Biennale Venezia 2014. Programma Settore Danza (19-29 giugno 2014)

Programma Festival Internazionale di Danza Contemporanea Mondo novo – gesto luogo comunità a Biennale di Venezia

 

GIOVEDÌ 19 GIUGNO
h 16.30
Ca’ Giustinian
Sala delle Colonne
Cristina Rizzo (I)
BOLERO’ – prima assoluta
ideazione e coreografia Cristina Rizzo
musica Boléro di M. Ravel nell’esecuzione della Berliner Philharmoniker
diretta da Pierre Boulez
produzione CAB008, la Biennale di Venezia
con il sostegno di Regione Toscana e MiBACT
Sezione Vita Nova

h 17.30
Conservatorio B. Marcello
Jérôme Bel (F)
MONDO NOVO – prima assoluta
notazioni su Mondo Novo di Giandomenico Tiepolo
con 25 performer
produzione la Biennale di Venezia
con il sostegno di Institut français
Sezione Aura

h 18.00
Campo Pisani
Anton Lachky (BE)
A DEMAIN – prima assoluta
produzione la Biennale di Venezia
Sezione Agorà

h 19.00
Palazzo Grassi
Auditorium
Jonathan Burrows e Matteo Fargion (GB/I)
BODY NOT FIT FOR PURPOSE – prima assoluta
con il sostegno di Kaaitheater Brussels, PACT Zollverein Essen, Sadler’s Wells Theatre London e BIT Teatergarasjen Bergen
Sezione Aperto

h 19.45
Palazzo Grassi
Foyer
Jérôme Bel (F)
SENZA TITOLO – prima assoluta
creazione per 10 danzatori
produzione la Biennale di Venezia
con il sostegno di Institut français
Sezione Invenzioni

h 21.30
Teatro Malibran
Saburo Teshigawara (J)
LINES- prima assoluta
evento creato in esclusiva per il 9. Festival Internazionale di Danza Contemporanea – la Biennale di Venezia
coreografia, scene, luci, costumi, selezione musicale Saburo Teshigawara
con Saburo Teshigawara, Rihoko Sato
violino Sayaka Shoji
produzione KARAS
Sezione Aperto

VENERDÌ 20 GIUGNO
h 14.00
Ca’ Giustinian
Salone primo piano
Jonathan Burrows e Matteo Fargion (GB/I)
THE MADONNA PROJECT – prima assoluta
produzione la Biennale di Venezia
Sezione Aura

h 16.00
Palazzo Grassi
Jonathan Burrows e Matteo Fargion BODY NOT FIT FOR PURPOSE – replica
h 16.45
Palazzo Grassi
Jérôme Bel SENZA TITOLO – replica

h 17.30
Campo San Maurizio
Michele Di Stefano_mk
SAHARA PARA TODOS – prima assoluta
produzione la Biennale di Venezia
Sezione Agorà

h 18.30
Conservatorio
Jérôme Bel MONDO NOVO – replica

h 19.00
Campo Pisani
Anton Lachky A DEMAIN – replica

h 19.30
Campo Novo
Cristina Rizzo (I)
BOLERO VARIAZIONI – prima assoluta
primo studio del progetto BoleroEffect
ideazione e coreografia Cristina Rizzo
elaborazione sonora e Djing Simone Bertuzzi aka Palm Wine
produzione CAB008, la Biennale di Venezia
in collaborazione con Terni Festival
con il sostegno di Regione Toscana e MiBACT
Sezione Agorà

h 20.00
Teatro alle Tese
Adriana Borriello (I)
TACITA MUTA… – prima assoluta
produzione la Biennale di Venezia
in collaborazione con Fondazione Romaeuropa – Attività di promozione danza
Sezione Vita Nova

h 20.30
Teatro alle Tese
Compagnia Enzo Cosimi (I)
SOPRA DI ME IL DILUVIO – prima assoluta
prima parte
regia, coreografia, scene, costumi Enzo Cosimi
collaborazione alla coreografia Paola Lattanzi
con Paola Lattanzi
video Stefano Galanti, Musiche Chris Watson, Petro Loa, Jon Wheeler
luci Gianni Staropoli
produzione Compagnia Enzo Cosimi
in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, Arteven, Electa Creative Arts, Milano Teatro Scuola Paolo Grassi
Sezione Aperto

h 21.30
Teatro Piccolo Arsenale
Steve Paxton (USA)
BOUND (1982)
coreografia Steve Paxton
con Jurij Konjar
musica Coro femminile della Radio e Televisione Bulgara, The Canadian Brass

Sezione Aperto
SABATO 21 GIUGNO
h 11.00
Palazzo Grassi
Jonathan Burrows e Matteo Fargion
BODY NOT FIT FOR PURPOSE – replica
h 11.45
Palazzo Grassi
Jérôme Bel SENZA TITOLO – replica
h 12.30
Campo Novo
Cristina Rizzo BOLERO VARIAZIONI- replica

h 15.00
Ca’ Giustinian
Laboratorio delle Arti
Luisa Cortesi (I)
L’APPUNTAMENTO – prima assoluta
performance concepita per il 9. Festival Internazionale di Danza
Contemporanea – la Biennale di Venezia
coreografia e interpretazione Luisa Cortesi
produzione CAB008
con il sostegno di Regione Toscana e Mibact
Sezione Prima Danza

h 15.30
Ca’ Giustinian
Jonathan Burrows e Matteo Fargion THE MADONNA PROJECT – replica

h 16.00 e h 17.00
Ca’ Giustinian
Sala delle Colonne
Saburo Teshigawara (J)
EYES OFF – prima assoluta
omaggio a La Nuda del Giorgione
coreografia, luci, costumi Saburo Teshigawara
con Saburo Teshigawara, Rihoko Sato
selezione musicale a cura di Saburo Teshigawara
produzione la Biennale di Venezia
Sezione Aura

h 17.00
Conservatorio
Jérôme BelMONDO NOVO- replica
h 17.30
Campo Pisani
Anton Lachky A DEMAIN – replica
h 18.30
Campo S. Maurizio

Michele Di Stefano_mk SAHARA PARA TODOS – replica
h 20.00
Teatro alle Tese
Helen Cerina (I)
POST GRAMMATICA – prima assoluta
produzione la Biennale di Venezia
in collaborazione con AMAT & Civitanova Danza per Civitanova Casa della
Danza
Sezione Vita Nova

h 20.30
Teatro Tese
Compagnia Enzo Cosimi, SOPRA DI ME IL DILUVIO – replica

h 21.30
Teatro alle Tese
Laurent Chétouane (F/D)
SACRÉ SACRE DU PRINTEMPS – prima italiana
coreografia Laurent Chétouane
con Joséphine Evrard, Kathryn Enrigth, Senem Gökce Ogultekin, Matthieu Burner, Joris Camelin, Charlie Fouchier, Mikael Marklung
musica Igor Stravinskij, Leo Schmidthals
scene Patrick Koch
costumi Sophie Reble
drammaturgia Leonie Otto
collaborazione artistica Anna Melnikova and Sigal Zouk
video Tomek Jeziorski
luci Stefan Riccius
produzione Sacré GbR
con il sostegno di German Federal Cultural Foundation (Kulturstiftung des Bundes) and The Mayor of Berlin – Senatskanzlei – Kulturelle Angelegenheiten
in coproduzione con Ruhrtriennale, PACT Zollverein Essen, Tanzquartier Vienna, Theater Bremen, Rencontres chorégraphiques internationales de Seine-Saint-Denis (France), Kaaitheater Bruxelles, Kampnagel Hamburg
Sezione Aperto

DOMENICA 22 GIUGNO
h 11.00
Palazzo Grassi
Jonathan Burrows e Matteo Fargion BODY NOT FIT FOR PURPOSE – replica
h 11.45
Palazzo Grassi
Jérôme Bel SENZA TITOLO – replica
h 12.30
Campo Novo
Cristina Rizzo BOLERO VARIAZIONI- replica
h 15.00
Ca’ Giustinian
Luisa Cortesi L’APPUNTAMENTO – replica
h 15.30
Ca’ Giustinian
Jonathan Burrows e Matteo Fargion THE MADONNA PROJECT – replica
h 16.00, 17.00
Ca’ Giustinian
Saburo Teshigawara EYES OFF – replica
h 17.30
Conservatorio
Jérôme Bel MONDO NOVO- replica

MARTEDÌ 24 GIUGNO
h 17.00 e h 18.30
Ca’ Giustinian
Salone primo piano
Marina Giovannini (I)
MEDITATION ON BEAUTY 1, 2, 3
coreografia Marina Giovannini
con Marta Capaccioli, Veronica Cornacchini, Marina Giovannini, Lucrezia Palandri
musica Nina Simone
produzione CAB008
in collaborazione con Cango Cantieri Goldonetta Firenze e Spazio K_Prato
con il sostegno di Regione Toscana e Mibact
Sezione Prima Danza

h 20.00
Teatro alle Tese
Virgilio Sieni (I)
LA STANZA DEL FAUNO – prima assoluta
coreografia Virgilio Sieni
con Serena Carella e Giordano Signorile
produzione La Biennale di Venezia
in collaborazione con Teatroscalo, Menhir, Teatri Abitati, Unione Europea Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese – Comune di Santeramo In Colle, Innovazione nella rete delle residenze teatrali. Intervento cofinanziato dal FESR PO Puglia 2007/2013, Asse IV – Azione 4.3.2, affidato dalla Regione Puglia al Teatro Pubblico Pugliese
Sezione Vita Nova

h 20.30
Teatro alle Tese
Roy Assaf (IL)
SIX YEARS LATER – prima italiana
coreografia Roy Assaf
con Hadar Yunger Harel e Roy Assaf
colonna sonora e costumi Roy Assaf
luci Dani Fishof
testo Amit Kliger
con il sostegno dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele
Sezione Aperto

h 21.30
Teatro alle Tese
Raffaella Giordano Maria Muñoz (I/E)
L’INCONTRO – prima italiana
coreografia e interpretazione Maria Muñoz Raffaella Giordano
collaborazione artistica Pep Ramis
assistente Leo Castro
testo Maria Muñoz, Raffaela Giordano
colonna sonora Pep Ramis
costumi CarmepuigdevalliplantéS
luci Luigi Biondi, August Viladomat
produzione 2013 Mal Pelo Girona Spagna, Sosta Palmizi Cortona Italia
in coproduzione con Théâtre des Bernardines, Festival Dansem, Marsiglia Francia
con il sostegno di L’Arboreto Teatro Dimora di Mondaino Italia, l’animal a l’esquena Celrà Spagna
Sezione Aperto

MERCOLEDÌ 25 GIUGNO
h 16.00
Ca’ Giustinian
Luisa Cortesi L’APPUNTAMENTO – replica

h 17.00
Ca’ Giustinian
Cristina Rizzo BOLER0’ – replica

h 20.00
Teatro alle Tese
Simona Bertozzi/Nexus (I)
GUARDARE AD ALTEZZA D’ERBA – prima assoluta
coreografia Simona Bertozzi
musica Yo-Yo Ma & Bobby Mc Ferrin
assistente alla coreografia Lucia Guarino
produzione la Biennale di Venezia
in collaborazione con Teatro Stabile dell’Umbria, Associazione culturale Nexus
Sezione Vita Nova

h 20.30
Teatro alle Tese
Roy Assaf (IL)
THE HILL
coreografia Roy Assaf
con Igal Furman, Avshalom Latucha, Roy Assaf
colonna sonora e costumi Roy Assaf
luci Dani Fishof
testo Amit Kliger
con il sostegno dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele
Sezione Aperto

h 21.30
Teatro alle Tese
Radhouane El Meddeb, Matias Pilet & Alexandre Fournier (TN/F)
NOS LIMITES – prima italiana
da un’idea originale di Fabrice Champion
coreografia e drammaturgia Radhouane El Meddeb
con Alexandre Fournier & Matias Pilet
suono Stéphane Gombert
luci Xavier Lazarini
produzione The CENTQUATRE – Paris
con il supporto di Académie Fratellini
con il sostegno dell’Istitut français
Sezione Aperto

GIOVEDÌ 26 GIUGNO
h 15.00
Ca’ Giustinian
Luisa Cortesi L’APPUNTAMENTO – replica
h 16.00
Ca’ Giustinian
Cristina Rizzo BOLER0’ – replica

h 17.00
Palazzo Grassi
Auditorium
Keiin Yoshimura (J)
WA NO KOKORO: YASHIMA (La vittoria della vita) – prima assoluta
spettacolo di Kamigata-Mai
con Keiin Yoshimura
musica So Sugiura (shamisen)
vestizione Keiko Koide
produzione Kamigatamai Tomonokai
Sezione Aperto

h 17.30
Palazzo Grassi
Foyer
Laurent Chétouane (F/D)
PERSPECTIVE(S) / SOLO AVEC R – prima assoluta
notazioni su Miracolo di San Marco di Jacopo Tintoretto
coreografia e regia Laurent Chétouane
con Roberta Mosca
produzione La Biennale di Venezia
Sezione Aura

h 18.30
Campo San Maurizio
Iris Erez (IL)
PUBLIC INTIMACY – prima assoluta
coreografia Iris Erez
produzione la Biennale di Venezia
con il sostegno dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele
Sezione Agorà

h 19.00
Conservatorio
B. Marcello
Alessandro Sciarroni
YOU DON’T KNOW HOW LUCKY YOU ARE – prima assoluta
di Alessandro Sciarroni
esercizi e consulenza drammaturgica Elena Gianotti
training e soundscape originale Pablo Esbert Lilienfeld
produzione la Biennale di Venezia
con il sostegno di D.ID dance identity – Pinkafeld Austria
Sezione Invenzioni

h 20.00
Campo Pisani
David Zambrano (YV/NL)
PASSING – THROUGH – prima assoluta
ideazione e coreografia David Zambrano
musica dal vivo Michel Debrulle
produzione la Biennale di Venezia
con il sostegno dell’Ambasciata d’Olanda
Sezione Agorà

h 20.30
Teatro alle Tese
Stian Danielssen
LET’S PLAY – prima assoluta
coreografia Stian Danielssen
produzione la Biennale di Venezia in collaborazione con CSC Centro per la Scena Contemporanea_Casa della danza di Bassano del Grappa sostenuto dalla Regione del Veneto
Sezione Vita Nova

h 21.30
Teatro alle Tese
Jan Martens
SWEAY BABY SWEAT – prima italiana
coreografia Jan Martens
con Kimmy Ligtvoet e Steven Michel
musica Jaap van Keulen
video design Paul Sixta
produzione ICK Amasterdam
in coproduzione con Frascati Productions, TAKT Dommelhof and JAN vzw
con il sostegno dell’Ambasciata d’Olanda
Sezione Aperto

VENERDÌ 27 GIUGNO
h 15.00
Ca’ Giustinian
Luisa Cortesi L’APPUNTAMENTO – replica

h 15.30
Ca’ Giustinian
Salone primo piano
MK/ Margherita Morgantin (I)
190CM CA. – prima assoluta
notazioni su Mondo Novo di Giandomenico Tiepolo
ideazione e coreografia Michele Di Stefano e Margherita Morgantin
produzione la Biennale di Venezia
Sezione Aura

h 16.00
Ca’ Giustinian
Cristina Rizzo BOLER0’ – replica

h 17.00
Palazzo Grassi
Keiin Yoshimura KAMIGATAMAI: YASHIMA – replica

h 17.30
Palazzo Grassi
Laurent Chétouane PERSPECTIVE(S)/SOLO AVEC R – replica

h 18.30
Campo S. Maurizio
Iris Erez PUBLIC INTIMACY – replica

h 19.00
Conservatorio
Alessandro Sciarroni YOU DON’T KNOW HOW LUCKY YOU ARE – replica
h 20.00
Campo Pisani
David Zambrano PASSING – THROUGH – replica

h 21.30
Teatro
Piccolo Arsenale
Christian Rizzo (F)
D’APRÈS UNE HISTOIRE VRAIE – prima italiana
creazione per 8 danzatori e 2 musicisti per il Festival D’Avignon 2013
regia, coreografia, scenografia, costumi Christian Rizzo
con Fabien Almakiewicz, Yaïr Barelli, Massimo Fusco, Miguel Garcia Llorens, Pep Garrigues, Kerem Gelebek, Filipe Lourenço, Roberto Martínez
musica originale suonata dal vivo Didier Ambact e King Q4
luci Caty Olive
produzione l’association fragile
in coproduzione con Théâtre de la Ville – Paris (FR), Festival d’Avignon (FR), Opéra de Lille (FR), Le Centre de développement chorégraphique de Toulouse – Midi-Pyrénées (FR), La Ménagerie de Verre – Paris (FR), La Filature, Scène nationale – Mulhouse (FR), L’Apostrophe, Scène nationale de Cergy-Pontoise et du Val D’Oise (FR), Centre chorégraphique national de Rillieux-La-Pape / Direction Yuval Pick (FR)
con il supporto di Conseil régional Nord-Pas de Calais, Convention Institut français + City of Lille, Association Beaumarchais – Sacd and Institut français dans le cadre du Fonds de Production Circles
con il sostegno di Le Phénix, Scène nationale valenciennes
con il sostegno dell’Institut français
Sezione Aperto

SABATO 28 GIUGNO

h 12.30
Campo S.Maurizio
Iris Erez PUBLIC INTIMACY – replica

h 15.00
Ca’ Giustinian
Luisa Cortesi L’APPUNTAMENTO – replica
h 15.30
Ca’ Giustinian
MK/ Margherita Morgantin 190CM.CA – replica

h 16.00
Ca’ Giustianian
Cristina Rizzo, BOLER0’ – replica

h 17.00
Palazzo Grassi
Auditorium
Keiin Yoshimura (J)
WA NO KOKORO: YUKI (Purificazione dell’anima)
spettacolo di Kamigata-Mai
con Keii
musica So Sugiura (shamisen)
vestizione Keiko Koide
produzione Kamigatamai Tomonokai
Sezione Aperto

h 17.30
Palazzo Grassi
Laurent Chétouane PERSPECTIVE(S)/SOLO AVEC R – replica
h 19.00
Conservatorio
Alessandro Sciarroni YOU DON’T KNOW HOW LUCKY YOU ARE – replica
h 20.00
Campo Pisani
David Zambrano PASSING-THROUGH – replica

h 20.00
Teatro alle Tese
Virgilio Sieni (I)
INDIGENE_prima parte – prima assoluta
coreografia Virgilio Sieni
con Bettina Bernardi, Noemi Biancotti, Virginia Cervelli Montel, Linda Pierucci
musica originale Giovanni Dario Manzini
eseguita dal vivo dall’Ensemble De Rerum Mechanica:
flauto Francesco Checchini
violino Pietro Montemagni
viola Emanuele Caligiuri
violoncello Giorgio Marino
direttore Giovanni Dario Manzini
produzione la Biennale di Venezia (Settori Danza e Musica)
con il sostegno di Regione Toscana, Accademia sull’arte del gesto
Sezione Vita Nova

h 20.30
Teatro alle Tese
Dewey Dell (I)
MARZO – prima italiana
ideazione Agata, Demetrio, Teodora Castellucci, Eugenio Resta
coreografia Teodora Caastellucci
assistenza alla regia Kuro Tanino
con Agata Castellucci, Teodora Castellucci, Eugenio Resta, Enrico Ticconi
musiche originali Black Fanfare / Demetrio Castellucci
costumi Yuichi Yokoyama
luci e scena Eugenio Resta
produzione Dewey Dell
in coproduzione con steirischer herbst / Graz, BUDA Kunstencentrum / Kortrijk for NEXT International Festival, Centrale Fies / Dro
con il sostegno di Tanzfabrik Berlin e di University of Zagreb – Student Centre Zagreb – Culture of Change (within APAP – Advancing Performing Arts Projects)
Sezione Aperto

h 21.30
Teatro alle Tese
Meg Stuart (USA/BE)
HUNTER – prima italiana
coreografia e interpretazione Meg Stuart
drammaturgia Jeroen Peeters
suono Vincent Malstaf
scene Barbara Ehnes
costumi Claudia Hill
luci Jan Maertens
video Chris Kondek
assistente alla coreografia Ana Rocha
assistente scenografo Giulia Paolucci
produzione Damaged Goods (Brussels)
in coproduzione con HAU Hebbel am Ufer (Berlin), La Bâtie Festival de Genève, Gessnerallee (Zürich), BIT Teatergarasjen (Bergen), Centre Pompidou (Paris)
con il sostegno speciale di Hauptstadtkulturfonds (Berlin)
Sezione Aperto

DOMENICA 29 GIUGNO
h 11.30
Campo Pisani
David Zambrano PASSING – THROUGH – replica
h 12.30
Campo S.Maurizio
Iris Erez PUBLIC INTIMACY – replica

h 15.00
Conservatorio
Alessandro Sciarroni YOU DON’T KNOW HOW LUCKY YOU ARE – replica
h 16.00
Palazzo Grassi
Keiin Yoshimura KAMIGATAMAI: YUKI- replica

h 16.30
Palazzo Grassi
Laurent Chétouane PERSPECTIVE(S)/SOLO AVEC R – replica

19 > 29 GIUGNO

CORDERIE DELL’ARSENALE
h10.00>18.00
Kinkaleri
FOUND DANCES & EVERYONE GETS LIGHTER | ALL! performance
progetto Kinkaleri /Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco
con Marco Mazzoni
con il sostegno di MiBACT, Regione Toscana

Marina Giovannini
PUNTO SULLA FORMA – fasi di creazione e performance (28, 29.06) – prima assoluta
produzione CAB008
con il sostegno di Regione Toscana e Mibact

Luisa Cortesi
LA TRAPPOLA – fasi di creazione e performance (28, 29.06) – prima assoluta
produzione CAB008
con il sostegno di Regione Toscana e Mibact

Roy Assaf
DANCE GRAMMAR – fasi di creazione e performance (28, 29.06) – prima assoluta
produzione la Biennale di Venezia

Michele Di Stefano_mk
SAHARA PARA TODOS – fasi di creazione
produzione La Biennale di Venezia

Giuseppe Comuniello
DANZE PER CAPIRE – fasi di creazione e performance- prima assoluta

Cristina Rizzo
BOLERO VARIAZIONI – fasi di creazione
produzione la Biennale di Venezia

Virgilio Sieni
APPUNTI SUL VANGELO SECONDO MATTEO – fasi di creazione
ideazione e regia Virgilio Sieni

CAMPO SANT’ANGELO
h 18>22
Ramona Caia, Sara Sguotti
BOSCHETTO – performance- prima assoluta
ideazione Virgilio Sieni
interpretazione e collaborazione Ramona Caia, Sara Sguotti
produzione la Biennale di Venezia

4, 5, 6 LUGLIO
11, 12, 13 LUGLIO
17, 18 LUGLIO
Teatro alle Tese
Virgilio Sieni
VANGELO SECONDO MATTEO
coreografia Virgilio Sieni
musica dal vivo Naomi Berrill (violoncello e voce); Corale G. Savani di Carpi, Daniele Roccato (contrabbasso)
produzione la Biennale di Venezia
con il sostegno di Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Ert Emilia Romagna Teatro, Teatro Pubblico Pugliese, Crest, Regione Toscana, Ente di Rilevanza Regionale /Compagnia Virgilio Sieni, CID Centro Internazionale della Danza e Festival Oriente Occidente, Comune di Matera, Comitato Matera 2019, Soprintendenza BSAE della Basilicata, Basilicata 1799 / Festival Città delle 100 scale