Premio Scenario 2015: il bando è online

Premio Scenario 2015: pubblicato il bando dello storico concorso teatrale, qui tutte le info per partecipare. C’è tempo fino al 31 ottobre 2014

 

Riprende, a cadenza biennale, il percorso del Premio SCENARIO, che presenta il bando della quindicesima edizione: on line sul sito www.associazionescenario.it

Il Premio è riservato ad artisti esordienti, gruppi di recente formazione, soggetti impegnati in nuovi percorsi di ricerca.
Sostenuto dai 30 soci dell’Associazione Scenario, il Premio riceve un contributo dalMIBACT – Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo.
Dalla presente edizione SMartit – Società Mutualistica per Artisti concorre al sostegno dei vincitori in fase di debutto.

Ai progetti dedicati ai temi dell’impegno civile e della memoria è riservato il Premio SCENARIO per Ustica promosso con il sostegno dell’Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica e dell‘Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.
Un nuovo percorso si apre, impegnando i giovani artisti in un confronto che si svilupperà attraverso una prima fase istruttoria, fra novembre e dicembre 2014 (che comprenderà tutti i progetti candidati), due tappe di selezione, realizzate fra marzo e aprile 2015 (destinate a una rosa di una cinquantina di progetti) e una finale, prevista fra giugno e luglio 2015 (alla quale saranno ammessi una quindicina di lavori).

A partire da progetti in forma cartacea, per proseguire attraverso pochi minuti di elaborazione performativa, arrivando in seguito agli studi scenici di venti minuti presentati alle tappe di selezione e alla finale, i giovani artisti saranno coinvolti in un percorso finalizzato alla valutazione e alla selezione dei lavori in concorso, ma aperto al confronto e allo scambio, alla valorizzazione e al monitoraggio del nuovo.
Per il pubblico e per gli osservatori, il premio Scenario rappresenterà ancora una volta un’occasione immancabile per esplorare le molte realtà, forme e tendenze che costituiscono il diversificato panorama dei linguaggi e delle vocazioni emergenti.
Dalla sua fondazione, nel 1987, il Premio SCENARIO conserva la sua anomalia originaria: basandosi sul sostegno e sul lavoro attivo dei soci promotori (compagnie e teatri di innovazione) e continuando a dimostrare – pur tra mille difficoltà – che è possibile progettare autonomamente, dal basso, efficaci strumenti di promozione del giovane teatro.

Molti gli artisti e le compagnie che, nelle sue tredici edizioni passate, il Premio ha individuato e contribuito a imporre all’attenzione del panorama nazionale della ricerca. Per citare alcuni nomi (in ordine cronologico): Paolo Migone, Gigi Gherzi, Carlo Bruni, Mariano Dammacco, Scena VerticaleTeatro dei SassiDavide IodiceAnna RediAlma Rosè,ErbamilTeatro delle ArietteDomenico CastaldoPatrizio Dall’ArgineSergio Longobardi, Paolo Mazzarelli, Davide EniaEmma Dante (vincitrice con la Compagnia Sud Costa Occidentale di Palermo, dell’ottava edizione del Premio, che l’ha rivelata con lo spettacolo mPalermu) e, più recentemente: M’Arte, Habillé d’EauTeatro MinimoNanou TeatroBerardi e ColellaTeatro SotterraneoTaverna EstFrancesca Proia, Decimopianeta, Babilonia Teatri, Pathosformel, Teatrialchemici, Codice Ivan, Marta Cuscunà, Anagoor, Odemà, Matteo Latino, Carullo-Minasi, foscarini:nardin:dagostin,ReSpirale Teatro…  Infine, l’ultima edizione del Premio ha rivelato quattro nuove realtà di straordinario talento: Fratelli Dalla Via con Mio figlio era come un padre per me, Premio Scenario, Collettivo InternoEnki con M.E.D.E.A. Big Oil, Premio Scenario per Ustica, e le segnalazioni speciali nO (Dance first. Think later) con trenofermo a-Katzelmacher eBeatrice Baruffini con W (prova di resistenza).

I progetti originali e inediti destinati alla scena della ricerca e alla scena dell’impegno civile dovranno essere presentati o spediti entro e non oltre il 31 ottobre 2014 secondo le modalità indicate nel Bando.Il bando è scaricabile dal sito www.associazionescenario.it.

La Giuria assegnerà:
–  Un Premio Scenario 2015 al miglior progetto destinato alla scena della ricerca (8.000 euro)
–  Un Premio Scenario per Ustica 2015 al miglior progetto destinato alla scena dell’impegno civile (5.000 euro)
–  Due Segnalazioni speciali Scenario 2015 (1.000 euro)

I 2 progetti premiati e i 2 segnalati costituiranno la Generazione Scenario 2015.
Gli spettacoli della Generazione Scenario 2015, giunti a forma compiuta, debutteranno a cura dell’Associazione Scenario all’inizio della stagione teatrale successiva al premio.

L’Associazione Scenario è formata dai soci:

Accademia Perduta/Romagna Teatri (Forlì); AMAT (Ancona); Area 06 (Roma); Assemblea Teatro (Torino);Cada Die Teatro (Cagliari); Campo Teatrale (Milano);  Centro di Promozione Teatrale La Soffitta (Bologna);Compagnia Teatro dell’Argine (San Lazzaro di Savena, Bo); CRT Milano (Milano); CSS (Udine); Florian(Pescara); Fondazione Sipario Toscana – La Città del Teatro (Cascina, Pi); Fontemaggiore (Perugia); Giallo Mare Minimal Teatro (Empoli, Fi); Il Teatro Prova (Bergamo); L’Uovo (L’Aquila); La Piccionaia (Vicenza);M’Arte Movimenti d’Arte (Palermo); Operaestate Festival Veneto (Bassano del Grappa, Vi); Quelli di Grock(Milano); Ravenna Teatro (Ravenna); Sala Umberto (Roma); Teatri di Vita (Bologna); Teatro Bellini (Napoli);Teatro del Buratto (Milano); Teatro della Tosse (Genova); Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti (Parma); Teatro Due Mondi (Faenza, Ra); Teatro Gioco Vita (Piacenza); Teatro Kismet OperA (Bari).

Scarica il bando

fonte: www.associazionescenario.it

Leggi gli ultimi articoli sul PREMIO SCENARIO