’innocenza insita nella natura, devoto alla caccia e distaccato dai legami familiari, respinge l’offerta della regina, che mediterà contro di lui una feroce vendetta di cui sarà artefice l’ignaro Teseo. La tragedia si compie fino alla morte violenta di Ippolito e al suicidio di Fedra.Spiega il regista Andrea De Rosa: «Sono sempre affascinato dalle storie dominate da una componente oscura e quando si lavora sul “mito”, ci si trova sempre davanti a questo tipo di forze, potenti e misteriose... La parola latina che Seneca adopera più spesso per descrivere lo stato d’animo di Fedra è furor, che significa pazzia ma anche, e in misura ugualmente importante, passione violenta, delirio amoroso, desiderio sfrenato. Comunque la si intenda, questa parola ci introduce a una visione dell’amore che ci invita a cancellare con forza le incrostazioni romantiche e sentimentali che su questo tema si sono depositate. Qui l’amore è inteso, letteralmente, come qualcosa da cui si viene posseduti, qualcosa che viene da fuori, qualcosa di profondamente estraneo, come un virus che inizia a riprodursi nel nostro corpo senza il nostro assenso».

dalla Phaedra di Seneca
(con estratti dall’Ippolito di Euripide e dalle Lettere di Seneca)
adattamento e regia Andrea De Rosa
con Laura Marinoni, Luca Lazzareschi, Anna Coppola, Fabrizio Falco, Tamara Balducci
scene e costumi Simone Mannino, luci Pasquale Mari, suono Gup Alcaro
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Fondazione Teatro Stabile di Torino

Durata: un’ora e 20 minuti

Orari:19.30
Prezzi: Biglietteria telefonica 848.800.304


INFO
Indirizzo teatro: Via Rovello, 2 - Milano
Telefono: 848 800 304
Indirizzo mail: info@piccoloteatro.org
Sito web: http://www.piccoloteatro.org/


PICCOLO TEATRO DI MILANO - SALA STUDIO MELATO (Mappa)  
09 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
CANTO LA STORIA DELL'ASTUTO ULISSE

Spettacolo:
Canto la storia dell’astuto Ulisse è un classico della programmazione che il Piccolo Teatro dedica al pubblico più giovane a dimostrazione che la forza del mito, anche nel XXI secolo, è in grado di suggerire nuove chiavi di lettura sul nostro passato, orientando il nostro futuro.
Nella rivisitazione di Flavio Albanese il racconto avventuroso e ricco di scoperte dell’Odissea, che parte dalla fine della Guerra di Troia, segue le peripezie dell’eroe acheo nei lunghi anni di peregrinazione nel Mediterraneo, fino al ritorno ad Itaca: un viaggio che diventa metafora del percorso che ognuno di noi compie dentro e fuori di sé durante la propria esistenza.
Il filo della narrazione passa attraverso gli episodi e i personaggi più noti del poema di Omero – il gigante Polifemo, le Sirene, la maga Circe, il cane Argo, Telemaco e, ovviamente, Penelope – le cui immagini sono suggerite dalle figure d’ombra create dagli elementi scenografici di Emanuele Luzzati realizzati da Teatro Gioco Vita.

di Flavio Albanese
collaborazione drammaturgica Giuseppina Carutti
regia Flavio Albanese
movimenti ombre Federica Ferrari
con Flavio Albanese
produzione Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa
in collaborazione con Teatro Gioco Vita

Orari: ore 19.30
Prezzi: Biglietteria telefonica 848.800.304

INFO
Indirizzo teatro: Via Rivoli, 6 - Milano
Telefono: 848 800 304
Indirizzo mail: info@piccoloteatro.org
Sito web: http://www.piccoloteatro.org/


TEATRO ALLA SCALA (Mappa)  
02 febbraio 2017 - 21 febbraio 2017
FALSTAFF

Spettacolo:
Verdi chiamò “l’opera mia più bella” la casa di riposo per musicisti che fece edificare a Milano, in piazza Buonarroti; Damiano Michieletto unisce le due ultime realizzazioni del Maestro ambientandovi un Falstaff di straordinaria delicatezza e umanità. L’amarezza e il declino del gaudente nobiluomo trovano una tenera accoglienza nelle pareti della Casa, fedelmente riprodotte dallo scenografo Paolo Fantini. La buca è affidata alla sovrana eleganza di Zubin Mehta mentre sul palcoscenico giganteggia il Falstaff par excellence, Ambrogio Maestri, sedotto e gabbato da Carmen Giannattasio, Giulia Semenzato e Annalisa Stroppa; Massimo Cavalletti e Francesco Demuro vestono i panni di Ford e Fenton. Nato a Salisburgo, lo spettacolo approda sotto la Madonnina alla sua collocazione naturale.

di Giuseppe Verdi
Commedia lirica in tre atti
Libretto di Arrigo Boito (Editore Casa Ricordi, Milano)
Coro e Orchestra del Teatro alla Scala
Produzione del Festival di Salisburgo

Durata spettacolo: 03 ore e 10 minuti inclusi intervalli

Direttore Zubin Mehta
Regia Damiano Michieletto
Scene Paolo Fantin
Costumi Carla Teti
Luci Alessandro Carletti

Falstaff Ambrogio Maestri
Ford Massimo Cavalletti
Fenton Francesco Demuro
Dr. Cajus Carlo Bosi
Bardolfo Francesco Castoro
Pistola Gabriele Sagona
Mrs Alice Ford Carmen Giannattasio
Mrs Quickly Yvonne Naef
Nannetta Giulia Semenzato
Meg Page Annalisa Stroppa

Dal 2 al 21 Febbraio 2017

Biglietto da 230 a 14 euro (vedi settori Teatro alla Scala)

INFO
Indirizzo teatro: Via Filodrammatici 2 - Milano
Telefono: 39 0288791
Indirizzo mail: biglietteria@fondazionelascala.it
Sito web: http://www.teatroallascala.org/it


TEATRO ALLA SCALA (Mappa)  
11 febbraio 2017 - 01 marzo 2017
SERATA STRAVINSKIJ

Spettacolo:
Un omaggio alla genialità del compositore esaltata dalla direzione di Zubin Mehta, per la prima volta con il balletto scaligero, in una una serata che evoca il fermento creativo dell’alba del secolo scorso, di quella fucina artistica ineguagliabile che fu l’esperienza dei Ballets Russes. Stravinskij, Diaghilev, Nijinskij, Fokin, Le sacre du printemps e Petruška: riti pagani e folklore russo, storie ancestrali, universali, capolavori assoluti, simboli e testimoni, alla loro nascita, di un nuovo corso nella storia della musica e del balletto.
Petruška tornerà in scena nella versione storica, con la coreografia di Fokin e l’allestimento di Aleksandr Benois.
Rappresentata alla Scala nel 1981, ma creata nel 1974 Le sacre du printemps di Glen Tetley si sgancia invece dai riferimenti storici per concentrarsi sulla potenza quasi tellurica e sulle emozioni suggerite dalla musica, evocando con costumi astratti e senza tempo i cicli di vita e morte, secondo l’alternarsi delle stagioni, affidando a un ballerino il ruolo dell’Eletto.
Con questa versione il grande coreografo fece il suo primo ingresso nel repertorio scaligero, e con questa versione tornerà, nel 2017, a dieci anni dalla sua scomparsa.

di Igor' Stravinskij
Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala
Con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell'Accademia Teatro alla Scala
Produzione Teatro alla Scala

Durata spettacolo: 1 ora e 35 minuti incluso intervallo

Le sacre du printemps:

Musica Igor' Stravinskij
Direttore Zubin Mehta
Coreografia Glen Tetley ©Glen Tetley Legacy
Scene e costumi Nadine Baylis
Luci John B. Read

Petruška:

Musica Igor' Stravinskij
Direttore Zubin Mehta
Coreografia Michail Fokin
Libretto Igor' Stravinkskij e Aleksandr Benois
Scene e costumi Aleksandr Benois
Luci Marco Filibeck

Dall'11 Febbraio al 1 Marzo 2017 ore 20

Biglietti da 150 a 11 euro (vedi settori Teatro alla Scala)

INFO
Indirizzo teatro: Via Filodrammatici 2 - Milano
Telefono: 39 0288791
Indirizzo mail: biglietteria@fondazionelascala.it
Sito web: http://www.teatroallascala.org/it


TEATRO ELFO PUCCINI (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
LA PRIMA, LA MIGLIORE

Spettacolo:
L'insensatezza della guerra, la condizione di una generazione perduta di giovanissimi, ispirandosi al romanzo Niente di nuovo sul fronte occidentale di E.M. Remarque.

testo e regia Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari
con Gianfranco Berardi, Gabriella Casolari e Davide Berardi
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione

• Orari: mar-sab 21:00 / dom 16:30
• Prezzi: intero € 32.50 / martedì posto unico € 21.50 / rid. <25 anni - >65 anni € 17 / rid. 6-10 anni € 11.50 / scuole € 12
• Repliche per le scuole

INFO
Indirizzo teatro: Corso Buenos Aires, 33 - Milano
Telefono: 02 00 66 06 06
Indirizzo mail: nicola.manfredi@elfo.org
Sito web: http://www.elfo.org/


TEATRO ELFO PUCCINI (Mappa)  
07 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
SCANDALO

Spettacolo:
Un amore giovane e profondo, che travolge gli schemi della società borghese nella Vienna di fine Ottocento.

di Arthur Schnitzler
regia di Franco Però
scene di Antonio Fiorentino
costumi di Andrea Viotti
musiche di Antonio Di Pofi
con Stefania Rocca e Franco Castellano
e con Filippo Borghi, Adriano Braidotti, Federica De Benedittis, Ester Galazzi, Andrea Germani, Lara Komar, Riccardo Maranzana, Astrid Meloni e Alessio Bernardi, Artur Cocetta
coproduzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Artisti Riuniti e Mittelfest 2015

• Orari: mar-sab 20:30 / dom 16:00
• Prezzi: intero € 32.50 / martedì posto unico € 21.50 / rid. <25 anni - >65 anni € 17 / rid. 6-10 anni € 11.50 / scuole € 12

INFO
Indirizzo teatro: Corso Buenos Aires, 33 - Milano
Telefono: 02 00 66 06 06
Indirizzo mail: nicola.manfredi@elfo.org
Sito web: http://www.elfo.org/


TEATRO FRANCO PARENTI (Mappa)  
08 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA

Spettacolo:
Un uomo…“un po’ strano”, un uomo…“pacifico” e una donna come “un’ombra che passa in lontananza” sono i tre protagonisti del capolavoro di Pirandello L’uomo dal fiore in bocca. Gabriele Lavia, magistrale interprete pirandelliano, integra l’atto unico con altre novelle del drammaturgo siciliano, che affrontano il tema, fatale per Pirandello, del rapporto tormentato tra marito e moglie, visto con il distacco di un’ironia che rende i personaggi vicinissimi ai nostri tempi.

Gabriele Lavia
di Luigi Pirandello
e con Michele Demaria
musiche Giordano Corapi
regia Gabriele Lavia
produzione
Fondazione Teatro della Toscana

Biglietti:
Intero 40€/32€/25€
over65 - under26 18€
convenzioni 22,50€
(non valide venerdì e sabato)
diritti di prevendita 1,50€

INFO
Indirizzo teatro: Via Pier Lombardo, 14 - Milano
Telefono: 02/59995206
Indirizzo mail: info@teatrofrancoparenti.it
Sito web: http://www.teatrofrancoparenti.it/


TEATRO FRANCO PARENTI (Mappa)  
08 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
LA NEBBIOSA

Spettacolo:
Un noir disperato e violento tratto dalla sceneggiatura di Pasolini La Nebbiosa.
Nel 1959 lo scrittore è a Milano e decide di scrivere un film sui Teddy Boy che, come i Ragazzi di vita, cercano di sopravvivere, galleggiando tra le rovine di una città in ricostruzione. Il film non si farà mai per problemi produttivi, ma resta la sceneggiatura de “La Nebbiosa”, da poco ripubblicata, che a teatro prende finalmente vita con incalzante ritmo rock & roll.
Espressione del disagio giovanile degli anni Sessanta i Teddy Boy di Pasolini non sono proprio la mala, ma i suoi figli più piccoli, inseguono una bella vita che non arriverà mai; rubano, picchiano, amano, frequentano i night club e proprio dal night parte lo spettacolo frammentato in episodi, come è frammentata Milano e il suo hinterland anche nelle parole dello stesso Pasolini:
“frammenti di Milano che passano vertiginosamente, inquadrati dalla macchina in corsa”.

spettacolo liberamente ispirato alla sceneggiatura La nebbiosa di Pier Paolo Pasolini
di Paolo Trotti e Stefano Annoni
con Stefano Annoni e Diego Paul Galtieri
regia Paolo Trotti

produzione Simona Migliori per Teatro Linguaggi creativi

da mercoledì 8 a domenica 19 febbraio 2017
mar h 20.00
mer, ven h 19.15
gio h 20.30
sab h 21.00
dom h 16.15

Biglietto:
intero 15€
over65/under26 12€

INFO
Indirizzo teatro: Via Pier Lombardo, 14 - Milano
Telefono: 02/59995206
Indirizzo mail: info@teatrofrancoparenti.it
Sito web: http://www.teatrofrancoparenti.it/


TEATRO FRANCO PARENTI (Mappa)  
15 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
HAI APPENA APPLAUDITO UN CRIMINALE

Spettacolo:
Tratto dal diario di un laboratorio teatrale con dodici detenuti di Rebibbia dove da molti anni Daniela Marazita lavora nel reparto dei reclusi cosiddetti infami: rei sessuali, ex-poliziotti e collaboratori di giustizia.
Dalle riflessioni intorno a questo laboratorio è nato un libro divenuto poi il monologo Hai appena applaudito un criminale, intenso racconto dell’esperienza di una donna che sfida il suo pregiudizio scegliendo di fare teatro in carcere con uomini colpevoli di indicibili reati.
Un’altalena di sentimenti e contraddizioni – dalla diffidenza alla paura, dallo scoramento al riscatto, dalla seduzione al tradimento, dal giudizio morale al dolore, dalla violenza alla finzione –va a disegnare la cronaca dell’incontro straordinario della protagonista con un mondo di uomini reclusi ancora più “diversi” per aver commesso reati che scuotono la coscienza collettiva e che fanno orrore.

di e con Daniela Marazita
regia Alessandro Minati
elementi di scena Teresa Fano

produzione Elledieffe - La Compagnia Di Teatro di Luca De Filippo

Da mercoledì 15 a domenica 19 febbraio 2017, sala treno blu
mer, ven h 20.00
gio, sab h 21.15
dom h 16.30

Biglietti:
intero 15€
over 65/under 26/ convenzioni 12€

INFO
Indirizzo teatro: Via Pier Lombardo, 14 - Milano
Telefono: 02/59995206
Indirizzo mail: info@teatrofrancoparenti.it
Sito web: http://www.teatrofrancoparenti.it/


TEATRO CARCANO (Mappa)  
12 ottobre 2016 - 22 aprile 2017
ROSSINI IN VIAGGIO

Spettacolo:
Dedicato agli appassionati di tutte le età il doppio appuntamento con la grande musica della Filarmonica Gioachino Rossini di Pesaro. Il primo concerto sarà dedicato interamente a pagine rossiniane, mentre il secondo prevede un programma ricco di contaminazioni. Il progetto “Rossini in viaggio” nasce nel 2016 dall’idea del maestro Donato Renzetti come percorso affascinante attraverso le grandi pagine del Cigno di Pesaro. Il maestro Renzetti, artista di fama internazionale e direttore principale della Filarmonica Gioachino Rossini, sempre attento e sensibile alla promozione della cultura italiana nel mondo, diventa ambasciatore di un’iniziativa che, da Pesaro, toccherà le città che hanno conosciuto ed acclamato il grande compositore.

Filarmonica Gioachino Rossini
Direttore Donato Renzetti

Orari:
Mercoledì 12 ottobre ore 20,30
Sabato 22 aprile ore 20,30

Biglietti:
da €13,50 a €34,00

INFO
Indirizzo teatro: Corso di Porta Romana, 63 - Milano
Telefono: 02 5518 1377
Indirizzo mail: info@teatrocarcano.com
Sito web: http://www.teatrocarcano.com/


TEATRO CARCANO (Mappa)  
08 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
SPIRITO ALLEGRO

Spettacolo:
Spirito allegro è una commedia dall’aspetto classico: aderente all’epoca in cui fu scritta ed elegante, per forme e fogge. La novità dell’allestimento è rappresentata dall’inventiva utilizzata per rappresentare il soprannaturale: espedienti tecnici atti ad un’epoca più aderente all’auditorio che alla penna di Coward. Infatti, per la prima volta in uno spettacolo di prosa, verranno utilizzati scenografie e video-mapping, ovvero la proiezione di immagini in computer grafica su superfici reali per ottenere spettacolari effetti di proiezione 3D.

di Noël Coward
Leo Gullotta
con Betti Pedrazzi
e con Rita Abela, Federica Bern, Chiara Cavalieri, Valentina Gristina, Sergio Mascherpa
Scene Ezio Antonelli
Musiche Germano Mazzocchetti
Regia Fabio Grossi

Orari:
Martedì, mercoledì, giovedì, sabato ore 20,30
Venerdì ore 19,30 – domenica ore 16,00 – lunedì riposo

Biglietti:
da €13,50 a €34,00

INFO
Indirizzo teatro: Corso di Porta Romana, 63 - Milano
Telefono: 02 5518 1377
Indirizzo mail: info@teatrocarcano.com
Sito web: http://www.teatrocarcano.com/


TEATRO CARCANO (Mappa)  
13 febbraio 2017
OTELLO - RASSEGNA EX NOVO

Spettacolo:
Promotore entusiasta della quinta edizione di Tournée da bar, l’audace e innovativo progetto ideato e organizzato da Davide Lorenzo Palla con l’obiettivo di portare il teatro tra la gente, in luoghi informali e insoliti come i bar e i locali, il Carcano non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione di proporne almeno un titolo sul proprio palcoscenico e al proprio pubblico.
Dalla “Shakespeare’s bar trilogy” è stato scelto Otello, che insieme a Romeo e Giulietta e Amleto ha impazzato tra le ovazioni generali in un clima di festa gioiosa lo scorso aprile in diciannove appuntamenti nei bar e locali milanesi da nord a sud, in centro come in periferia.

Tournée da bar presenta
OTELLO
di William Shakespeare
Uno spettacolo di e con Davide Lorenzo Palla
Musiche e accompagnamento dal vivo Tiziano Cannas Aghedu
Traduzione e adattamento Davide Lorenzo Palla
Regia Riccardo Mallus
Una coproduzione Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano, Smartit, Ecate Cultura

Orari:
Lunedì 13 febbraio 2017 ore 10.30 (per le scuole) e ore 20.30

Biglietti:
da #13,50 a €18,00

INFO
Indirizzo teatro: Corso di Porta Romana, 63 - Milano
Telefono: 02 5518 1377
Indirizzo mail: info@teatrocarcano.com
Sito web: http://www.teatrocarcano.com/


TEATRO OUTOFF (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 18 febbraio 2017
ESERCIZI PER VOCE E VIOLONCELLO SULLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE

Spettacolo:
“Le parole di Dante suonano ancora prima di farsi capire. Non hanno bisogno del suono della voce, né, tantomeno, di un violoncello.
Ogni suono che le accompagna è perdente, perché sui versi di Dante, non si possono scrivere partiture.
Eppure tra la voce e Dante si crea, sempre, uno spazio.
Lì, allora, abbiamo deciso di fare esercizio per mettere alla prova il violoncello e la voce umana.”

La voce è per Chiara Guidi, fondatrice con Romeo e Claudia Castellucci della Socìetas Raffaello Sanzio, una materia da conoscere e plasmare, ma anche un veicolo che porta la parola a vivere al di là del significato. È la messa in atto di una visione che non si appoggia sul significato, ma sul suono e che in questo levare riporta il teatro alla propria origine.

Voce Chiara Guidi
Violoncello Francesco Guerri
Cura del suono Andrea Scardovi
Cura Stefania Lora, Elena de Pascale
Produzione Societas

17 Febbraio ore 20.45, 18 Febbraio ore 19.30

Biglietti:
intero € 18,00 – ridotto: 12.00 € (Under 25), 9.00 € (Over 65 Convenzione con il Comune di Milano)

INFO
Indirizzo teatro: via Mac Mahon, 16 - Milano
Telefono: 0234532140
Indirizzo mail: mery.salvati@teatrooutoff.it
Sito web: http://www.teatrooutoff.it/


TEATRO OUTOFF (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 15 febbraio 2017
I SAPIENTI E I FANCIULLI

Spettacolo:
Il poeta milanese Milo De Angelis presenterà due serate di letture dal titolo I SAPIENTI E I FANCIULLI. Interverranno alla prima serata, tre grandi vecchi (Franco Loi, Giancarlo Majorino, Giampiero Neri) mentre nella seconda ascolteremo tre giovanissimi poeti nati negli anni Novanta (Lorenzo Babini, Alessandro Bellasio, Damiano Scaramella) che da tempo Milo De Angelis segue di persona e considera i migliori della loro generazione. Un’idea suggestiva di unire creature di età così diversa sotto la comune bandiera della poesia.

a cura di Milo De Angelis

con:
14 febbraio – Franco Loi, Giancarlo Majorino, Giampiero Neri
15 febbraio – Lorenzo Babini, Alessandro Bellasio, Damiano Scaramella

14 e 15 Febbraio 2017 ore 21

Ingresso libero

INFO
Indirizzo teatro: via Mac Mahon, 16 - Milano
Telefono: 0234532140
Indirizzo mail: mery.salvati@teatrooutoff.it
Sito web: http://www.teatrooutoff.it/


ZONA K (Mappa)  
16 febbraio 2017 - 17 febbraio 2017
IL GRANDE RIFIUTO

Spettacolo:
Il collettivo tedesco Ligna porta in scena una visione, una possibile Storia Europea che non ha mai avuto luogo.
Nell’agosto del 1914 era previsto un congresso della Seconda Internazionale Socialista a Vienna con l’obiettivo di reagire a un possibile inizio della Grande Guerra con uno sciopero generale, che avrebbe fatto auspicabilmente crollare le infrastrutture dei paesi coinvolti e impedito l’avvio del conflitto. Il congresso e lo sciopero non ebbero mai luogo. I discorsi e gli interventi dei partecipanti al congresso erano ormai scritti, le richieste di permesso formulate e inoltrate, ma la guerra ne anticipò e annullò l’attuarsi.
Il pubblico viene invitato a prendere parte ad una fiction storica: il congresso dell’Internazionale Socialista avrà luogo a Milano, aprendo un universo parallelo, nel quale si mette in discussione la guerra come destino ineluttabile.
Ciascuno si confronterà con una serie di “esercizi di resistenza”, un training di pose e gesti di rifiuto individuali e collettivi.

Collettivo Ligna (DE)
Creazione Ole Frahm, Michael Hueners e Torsten Michaelsen
coordinamento artistico e produzione italiana: Elena Basteri; Emanuele Guidi; Elisa Ricci
Partner coproduttori: ar/ge kunst Bolzano / Bozen; Festival Transart Bolzano / Bozen; Santarcangelo 2015 Festival Internazionale del Teatro in Piazza 45 a Edizione; On; Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse; Terni Festival Internazionale della Creazione Contemporanea / Teatro Stabile dell´Umbria.
Sostenuto da: Goethe – Institut Genua; Goethe – Institut Mailand; Nationales Performance Netz (NPN) International Guest Performance Fund for Dance. Sostegno al programma di residenze: Goethe – Institut e.V.

16 e 17 febbraio 2017 ore 20.30

Biglietti € 15,00 intero / € 10,00 ridotto

INFO
Indirizzo teatro: Via Spalato, 11 - Milano
Telefono: 02 9737 8443
Indirizzo mail: info@zonak.it
Sito web: http://www.zonak.it/


ZONA K (Mappa)  
18 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
LEĢIONĀRI. DISKUSIJA AR KAUŠANOS

Spettacolo:
Lo spettacolo – un esempio raro e folgorante di un teatro politico contemporaneo, che affronta i tumulti della storia ponendosi al di fuori del solco della narrazione e da quello della denuncia – si basa su un evento realmente accaduto.
Nel 1945, centosessantasette legionari baltici furono oggetto di una contesa tra la Svezia e l’Unione Sovietica, quando quest’ultima ne chiese l’estradizione al parlamento di Stoccolma, per poterli giudicare (e mandare a morte) per il loro rapporto, nella maggior parte dei casi forzato, con l’esercito nazista.
Leģionāri è costruito come una discussione, in cui due giovani dibattono, in diverse lingue, di questo fatto storico che viene anche coniugato al presente e restituito agli spettatori invitandoli a prendere la loro posizione, e generano una riflessione sui sentimenti feriti, sui tradimenti e sulle offese di cui è fatta la storia degli uomini, aprendo infine l’eterno dilemma tra libertà degli individui e libertà della società.

In inglese con episodi in lettone, svedese, finlandese e tedesco.

Drammaturgia Carl Alm, Ieva Kauliņa, Kārlis Krūmiņš, Valters Sīlis
regia Valters Sīlis con Carl Alm, Kārlis Krūmiņš
scenografia Ieva Kauliņa luciJānis Sniķers, Māra Jarovoja
Valters Sīlis (LV)

18 febbraio 2017 ore 20.30
19 febbraio 2017 ore 17.00

Biglietto € 15,00 intero / € 10,00 ridotto

INFO
Indirizzo teatro: Via Spalato, 11 - Milano
Telefono: 02 9737 8443
Indirizzo mail: info@zonak.it
Sito web: http://www.zonak.it/


ATIR TEATRO RINGHIERA (Mappa)  
09 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
TRE ALBERGHI

Spettacolo:
Ken sogna di cambiare il Terzo Mondo lavorando in una multinazionale che sforna prodotti adatti a quei paesi. Ma una multinazionale fa affari, business, e Ken – interpretato da Francesco Migliaccio – senza quasi accorgersene, cambia pelle: ora è uno di quei tagliatori di teste, che la Ditta manda in giro per il mondo a licenziare chi non funziona più… o chi si è reso conto che la baby formula di un latte in polvere per le madri africane, forse non fa loro troppo bene!

di Jon Robin Baitz
traduzione Masolino D’Amico
regia Serena Sinigaglia
con Francesco Migliaccio, Maria Grazia Plos
produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

da giovedì 09 febbraio 2017 a domenica 19 febbraio 2017
martedì/giovedì e venerdì ore 20.45,
mercoledì e sabato ore 19.30, domenica ore 16.00

Biglietto intero € 18 - ridotto: € 15

INFO
Indirizzo teatro: Via Pietro Boifava 17 Milano - Milano
Telefono: 02 84892195
Indirizzo mail: info@atirteatroringhiera.it
Sito web: http://www.atirteatroringhiera.it/index.php


TEATRO FILODRAMMATICI (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
LA DONNA CHE LEGGE

Spettacolo:
Mirko, un attempato ex avvocato di successo e aspirante poeta, è misteriosamente attratto da Giada, una giovane intravista a leggere in solitudine un libro sulla spiaggia. Coinvolgendo un’altra donna, alla quale lo lega da tempo un rapporto di intenso affetto e complicità, l’uomo riesce a mettersi in contatto con la lettrice facendole pervenire un’anomala proposta: soldi, pur di poterla contemplare da lontano mentre si dedica alla lettura. C’è un conflitto tra sessi, che non deflagra mai veramente. C’è un conflitto generazionale, più dichiarato che vissuto. C’è voglia di fuggire, ma anche l’ipnotico richiamo casalingo di un mare che assomiglia a una palude. Si parla di soldi e ci si pensa parecchio; e le persone sono infelici. Ma questo non perché il denaro generi infelicità: al contrario, è per disperazione che ci si affanna a far soldi.
La donna che legge prende spunto dal ricordo di ambienti e persone di una città italiana di provincia, sul mare, dall’analisi di un capitolo dell’Ulisse di Joyce, “Nausicaa” e dalla lettura dello stimolante saggio di Francesca Serra Le brave ragazze non leggono romanzi.

durata spettacolo: 80′

di Renato Gabrielli
con Massimiliano Speziani, Cinzia Spanò, Alessia Giangiuliani
regia, scene e costumi Lorenzo Loris
produzione Teatro Out Off

martedì 14, giovedì 16 e sabato 18 febbraio 21.00
mercoledì 15 e venerdì 17 febbraio 19.30
domenica 19 febbraio 16.00

Biglietto:
intero € 22,00 - ridotto convenzionati € 18,00 - ridotto under 30 € 15,00 - ridotto over 65 e under 18 € 11,00

INFO
Indirizzo teatro: via Filodrammatici, 1 - Milano
Telefono: 02.36727550
Indirizzo mail: info@teatrofilodrammatici.eu
Sito web: http://www.teatrofilodrammatici.eu/


TEATRO FILODRAMMATICI (Mappa)  
13 febbraio 2017
CONIGLIO BIANCO / CONIGLIO ROSSO

Spettacolo:
Nessuna prova
Nessun regista
Nessuna scenografia
Un attore diverso legge il copione a prima vista ogni volta che lo spettacolo va in scena
Ci sarai?
Sarai manipolato?
Ascolterai?
Davvero ascolterai?
Queste le poche parole che raccolgono l’essenza di Coniglio bianco / Coniglio Rosso, uno degli spettacoli più insoliti della scena teatrale contemporanea internazionale.
La genesi dell’opera risale al 2010, quando Nassim Soleimanpour, un giovane drammaturgo iraniano, si trova impossibilitato a lasciare l’Iran: come obiettore di coscienza, aveva rifiutato di svolgere il servizio militare e pertanto gli era stato ritirato il passaporto. Soleimanpour ha però rivolto a suo favore questa sua condizione di isolamento, scrivendo un pezzo assolutamente innovativo e di grande potenza espressiva; un’avventura di idee, che crea un’occasione per un’esperienza unica di interazione tra autore, attore e pubblico. Così è nato Coniglio bianco / Coniglio rosso, una vicenda surreale al confine fra dramma e commedia, che dal suo debutto al Fringe Festival di Edimburgo nel 2011 è stata tradotta in 15 lingue e rappresentata centinaia di volte in tantissimi Paesi, anche da nomi di primo piano del teatro e del cinema come John Hurt, Stephen Rea, Sinead Cusack, Marcus Brigstocke e il regista Ken Loach. Per chi sale sul palco ci sono solo poche regole: non informarsi prima sullo spettacolo, non provare nulla, non prepararsi, non cercare di avere il copione prima del tempo e … si può anche tenere il cellulare acceso.

durata spettacolo: dai 50′ ai 70′

format speciale a data unica con Gioele Dix (13 febbraio), Lella Costa (13 marzo), Alessandra Faiella (10 aprile)

un progetto del Teatro Filodrammatici di Milano e BaGS Entertainment
in collaborazione con Aurora Nova di Nassim Soleimanpour
produzione Teatro Filodrammatici di Milano

13 Febbraio 2017 ore 21

Biglietto posto unico € 15,00

INFO
Indirizzo teatro: via Filodrammatici, 1 - Milano
Telefono: 02.36727550
Indirizzo mail: info@teatrofilodrammatici.eu
Sito web: http://www.teatrofilodrammatici.eu/


TEATRO DELLA CONTRADDIZIONE (Mappa)  
18 febbraio 2017
BALERHAUS

Spettacolo:
Dopo aver trasformato la sala Fassbinder dell’Elfo Puccini in una Balera, Balerhaus torna a casa e inaugura, per il secondo anno consecutivo, una nuova serie di appuntamenti mensili.
Balerhaus è un evento ibrido, unico e irripetibile, che alterna un giro di rumba a un assolo di danza, un rudimento di valzer a una performance teatrale. In Balerhaus si beve un bicchiere di vino, si gioca a carte, si ascolta della buona musica dei tempi andati, si sentono i versi di Cesare Zavattini sopra a acidi beat techno, ma soprattutto in Balerhaus si balla e ballano tutti, performer e pubblico, accompagnati da tutor: non insegnanti professionisti, ma una coppia che ha vissuto la pista da ballo per una vita intera e che si presta a guidare il pubblico alla scoperta dei passi del valzer, della polka, del cha cha cha...
Tutto accade velocemente, non c'è davvero il tempo per imparare, ma per avere un'idea sì, perché alla Balerhaus quello che conta non è la forma, ma la voglia di provare.

Ammiraglio registico Marco Maria Linzi
Comandante di pista Lara Guidetti
Capitano d'orchestra Ale Kape Sicardi
Musicanti di poppa I Morbidissimi
Sirena da balera Nicoletta Bernardi
Nostromo organizzativo Fabio Ferretti
Equipaggio Saverio Bari, Micaela Brignone, Marco De Meo, Sabrina Faroldi, Marcello Gori, Stefano Slocovich, Cecilia Vecchio e altri

Un progetto di Teatro della Contraddizione e Sanpapié

26 Novembre 2016, 11 Febbraio 2017, 11 Marzo 2017
Ore 20:45

Ingresso 15,00 €

INFO
Indirizzo teatro: Via della Braida, 6 - Milano
Telefono: 39 02 5462155
Indirizzo mail: info@teatrodellacontraddizione.it
Sito web: http://www.teatrodellacontraddizione.it/


TEATRO DE GLI INCAMMINATI - SPAZIO BANTERLE (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
CHILOMETRO ZERO

Spettacolo:
Pino Petruzzelli veste i panni di un “uomo artigiano” che sceglie di ripartire attraverso un diverso modo di intendere il lavoro e la vita. Così, nel suo ristorante, tra monti, pini, larici, neve e valanghe, propone piatti nuovi su ricette antiche. Tradizione e modernità. Piatti straordinari perché in grado di esaltare le differenze, le diversità, attraverso accostamenti semplici. La semplicità come meta. “All’inizio ho aggiunto, aggiunto, aggiunto, poi ho tolto, tolto, tolto. Così ho creato piatti straordinari e semplici al tempo stesso. Straordinari perché semplici, lineari, puliti. Come lo sono tutte le cose fuori dall’ordinario.” E il lavoro, piano piano, si fa conoscenza, sapienza e infine maestria. Ma come è arrivato lassù a 2.000 metri di altitudine? E perché proprio lì ha voluto il suo ristorante fuori dall’ordinario?

di e con Pino Petruzzelli
musiche Johannes Brahms

dal 17 al 19 febbraio 2017
Venerdì ore 20.30
Sabato ore 19.30
Domenica ore 16.30

Biglietto intero 12 euro, ridotto 7 euro

INFO
Indirizzo teatro: Largo Corsia dei Servi, 4 - Milano
Telefono: 348 265 6879
Indirizzo mail: biglietteria@incamminati.it
Sito web: http://www.incamminati.it/spazio-banterle/


TEATRO SAN BABILA (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
TERAPIA DI GRUPPO

Spettacolo:
Il loro incontro sarà un totale disastro. Cercheranno conforto presso i loro rispettivi analisti che si riveleranno ancor più confusi dei loro pazienti.
Quello di lei, Stuart, macho libidinoso con cui Prudence ha avuto una “veloce” relazione che le proibisce per gelosia di incontrare Bruce. Quella di lui, Signora Wallace, che esorta anche con atti estremi a esprimere le proprie emozioni, dimentica le parole e si interfaccia con i suoi clienti attraverso un peluche. Bruce e Prudence grazie ad un secondo annuncio sul giornale cominceranno a frequentarsi più per necessità che per passione, mettendo in relazione gli altri protagonisti delle rispettive vite: oltre ai due analisti infatti Prudence sarà costretta ad incontrare Bob il fidanzato di Bruce anche lui in analisi presso la Signora Wallace chiamata a sedare le sue manie suicide. Chiude Andrew, ex galeotto e cameriere del ristorante dove tutti alla fine tra urla e sparatorie finiranno per incontrarsi e in qualche modo riconciliarsi.

di Christopher Durang
Regia Stefano Messina
attori & tecnici
Annalisa Di Nola, Stefano Messina, Carlo Lizzani, Marco Simeoli

dal 14 al 19 Febbraio 2017 - orari:
20.30 Martedì, 15.30 Mercoledì, 20.30 Giovedì, 20.30 Venerdì, 20.30 Sabato, 15.30 Domenica

Biglietto intero 30 euro, biglietto under 30 e biglietto unico mercoledì pomeriggio 20 euro

INFO
Indirizzo teatro: Corso Venezia, 2/A - Milano
Telefono: 02 798010
Indirizzo mail: info@teatrosanbabilamilano.it
Sito web: http://www.teatrosanbabilamilano.it/


MTM TEATRO LEONARDO (Mappa)  
31 dicembre 2016 - 19 febbraio 2017
THE OBLIVION

Spettacolo:
Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è Oblivion: The Human Jukebox. Alla perversa creatività dei cinque cialtroni più irriverenti del teatro e della Rete si aggiunge, questa volta, quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione. Gli Oblivion hanno in repertorio tutti i grandi della musica italiana e internazionale e sono pronti ad affrontare sfide sempre più difficili a colpi di cazzotti, mash-up, parodie, duetti impossibili e canzoni strampalate. Un flusso di note e ritmi infinito che prenderà vita davanti agli occhi attoniti degli spettatori, ogni sera, per un’esperienza folle e mai ripetibile. Nessuno spettacolo sarà uguale al precedente. Dai Ricchi e Poveri ai rapper, da Ligabue ai cori gospel, da Morandi ai Queen, tutte le canzoni senza farne nessuna. Uno schiacciasassi che trangugia e livella Sanremo, X Factor, Albano e Il Volo. Oblivion: The Human Jukebox è la playlist che non hai mai avuto il coraggio di fare, uno Spotify vivente che provoca scene di panico, isteria collettiva, ma soprattutto interminabili richieste di bis.

TESTI DAVIDE CALABRESE E LORENZO SCUDA – CONSULENZA REGISTICA GIORGIO GALLIONE – CON GRAZIANA BORCIANI, DAVIDE CALABRESE, FRANCESCA FOLLONI, LORENZO SCUDA, FABIO VAGNARELLI – MUSICHE LORENZO SCUDA

Orari: da martedì a sabato ore 20:30 – domenica ore 16:30 – lunedì riposo
Durata: 1 ora e 30 minuti

Biglietti: Intero 24€ – Under26 e Over65 16€
Abbonamento: 10 Identità, 5 Identità

INFO
Indirizzo teatro: Via Ampere 1 - Milano
Telefono: +390286454545
Indirizzo mail: biglietteria@mtmteatro.it
Sito web: http://www.mtmteatro.it/


MTM TEATRO LITTA (Mappa)  
07 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
NEL BUIO DELL'AMERICA

Spettacolo:
Nel buio dell’America è un atto unico di Joyce Carol Oates che offre uno scomodo ritratto dell’America piccolo borghese degli anni ’90 e con uno scarto di vent’anni rivolge uno specchio all’Italia dei nostri tempi. La scena si apre con una coppia del New Jersey: i coniugi Frank ed Emily Gulick a disagio in uno studio televisivo; né loro né gli spettatori sono al corrente di cosa sia successo. Sarà l’ intervistatrice, terzo personaggio in scena, a traghettarci nel racconto attraverso una fitta serie di domande rivolte ai Gulick, la cui vita viene sconvolta dall’ arresto del figlio, accusato dell’ efferato omicidio di una giovanissima vicina di casa. È quindi dell’Italia di oggi che parliamo, dei programmi di approfondimento di cronaca nera sempre più numerosi e seguitissimi dal largo pubblico ed è attraverso una vera conduttrice televisiva, Maria Teresa Ruta, qui interprete anche simbolica, che ci interroghiamo sulla capacità dell’ informazione di comprendere e raccontare la realtà pur sottostando ai diktat dell’ audience.

DI JOYCE CAROL OATES – TRADUZIONE DI PAOLO BERTINETTI – REGIA GUENDA GORIA – CON MARIA TERESA RUTA (INTERVISTATRICE), MICHELA MARTINI (EMILY), ERMANNO DE BIAGI (FRANK) – PRIMO SPETTATORE ANTONIO SYXTY – CAST TECNICO IN VIA DI DEFINIZIONE

Orari: da martedì a sabato ore 20:30 – domenica ore 16:30 – lunedì riposo
Durata: 1 ora e 30 minuti

Biglietti: Intero 24€ – Under35 16€ – Over65 e Under18 12€
Abbonamenti: 10 Identità, 5 Identità
Spettacolo inserito in Invito a Teatro tagliando Manifatture Teatrali Milanesi

INFO
Indirizzo teatro: corso Magenta, 24 - Milano
Telefono: +39028055882
Indirizzo mail: biglietteria@mtmteatro.it
Sito web: http://www.mtmteatro.it/


CINETEATRO LA CRETA (Mappa)  
18 febbraio 2017
AGENZIA INVESTIGATIVA

Spettacolo:
Le vicende della commedia si svolgono all’interno dell’agenzia investigativa “Fiat lux” il cui titolare, scapolo, assillato dalla sorella e assistito da due improbabili investigatori scopre inquietanti risposte sul suo passato, in un crescendo di situazioni comiche e momenti esilaranti.

di Samy Fayad
Gruppo Albatro

Sabato 18 febbraio 2017 ore 21

Biglietto:
intero 10.00 euro - ridotto 8.00 euro 

INFO
Indirizzo teatro: Via dell'Allodola, 5 Milano - Milano
Telefono: 02 41 53 404
Indirizzo mail: infocreta@alice.it
Sito web: http://creta.altervista.org/joomla15/c-culturale-mainmenu-58


ATELIER CARLO COLLA & FIGLI (Mappa)  
21 gennaio 2017 - 19 febbraio 2017
LA LAMPADA DI ALADINO

Spettacolo:
"La lampada di Aladino", scritto nell'estate del 1990 e proposto dalle marionette della Compagnia Carlo Colla e Figli al Festival dei Due Mondi di Spoleto 1994 in prima assoluta, viene riproposto anche in questa stagione, visto il grande successo di critica e di pubblico ottenuto nel tempo. Nello spettacolo confluiscono tutti gli elementi che costituiscono la sapienza di un'arte antichissima che, attraverso la ricchezza delle scenografie, della costumistica, degli accorgimenti scenotecnici, delle macchinerie teatrali, della illuminotecnica e di un’attenta drammaturgia che celebra la metafora dell’attore-marionetta, propone il gioco del teatro in tutta la sua completezza restituendo, nel contempo, allo spettacolo marionettistico la dignità consacratagli dalla storia del teatro durante tutto il 19° secolo e nel primo cinquantennio del 20° secolo.

fiaba in un prologo, due tempi e 14 quadri di Eugenio Monti Colla
musica di Danilo Lorenzini
scene Achille Lualdi e Franco Citterio
costumi Eugenio Monti Colla,
i marionettisti
Eugenio Monti Colla, Franco Citterio, Maria Grazia Citterio, Piero Corbella,
Camillo Cosulich, Debora Coviello, Cecilia Di Marco, Tiziano Marcolegio,
Sheila Perego, Giovanni Schiavolin, Paolo Sette
gli attori
Loredana Alfieri, Marco Balbi, Roberto Carusi, Fabio Mazzari,
Lisa Mazzotti, Gianni Quillico, Franco Sangermano

registrazione musicale Ensemble “Guido d’Arezzo”
mezzo soprano Sonia Turchetta
pianoforte Luca Garro
direttore Danilo Lorenzini

direzione tecnica Tiziano Marcolegio
luci Franco Citterio
regia Eugenio Monti Colla
produzione
ASSOCIAZIONE GRUPPORIANI
Comune di Milano - Cultura - Teatro Convenzionato

Orari:
prima sab. 21 gennaio 2017 - ore 19.30

dom. 22 gennaio 2017 - ore 16.00
lun. 23 gennaio 2017 - ore 10.00
mar. 24 gennaio 2017 - ore 10.00
mer. 25 gennaio 2017 - ore 10.00
gio. 26 gennaio 2017 - ore 10.00
ven. 27 gennaio 2017 - ore 10.00
dom. 29 gennaio 2017 - ore 16.00

lun. 30 gennaio 2017 - ore 10.00
mar. 31 gennaio 2017 - ore 10.00
mer. 1 febbraio 2017 - ore 10.00
gio. 2 febbraio 2017 - ore 10.00
ven. 3 febbraio 2017 - ore 10.00
dom. 5 febbraio 2017 - ore 16.00
lun. 6 febbraio 2017 - ore 10.00
mar. 7 febbraio 2017 - ore 10.00
mer. 8 febbraio 2017 - ore 10.00
gio. 9 febbraio 2017 - ore 10.00
ven. 10 febbraio 2017 - ore 10.00
dom. 12 febbraio 2017 - ore 16.00
lun. 13 febbraio 2017 - ore 10.00
mar. 14 febbraio 2017 - ore 10.00
mer. 15 febbraio 2017 - ore 10.00
gio. 16 febbraio 2017 - ore 10.00
ven. 17 febbraio 2017 - ore 10.00
dom. 19 febbraio 2017 - ore 16.00

Biglietti:
Intero € 16,00
Ridotto under 25 € 10,00
Ridotto over 60 € 8,00
Riduzione CartaPiù Feltrinelli € 12,00
Riduzione Rizzoli Galleria Card € 12,00
Biglietto unico per le scuole € 8,00
Esselunga “A teatro con Fidaty” Biglietto verde

INFO
Indirizzo teatro: Via Lodovico Montegani, 35/1 - Milano
Telefono: 02.89531301
Indirizzo mail: info@marionettecolla.org
Sito web: http://marionettecolla.org/


CAMPO TEATRALE (Mappa)  
19 febbraio 2017
TEMPESTA6+

Spettacolo:
Per scatenare una tempesta bisogna essere davvero molto forti e potenti e sicuramente molto, molto arrabbiati. La storia del mago Prospero e di tutta la strampalata compagnia della Tempesta di Shakespeare viene proposta ai bambini in una messinscena dal sapore poetico, attraverso l'uso di maschere, come in un sogno in cui i veri supereroi non puniscono i cattivi ma li "tempestano" fino a farli pentire. E se noi "siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni", allora possiamo essere sicuri che la realtà dipende solo da ciò che sogniamo.
dai 6 agli 11 anni.

Ispirato a The Tempest di William Shakespeare
Un progetto di Rebelot Teatro Produzione Residenza IDra
Regia e drammaturgia Roberto Capaldo
con Roberto Capaldo, Sacha Oliviero, Francesca Perilli
habitat Antonio Catalano
maschere Andrea Cavarra
disegno luci Iro Suraci

19 febbraio ore 16.00

Biglietto € 8,00

INFO
Indirizzo teatro: via Cambiasi 10 - Milano
Telefono: 0226113133
Indirizzo mail: info@campoteatrale.it
Sito web: http://www.campoteatrale.it/


NUOVO TEATRO ARIBERTO (Mappa)  
10 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
DON GIOVANNI

Spettacolo:
Don Giovanni il seduttore, il cinico, l’ateo e l’amorale. Sicuramente. Ma anche altro. Un “esprits forts”, un uomo che non ha superstizioni, che pensa con la sua testa. E libertino, certo, ma in senso alto, non dispregiativo. Molière darà scandalo con questo testo, perché anche se disegna il protagonista come un personaggio negativo, si percepisce la sua ammirazione per l’uomo libero che rappresenta e per i suoi valori.
Un precursore dell’Illuminismo che finirà, in quasi tutte le versioni della vicenda scritte nei secoli, all’inferno, ma in buona compagnia: de Sade, Casanova, Cagliostro, Voltaire…

da Molière
adattamento e regia Marco Filatori
con Mirko Lanfredini, Silvia Ripamonti, Claudia Campani

produzione Teatro del Battito / Teatro della Verità

da venerdi 10 Febbraio 2017 a domenica 19 Febbraio 2017 alle 20:45 / domenica 12 ore 20:45 / domenica 19 ore 16:30

Biglietto intero € 15, under 25 e over 60 anni € 8

INFO
Indirizzo teatro: Via Daniele Crespi, 9 - Milano
Telefono: 02 58104586
Indirizzo mail: info@nuovoteatroariberto.it
Sito web: http://home.nuovoteatroariberto.it/


SPAZIO MIL (Mappa)  
18 febbraio 2017
UN EROE SUL SOFÀ

Spettacolo:
Super Cosimo ha perso i poteri ed ora ha paura di tutto, spetta al suo amico Aristòcane fargli coraggio ed aiutarlo a ritrovare la fiducia in sé stesso. Tra le mura di casa, alternando acrobatica, tip tap, musica i protagonisti ci accompagneranno in un viaggio alla scoperta di cosa DAVVERO ci rende potenti superando ogni insicurezza.

di Madame Rebinè
CircoSpazio

18 febbraio ore 21:00

Biglietti:
12 euro (intero) – 10 euro (convenzioni per soci Uniabita e tesserati +TECA) – 5 euro (ridotto per under 14 e over 65) – Bambini sotto i 5 anni gratuiti

INFO
Indirizzo teatro: Via L. Granelli, Sesto San Giovanni - Milano
Telefono: 02 36682271
Indirizzo mail: info@spaziomil.org
Sito web: http://www.spaziomil.org/


SPAZIO TEATRO 89 (Mappa)  
15 febbraio 2017 - 16 febbraio 2017
IL BARBIERE DI SIVIGLIA DI GIOVANNI PAISIELLO

Spettacolo:
interpreti:
Figaro - Carlo Checchi
Rosina - Graziana Palazzo
il Conte d'almaviava - Néstor Losàn
Dott Bartolo - Luca Simonetti
Don Basilio - Luca Vianello
Il Giovinotto/Alcade - Maurizio De Valerio
Lo Svegliato/ Notaro - Gabriele Faccialà

Orchestra Giovanile VoceAllOpera
Direttore d'Orchestra Ferdinando Sulla
Costumi - Sara Marcucci
Regia e Scene Gianmaria Aliverta
segreteria Vittorio Ceragioli

Mercoledì 15 e giovedì 16 febbraio ore 20.00

Biglietto intero: € 20.00 - ridotto: € 18.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Fratelli Zoia 89 - Milano
Telefono: 0240914901
Indirizzo mail: info@spazioteatro89.org
Sito web: http://www.spazioteatro89.org/


SPAZIO TEATRO 89 (Mappa)  
19 febbraio 2017
FIUME DI VOCE

Spettacolo:
La voce è come l'acqua che irriga i nuovi germogli e li nutre, goccia a goccia. Accompagnate da semplici immagini video le parole/suoni raccontano la storia di un fiume che, proprio come un bambino, cresce e cambia seguendo percorsi che da sorgente lo fanno torrente, cascata e infine mare. Solo sette filastrocche per confluire in quel grande mare di altre storie di cui è fatta la vita.
dai 12 ai 36 mesi.

Compagnia Delle Ali
Di e con Antonello Cassinotti e GiadaBalestrini

Domenica 19 febbraio 2017 ore 11.00

Biglietto 7 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Fratelli Zoia 89 - Milano
Telefono: 0240914901
Indirizzo mail: info@spazioteatro89.org
Sito web: http://www.spazioteatro89.org/


SPAZIO TEATRO NO'HMA (Mappa)  
15 febbraio 2017 - 16 febbraio 2017
L’INDECENZA E LA FORMA: PASOLINI NELLA STANZA DELLA TORTURA

Spettacolo:
L’indecenza e la forma è uno spettacolo che indaga le zone più infernali della vita di Pier Paolo Pasolini, entrando nel dato centrale della sua biografia: il rapporto con la madre e il padre. Un feroce affresco pasoliniano, composto da parole e immagini, dove protagonista è il triangolo familiare che, fin dal momento stesso della creazione, il parto, traccia un destino di ostacoli emotivi capaci di scardinare la psicologia frantumandone la personalità e generando vuoto, solitudine e disperazione. Nel viaggio a capofitto nei gironi pasoliniani, lo spettacolo si traduce in un melologo dove la scrittura diventa musica e la musica si trasforma in grido di rabbia. Il testo di Giuseppe Manfridi è caratterizzato da una struttura poetica dal ritmo densissimo, un testo polifonico a più voci, tutte affidate a Francesca Benedetti, protagonista del palcoscenico. La regia di Marco Carniti mette in scena uno spettacolo vorticoso e dissacratorio che lascia senza fiato lo spettatore. Un viaggio dal reale autobiografico a quel “romanzo mai scritto” in cui Pasolini rivive i suoi rapporti con la madre e il padre in una sorta di incubo feroce, un “caos” involontario che porta all’autodistruzione.

testo di Giuseppe Manfridi
con Francesca Benedetti e Sebastian Gimelli Morosini
regia di Marco Carniti
musiche di David Barittoni
produzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale
foto Srdja Mirkovic

15 e 16 febbraio, ore 21.00

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti

INFO
Indirizzo teatro: Via Andrea Orcagna 2 - Milano
Telefono: 02 45485085
Indirizzo mail: nohma@nohma.it
Sito web: http://www.nohma.it/


TEATRO ALFREDO CHIESA (Mappa)  
16 febbraio 2017 - 25 febbraio 2017
IL GABBIANO

Spettacolo:
da Anton Cechov

cast in allestimento, attori del Gruppo Teatro Rare Tracce
Progetto, riduzione, adattamento dialoghi, regia: Danilo Ghezzi

Produzione: Gruppo Teatro Rare Tracce

16, 17, 18, 23, 24, 25 febbraio 2017

Ingresso € 15,00/10,00

INFO
Indirizzo teatro: Via San Cristoforo 1 - Milano
Telefono: 02 42297886
Sito web: http://www.teatroalfredochiesa.it/


TEATRO ARSENALE (Mappa)  
02 febbraio 2017 - 16 febbraio 2017
GLI ANGELI SOPRA DUINO

Spettacolo:
Mentre in Europa già soffiano venti di guerra Rainer Maria Rilke cerca rifugio dal proprio male di vivere nel castello Thurn und Taxis vicino a Trieste. Sulle scogliere di Duino il poeta ode la voce degli angeli delle Elegie. Quelle voci ispirano il canto di una vita sospesa nel vuoto, resa di
nuovo possibile dal turbine delle evocazioni angeliche.
Fra le prime due Elegie Duinesi, scritte di getto quell’inverno del 1912, e la pubblicazione dell’intero ciclo passano ben 10 anni, durante i quali un intero mondo tramonta per sempre.
“Verrà il giorno in cui la mia mano sarà lontana da me, e quando le ordinerò di scrivere, scriverà parole che non volevo.”
Rainer Maria Rilke (Praga 1875 - Montreaux 1926) è stato uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del primo Novecento. I suoi numerosi viaggi in tutta Europa e Nord Africa lo portarono a conoscere, tra gli altri, Tolstoj, Rodin, di cui fu segretario, Cezanne, Freud e Gide.
Le Elegie Duinesi (1912 - 23) insieme ai Sonetti a Orfeo (1923) e alle postume Poesie Estreme segnano il culmine della sua produzione poetica interrotta dalla morte per leucemia sopravvenuta nel 1926.

Traduzione ed adattamento Giuliano Corti
Regia Compagnia Teatro Arsenale
Con Compagnia Teatro Arsenale
Musiche Walter Prati
Luci Christian laface
Produzione Teatro Arsenale

dal 2 al 16 febbraio 2017
dal martedì al sabato alle ore 21, domenica alle ore 16

Biglietto intero euro 22
riduzione euro 15 (studenti, over 65, convenzioni)
riduzione euro 10 (gruppi e scuole di teatro)

INFO
Indirizzo teatro: Via Cesare Correnti 11 - Milano
Telefono: 028321999
Indirizzo mail: promozione@teatroarsenale.it
Sito web: http://www.teatroarsenale.it/


TEATRO CABOTO (Mappa)  
02 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
OMICIDIO PREMEDITATO / L'UOMO DAI DUE CORPI

Spettacolo:
In "Omicidio premeditato" di R. Austin Freeman conosciamo fin dalle prime scene chi sono i colpevoli. L'incognita è se riusciranno a realizzare il loro delittuoso piano e come. Ne deriva un' entusiasmante girandola di avvenimenti che si concluderanno con una gran trovata. "L'uomo dai due corpi" di Edgar Wallace è uno dei più originali ed emozionanti intrighi scritti dall'indimenticabile asso del giallo. Il tema del doppio diventa l'astuta macchinazione per ordire un assassinio senza poter essere incolpati. Il pubblico rimarrà costantemente sorpreso dal punto interrogativo di una domanda fatale: ma quello chi è?

regia di Giorgio Di Salvo e Gianluca Frigerio
con la Compagnia RedRoom

dal 2 al 19 Febbraio, da giovedì a sabato ore 21.00, domenica ore 16.00

Biglietto intero 10 €, ridotto (over 60) 8 €

INFO
Indirizzo teatro: Via Sebastiano Caboto 2 - Milano
Telefono: 02 70605035
Sito web: http://www.teatrocaboto.com/


TEATRO CABOTO (Mappa)  
28 gennaio 2017 - 18 febbraio 2017
ONA PORA DONA O ONA DONA POVERA?

Spettacolo:
Ona sciora l'è restada vedova per on brutt incident del marì. Dò amis hinn in cà a consolala e, de sorpresa in sorpresa, salten foeura di robb che la povera vedova l'avaria mai immaginà.

di Giancarlo Dozzo
regia Dante Fusi
con la Compagnia Caboto Teatro Milanese "I Visconti"

28 Gennaio e 4 e 11 e 18 Febbraio alle ore 16.00

Ingresso € 8,00

INFO
Indirizzo teatro: Via Sebastiano Caboto 2 - Milano
Telefono: 02 70605035
Sito web: http://www.teatrocaboto.com/


TEATRO DEL BURATTO AL PIME (Mappa)  
19 febbraio 2017
I TRE PORCELLINI

Spettacolo:
I tre porcellini è un classico racconto inglese, una di quelle storie che i nonni raccontano ai nipotini di generazione in generazione. In questo spettacolo si è rimasti fedeli alla versione del acconto più simile all’originale. Data l’età dei bambini a cui ci si rivolge si è cercato, con semplicità, di delineare tre caratteri di porcellino, che portassero già nel nome la storia di un destino: Pigro, Medio e Saggio. La scelta del materiale per costruirsi la casa diventa il pretesto per ragionare sui piaceri e sui doveri della vita, sui consigli di una mamma molto presente, sulla paura di andare per il mondo da soli, sull’esistenza vera o presunta del lupo. Nello spettacolo la figura del lupo, recitato a turno dagli attori, gioca tra la necessità animale di seguire la propria natura e la voglia di fare paura, nella consapevolezza che ai bambini avere paura un po’ piace…
In un susseguirsi di situazioni comiche ed intense, si arriva all’inevitabile finale del lupo nella pentola.
da 3 a 10 anni

regia Maurizio Bercini
con Lorenzo Frondini, Fausto Marchini, Claudio Massimo Paternò
Fontemaggiore

Domenica 19 febbraio 2017 ore 16,30

Biglietto:
intero 8,00 €, ridotto 7,00 €

INFO
Indirizzo teatro: via Mose' Bianchi 94 - Milano
Telefono: 02 438221
Indirizzo mail: gestionesale@pimemilano.com
Sito web: http://www.pimemilano.com/


TEATRO DELFINO (Mappa)  
16 febbraio 2017 - 18 febbraio 2017
AULULARIA

Spettacolo:
L’Aulularia è un’opera più che rappresentativa dell’arte di Plauto. Si tratta della vicenda di un vecchio spiantato che, trovandosi in possesso di una pentola piena d’oro, diviene un miserabile individuo avarissimo. E così – rappresentando delle “maschere” – la commedia si faceva carico di indicare a un pubblico spesso incolto, i vizi e le bassezze dell’essere umano. In tal modo il teatro assolveva alla sua funzione di educare la società. Questo allestimento ha scelto di far riferimento al cinema muto come corrispettivo moderno di quell’estetica stereotipata dell’eccesso in una direzione mascherata. Non solo i personaggi sono realmente portatori di una maschera, ma rendono anche alla maniera delle maschere la qualità della recitazione, gli atteggiamenti fisici, le vocalità, la visceralità delle relazioni e delle reazioni emotive all’azione scenica. A completamento di questa direzione estetica vi è una scelta scenografica che rimanda al bianco e nero del film muto; mentre sul piano della colonna sonora l’accompagnamento è affidato al piano verticale stonato (che sottolineava in quei film le frasi narrative salienti).

Da Tito Maccio Plauto, Libero adattamento di Sergio Longo e Claudio Marconi
Con Sergio Lomazzi, Sergio Longo, Vanna Del Nero, Patrizia Aiazza, Vincenzo Maria
Regia Claudio Marconi
Assistente alla regia Patrizia Aiazza
Musiche originali Matteo Pennese
Scene e Costumi Paola Arcuria
Luci Ornella Banfi
Produzione Università degli Studi di Milano

Dal 16/02 al 18/02 ore 21.00 – domenica solo ore 16:00
Sala Delfino

Biglietto intero 15,00 € - ridotto 12,00 €

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Piero Carnelli - Milano
Telefono: 333 573 0340
Indirizzo mail: info@teatrodelfino.it
Sito web: http://www.teatrodelfino.it/


TEATRO DELFINO (Mappa)  
19 febbraio 2017
ANDY & WARHOL

Spettacolo:
Andy Warhol: artista della pop art diventato a sua volta icona pop.
Una lunga intervista cerca di scoprire cosa ci fosse dietro la superficie delle sue opere, anche se la risposta dell’artista era sempre: “nulla”. L’intervistatore cerca di andare più a fondo, ma Warhol sembra non prendere sul serio nessuna domanda, non risponde, cambia argomento. Stiamo assistendo a un’intervista o a un interrogatorio? Chi sta facendo davvero le domande? Warhol è imprigionato nel suo ruolo di icona o è lui che ci ha reso prigionieri del futuro che ha anticipato?
Andy Warhol – L’intervista è l’ironica, delirante messa in scena di un modo di intendere la società contemporanea, l’arte e la vita del maggior artista della seconda metà del ‘900. Tra cinismo e zen, un gioco di specchi in cui, come diceva Warhol, “niente ha davvero importanza.”
Spettacolo assolutamente ironico e irriverente.

di Adriano Barone
con Alessandro Nicosiaò
regia Simone Belli

D unit action design

19/02 alle ore 16.00
Sala Delfino

Biglietto intero 15,00 € - ridotto 12,00 €

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Piero Carnelli - Milano
Telefono: 333 573 0340
Indirizzo mail: info@teatrodelfino.it
Sito web: http://www.teatrodelfino.it/


TEATRO DELFINO (Mappa)  
18 febbraio 2017
L’INVESTIGATOPO: LADRO DI CROSTE

Spettacolo:
Un’altra avventura di Victor Cheddar, ambientata nella prestigiosa scuola per topi di Cheesebridge. Siamo all’inizio di un nuovo anno, tra i docenti si candida Junky, un topo di fogna, fautore di una totale uguaglianza tra topi e ratti. La intransigente direttrice Mrs. Burton, è costretta ad assumerlo per evitare proteste dannose alla reputazione della scuola. Ma imprevedibilmente il furto di croste di formaggio, fa addensare i sospetti sul nuovo venuto. E’ lui il colpevole? L’intervento di Victor Cheddar, il maestro investigatopo, e della sua inseparabile alunna Sammy, riuscirà a far luce sulla verità, regalando tante risate e coinvolgendo i giovani spettatori nella soluzione di un appassionante giallo.

di Simone De Domenico
con Vittorio Apicella, cast in via di definizione

Il Mecenate

18/02 alle ore 16.00
Sala Delfino

Biglietto intero 7,00 € - ridotto 5,00 €

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Piero Carnelli - Milano
Telefono: 333 573 0340
Indirizzo mail: info@teatrodelfino.it
Sito web: http://www.teatrodelfino.it/


TEATRO DELLA COOPERATIVA (Mappa)  
10 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
SOGNO DI NOTTE DI MEZZA ETÀ

Spettacolo:
Cosa succede ad una donna quando raggiunge i nannarannannanni? Cambia. Ma il cambiamento fisico, umorale, psicologico, non è graduale come è stato fino ad ora e come giustamente deve essere. No. Fidatevi, esiste un punto di svolta (detto simpaticamente punto di non ritorno) nel quale vi ritrovate catapultate senza neanche avere avuto il tempo di dire: «Xanax». Il corpo cede, la memoria vacilla, l’umore è come quello di Smigol quando gli rubano l’anello e questo quando siete in buona. Quando siete in versione negativa siete delle infoiate sessuali così prepotenti che l’esorcista al vostro cospetto sembra un catechista. Il peggio è che al livello psicologico diventate delle rocce.
Non nel senso che vi sgretolate, no, siete delle furie. Sapete chi siete, cosa volete, cosa non volete e tutte le piccole e grandi insicurezze che vi hanno accompagnate fino ad ora svaniscono.
Tranquille, donne! Nel giro di una settimana avrete almeno una ventina di nuove paranoie che non saprete come gestire. Mille nuovi fastidi si affacceranno all’orizzonte.
Ma soprattutto vi verrà la faccia come il c… Non in senso fisico, per fortuna quella vi cederà soltanto; no, è che direte tutto quello che vi passa per la testa, senza freni, senza inibizioni, libere!!! Sì, finalmente libere di fare figure di merda con il mondo intero. Allora forse è bene iniziare a fare terapia, magari di gruppo, magari ridendoci su. Io lo faccio: funziona. Firmato Debora… Non mi ricordo il cognome.

di Debora Villa, Giovanna Donini e Gianmarco Pozzoli
con Debora Villa

10 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017

orari:
martedì, mercoledì, venerdì e sabato ore 20.30, giovedì ore 19.30, domenica ore 17.00, lunedì riposo

biglietto:
intero € 18, convenzioni € 15, under 27 € 10, over 65 € 9, giovedì biglietto unico € 10

INFO
Indirizzo teatro: Via Privata Hermada, 8 - Milano
Telefono: 02 642 0761
Indirizzo mail: info@teatrodellacooperativa.it
Sito web: http://www.teatrodellacooperativa.it/index.php


TEATRO DELLA LUNA DI MILANO (Mappa)  
16 febbraio 2017 - 26 febbraio 2017
JESUS CHRIST SUPERSTAR

Spettacolo:
Jesus Christ Superstar, il capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, è ormai passato alla storia come uno dei Musical più famosi e amati di tutti i tempi, nel mondo intero. La versione italiana in lingua originale firmata da Massimo Romeo Piparo ha compiuto 21 anni e vanta ormai numerosi record. Un’edizione acclamata da pubblico e critica, un successo senza precedenti che si rinnova ad ogni replica, con innumerevoli standing ovation e interminabili applausi a scena aperta. Jesus Christ Superstar si conferma il Musical più amato di tutti i tempi, con un protagonista d’eccezione conosciuto in tutto il mondo nel ruolo del titolo: Ted Neeley, colui che diede un’impronta mitica e indelebile al ruolo di Gesù nello storico film di Norman Jewison del 1973.
Questo allestimento è stato presentato nel 2015 anche a Den Haag (Olanda) per 11 repliche sold-out, a testimonianza del grande spessore artistico: è la prima volta che gli autori concedono a una Compagnia italiana la possibilità di un tour europeo di questo spettacolo. Un musical di livello internazionale che racchiude nella sua storia una colonna sonora conosciuta da 3 generazioni e valori di grande spessore, eseguito interamente dal vivo in lingua originale inglese: la chiave del grande successo sta nell’ineguagliabile combinazione fra la musica rock e una grande storia immortale.

16-26 Febbraio ore 21

Biglietti da 24 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Di Vittorio n. 6 Assago - Milano
Telefono: 02488577516 - 02/48857333
Indirizzo mail: ufficiogruppi@teatrodellaluna.com
Sito web: http://www.teatrodellaluna.com/


TEATRO DELLA MEMORIA (Mappa)  
18 febbraio 2017
IL BRUTTO ANATROCCOLO

Spettacolo:
Fiaba di H.C. Andersen. Spettacolo di burattini in baracca e animazione.
Età consigliata: dai 3 ai 10 anni
Durata 60’

Adattamento di Mago Demis
Compagnia Abracadabra

Sabato 18 Febbraio 2017 alle ore 16,00

Biglietto intero € 7

INFO
Indirizzo teatro: Via Domenico Cucchiari, 4 - Milano
Telefono: 02 313663
Indirizzo mail: info@teatrodellamemoria.it
Sito web: http://teatrodellamemoria.it/


TEATRO DELLA MEMORIA (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 26 febbraio 2017
PRANZIAMO INSIEME

Spettacolo:
Farsa in un Atto di Peppino De Filippo

con Franco Longobardi, Martina Fusè, Massimo Corsi, Roberto Giannini
Regia di Franco Longobardi
Compagnia del Teatro della Memoria

Da Venerdì 17 Febbraio 2017 ore 21,00 a Domenica 26 Febbraio 2017 ore 16,00

Posto Unico – Intero € 15 – Ridotto € 10

INFO
Indirizzo teatro: Via Domenico Cucchiari, 4 - Milano
Telefono: 02 313663
Indirizzo mail: info@teatrodellamemoria.it
Sito web: http://teatrodellamemoria.it/


TEATRO DELLA MEMORIA (Mappa)  
10 febbraio 2017 - 14 febbraio 2017
PASSIONAL TANGO

Spettacolo:
Musica, Danza, Canzoni e Poesie d’Amore.

con Analia Claudia Gomez (cantante Argentina)
Aleardo Caliari (voce recitante)
Anna e Gianfranco (Tangueri)
Paolo Beretta (Pianoforte e fisarmonica)
Regia di Aleardo Caliari
Compagnia del Teatro della Memoria

da Venerdì 10 Febbraio 2017 ore 21,00 a Martedì 14 -02 (S.Valentino) ore 21,00

Biglietti: Posto Unico – Intero € 15 – Ridotto € 10

INFO
Indirizzo teatro: Via Domenico Cucchiari, 4 - Milano
Telefono: 02 313663
Indirizzo mail: info@teatrodellamemoria.it
Sito web: http://teatrodellamemoria.it/


TEATRO DI VETRO (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 18 febbraio 2017
SWING BOOGIE & ROCK ‘N’ROLL

Spettacolo:
Uno spettacolo che vede la musica protagonista insieme alle divertenti e sensuali esibizioni di cabaret burlesque. Lo Swing nasce negli anni venti fino a divenire un genere definito nel 1935 negli Stati Uniti. Il Boogie nasce negli anni quaranta nei locali dove la gente desiderava divertirsi, allietata da musicisti i quali non esitavano a percorrere strade inedite che conducessero verso la gioia ed il ballo. Il Rock’n’Roll nasce negli Stati Uniti tra la fine degli anni Quaranta e l'inizio degli anni Cinquanta origi-nato dal blues, dal country, dal Jazz e dal Gospel. Negli U.S.A. nel ’32 nasce un nuovo stile caratterizzato da un continuo dondolio ritmico che invita irresistibilmente al ballo, iniziava l'era dello Swing! Benny Goodman, Glenn Miller, Duke Ellington, Count Basie, Lionel Hampton e Cab Calloway diffondono in tutto il mondo questa musica grazie soprattutto alle onde radio. La guerra termina e c'è bisogno di qualcosa che sollevi il morale, così arrivano il Boogie Woogie, il Jumpin' Jive ed il Rhythm & Blues. Nella loro ricerca musicale rievocano i suoni e le atmosfere degli anni ’40 - ’50 in una miscela esplosiva di boogie, jumpin’ jive, rock ‘n roll e swing. Ecco gli ingredienti che, con ritmo frenetico, look e strumenti d’epoca ed una atmosfera goliardica, danno vita ad un viaggio nel tempo tutto da ballare.

con International Burlesque Show

Venerdì 17 e Sabato 18 febbraio 2017 - ore 21.00

Biglietto intero € 15.00, ridotto (over 65 o under 12) € 10.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Ludovico di Breme, 79 - Milano
Telefono: 02 36799174
Sito web: http://www.teatrodivetro.it/


TEATRO DI VETRO (Mappa)  
12 gennaio 2017 - 20 maggio 2017
NAPOLI, AMMORE E MAGIA

Spettacolo:
La cantante e attrice Stefania Colangelo accompagnata dal pianista e compositore Giuseppe Cassaro ci guida in un suggestivo percorso che va dai classici alla macchietta napoletana, con la regia e la supervisione musicale di Monica Pariante. A rendere tangibili le magiche atmosfere e le irresistibili contraddizioni di Napoli, i versi di Wanda Marasco, già finalista al Premio Strega col suo romanzo “Il Genio dell'abbandono".

con Stefania Colangelo e Giuseppe Cassaro

Giovedì 12 gennaio, Giovedì 26 gennaio, Giovedì 9 Febbraio,
Venerdì 19 e Sabato 20 maggio 2017 – ore 21.00

Biglietto intero € 15.00, ridotto (over 65 o under 12) € 10.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Ludovico di Breme, 79 - Milano
Telefono: 02 36799174
Sito web: http://www.teatrodivetro.it/


TEATRO DI VETRO (Mappa)  
13 gennaio 2017 - 04 marzo 2017
RED SCARPET

Spettacolo:
Nell'avvento della tecnologia digitale si ritorna al varietà in chiave moderna dove i tre artisti, Enzo Polidoro Claudia Borroni e Didi Mazzilli interpretano personaggi e tormentoni televisivi in una chiave nuova e assolutamente esilarante. Da Amici a XFactor, da Uomini e donne a MasterChef, ma anche sfondando la quarta parete teatrale del mondo del musical, nonché quel-la del cinema, ripercorrendo i grandi classici in uno scontro generazionale con le canzoni che ci fanno emozionare e saltare dalla sedia per scatenarci a ballare. Una macchina del tempo diretta verso l’aldilà comico il cui navigatore ha come indirizzo il paese dei balocchi per tornare ragazzi spensierati e godere l'attimo. Uno spettacolo per una serata senza tempo, dove la voglia di riviverlo è immediata...il red carpet per tutti che vi travolgerà di risate!

debutto nazionale
regia Enzo Polidoro
con Enzo Polidoro, Didi Mazzilli e Claudia Borroni

Venerdì 13 e Sabato 14 gennaio 2017 - ore 21.00
Venerdì 3 e Sabato 4 marzo 2017 - ore 21.00

Biglietto intero € 15.00, ridotto (over 65 o under 12) € 10.00

INFO
Indirizzo teatro: Via Ludovico di Breme, 79 - Milano
Telefono: 02 36799174
Sito web: http://www.teatrodivetro.it/


TEATRO I DI MILANO (Mappa)  
16 febbraio 2017 - 20 febbraio 2017
TONY PAGODA: RITORNO IN ITALIA

Spettacolo:
L’incontro con Tony P. e con la scrittura di Sorrentino è stato così felice e naturale, nonostante l’innaturalezza della mia incarnazione in questo maschiaccio napoletano, che ho deciso di ritornarci. Nel primo spettacolo, “Hanno tutti ragione” , Pagoda è a New York, e canta al Radio city Music hall davanti a Sinatra. In questo secondo lavoro lo ritroviamo ad Ascoli Piceno in un concerto di capodanno in cui, insieme ai suoi cavalli di battaglia canta standard americani, in una sorta di autocelebrazione del recente successo americano.
Passata la mezzanotte, Pagoda si ritrova in un sordido ristorante con la sua corista a impartire lezioni sulla seduzione – compito che si fa più articolato quando “non si è belli” – e, dopo una serie di avventure al limite del surreale, finirà per decidere di abbandonare la carriera di cantante e di reinventarsi una vita in Sudamerica.
Tra fiumi di champagne, delusioni amorose, battute fulminanti e riflessioni malinconiche, l’ironia e la complessità di questo personaggio si delineano con ulteriori sfaccettature, regalandoci “perle di saggezza” e una disperata, calda vitalità.

interpretato e diretto da Iaia Forte
di Paolo Sorrentino
con Francesca Montanino
aiuto regia Carlotta Corradi
coreografie Anna Redi
scene e luci Nicolas Bovey
produzione e distribuzione: Pierfrancesco Pisani e OffRome
in collaborazione con Infinito s.r.l con il sostegno di Spazio 47

dal 16 al 20 febbraio
gio-ven-lun 21.00 / sab 19.30 / dom 17.00

Biglietto intero 18 euro, convenzionati 12 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Gaudenzio Ferrari, 11 - Milano
Telefono: 02 8323156 / 366 3700770
Indirizzo mail: info@teatroi.org
Sito web: http://teatroi.org/


TEATRO LA SCALA DELLA VITA (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 18 febbraio 2017
LO SCAMBIO DEI VENTAGLI

Spettacolo:
Un Nò moderno di Yukio Mishima.

Con Tiziana Colombo, Federico Scapigliati e Giovanna Tauro
Regia di Stefano Bernini
Teatro Aiòn

Martedi 14 Febbraio, ore 21 e da Giovedì 16 a Sabato 18 Febbraio, ore 21.00

Ingresso 12-10 euro

INFO
Indirizzo teatro: Via Giuseppe Piolti de' Bianchi, 47 - Milano
Telefono: 02 63633353
Indirizzo mail: lascaladellavitateatro@gmail.com
Sito web: http://www.teatrolascaladellavita.it/


TEATRO LA SCALA DELLA VITA (Mappa)  
19 febbraio 2017
CACCIA AL TESORO... CHE CONTA!

Spettacolo:
C'è un tesoro da cercare. Ma anche un fantasma da conoscere. In questo viaggio con Fata Mata Azzurrra sono tanti i personaggi che faranno da contorno.
Compresa la nonna di Fata Mata: Tata Fatata che ne combina di tutti i colori!!!
Bambini da 4 anni

di Cristina Ceresa, Con Elena Axinte e Patrizia Caduto
Illustrazioni di Claudio Cernuschi, arie musicali di Luca Rovelli
SentiCheStoria & Sipario dei Bambini

Domenica 19 Febbraio, Ore 16.30

Biglietto 7 euro, merenda compresa

INFO
Indirizzo teatro: Via Giuseppe Piolti de' Bianchi, 47 - Milano
Telefono: 02 63633353
Indirizzo mail: lascaladellavitateatro@gmail.com
Sito web: http://www.teatrolascaladellavita.it/


TEATRO LIBERO DI MILANO (Mappa)  
13 febbraio 2017 - 16 febbraio 2017
LA CARNE È DEBOLE

Spettacolo:
“Poche persone risultano antipatiche come chi mette le mani nei nostri piatti, dicendoci cosa mangiare e cosa no: questo vale per me e per il vostro dietologo”, scrive Giuseppe Lanino, facendoci assaporare fin da subito il gusto ironico e graffiante del suo spettacolo.
Il cibo è tradizione, cultura, amicizia, divertimento, scambio, comunicazione, ritualità, comunione; e, però, è anche tabù, sfruttamento, inganno, spreco, inquinamento, disperazione, morte.
Che relazione esiste fra l’industria bellica della seconda guerra mondiale e il pollo a 3 euro, che mangiamo quando abbiamo molta fame e pochi soldi? Cosa unisce il filetto al pepe verde appena ordinato al ristorante con lo scioglimento dei ghiacci?
“E’ tutto collegato. Siamo in una rete o, forse, siamo nella rete…”
“La carne è debole” è un'approfondita critica degli allevamenti intensivi odierni, caratteristici dell'occidente industrializzato e non di quello soltanto.

di e con Giuseppe Lanino
Produzione Giuseppe Lanino e LAV (Lega Anti Vivisezioe)

13 febbraio – 16 febbraio 2017 | Compagnia Ospite
Lunedì - giovedì ore 21.00

Biglietti:
Intero € 16,00 – Ridotto under 25 / over 60 € 12,00

INFO
Indirizzo teatro: via Savona, 10 - Milano
Telefono: 02-8323126
Indirizzo mail: biglietteria@teatrolibero.it
Sito web: http://www.teatrolibero.it/


TEATRO LIBERO DI MILANO (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
SHYLOCK

Spettacolo:
Il coltello affilato, gli occhi iniettati di sangue, il naso adunco e una parrucca rossiccia che gli dà un aspetto diabolico. Oppure, una semplice tunica nera e un portamento nobile ed elegante. Nel primo caso, il villain rivendica la sua libbra di carne suscitando le risa e lo scherno del pubblico, nel secondo la sua pietà. Comunque sia, si tratta sempre di uno dei personaggi immortali partoriti dal genio di Shakespeare: Shylock. Ma chi era veramente l’ebreo del Mercante di Venezia? Un uomo solo, senza amici, un padre abbandonato e pieno di rabbia. Un personaggio controverso, capace di dividere la storia, che in alcuni casi ne ha fatto un baluardo dell’antisemitismo, mentre in altri l’esempio prediletto per vivaci discussioni sulla questione ebraica. Come è possibile, dopo tanto parlare, rappresentare, riscrivere e riadattare questa icona del teatro, confrontarsi ancora con Shylock? Nel suo monologo del 1998 – straordinario successo di pubblico a Edimburgo, e poi un decennio di repliche in tutto il mondo – Gareth Armstrong opera una scelta semplice e allo stesso tempo esilarante: fare uscire Shylock di scena. A parlare di lui, e non solo di lui, è qualcuno che in pochi ricorderanno: Tubal, quell’ebreo “della stessa tribù” di Shylock a cui Shakespeare dedica nel Mercante non più di otto battute. A lui il compito di ripercorrere la fitta trama del Mercante di Venezia, nel tentativo di riabilitare la figura di Shylock, di rivelare, con incredibile ironia, l’uomo dietro il personaggio, vacillante sotto il peso di un mito troppo grande per lui.

di Gareth Armstrong
traduzione e adattamento Francesca Montanino​
con Mauro Parrinello

Produzione OffRome / Compagnia dei Demoni

17 - 19 febbraio 2017 | Residenza Urbana Progetto TLLT
Venerdì - sabato ore 21.00 (degustazione dalle 20.30)
Domenica ore 16.30 (degustazione dalle 16.00)

Biglietti:
(i prezzi sono comprensivi delle degustazioni e degli incontri con gli artisti)
Intero € 20,00 - Ridotto under 25 / over 60 € 15,00

INFO
Indirizzo teatro: via Savona, 10 - Milano
Telefono: 02-8323126
Indirizzo mail: biglietteria@teatrolibero.it
Sito web: http://www.teatrolibero.it/


TEATRO LINEARCIAK (Mappa)  
14 febbraio 2017
ANNA MARIA BARBERA IN: MA VOI… COME STAI?

Spettacolo:
Sempre più i tempi attuali ci obbligano a innumerevoli ore in ostaggio del computer e del cellulare. La preziosa "magia" di poter ritrovare una voce o un volto non sempre però restituisce quel dialogo vero che intimamente vorremmo. Sopraffatti dalla faticosa realtà, si finisce per riferirne la sopravvivenza, lasciando incominciato il proprio anelito.
L'incredibile offerta tecnologica, paradossalmente, più copre distanze chilometriche e temporali, meno colma l'isolamento in cui ognuno si percepisce.
Con "..Ma Voi Come Stai?" un'attenzione allo spirito con spirito, per riprenderci il valore dell'incontro la forza che consegna. Emozioni, sentimenti, riflessioni, dubbi, paure, gridate o sussurrate ma in cui potersi riconoscere alle prese con un'esistenza che ci portiamo tutti dentro e addosso spesso soli e frastornati, spesso inascoltata la nostalgia di sentirsi Vivi, compresi nella nostra disorientata umanità.
A Teatro con Anna Maria Barbera, compagna televisiva di questo nostro tempo e dei suoi affanni, benvenuto appuntamento per dirci di Noi.

14 febbraio 2017

Biglietto da € 25,00 a € 40,00

INFO
Indirizzo teatro: Viale Puglie/Via Tertulliano - Milano
Telefono: 02 5466367
Indirizzo mail: info@progettoteatro.org
Sito web: http://linearciak.it/


TEATRO MANZONI DI MILANO (Mappa)  
02 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
DUE PARTITE

Spettacolo:
Anni Sessanta, in una casa quattro amiche si ritrovano per una partita a carte e per chiacchierare ogni giovedì pomeriggio da molti anni. Ad accompagnarle ci sono le bambine che giocano nell’altra stanza. Quarantacinque anni dopo sono quelle bambine diventate ormai donne le protagoniste di una nuova partita a carte. Cristina Comencini ci mostra due epoche allo specchio, due modi di essere donne, tra differenze e similitudini, due modi di concepire i grandi temi che definiscono l’identità femminile in una commedia dal ritmo incalzante, tra momenti di comicità vera e commozione. Sul palco quattro giovani attrici, Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti e Giulia Bevilacqua, dirette dalla regista Paola Rota.

GIULIA MICHELINI - PAOLA MINACCIONI - CATERINA GUZZANTI - GIULIA BEVILACQUA
DI CRISTINA COMENCINI
REGIA DI PAOLA ROTA

Orari: Martedì - domenica: ore 20.45
Domenica: ore 15.30

INFO
Indirizzo teatro: Via Alessandro Manzoni, 42 - Milano
Telefono: 02 763 6901
Indirizzo mail: info@teatromanzoni.it
Sito web: http://www.teatromanzoni.it/manzoni/it


TEATRO MARTINITT (Mappa)  
02 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
LA NOTTE DELLA TOSCA

Spettacolo:
Tre infermiere di una casa di lunga degenza vengono licenziate da un giorno all’altro e sprofondano nella disperazione più nera: tutte e tre hanno situazioni familiari borderline e non possono sopravvivere senza stipendio... Ma in un mondo pieno di disoccupati come fanno a far emergere la loro voce? La soluzione gliela fornisce Oscar, un anziano ricoverato della casa di riposo. Ex-sindacalista e appassionato di lirica, il vecchio convince le tre infermiere a compiere un gesto eclatante che le porti in televisione e faccia conoscere a tutti la loro storia. E le tre infermiere lo fanno. Un’esilarante commedia sulla crisi, per riflettere su una situazione che coinvolge sempre più persone, ma che non deve far smettere di sperare in un futuro migliore.

di Roberta Skerl
regia di Silvio Giordani
Centro Teatrale Artigiano
con Pietro Longhi, Annachiara Mantovani, Alida Sacoor, Gabriella Silvestri e con Pierre Bresolin

02 febbraio - 19 febbraio 2017
Giovedì e venerdì: ore 21.00
Sabato: ore 17.30 e 21.00
Domenica: ore 18.00

Biglietti:
intero € 22
ridotto G/A € 16

INFO
Indirizzo teatro: Via Riccardo Pitteri 58 - Milano
Telefono: 02 36580010
Indirizzo mail: info@teatromartinitt.it
Sito web: http://www.teatromartinitt.it/index.php


TEATRO NAZIONALE DI MILANO (Mappa)  
05 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
LE AVVENTURE DI ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE. UNA FAVOLA MODERNA.

Spettacolo:
Siete pronti ad entrare con lei nel mondo delle Meraviglie?
Alice sta crescendo, non è più bambina ed è arrivato il momento di compiere un passo importante: diventare grande!
Per farlo deve affrontare un viaggio e tornare nel Paese delle Meraviglie, quel mondo che contraddice le leggi della realtà ed è abitato da personaggi incredibili che diventano i suoi fedeli compagni in questa avventura
Il Bianconiglio, il Cappellaio Matto e il Brucaliffo accompagnano Alice lungo un percorso magico, dove le emozioni vincono contro le paure, per affrontare la prova più grande: La Regina di Cuori.
Alla fine del viaggio decideremo con Alice se restare nel Paese delle Meraviglie o aiutarla a tornare indietro e, finalmente, diventare Grandi!
Uno show incredibile con una forte componente tecnologica, basato sull'interazione tra proiezioni e attori in scena sulle note di "Bohemian Rapsody" dei Queen.

di e con Chiara Noschese

5, 12 e 19 febbraio ore 11.00
6 febbraio ore 20.45

Biglietti da 25 euro

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Piemonte 12 - Milano
Telefono: 848 448 800
Indirizzo mail: info@stage-entertainment.it
Sito web: http://www.teatronazionale.it/


TEATRO NAZIONALE DI MILANO (Mappa)  
17 gennaio 2017 - 19 febbraio 2017
I LEGNANESI: I COLOMBO VIAGGIATORI!

Spettacolo:
Teresa, Mabilia e Giovanni, come da tradizione, vi accompagneranno... in un viaggio pieno di risate!
I Colombo, nella stagione 2016/2017, diventano infatti "viaggiatori" e attraverseranno l'oceano su una nave da crociera. Cosa li spingerà ad andare dall'altra parte del mondo?
Nonostante le difficoltà economiche e i problemi quotidiani che li attanagliano, infatti, la famiglia Colombo con grande generosità ha adottato a distanza un bambino brasiliano.
Negli anni, il ragazzo - grazie alle donazioni di Teresa, Mabilia e Giovanni - è cresciuto con una buona educazione ed istruzione e la curiosità di conoscere i genitori e "sorellina" adottivi è tale da portare Paolo Roberto Josè Amarildo Santos Do Nascimiento (detto Gegè) a raggiungerli per una vacanza di qualche settimana in Italia.
L'accoglienza della famiglia Colombo, insieme a tutti gli abitanti del mitico cortile, sarà davvero in perfetto stile "Legnanesi": affettuosa, coinvolgente e molto, molto divertente, tanto da spingere Gegè ad invitare Teresa, Mabilia e Giovanni in Brasile, solo dopo aver rivelato loro un segreto che lascerà tutti a bocca aperta!

I Legnanesi

dal 17 al 31 gennaio ore 20.30
21, 22, 28, 29 gennaio ore 15.30
dal 1 al 18 febbraio ore 20.30
5, 11, 12, 18, 19 febbraio ore 15.30

Biglietti da 32 euro

INFO
Indirizzo teatro: Piazza Piemonte 12 - Milano
Telefono: 848 448 800
Indirizzo mail: info@stage-entertainment.it
Sito web: http://www.teatronazionale.it/


TEATRO NUOVO DI MILANO (Mappa)  
16 febbraio 2017
CAVEMAN: L'UOMO DELLE CAVERNE

Spettacolo:
Uno spettacolo esilarante sul rapporto di coppia, nato a New York nel 1995, ed esportato in 30 paesi nel mondo e tradotto in più di 15 lingue differenti. Gli uomini sono tutti stronzi? Per rispondere a questa domanda, l'autore dello spettacolo Rob Becker, ha condotto tre anni di studi di antropologia, preistoria, psicologia, sociologia e mitologia che lo hanno portato a questa conclusione: gli uomini e le donne sono semplicemente diversi.
Nella preistoria, l'uomo era cacciatore, la donna raccoglitrice. Non solo. Le donne collaboravano tra loro, mentre gli uomini trattavano. Da tali origini, hanno sviluppato facoltà e qualità diverse: ecco spiegati gli eterni dissidi e le continue incomprensioni tra i due sessi. Il pubblico ride e si diverte grazie al meccanismo dell'identificazione. Una lettura delle nostre origini che, in chiave umoristica, ci rassicura e chiarisce il perchè l'universo maschile e quello femminile sono così lontani e allo stesso tempo così indispensabili l'uno all'altra.

Di Rob Becker
con Maurizio Colombi

16 febbraio ore 20,45

Biglietti da 29,50 euro

INFO
Indirizzo teatro: piazza San Babila 3 - Milano
Telefono: 02 794026
Indirizzo mail: info@teatronuovo.it
Sito web: http://www.teatronuovo.it/


TEATRO NUOVO DI MILANO (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 26 febbraio 2017
4 DONNE E UNA CANAGLIA

Spettacolo:
Davvero straordinarie e divertenti le donne orbitanti attorno a questo classico Maschio Crudele (La Canaglia) che in maniera impenitente alterna la propria vita da una donna ad un'altra con cadenza decennale, fino a collezionare un'ex-moglie, una moglie, un'ex-amante ed una amante poco più che adolescente. Fin qui tutto sembra sotto il suo controllo sapiente e magistrale. Un nuovo impensabile e irrealizzabile progetto della canaglia scombina questo apparente perfetto menage. La canaglia sembra spacciata, ma nell'imprevedibile finale dimostra tutta la sua coerenza.
Attraverso il divertente e intrigante testo di Pierre Chesnot, ogni interprete si muove con grande maestria e leggerezza, coinvolgendo il pubblico in un susseguirsi irrefrenabile di ilarità, coinvolti da un succedersi di irresistibili malintesi e gustose battute, mai volgari, ma capaci di incollarti alla poltrona per tutta la durata dello spettacolo, senza osservare mai l'orologio. Divertente, dissacrante mette in evidenza il rapporto quasi mai risolto tra uomo e donna e del quale non possiamo farne a meno.

con marisa laurito, corinne clery, barbara bouchet con la partecipazione straordinaria di gianfranco d'angelo e con paola caruso
Di Pierre Chesnot
adattamento Mario Scaletta
regia Nicasio Anzelmo

dal 17 al 26 febbraio ore 20.45, 19 e 26 febbraio anche alle 15,30

Biglietti da 34,50 euro

INFO
Indirizzo teatro: piazza San Babila 3 - Milano
Telefono: 02 794026
Indirizzo mail: info@teatronuovo.it
Sito web: http://www.teatronuovo.it/


TEATRO NUOVO DI MILANO (Mappa)  
15 febbraio 2017
SE TI SPOSO MI ROVINO

Spettacolo:
Spettacolo scritto e diretto da Marco Cavallaro; con Marco Cavallaro (Ugo), Alberto Barbi (Franco), Ramona Gargano (Melissa), Annachiara Mantovani (Camilla), Olimpia Alvino (Luisa), Valentina Tramontana (Amalia).
Se ti sposo mi rovino, pièce spensierata e piena di ritmo, si contano oltre 400 risate in poco meno di due ore di spettacolo (una ogni 17 secondi). Cosa succede a un miliardario scapolo con il vizio delle donne se chiede a tutte di sposarlo? E se tutte piombano a casa sua con l'intento di organizzare le nozze, ma nessuna sa dell'esistenza dell'altra? Semplice, la sua vita è rovinata. Da qui una serie di girandole per non far incontrare le malcapitate e, soprattutto, per non concludere alcun matrimonio. Il tutto coinvolgendo il povero maggiordomo Ugo in un turbinio di bugie e di porte che si aprono e si chiudono.

15 febbraio ore 21

Biglietti da 17 euro

INFO
Indirizzo teatro: piazza San Babila 3 - Milano
Telefono: 02 794026
Indirizzo mail: info@teatronuovo.it
Sito web: http://www.teatronuovo.it/


TEATRO NUOVO DI MILANO (Mappa)  
12 febbraio 2017 - 14 febbraio 2017
ANDREA PUCCI IN: TOLLERANZA ZERO

Spettacolo:
Quando Pucci deve aprire una porta e non trova le chiavi, non perde tempo a cercarle, sfonda la porta con un calcio! Il rumore che genera non è il tipico "crash" del legno che si rompe ma è quello di una fragorosa risata.
Tolleranza zero è il nuovo spettacolo in cui Andrea Baccan, (in arte PUCCI), rende esilarante la fatica di vivere di chi, a 50 anni, si trova ad interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, con la scuola della figlia e le devastanti e dispendiose attività extrascolastiche senza tralasciare gli acciacchi del mezzo secolo che si porta sulle spalle, costretto ad esami clinici ed esercizi fisici, per rimanere vitale in un mondo dove sono diventate indispensabili cose fino a poco tempo fa inutili e ridicole.

di e con Andrea Baccan

dal 12 al 14 febbraio ore 20,45

Biglietti da 34,50 euro

INFO
Indirizzo teatro: piazza San Babila 3 - Milano
Telefono: 02 794026
Indirizzo mail: info@teatronuovo.it
Sito web: http://www.teatronuovo.it/


TEATRO OSCAR (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 18 febbraio 2017
TRADIZIONI TRADITE, BETRAYDITIONS

Spettacolo:
Spettacolo che parla di tradizioni, tradizioni tradite, tradizioni onorate coltivate o rinnovate, un mix di ironia e considerazioni sociologiche e filosofiche; ballerini di tango, recitazione e video installazioni. In gara attualmente in vari Festival nazionali e interna-zionali.

di E. Tremolada
Regia: Emanuele Drago
PRODUZIONE: PROGETTO4

Venerdì 17 e Sabato 18 Febbraio ore 21.00

Biglietto singolo 15 € - Biglietto ridotto 10 € (sotto i 25 anni)

INFO
Indirizzo teatro: Via Lattanzio, 58 - Milano
Telefono: 02 5455511
Indirizzo mail: info@teatrooscar.com
Sito web: http://www.teatrooscar.it/


TEATRO SALA FONTANA (Mappa)  
03 febbraio 2017 - 27 marzo 2017
PROGETTO SPECIALE I PROMESSI SPOSI SIAMO NOI

Spettacolo:
Elsinor in collaborazione con LUXAN produzioni presenta un progetto innovativo sul capolavoro manzoniano, con l’obiettivo di avvicinare il giovane pubblico ad uno dei testi più importanti della letteratura italiana attraverso il teatro e la tecnologia. Un’operazione che punta a dare al primo romanzo storico della nostra tradizione un nuovo valore sollecitando l’inventiva e la fantasia dei più giovani.
Questa prima edizione del progetto, presentato in esclusiva su Milano al Teatro Sala Fontana, prevede la lettura su quattro diverse giornate di quattro dei capitoli più noti e più importanti dell’opera.
Lo svolgimento del progetto prevede:

- Introduzione ai capitoli mediante video pillole realizzate dal Prof. Pino Langella, docente di Letteratura italiana all’università Cattolica di Milano

- Lettura da parte dell’attore del capitolo scelto

- Partecipazione live degli studenti al “WhatsApp-Quiz”: tre domande sul capitolo appena letto con premiazione per le risposte più veloci.

- Durante l’incontro gli studenti avranno uno spazio dedicato in cui potranno salire sul palco e presentare vari tipi di testimonianze sul capitolo letto: video, illustrazioni o performance originali preparate con gli insegnanti.

con Luciano Roman
musiche Francesco Verdinelli
introduce Prof. Pino Langella
in collaborazione con Roma Film Academy, smemoranda.it

Un progetto LUXAN produzioni, a cura di Luciano Roman, patrocinato da Miur, MOD - Società Italiana per lo Studio della Modernità Letteraria, Comune di Lecco

lunedì 3 Febbraio I cap. - lunedì 13 febbraio X cap. - lunedì 20 febbraio XXI cap. - lunedì 27 febbraio XXXVI cap. ore 10.00

Biglietto intero € 19,00 - ridotto under 26 / convenzionati € 14,00 - ridotto under 14 / over 65 € 9,50

INFO
Indirizzo teatro: Via Gian Antonio Boltraffio, 21 - Milano
Telefono: 02 69015733
Indirizzo mail: fontana.teatro@elsinor.net
Sito web: http://www.teatrosalafontana.it/home.html


TEATRO SALA FONTANA (Mappa)  
14 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
GLI INNAMORATI

Spettacolo:
Il Teatro Sala Fontana presenta nella sua programmazione un dittico dedicato alla progettualità del gruppo torinese Under 35 Il Mulino di Amleto con Gli Innamorati di Carlo Goldoni e L’albergo del libero scambio di Geroges Feydeau.
La storia de Gli Innamorati si svolge per intero in un luogo solo, chiuso, un po’ claustrofobico e un po’ decadente che Goldoni chiama la stanza comune di una casa piuttosto strana. Lo sguardo di Goldoni entra in questa casa con tenerezza e umanità e ci regala un affresco stupendo di una società in piena crisi economica e di valori. Nessuno dei personaggi sembra accorgersi del baratro verso il quale il mondo al di fuori di quella stanza comune sta correndo. In tutto questo, l’amore tormentato e immaturo di Eugenia e Fulgenzio rappresenta la speranza, la vitalità e la possibilità che nonostante tutto, un futuro sia possibile.
La compagnia torinese del Mulino di Amleto è alla continua ricerca di uno stile di riscrivere i classici sempre attento a scoprire nuove suggestioni e a fornire idee originali e moderne che possano appassionare il pubblico contemporaneo.

Vincitore del premio Sostegno alla Produzione della Città di Torino e Sistema Teatro Torino e Provincia 2012

di Carlo Goldoni
con Fabio Bisogni, Roberta Calia, Andrea Fazzari, Marco Lorenzi, Barbara Mazzi, Raffaele Musella
regia Marco Lorenzi
luci Giorgio Tedesco
musiche originali Davide Arneodo (Marlene Kuntz)
movimenti scenici Daniela Paci
assistente alla regia Alba Maria Porto

Produzione Il Mulino di Amleto-Tedacà in collaborazione con Fondazione del Teatro Stabile di Torino

dal 14 al 19 Febbraio, martedì - sabato ore 20.30, domenica ore 16.00
repliche matinée: giovedì 16 Febbraio ore 10.00

Biglietto intero € 19,00 - ridotto under 26 / convenzionati € 14,00 - ridotto under 14 / over 65 € 9,50

INFO
Indirizzo teatro: Via Gian Antonio Boltraffio, 21 - Milano
Telefono: 02 69015733
Indirizzo mail: fontana.teatro@elsinor.net
Sito web: http://www.teatrosalafontana.it/home.html


TEATRO SILVESTRIANUM (Mappa)  
11 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
CENERENTOLA

Spettacolo:
CENERENTOLA è uno spettacolo del Teatro Colla, un teatro per bambini fatto da marionette bellissime e attori bravissimi

Una deliziosa attrice per protagonista, un’odiosa matrigna e due antipaticissime sorellastre. La fata madrina, il re, il suo segretario, il principe e un’incantevole scarpina...
La storia è quella di Perrault però ai tempi nostri. Cenerentola è bellissima; le sorellastre, naturalmente, invidiose e antipaticissime.
La matrigna è cattiva come solo una “grande vecchia di teatro” può esserlo: fa yoga, pilates, maltratta Cenerentola ma rimbrotta volentieri anche le figlie.
C’è la fata madrina che trasforma Cenerentola da sguattera inprincipessa, le ciabatte in scarpette, la zucca in carrozza. C’è un segretario del re molto compassato, un re molto distinto, un principe molto annoiato.
La storia è quella di Perrault però raccontata alla maniera del Teatro Colla: tante marionette, tante sorprese e soprattutto tante risate.

autore Charles Perrault

sceneggiatura e regia Stefania Mannacio Colla
marionette realizzate da Cosetta Colla e Mariangela Barbetta
scene realizzate da Luca Passeri e Alessandro Testa
luci di Alberto Gualdoni

con (in ordine di apparizione):
Sara Drago, Cosetta Colla, Stefania Mannacio Colla, Luca Passeri, Alessandro Testa, Carlo Decio, Silvia Altrui

per bambini dai 3 ai 10 anni

Repliche:
sabato 11 febbraio ore 16,30 biglietti da €10 a €15
domenica 12 febbraio doppio spettacolo ore 15 + 17,30 biglietti da €10 a €15
sabato 18 febbraio ore 16,30 biglietti da €10 a €15
domenica 19 febbraio doppio spettacolo ore 15 + 17,30 biglietti da €10 a €15

durata 1 ora e 20 minuti circa intervallo compreso

N.B.
è vivamente consigliata la prenotazione per tutte le repliche

t. 0255211300
info@teatrocolla.org
www.teatrocolla.org

INFO
Indirizzo teatro: via A. Maffei, 19-29 - Milano
Telefono: 025455615
Indirizzo mail: teatro@teatrosilvestrianum.it
Sito web: http://www.teatrosilvestrianum.it/


TEATRO STUDIO FRIGIA 5 (Mappa)  
17 febbraio 2017 - 18 febbraio 2017
IL DEMONE DELL’ANALOGIA

Spettacolo:
Il demone dell’analogia è stata la Quest cavalleresca della poesia moderna, un grande viaggio che avrebbe liberato il segno dal gravame del referente cioè dalla “cosa”. Questo sarebbe stato il vero paradiso artificiale e la vera sovversione, un’arte emancipata dal reale, meglio, un suo superbo distillato, più vero e scientifico di qualsiasi fatto. Ma, nel transito, solo la distruzione poteva agevolare questa magnifica leggerezza (“la Distruzione fu la mia Beatrice” avrebbe detto Mallarmé); questi testi sono alcuni protocolli dell’Opera al Nero, della putrefazione del reale (del fango secondo Baudelaire). “Perché di ogni cosa ho estratto la quintessenza/ tu mi hai dato il tuo fango, io ne ho fatto oro”: sono l’ultima parola de I Fiori del Male, in un epilogo in versi che non fu mai accluso, messaggio in bottiglia che solo gli amari oceani lautréamontiani e i caos trionfanti delle marine rimbaldiane sono in grado di recapitarci.

da G. De Nerval, C. Baudelaire, A. Villiers-De-L’Isle Adam, T. Corbière, Lautréamont, A. Jarry, A. Rimbaud
Con Paolo Spaziani
musica di Jesse Perret
Regia di Letizia Corsini

Ginnungagap

sala dodici
17-18 febbraio ore 21.15

Biglietto intero euro 12.00 - ridotto euro 10.00

INFO
Indirizzo teatro: via Frigia 5 - Milano
Telefono: 348 2903851
Indirizzo mail: info@quintedicarta.it
Sito web: http://www.quintedicarta.it/


TEATRO STUDIO FRIGIA 5 (Mappa)  
16 febbraio 2017 - 19 febbraio 2017
IN PARADISO VESTONO BENE

Spettacolo:
In paradiso vestono bene è la storia di un ragazzo e di una ragazza che hanno ben poco in comune. Dalila proviene da una famiglia benestante ed è a Sestriere in vacanza con la famiglia. Stefano è un animatore turistico del villaggio in cui la ragazza è ospite. Non è la solita storia della ragazza che si innamora dell’animatore squattrinato. Entrambi, infatti, nascondono ricordi terribili dai quali tentano disperatamente di fuggire. Colti da un’improvvisa valanga, trovano riparo in un vecchio rifugio abbandonato. In questa estrema condizione di sopravvivenza, spingeranno al limite le loro esistenze, sino a far riemergere un passato che credevano sepolto per sempre. Due ragazzi isolati, con poca acqua, con poco ossigeno, spinti sino ai limiti più estremi della condizione umana. Guardare in faccia la morte, apre nell’essere umano scenari che sino ad un attimo prima sembravano impensabili. Addentrarsi entrare nella parte più intima del proprio essere e liberarsi di quello che non ci serve più, ci soffoca, ci opprime, ci divora. Per ricominciare, andare avanti qualsiasi sia il cammino che ci aspetta. Stefano e Dalila hanno vissuto la loro vita come sopravvissuti ad un passato che li ha segnati per sempre e che non è mai passato. Si costruiscono la loro prigione personale per tornare ad essere liberi. Fuori c’è il mondo che hanno conosciuto. Dentro c’è il loro mondo. Un mondo in cui nessuno potrà più far loro del male.

di Riccardo Italiano
con Caterina Campo e Vincenzo Paladino
regia di Riccardo Italiano

Lost Theatre Company

sala cinquanta
16-17-18 febbraio ore 21.15 - dom. 19 ore 16.15

Biglietto intero euro 12.00 - ridotto euro 10.00

INFO
Indirizzo teatro: via Frigia 5 - Milano
Telefono: 348 2903851
Indirizzo mail: info@quintedicarta.it
Sito web: http://www.quintedicarta.it/


TEATRO VERDI MILANO (Mappa)  
18 febbraio 2017 - 25 febbraio 2017
FLY BUTTERFLY

Spettacolo:
IF Festival Internazionale Teatro di Immagine e Figura - X Edizione

Butterfly ha la virtù di possedere un’anima bambina capace d’incantarsi.
Entra per la prima volta in un luogo magico, che altro non è se non un teatro - nel mondo o, forse, fuori dal mondo - e ne rimane affascinata.
Qui incontra i Maestri che la accompagneranno lungo un percorso simbolico, lungo la strada che dall’ignoranza oscura conduce alla luce della conoscenza. Tante sono le dure prove che Butterfly dovrà affrontare; dovrà lavorare con ostinazione perché lei è piccola e il mistero della sua arte tanto grande. Trascorrono molti anni senza risultati e Butterfly, stanca, dispera di dare compiutezza al suo sogno; ma proprio la sua stanchezza e il crollo che ne deriva, rappresentano l’ultima prova: la debolezza conduce alla forza, il fallimento alla conoscenza.
E’ così che colei che credeva d’essere un piccolo bruco diventa, in fondo, quello che è sempre stata, una splendida farfalla che vola leggera. “Fly Butterfly” è uno spettacolo di teatro su nero, un lavoro sull’immagine che sviluppa un approfondimento delle tecniche di teatro d’animazione giapponese del Bunraku. Le metamorfosi fantastiche che si dipanano lungo lo spettacolo evocano suggestioni dove gestualità e musica hanno uno spazio fondamentale e fanno di “Fly Butterfly” un genere di teatro totale.

ideazione e regia Stefano Monti
elaborazione e progettazione Jolanda Cappi, Rocco D’Onghia, Stefano Monti, Franco Spadavecchia
drammaturgia Rocco D’Onghia
rimessa in scena Nadia Milani
animatori Kirby Coppola, Laura Giannoccaro, Michela Marrazzi, Valentina Piccolo, Maria Luisa Carrozzo / Simone Maci
scene e costumi Gianluca Massiotta

produzione Teatro del Buratto / Progetto Salento

dal 18 al 25 febbraio 2017 ore 20.30 - domenica 16.30

Biglietti:
intero 20,00 € - convenzioni 14,00 € - ridotto (over 65, studenti under 25) 10,00 € - giovedì 10,00 €

INFO
Indirizzo teatro: via Pastrengo 16 - Milano
Telefono: 02 6880038
Indirizzo mail: teatroverdi@teatrodelburatto.it
Sito web: http://www.teatrodelburatto.it/teatroverdi.html