Bando di Concorso Festival Troia Teatro 2013

Bando di Concorso *Festival *Troia *Teatro 2013

III Edizione Premio Eceplast alla ricerca drammaturgica e alla valorizzazione culturale della città di Troia
“Se sapessi di non sapere”

Il *Festival *Troia *Teatro è organizzato dall’U.G.T. (Unione Giovanile Troiana), A.c.t! Monti Dauni Associazione Culturale & Turistica e Teatri35 Ass. Cult. Teatrale, con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Troia.
All’interno del programma del Festival l’organizzazione promuove per il terzo anno, con il contributo dell’azienda ECEplast, una sezione di concorso che ha la finalità di valorizzare il lavoro di artisti e compagnie emergenti e indipendenti che operano nel teatro d’innovazione, nella danza contemporanea e nella performing art.

Sono ammessi a concorrere performances e spettacoli di diverso genere. Il Festival Troia Teatro per l’edizione 2013 riflette sul tema della Conoscenza. Dopo aver guardato prima all’estetica e poi all’etica il Festival, attraverso la sezione Concorso, vuole ragionare sulla messa in discussione di ciò che si definisce “Verità”, vuole avanzare dubbi su ciò di cui si pensa di avere piena consapevolezza, cercando di indagare e scardinare il rapporto tra il soggetto e l’oggetto della conoscenza.
Visioni del mondo e immagini di sè. Certezze assolute e ragioni inspiegate. Conoscere, sapere, dubitare, dissentire.
Foto ritoccate e citazioni rubate come testi sacri e manuali d’istruzione per costruire identità da far conoscere agli altri: il plausibile, il raro, l’assurdo, il vero, il tautologico, l’impossibile.
Le compagnie e gli artisti sono inviati ad indagare attraverso l’arte i fondamenti, i limiti e la validità della conoscenza umana. La definizione stessa della conoscenza e la giustificazione di ciò che si identifica come proprio patrimonio di consapevolezza rappresenteranno il tema, tanto vasto quanto indefinibile e dibattuto, che verrà indagato attraverso i canali della leggerezza, della poesia, della ricerca. Per l’artista/compagnia il teatro, la danza, le arti visive potranno essere, a vario titolo e secondo modalità espressive proprie, degli strumenti con cui comunicare la propria ricerca.
Il Concorso riserva particolare attenzione alle produzioni realizzate con budget ristretto, ponendosi l’obiettivo di contribuire alla loro visibilità attraverso il conferimento del Premio previsto. Il Concorso si articola in tre fasi: selezione delle opere che concorrono al Premio, presentazione pubblica delle opere finaliste, proclamazione e premiazione dell’opera vincitrice.

scarica il bando