LAB – Workshop intensivo di Fotografia di Scena a VolterraTeatro Festival 2013

 

VolterraTeatro, in collaborazione con la testata giornalistica Teatro e Critica, la casa di produzione CronosFilm e lo spazio Maison Ventidue, presenta

Workshop intensivo di Fotografia di Scena

Futura 4

24, 25, 26, 27 e 28 luglio 2013

VolterraTeatro 2013 in collaborazione con la testata giornalistica Teatro e Critica e la casa di produzione Cronos FIlm, organizza un workshop di fotografia di scena, che si propone come spunto di riflessione sulla fotografia teatrale e vuole fornire i mezzi di base per incontrarla. A Futura Tittaferrante va il compito di guidare gli allievi alla scoperta del rapporto fra teatro e fotografia, fra l’interiorità del fotografo e il mondo al di là del diaframma: fotografa professionista, ha all’attivo, fra le altre, le collaborazioni con il Festival di Cannes, la Biennale Teatro di Venezia, Volterra Teatro Festival, Vie Scena Contemporanea e, tra i vari artisti, Pascale Rambert, Andrea De Rosa, Accademia degli Artefatti, Ricci/Forte e Teatro delle Albe.

Come si “guarda” uno spettacolo? E prima, come lo si “avvicina”? E poi, come lo si “ferma”? Il fotografo di scena si fa spettatore e narratore a un tempo, vivendo la pratica della foto-graphia come intervento creativo e interpretativo fondato sul rispetto verso della performance che prende vita attorno al proprio diaframma, restituita quindi criticamente.

Futura 2

Futura 1

Fotografie di Futura Tittaferrante- ©tutti i diritti riservati
Guarda altre fotogallery

 

 

Il corso prevede tre giornate da 7 ore di esercitazioni teoriche e confronti pratici e una sessione dedicata all’esercitazione in teatro con riprese fotografiche, tramite accredito, durante gli spettacoli teatrali presenti all’interno del Festival nelle serate del 26, 27 e 28 luglio.

Durante le giornate di pratica le immagini saranno revisionate, con suggerimenti per eventuali correzioni sulle modalità lavorative e selezionate per la costruzione di un proprio portfolio personale. Nel corso del laboratorio gli allievi saranno stimolati a seguire un percorso di ricerca personale sulla fotografia di scena, individuando un tema di ricerca.

Programma

· Introduzione alle caratteristiche tecniche e concettuali della fotografia di scena. Le varie impostazioni formali e le possibilità di approccio e di sguardo sul teatro.

· Analisi delle differenti situazioni di ripresa e di lavoro

· Tecniche di ripresa nella fotografia di spettacolo: inquadratura, velocità, capacità di prefigurazione, discrezione, creatività. Obiettivi e luminosità nelle differenti situazioni.

· Il Rapporto tra teatro e fotografia. Elementi compositivi, tecniche, obiettivi, luci.

· L’”etica” del fotografo di scena: il rapporto con il palco, l’approccio emotivo con gli artisti e con lo spettacolo..

·Visione e commento di foto: fotografie di scena dei “maestri”.

· Il mestiere del fotografo di scena: rapporti con gli uffici stampa e immagini da inviare ai giornali. Gallerie su web e immagini per le riviste.

Attrezzature necessarie: fotocamera reflex digitale o analogica + relativi obiettivi ed un proprio computer portatile (in caso di attrezzatura analogica non sarà possibile revisionare in tempo reale il materiale).

Sarà inoltre possibile fare pratica all’interno del carcere, qui tutte le info per l’accesso nella struttura (iscrizioni entro il 18 luglio)

 

Luoghi e date del workshop

in data  24, 25, 26, 27 e 28 luglo  dalle ore 10.00 alle 19.00, con pausa pranzo 

esercitazione pratica nelle giornate del 26, 27 e 28 luglio

per il PROGRAMMA COMPLETO e per l’iscrizione al corso http://www.volterrateatro.it/programma/pop_laboratori.php?id=23

Costo complessivo del corso: 100 euro a iscrizione

Per ulteriori informazioni:
Simone Pacini
tel:  (+39) 0588.80392
cell:  (+39) 335.8384927
e-mail: s.pacini@volterrateatro.it
skype: simone_pacini