Nottilucente San Gimignano 2014 (27 giugno)

NOTTILUCENTE SANGIMIGNANO 2014
Il mondo dal tramonto all’alba
VENERDI 27 GIUGNO
dalle ore 17 alle ore 05:00 del mattino

un progetto del Comune di San Gimignano
in collaborazione con culture attive
con il patrocinio della Regione Toscana
Centro storico

PROGRAMMA CRONOLOGICO PER LUOGHI

PIAZZA SANT’AGOSTINO/VIA FOLGORE

Visite guidate ogni ora dalle 19:00 alle 23.00 (ingresso gratuito)
Galleria di Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada”
ELLIOTT ERWITT/ ICONS
La mostra ripercorre la carriera e i temi principali della poetica del grande fotografo e artista americano Elliott Erwitt (1928), attraverso 42 scatti da lui stesso selezionati come i più rappresentativi della sua produzione artistica. Sono inoltre esposte una serie di 9 autoritratti esclusivi  che costituiscono un “evento nell’evento”.

ore 19.30, Piazza Sant’Agostino
CONCERTO DELLE TRE BAND FINALISTE DEL CONTEST PER IL CENTRO ITALIA MEI/NOTTILUCENTE
Dopo una selezione fra le numerose band che hanno partecipato al contes, le tre finaliste suoneranno a S. Gimignanno, la vincitrice suonerà al MEI di Faenza.

ore 21.30, Piazza Sant’Agostino
PIERPAOLO CAPOVILLA
trio semiacustico
Pierpaolo Capovilla voce
Kole Laca tastiere
Paki Zennaro chitarre
Presentano il nuovo album in una versione semiacustica e di atmosfera.

ore 22.15, Piazza Sant’Agostino
RICCARDO TESI E BANDAITALIANA IN CONCERTO
con Maurizio Geri, Claudio Carboni e Ettore Bonafé.
Concerto basato sul quinto album di Bandaitaliana “Maggio”, una nuova tappa del suo lungo viaggio nel bacino di quel Mediterraneo immaginario che da sempre ispira la musica del gruppo. Una musica senza frontiere dove tradizione e innovazione si fondono e si confondono.
Anche in questo disco ampio spazio per le canzoni di cui Riccardo Tesi e Gigi Biolcati hanno curato la parte musicale con i testi personalissimi di Maurizio Geri, che raccontano di mari, di viaggi, di ricordi e di speranza.

ore 23.15, Piazza Sant’Agostino
BOBO RONDELLI IN TRIO IN CONCERTO
Fabio Marchiori (tastiere, basso) e Simone Padovani (batteria e percussioni)
Bobo Rondelli sviscera un live intimo e coinvolgente, dove canzoni tratte dal suo repertorio solista e qualche cover, comprese quelle di Piero Ciampi, si intervallano a momenti di poesia e qualche pezzone della vecchia formazione Ottavo Padiglione, il tutto condito da grasse risate e quella divertente ironia che da sempre caratterizza l’artista labronico.

dalle 17.00, Piazza Don Grassini
TUTTI A RACCOLTA
Un progetto per promuovere e sensibilizzare alla sostenibilità.
Foto di Claudio Maccari. Un progetto di Comune di San Gimignano, Associazione Culture Attive, Coop-Centro Italia, SEI Toscana, Auser.

ritrovo ore 00.30, Chiesa di Sant’Agostino
PROSE DELL’ALTRO MONDO
passeggiata letteraria da un’idea di Alessandro Raveggi, condotta da Graziano Graziani, Vanni Santoni, Sacha Naspini, Alberto Prunetti e altri poeti e scrittori
Un viaggio nel ventre segreto di San Gimignano attraverso lo sguardo e le parole di alcuni scrittori e poeti: prose immonde e appassionate, profili di città immaginarie, geografie fantastiche e surreali, reportage di terre maltrattate e vite eroiche. Alberto Prunetti, Vanni Santoni, Sacha Naspini, esploreranno in notturna le loro opere traghettando il pubblico in terre ignote.

PIAZZA DUOMO E PIAZZA DELLE ERBE

dalle ore 17.00 alle 2.00, Loggiato del Teatro
SPAZIO LIBRERIA CON INCONTRI CON L’AUTORE
a cura de Lo Spazio di via dell’Ospizio
Con la partecipazione di DECORE di Gabriella Carfora
con sezione dedicata all’Associazione CanaDiana e presentazione alle ore 21.00 del libro di Fabrizio Ghilardi Quale identità? Sfide culturali e politiche per un Occidente in crisi, 2014, edzioni ETS Pisa.

ore 17.00- 22.00, Piazza Duomo
LABORATORI CREATIVI PER BAMBINI
un grande girotondo,c anti, disegni e pitture, letture animate e scritture antiche con
*Labirinto Armonico: “Danza il mondo, il mondo danza” (alle ore 17.00 e alle ore 19.30)
*Associazione Il Cenacolo Art Gallery: “Workshop di pittura” + “Disegna la tua cartolina”
*Berenice: “Il mondo in scatola”
*Associazione Culturale Mondi Aperti: “Un mandala per il mondo”
*Sandra Cappelletti e Maurizio Monte:”Viaggi tra le parole”
*Erika Bertelli: “Scritture antiche”

ore 17.00, Loggiato del teatro, Piazza Duomo
FACEWALL
ideato e diretto da Compost insieme a Pratosfera.
Foto di Ilaria Costanzo
Realizzato con il contributo delle Associazioni e degli impreditori cinesi di Prato
Il futuro è negli occhi di chi guarda: 100 fotografie, 100 storie, 10.000 bandiere da appendere alle finestre e ai balconi della città. Ogni foto ritrae due persone di diversa nazionalità che vivono a Prato e hanno un legame tra loro, che studiano, lavorano, si amano, fanno sport, arte, immagino e realizzano progetti.
Ogni giorno si mischiano e danno un volto al futuro della città.

19.00-20.30, Loggiato del teatro, Piazza Duomo
YOGA DELLA RISATA con Rossana Montisci
a cura di A.U.S.E.R. In collaborazione con LUS e Farmacia Comunale

0.00, Loggiato del Teatro
DJ SET VINTAGE
a cura di Radio3Network con Mirco Roppolo
Piccola mostra di apparecchi radio d’epoca, che diffondono l’audio della consolle: musica dagli anni ’50 fino ai ’70.

ore 2:00, Loggiato del Teatro
SOTTO LE NOTTI DEL MONDO
Suite in tre parti per sintetizzatore e voci
a cura di Francesco Chiantese/Officine d’Elsa
Trenta minuti in cui musica, canto, poesia e narrazione si fondono e danzano negli spazi notturni di San Gimignano; un momento per goderci la notte e farci compagnia in intimità.

17.00 – 2.00, Centro documentazione e partenza visite Logge Nuove, piazza Duomo
ESERCIZI DI STILE
progetti di arte contemporanea nel centro storico
a cura di Culture Attive  e Accademia di Belle Arti di Brera
in collaborazione con Siena Art Institute
con gli artisti dell’Accademia di Brera: Dario Bitto, Veronica Botta, Sofia Nadia Bteibet, Maddalena Buffoni, Michele D’Agostino, Giuseppina Giordano, Cinzia Naticchioni Rojas, Song Yuyan, Frantiska Svatek, Lorenzo Zuccato.

Esercizi di Stile è una riflessione sull’arte nello spazio pubblico, sul ruolo e senso che assume nella nostra società: 10 giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Brera del Biennio di Scultura condotto dall’artista Vittorio Corsini presentano i loro lavori a Nottilucente prodotti durante un periodo di residenza a San Gimignano. Dieci sguardi sulla città, per dieci segni che lasciano una traccia nel borgo, lo vivono, lo ascoltano e lo rielaborano. I progetti site specific sono collocati in varie zone del centro storico, sotto le Logge Nuove un centro di documentazione sul progetto e le partenze pe le visite guidate.

Il lavoro degli artisti è stato seguito da uno staff di giovani curatori ricercatori e studenti dell’Università di Siena, Firenze e Arezzo che hanno seguito le varie fasi di allestimento e di produzione delle opere degli artisti. La parte teorica curatoriale svolta dagli storici dell’arte sarà pubblicata utilizzando la piattaforma Pan Speech.

La realizzazione delle opere è stata possibile grazie al generoso sostegno di: Giorgio Fasol, Lorenzo Paini, Enea Righi, Vittorio Gaddi, Marina Nissim, Mariateresa e Gastone Chellini, Claudio Girardi, Gori Tessuti, Qua Stampa, Bracali Legno.

Terra depositaria di Dario Bitto partendo dall’opera di J. Kosuth e dal testo di W. Benjamin un’opera che nasce dalla realazione e dalle interviste con i cittadini per creare un nuovo museo verbale. Centro storico
43°28’00″N 11°03’00″E 44°02’00″S 176°26’00″E di Veronica Botta è un punto di interscambio tra San Gimignano e i suoi antipodi: “le Chatham Islands in Nuova Zelanda. Hotel Belsoggiorno
Mondo di Zucchero di Nadia Sofia Bteibet: un planisfero di zucchero posizionato all’aria aperta e quindi esposto alle intemperie e all’azione degli insetti. Rocca di Montestaffoli
Zampe, piedi, radici, pinne di Maddalena Buffoni: declina il tema del mondo nella prospettiva del gioco della vita a cui partecipano tutte le creature. Giardino della Rocca
Panorama di Giuseppina Giordano in un’unica traccia sonora cittadini e turisti di San Gimignano raccontano il panorama visto dalla finestra di casa. Musei Civici Torre Grossa
Mimesi di Rojas Cinzia Naticchioni, cartoline con il paesaggio di San Gimignano, dove trasformando alcune torri si creano affinità con paesaggi di altri luoghi lontani. Musei Civici Palazzo Comunale
L’ulivo di Michele d’Agostino, un albero di ulivo innestato con quattro diverse tipologie di ulivo a rappresentare l’unione del Mondo. Rocca di Montestaffoli
Celebranti di Yuyan Song, figure umanoidi astratte e multicolori, un’immagine riflessa e gioiosa della festa in corso. Piazza Cisterna
Più torri per San Gimignano di Frantiska Svatek, un gioco da tavolo per costruire torri sempre più alte, dove però le regole sono, come nella vita, scorrette. Centro storico
Ab domo mundi di Lorenzo Zuccato piccole insegne con la parola “casa” scritta in tante lingue del mondo a ricercare la dimensione domestica del centro storico. Centro storico

ore 17.00 Logge Nuove, Piazza Duomo
FEEDING CITY
Siena School for Liberal Arts e Siena Art Institute raccontano il convegno internazionale Feeding the City durante il quale accademici, studenti, artisti e produttori locali esplorano il ruolo innovatio degli artisti, come comunicatori di idee e pratiche sostenibili

ore 17.00 -02.00, Logge Nuove, Piazza Duomo
INTERFERENZE-FENICE CONTEMPORANEA
Un progetto sulle arti visive dei Comuni di Poggibonsi, Colle di Val d’Elsa e San Gimignano, Fondazione MPS e Vernice. Con gli artisti: Massimo Ricciardo, maria Pecchioli, Kiki Smith, Delebile.
A cura di Culture Attive, Arte Continua, Comicon’s. Con il sostegno di Regione Toscana.

dalle 17.00 alle 18.30 e dalle 20.30 alle 00.00, partenza Piazza Duomo
Giallo, Croco, Cuoio. Indagine di una notte.
URBAN GAME con smartphone e tablet
a cura di di Davide Spallazzo e Ilaria Mariani, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano
Un gioco mobile urbano, un’indagine mozzafiato per ritrovare una borsa dal contenuto prezioso. Con l’aiuto di uno smartphone i giocatori batteranno le strade della San Gimignano di fine ‘200 interrogando informatori, raccogliendo indizi e risolvendo enigmi per ritrovare il tesoro prima che faccia giorno.

ore 18.00-19.30, partenza Museo San Gimignano 1300
Via della Costarella, 3
WELCOME TO SAN GIMIGNANO
a cura di Claudia Margheri, un viaggio fra storia, arte e assaggi di prodotti locali in compagnaia di sangimignanesi doc.
per prenotazioni: 347 3212241

18.30 – 20.30, Piazza delle Erbe
SALOTTO ALL’APERTO: dialogo con gli artisti di Nottilucente.
Allestito dall’artista Claudio Maccari in collaborazione con A.U.S.E.R., Consorzio della Denominazione San Gimignano, Associazione Strade del Vino e ProverBio.
Quest’anno il Salotto allestito da Claudio Maccari sarà sovvertito e colorato dagli oggetti offerti dalle comunità provenienti da tutto il mondo che, con la loro presenza, arricchiscono il territorio della Val d’ Elsa. I Dialoghi all’aperto sono i generatori di pensieri di Nottilucente, discussioni informali e aperte che quest’anno saranno incentrate sul tema del mondo inteso come insieme di relazioni, culture, esperienze e incontri.
Ad aprire il salotto il giornalista e scrittore Graziano Graziani che darà la parola ai numerosi ospiti, tra cui Enzo Bianchi priore della comunità monastica di Bose e scrittore da sempre impegnato per la promozione del dialogo ecumenico. Chiuderà la discussione il contributo della redazione di KLP dal titolo “KLP. 10 anni di teatro world wide”.

ore 21.00, Teatro dei Leggieri, Piazza Duomo
PINOCCHIO
liberamente ispirato a “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” di Carlo Collodi
dedicato al Maestro Nikolaj Karpov
di Zaches Teatro
regia e drammaturgia Luana Gramegna
scene, luci, costumi e maschere Francesco Givone
disegno sonoro Stefano Ciardi
con Alice De Marchi, Gianluca Gabriele, Enrica Zampetti
collaborazione alla drammaturgia Enrica Zampetti
consulenza drammaturgica Donatella Diamanti, Giorgio Testa
tecnico del suono Dylan Lorimer
realizzazione costumi Anna Filippi
una produzione Zaches Teatro 2013/2014
in co-produzione con Fondazione Sipario Toscana Onlus
con il sostegno della Regione Toscana, di Kilowatt Festival e de IMacelli di Certaldo)
(per adulti e bambini dagli 8 anni)
In un Teatro di Marionette dismesso, in un luogo dal sapore incantato, è raccontata una storia che vede come protagonista un burattino, creato per calcare le scene. Nello spettacolo c’è un curioso ribaltamento in atto: anziché essere i pupazzi a rappresentare gli esseri viventi sono invece gli umani, gli attori, a rappresentare dei burattini. Non compare, infatti, nessun personaggio umano, nemmeno Mastro Geppetto o Mangiafuoco; ciò che accade è una sorta di strano putiferio nel mondo burattinesco, dove qualsiasi intervento umano equivale ad un intervento divino.
Ad accompagnarci in questo mondo liminale, frontiera magica tra sogno e realtà, è la figura enigmatica della Fata-bambola turchina, che si anima, con movimenti plastici e un fare
straniato, per raccontare la nascita di Pinocchio. È lei la narratrice, manipolatrice della storia che usando costantemente trucchi teatrali guida Pinocchio nelle sue avventure disavventure iniziatiche.

ore 20.30, Piazza delle Erbe
ON THE ROAD BRASIL “PALAVRAS DO SOM”
concerto a cura di Siena Guitar Festival
con Marcio Rangel (Chitarra), Flavio Boltro (Tromba), Antonello Salis (Fisarmonica)
Palavras do Som è uno “studio della grammatica dei suoni” elaborata dalla cultura musicale del Brasile, continente che ha assimilato l’influenza dei ritmi africani sin dall’epoca della schiavitù. Il procedimento consiste nel riconoscere la sonorità di ciascuna nota come se fossero le vocali e le consonanti dell’alfabeto.
La musica si trasforma in una creazione continua di idee, congiunte al linguaggio del jazz afro americano, aprendo la possibilità di creare l’incontro tra due mondi musicali, in un’ unica comunicazione.

dalle ore 21.00, Piazza Cisterna
VISIONI E APPARIZIONI
Esibizioni di Tango argentino aperte al pubblico, a cura della scuola di ballo Oblivion tango e MG Siena. A partire da Piazza della Cisterna, i ballerini porteranno in tutta San Gimignano la magia del movimento.

ore 22.00, Piazza Duomo
IMPRESSIONS D’AFRIQUE E ALTRI VIAGGI
di MK / Margherita Morgantin
con Philippe Barbut, Biagio Caravano, Marta Ciappina e Laura Scarpini; musica Lorenzo Bianchi Hoesch, Bigg, Riff Raff; set Margherita Morgantin; coreografia Michele Di Stefano
produzione mk 2013, Regione Lazio Assessorato alla Cultura Arte e Sport in collaborazione con Routes Agency, Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini Roma e MELA/European Museums in an age of migrations; con il contributo MiBACT

in collaborazione con Museo Marino Marini/Fondazione Marini San Pancrazio

In esclusiva per Nottilucente la compagnia MK diretta da Michele Di Stefano, recentemente premiato alla Biennale Danza con Leone D’Argento e l’artista Margherita Morgantin presentano Impressions d’Afrique e altri viaggi. Lo spettacolo prosegue e approfondisce il repertorio coreografico del gruppo MK ossessionato dall’incontro con l’Altro e approda in Piazza Duomo per offrirsi come “padiglione da expo universale” che assembla immagini e danze sotto l’imperturbabile sigla di un Ovunque contemporaneo basato sulle reazioni a catena di mondi differenti.

ore 23.30 – 02.00, Piazza delle Erbe
MUSICA IN PIAZZA DELLE ERBE
A partire dalle ore 23:30 la musica pop/rock animerà Piazza delle Erbe,
23:30 Flanella For Folks
0:15 Karma Police
1:00 Banchetto
1:45 Due Pardi

CORTILE DEL PALAZZO COMUNALE

ore 21.15, Cortile Palazzo Comunale
NATURA ROMANTICA
a cura di associazione Il Pentagramma
con Ivan Morelli e Keren Or Davidovitch
Concerto di musica classica con pianoforte e voce, dedicato al mondo del lied romantico tedesco, nella ricerca del rapporto tra uomo e natura.

ore 22.45, Cortile Palazzo Comunale,
IL GRAN TEATRO DEL MONDO –
omaggio a William Shakespeare nel 450° anniversario della nascita.
a cura di Accademia dei Leggieri
Piero Lauria (pianoforte), Francesca Caponi (soprano), Costanza Redini (contralto)
Concerto lirico con piano e due voci dedicato al rapporto tra la poesia shakespeariana e la musica.

ore 23.30, Cortile Palazzo Comunale
VOCI DAL MONDO, VOCI DEL MONDO
a cura di Coro Polifonico di San Gimignano
Esecuzione di pagine corali con letture e brani strumentali sul confronto e la contaminazione di culture ed epoche diverse. Programma di genere cameristico, dal popolare al contemporaneo, eseguito da orchestra di 13 elementi con pianista e voce recitante.

ore 2:00, Cortile Palazzo Comunale
UNA TRAGEDIA DOMESTICA
concerto di musica contemporanea per pianoforte di Chiara Saccone.
Riportare le piccole cose quotidiane al centro della nostra curiosità: una telefonata, un telefilm o un rumore qualunque diventano spunti per la composizione di brani di musica contemporanea. Con qualche fuga verso la meraviglia…

ROCCA DI MONTESTAFFOLI

ore 18.00-21.00, Museo del Vino, Rocca di Montestaffoli
NOTTILUCENTE… DI VINO degustazione con i produttori
a cura di Associazione Strade del Vino
(il museo resterà aperto fino alle ore 0.00)

18.00 – 5.00, Rocca di Montestaffoli
SECRET GARDEN #3
a cura di Semi e AudioPump’n’flex
Siamo arrivati alla terza edizione del Secret Garden: Musica elettronica, opere di video arte e istalalzioni interrattive trasformeranno il giardino della Rocca in un luogo surreale e fiabesco. Ospite d’eccezione sarà Simon Milner, pittore e frontman del trio elettro-rock londinese Is Tropical. Simon esporrà le sue opere e si esibirà in una performance di live painting che vi lascerà senza fiato.

VIA E PORTA SAN GIOVANNI

17.00 – 2.00, Sala Tamagni, via San Giovanni
PROIEZIONI DI DOCUMENTARI E CORTOMETRAGGI
Sala Tamagni, in via San Giovanni si trasforma in un Cinema con documentari d’autore e video di artisti.
17.00 e 1.30 Ricreare di Francesco Faralli e Alla meno peggio di Daniele Chianucci , cortometraggi del concorso Ho visto cose che…progetto di Assessorato alle Politiche Giovanali di Arezzo-UPI Toscana #occUPI
17:00; 01:30 Ricreare di Francesco Faralli e Alla meno peggio di Daniele Chianucci, cortometraggi del concorso Ho visto cose che…, progetto di Assessorato alle Politiche Giovanili di Arezzo – UPI Toscana #occUPI
17:30; 21:30 Just Play, documentario con la regia di Dimitri Chimenti
18:30; 22:30 Clay e Busta video dell’artista Giacomo Ricci
19:00; 23:00 Libri e Nuvole, documentario con la regia di Pier Paolo Giarolo
20:30; 00:30 Spich Inglisch video dell’artista di Irene Lupi
21:00; 01:00 Dirty Tony di Daniela Ciavarelli vincitore di CORTO86 ed 2011 a cura di Mattador; La Giocata di Tommaso Sala vincitore di CORTO86 ed 2012 a cura di Mattador

ore 18.00, partenza da Porta San Giovanni
IL MONDO DELLA BANDA parata per le vie del centro
a cura di Filarmonica G. Puccini

18.00- 2.00, Porta San Giovanni
MUSICA A PORTA SAN GIOVANNI
a cura di Associazione Pentagramma e SangiRadio
in collaborazione con Radio 3 Network
18.00 -21.00 Pentagramma
21.00 Filarmonica G. Puccini
21.45 – 23.00 Pentagramma e Radio3 network
Concerto di musica rock e pop italiano. Una serata in compagnia di 30 giovani artisti che si susseguono in un programma su tre filoni tematici: dance, musical e rock band.

23:00, Porta San Giovanni
DJSET a cura di Sangi Radio
Emozioni da ogni parte del globo rappresentate da un dj set multietnico.
Nella cornice medievale di San Gimignano la musica sarà il tramite tra le mura antiche e il mondo

TUTTI GLI EVENTI SONO A INGRESSO GRATUITO

APERTURA STRAORDINARIA DEI MUSEI CIVICI
dalle 21 alle 0.00 (ingresso gratuito)

Spezieria Santa Fina – Museo Archeologico – Galleria di Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada”
apertura straordinaria fino alle 0.00
Menù speciali presso la gran parte dei ristoranti e bar del centro storico fino a tarda notte
Negozi aperti fino a tarda notte
Punto ristoro presso la Rocca di Montestaffoli

PARCHEGGIO GRATUITO in zona Fugnano con servizio navetta gratuito dalle 19:00 ogni 30 minuti

INFORMAZIONI
tel 0577 990300 mob: 338 4506864
www.comune.sangimignano.si.it ; www.cultureattive.org ; fb: nottilucente san gimignano
L’intera manifestazione è a ingresso libero
In caso di pioggia nottilucente sarà annullata