Se la mia pelle vuoi (Fiorenza Menni/Ateliersi) – Sguardi di quinta

[…] La performance Se la mia pelle vuoi raccoglie le scritte che appaiono e scompaiono dai muri delle città, le ascolta, le guarda, si riguarda e le compone in nuove drammaturgie. Le conserva in poemi in versi. Dà loro voce, le sussurra, le grida. Le trasforma da segni visivi in gesti performativi.[…]

di Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi / con Arianna Belloli, Alessandro Fantinato, Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi / sound design Alessandro Gulino / paesaggio visivo Federica Falancia / direzione tecnica Giovanni Brunetto / amministrazione e organizzazione Elisa Marchese /progettualità e comunicazione Tihana Maravic / un ringraziamento speciale a Eva Geatti, Angelo Mai Altrove Occupato, Silvano Giordani C.B.R.C.Sri.Servizi ecologici /produzione Ateliersi

Clicca sul collage per sfogliare la fotogallery
balletto civile collage di Futura Tittaferrante
Fotografie di Futura Tittaferrante- ©tutti i diritti riservati

Guarda altre fotogallery

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?