Bando ALL IN! Settimana Under25 a Dominio Pubblico

Il presente bando è rivolto a giovani artisti o gruppi Under25 operanti sul territorio italiano. Le opere e le performance selezionate verranno rappresentate nel corso della rassegna teatrale e culturale “ALL IN – chiamata alle arti”, organizzata dal gruppo di lavoro Under25 in collaborazione con i teatri Argot Studio e Orologio di Roma. Lo scopo della rassegna, in linea con quello che anima il progetto Dominio Pubblico, è quello di offrire ad artisti e performer un’occasione importante per mettersi in gioco e farsi scoprire, esibendo il proprio lavoro sul palcoscenico di due importanti e storici teatri di Roma, da sempre attenti agli impulsi delle nuove generazioni di attori, artisti e drammaturghi.
 
Chi Siamo.

Il gruppo under25 è formato da 30 ragazzi sotto la soglia dei 25 anni, costituitosi all’interno del progetto Dominio Pubblico dei Teatri Argot Studio e dell’Orologio (web: www.dominiopubblicoteatro.it). Il gruppo sta curando l’organizzazione di questa rassegna in ogni sua parte: dalla scrittura del presente bando alla selezione del materiale, all’interno di un processo di auto-formazione coadiuvato dalla visione degli spettacoli nel cartellone di Dominio Pubblico e dal confronto con le realtà artistiche che li presentano.
 
A chi ci rivolgiamo.

Il bando per la costruzione di questa settimana vuole essere un atto di scoperta verso la variegata realtà artistica, musicale, cinematografica e teatrale Under25 italiana, per questo motivo il bando è aperto a singoli, gruppi, formazioni e compagnie che si situano in prevalenza in questa fascia anagrafica. La progettualità delle opere proposte deve essere promossa, organizzata e ideata da un nucleo di artisti nella soglia d’età Under25, non escludendo la possibile presenza di persone, all’interno del progetto proposto, di età superiore alla soglia.
 
Date e modalità. 

La rassegna si terrà presso il Teatro dell’Orologio ed il Teatro Argot di Roma, nei giorni compresi tra il 14 e il 18 aprile 2014. Gli eventi saranno distribuiti nell’arco dell’intera giornata sfruttando ambedue i teatri. L’invio del materiale necessario, come specificato in “Sezioni e modalità di partecipazione”, deve essere ultimato entro la mezzanotte del 31 Gennaio 2014. Materiale ricevuto oltre la data ultima non sarà tenuto in considerazione per la selezione. Nell’arco del mese di Febbraio 2014 saranno svolte le operazioni di selezione, collettivamente da parte del gruppo under25, e saranno presi i contatti con gli artisti titolari delle opere selezionate. La calendarizzazione dei cinque giorni saràconcordata con gli artisti e definita in maniera insindacabile dall’organizzazione.

Al di là di quanto specificato nel presente bando non saranno fornite ulteriori spiegazioni, né via telefono, né via mail.
 
Sezioni e modalità di partecipazione. 

Il bando è diviso nelle seguenti sezioni:

1. Teatro e Danza;
2. Arti plastiche e figurative;
3. Corti cinematografici;
4. Musica dal vivo;
5. Opere fuori formato.

Il materiale necessario alla partecipazione, come specificato all’interno delle singole sezioni, deve essere inviato all’indirizzo E-Mail:allin@dominiopubblicoteatro.it. Il modulo di partecipazione (Allegato A), debitamente compilato, deve essere allegato alla mail in formato elettronico .pdf, insieme ad ogni altra necessità (allegati video, foto etc.) spiegata in dettaglio nelle singole sezioni. Le disponibilità tecniche, comprensive delle piante dei due teatri, sono indicate negli allegati B e C. Non sarà fornita, per nessun motivo, strumentazione ulteriore rispetto a quanto lì riportato. Ai fini della selezione fanno titolo di preferenza l’originalità, l’età dei partecipanti e l’adesione alle disponibilità tecniche dei teatri.

 

Teatro e Danza.

Per questa sezione le opere saranno selezionate tra:
1. Spettacoli teatrali di prosa (opere prime o inedite, rivisitazione di testi classici, testi contemporanei, monologhi etc.);
2. Spettacoli di narrazione e/o di teatro civile;
3. Teatro canzone;
4. Danza e Teatro-danza;
5. Commedia dell’arte e/o teatro di Improvvisazione;
6. Corti teatrali.

Sono ammessi, inoltre, spettacoli che propongano una forma ibrida tra dette tipologie, o che facciano uso di linguaggi audio-visivi e performance. È possibile partecipare alla selezione con un unico progetto per formazione/compagnia. Per le tipologie da 1 a 5 si richiedono spettacoli dalla durata minima di 30 e massima di 90 minuti, per la tipologia 6 si accettano spettacoli della durata minima di 10 e massima di 30 minuti. Il trasporto in ingresso ed in uscita delle scene e della scenotecnica è interamente a carico dei partecipanti; inoltre la scenografia deve essere facilmente e rapidamente montabile e demontabile. Ciascuna operazione di montaggio/demontaggio non deve durare più di un’ora.

Il teatro fornisce un supporto tecnico interno per l’impianto luci (si vedano le schede tecniche e le piante relative ai due teatri Allegato B e Allegato C), ma è fortemente consigliata la presenza di un proprio tecnico per l’effettivo svolgimento dello spettacolo. Nell’ottica dell’interazione si richiede la disponibilità del regista, dove possibile di alcuni interpreti, ad un eventuale dibattito con il pubblico a seguito dello spettacolo. Per la selezione è necessario inviare il modulo di partecipazione (Allegato A) ed un link ad un video di almeno 15 minuti1 dello spettacolo, video delle prove o, dove possibile, estratto da un video di una messa in scena, che può essere caricato su Youtube o Vimeo, anche in modalità privata, inserendo nella mail il link con le eventuali modalità di accesso (password etc.).
Arti plastiche e figurative. 

Per la sezione arti figurative si accettano opere fotografiche o pittoriche, illustrazioni, sculture o piccole installazioni da esporre nei foyer dei due teatri durante la settimana. Compatibilmente con lo spazio espositivo a disposizione e con il numero di opere presentate, queste resteranno esposte per un periodo di due o tre giorni durante tutto l’orario d’apertura del teatro. Il trasporto in ingresso ed in uscita delle opere, qualora si trattasse di fotografie anche la stampa, è a carico dei partecipanti. Nell’ottica dell’interazione tra fruitori ed artisti si richiede, con modalità da concordare una volta determinato il periodo e il luogo d’esposizione delle opere, la presenza degli artisti negli spazi allestiti, in modo da mantenere vivo il confronto ed il dialogo con il pubblico. È possibile partecipare alla selezione con al massimo cinque (5) opere per artista, anche di genere diverso (ex. due foto, un’illustrazione e due quadri). Al fine della selezione resta da compilare in tutte le parti relative il modulo di partecipazione (Allegato A) e di accludere alla mail le foto o scansioni delle opere presentate.
 
Corti cinematografici.

Per la sezione corti cinematografici sono ammesse opere fino ai 30 minuti. Al fine della selezione è necessario compilare il modulo di partecipazione (Allegato A). Oltre ai dati inseriti nel modulo si richiede di caricare online, anche in modalità privata, su Youtube o Vimeo i corti in versione integrale e di inserire nella mail il link con le eventuali modalità di accesso (password etc.). È possibile partecipare alla selezione con un unico progetto per regista/ideatore. Qualora l’opera fosse selezionata per l’effettiva proiezione si richiederà l’invio per posta, o la consegna a mano, di un DVD video contenente il corto. Nell’ottica dell’interazione si richiede la disponibilità del regista, dove possibile di alcuni interpreti, ad un eventuale dibattito con il pubblico a seguito della proiezione.
 
Musica dal vivo.

Per la sezione musica dal vivo sono ammesse opere originali (no-cover) di band emergenti, musicisti, interpreti e cantautori. Per la partecipazione si deve compilare il modulo di partecipazione (Allegato A), allegare alla mail registrazioni e, dove presenti, testi dei brani che si vuole eseguire. Qualora fossero disponibili, video di esibizioni dal vivo possono essere caricati online, anche in modalità privata, su Youtube o Vimeo inserendo nella mail i link e le eventuali modalità di accesso (password etc.).
Fuori formato.

In linea con l’idea di incentivare la commistione tra le arti rappresentata dal titolo All in! selezioniamo anche opere fuori formato, ovvero accettiamo proposte di spettacoli e performance al di fuori delle categorie precedenti, che si pongano con un chiaro spirito partecipativo e ludico (ex. particolari necessità organizzative potrebbero richiedere l’organizzazione di un servizio pedi-bus interattivo e spettacolare per il trasporto del pubblico tra le due sedi teatrali). Per la partecipazione si deve compilare il modulo di partecipazione (Allegato A) spiegando, in maniera dettagliata ed accurata, il progetto. Ogni informazione utile alla comprensione dell’idea/performance proposta può essere allegata alla mail di partecipazione (ex. Video, che possono essere caricati su Youtube o Vimeo, anche in modalità privata fornendo le modalità di accesso via mail, foto, progetti etc.).
 
Accordi organizzativi. 

L’organizzazione si impegna a pubblicizzare il festival con tutti i mezzi ritenuti opportuni (ufficio stampa, locandine, flyer, promozioni, social network, newsletter, etc.); L’organizzazione declina ogni responsabilità in merito: 1. a eventuali danni o infortuni dei componenti delle compagnie, dei loro collaboratori e di terzi; 2. a danni o furti relativi al materiale scenico; 3. a controversie con SIAE, ENPALS o simili in relazione alla rappresentazione dello spettacolo; 4. al contenuto dell’opera proposta. L’adempimento degli obblighi SIAE relativi alle opere selezionate sarà a carico dell’organizzazione. L’adempimento degli obblighi ENPALS è a carico dei partecipanti al bando. L’incasso, derivante dalla vendita di biglietti e/o abbonamenti, al netto delle spese vive di gestione, sarà equamente diviso tra gli artisti selezionati a titolo di parziale rimborso spese. Le compagnie dichiarano di non avere nulla in contrario a riprese e foto dal vivo del proprio spettacolo (con citazione dello spettacolo e della compagnia) da parte dell’organizzazione a fini di diffusione promozionale e/o pubblicitaria con qualsiasi mezzo (radiotelevisivo, Internet, cartaceo, ecc.) della rassegna o di sue future edizioni e dell’organizzazione.

 

Questioni non altrove affrontate.

La partecipazione al bando implica l’accettazione integrale del presente regolamento. Per quanto non espressamente stabilito da questo regolamento, decide il gruppo di lavoro Under25 in maniera insindacabile. Per comunicazioni urgenti scrivere all’indirizzo E-mail:allin@dominiopubblicoteatro.it.

Link Utili.

Teatro Argot: http://www.teatroargotstudio.com/
Teatro dell’Orologio: http://www.teatrorologio.it/
Progetto Dominio Pubblico: http://www.dominiopubblicoteatro.it/
Youtube: http://www.youtube.com/
Vimeo: https://vimeo.com/

 

 

 

Scarica Moduli
https://www.dropbox.com/sh/gujl1efhs72fzgg/jgNNn-F39K

Leggi altre OPPORTUNITÀ