Photo-graphìa di scena. Workshop a Short Theatre e Terni Festival

 

║ Photo-graphìa di scena ║

Teatro come poetica fotografica civile.

Short Theatre 9 | Roma, 10–11-12 settembre 2014
Terni Festival | Terni, 19-20-21 settembre 2014

 

lab terni short futura tittaferrante

 

Come si “guarda” uno spettacolo? E prima, come lo si “avvicina”? E poi, come lo si “ferma”?

Il fotografo di scena si fa spettatore e narratore a un tempo, vivendo la pratica della photo-graphia
come intervento creativo e interpretativo fondato sul rispetto della performance
che prende vita attorno al proprio diaframma.

Il workshop si propone come spunto di riflessione sulla fotografia di scena, fornendo i mezzi di base per incontrarla. Alla scoperta del rapporto fra teatro e fotografia, fra l’interiorità del fotografo
e il mondo al di là del diaframma.

// w o r k p l a n //
Il corso prevede tre giornate da 7 ore di esercitazioni teoriche e confronti pratici + una sessione dedicata all’ esercitazione in teatro con riprese fotografiche, tramite accredito, durante gli spettacoli teatrali in programma.
Durante le giornate di pratica i fotografi saranno accompagnati dalla docente e il lavoro sarà revisionato dal vivo, con suggerimenti per eventuali correzioni sulle modalità lavorative e per una selezione utile alla costruzione di un proprio portfolio personale relativo alla fotografia di scena.
// p r o g r a m m a //
• Introduzione alle caratteristiche tecniche e concettuali della fotografia di scena. Le varie impostazioni formali e le possibilità di approccio e di sguardo al teatro.
• Analisi delle differenti situazioni di ripresa e di lavoro.
• Tecniche di ripresa nella fotografia di spettacolo: inquadratura, velocità, capacità di prefigurazione, discrezione, creatività. Obiettivi e luminosità nelle differenti situazioni.
• Visione e commento di materiale proprio e di scatti di scena tratti da alcuni tra i più accreditati fotografi di scena europei.
• Il Rapporto tra teatro e fotografia. Elementi compositivi, tecniche, luci.
• L’ etica del fotografo di scena: il rapporto con il palco, l’approccio emotivo con gli artisti e con lo spettacolo.
• Il mestiere del fotografo di scena: rapporti con gli uffici stampa e immagini da inviare ai giornali, gallerie su web e immagini per le riviste.

║ e q u i p m e n t ║

Attrezzature necessarie per entrambi i workshop
• fotocamera reflex digitale o analogica + relativi obiettivi
• un proprio computer portatile

NB ⇢ in caso di attrezzatura analogica non sarà possibile revisionare in tempo reale il materiale.
⇢ ⇢ Per il laboratorio di fotografia di scena è richiesta la presentazione di un piccolo portfolio personale da poter visionare in classe, utile all’introduzione del proprio punto di vista e al confronto con il gruppo di lavoro (una selezione di foto preferibilmente legate al teatro).

║ b i o ║
Futura Tittaferrante è fotografa di teatro.
Ha all’attivo numerose collaborazioni tra cui: il Festival di Cannes, la Biennale Teatro di Venezia, Volterra Teatro Festival, Vie Scena Contemporanea e, tra i vari artisti, Pascal Rambert, Andrea De Rosa, Accademia degli Artefatti, Deflorian/Tagliarini, Ricci/Forte, MK, Balletto Civile e Teatro delle Albe.

║ i n f o ║

max 12 iscritti per laboratorio

iscrizioni, logistica e per maggiori info sul workshop
✉ esmeralda.vascellari@gmail.com
☏ +39.333.72 77 840

specifiche su programma e attrezzatura fotografica
✉ futuratittaferrante@gmail.com

Vai all’ultima gallery di Futura Tittaferrante SANTO GENET (Compagnia della Fortezza)