Programma Biennale Musica 2013 a Venezia (4-13 ottobre)

PROGRAMMA BIENNALE MUSICA 2013
Altra voce, altro spazio
VENEZIA, 4 > 13 ottobre 2013
con il sostegno della Regione del Veneto

VENERDÌ 4 OTTOBRE

ore 15.00 – Lido
QUARTETTO ARDITTI
Karlheinz Stockhausen (1928 – 2007) Helicopter String Quartet (1992 – 1993, 31’)

Irvine Arditti violino
Ashot Sarkissjan violino
Ralf Ehlers viola
Lucas Fels violoncello

ore 20.00 – Teatro alle Tese
LEONE D’ORO ALLA CARRIERA – SOFIJA GUBAJDULINA
LEONE D’ARGENTO – FONDAZIONE SPINOLA BANNA PER L’ARTE
cerimonia di consegna del Leone d’oro e del Leone d’argento

ORCHESTRA DEL TEATRO LA FENICE
LES PERCUSSIONS DE STRASBOURG
Sofija Gubajdulina (1931) Glorious Percussions per ensemble di percussioni e orchestra (2008, 38’) prima es. it.
Witold Lutosławski (1913 – 1994) Sinfonia n. 3 (1981 – 1983, 28’)
John Axelrod direttore
Keiko Nakamura, Claude Ferrier, Bernard Lesage, François Papirer, Olaf Tzschoppe

SABATO 5 OTTOBRE

ore 15.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
QUARTETTO ARDITTI
Evis Sammoutis (1979) Rhymes (2012, 9’) prima es. it.
Rebecca Saunders (1967) Fletch (2012, 15’) prima es. it.
Andrea Portera (1973) Grado (2013, 14’) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia
Elliott Carter (1908 – 2012) String Quartet n. 5 (1995, 21’)

Irvine Arditti violino
Ashot Sarkissjan violino
Ralf Ehlers viola
Lucas Fels violoncello

ore 17.15 – Teatro Piccolo Arsenale
VISIONI/ENSEMBLE L’IMAGINAIRE
un progetto di Eric Maestri
Daniele Ghisi (1984) Visioni parte I per dispositivo elettroacustico (2013, 25’) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia
Eric Maestri (1980) Visioni parte II per ensemble e dispositivo elettroacustico (2012-2013, nuova versione, 25’) prima es. ass.

Keiko Murakami flauto
Philippe Koerper sassofono
Maxime Springer pianoforte
Olivier Maurel percussioni

messa in scena Chiara Villa
disegno luci Chiara Villa e Victor Egéa
regia luci Victor Egéa
regia suono Matthieu Zisswiller
oggetti Olivier Perriquet

ore 20.00 – Teatro alle Tese
ORCHESTRA DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA
Luciano Berio (1925 – 2003) Epiphanie per soprano e orchestra (1959 – 1961 / rev.1965, 40’)
Claudio Ambrosini (1948) Fonofania per orchestra e coro di voci bianche (2013, 10’) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia
Franz Schubert (1797 – 1828) e Luciano Berio (1925 – 2003) Rendering per orchestra (1990, 35’)

Valentina Coladonato soprano
coro di voci bianche del Teatro Comunale di Bologna
Roberto Abbado direttore
in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna

DOMENICA 6 OTTOBRE

ore 12.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
DANIELE ROCCATO contrabbasso
Sofija Gubajdulina Otto studi (Preludi) per contrabbasso solo (1974/rev. 2009, 21’)
Pantomime per contrabbasso e pianoforte (1966, 10’)
Sonata per contrabbasso e pianoforte (1975, 15’)
In croce per contrabbasso e bayan (1979/rev.1991, 2008, 18’)

Fabrizio Ottaviucci pianoforte
Massimiliano Pitocco bayan

ore 15.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
COLLETTIVO /NU/THING
QUARTETTO MAURICE
Usavich Episodio 2 – Time for Work (1’30”)
Fabio Cifariello Ciardi (1960) Tony Blair 07_07_2005 versione per video e suoni di flauto (2010, 3’35’’) da Piccoli Studi sul Potere
Kristian Ireland (1975) Clearing I per quartetto d’archi (2007, 10’)
Emanuele Casale (1974) Composizione per voce su testo di Biagio Guerrera (1997, 9’)
Valerio Murat (1976) Coppi per quartetto d’archi, elettronica e video (2006, 7’)
Chris Swithinbank (1988) All the time that you have what we have. / All the time that you have per soprano e 2 violini (2012, 6’)
Simon Steen-Andersen (1976) Next To Beside Besides #0+4 per violoncello e rullante (2003, 4’30”)
Usavich Episodio 6 – Time for Visitors (1’30”)
Simon Steen-Andersen (1976) Study for String Instrument #2 per violoncello e whammy pedal (2009, 6’)
Aurélio Edler-Copes (1976) Interférence per elettronica e video (2012, 4’ 50’’)
Mario Diaz de León (1979) Trembling Time II per trio d’archi (2009, 10’)
Usavich Episodio 5 – Time for Dancing (1’30’’)
Fabio Cifariello Ciardi (1960) Barack Hussein Obama 6_04_2009 versione per video e suoni di violoncello (2010, 3’47’’) da Piccoli Studi sul Potere

Laura Catrani voce (C. Swithinbank, E. Casale)
Igor Caiazza percussioni e whammy pedal (S. Steen-Andersen)
Daniele Ruggieri flauto (F. C. Ciardi)
Carlo Teodoro violoncello (F. C. Ciardi)

Georgia Privitera violino
Laura Bertolino violino
Leila Weber viola
Aline Privitera violoncello

ore 17.15 – Teatro Piccolo Arsenale
TRIO ARBÓS
Karlheinz Stockhausen (1928-2007) Tierkreis (Zodiac) versione per pianoforte, violino, violoncello, elettronica (1974-1975, 26’) prima es. ass. della nuova versione
Bryan Wolf (1960) …senza ritorno
senza rammarico… per pianoforte, violino, violoncello, elettronica (2013, 23’) prima es. ass. – commissione Trio Arbós
Franco Venturini (1977) Dàimones per pianoforte, violino, violoncello (2013, 15’) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia

Juan Carlos Garvayo pianoforte
Miguel Borrego violino
José Miguel Gómez violoncello

Bryan Wolf proiezione sonora
ore 20.00 – Teatro alle Tese
LES PERCUSSIONS DE STRASBOURG
Francesco Filidei (1973) I funerali dell’anarchico Serantini (2006, 11’)
Alessandro Solbiati (1956) Thai song (2009, 16’)
Franco Donatoni (1927-2000) Darkness (1984, 12’)
Iannis Xenakis (1922-2001) Persephassa (1969, 24’)
Keiko Nakamura, Claude Ferrier, Bernard Lesage, Minh-Tam Nguyen, François Papirer, Olaf Tzschoppe

LUNEDÌ 7 OTTOBRE

ore 12.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
MICHELE MARELLI corno di bassetto e clarinetto
Karlheinz Stockhausen (1928-2007) Evas Spiegel per corno di bassetto solo (1984, 4’)
Susani per corno di bassetto solo (1984, 7’)
Kaija Saariaho (1952) Duft per clarinetto solo (2012, 10’) prima es. it.
György Kurtág (1926) In Nomine – all’ongherese per corno di bassetto solo (2001/rev. 2013, 5’) prima es. ass. (per gentile concessione del Maestro György Kurtág e di Editio Musica Budapest)
Oscar Bianchi (1975) De profundis per corno di bassetto solo (2012, 8’) prima es. ass.
Peter Maxwell Davies (1934) The Seven Brightnesses per clarinetto solo (1975, 6’)
Karlheinz Stockhausen (1928-2007) Traum-Formel per corno di bassetto solo (1981, 9’)

ore 17.15 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
KAIROS QUARTETT
Marino Baratello (1951) Quartetto d’archi n. 2 Danza di Hagoromo (2011, 9’)
Michele dall’Ongaro (1957) Quartetto n. 6 (2011-2012, 10’)
David Robert Rusconi (1976) De Arte Respirandi (2010, 24’)
Giampaolo Coral (1944-2011) Raps XI per quartetto d’archi (1989/rev. 1991, 10’) prima es. it.
Georg Friedrich Haas (1953) Quartetto d’archi n. 2 (1998, 18’)

Simone Heilgendorff viola
Claudius von Wrochem violoncello
Stefan Häussler violino
Wolfgang Bender violino

ore 20.00 – Teatro alle Tese
ORCHESTRA DI PADOVA E DEL VENETO
Alessandro Solbiati (1956) Nora per cymbalom e orchestra (2008, 14’)
Gabriele Manca (1957) Dialoghi con la terra per pianoforte, fiati, percussione, contrabbassi (2011, 24’)
Matteo Franceschini (1979) La grammatica del soffio per corno di bassetto e orchestra (2011, 15’)

Mayumi Orai cymbalom
Alfonso Alberti pianoforte
Michele Marelli corno di bassetto
Andrea Pestalozza direttore
in collaborazione con l’Orchestra di Padova e del Veneto

MARTEDÌ 8 OTTOBRE

ore 15.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
CHRISTOPHE DESJARDINS viola
Luciano Berio (1925-2003) Sequenza VI per viola (1967, 12’)
Philippe Manoury (1952) Partita I per viola e elettronica (2006, 43’)
Christophe Lebreton (Grame) elettronica

ore 17.15 e ore 20.00 – Teatro alle Tese
HOMOIOMÈREIA
o della mutazione computazionale
opera-performance per apparati percussivi, elettronica, protesi e automazioni
ideazione, regia, musica Pietro Luca Congedo

Pietro Luca Congedo apparati percussivi, protesi e automazioni, elettrophonie
Paolo Brandi regia suono e programmazione
Flavio Astorino ingegneria elettromeccanica
Silence & Light studio disegno luci e video

ore 19.00 – Teatro Malibran
TEATRO MUSICALE
Salvatore Sciarrino (1947) Aspern Singspiel in due atti (1978, 1’40”)
libretto Giorgio Marini e Salvatore Sciarrino

Zuzana Marková una cantatrice
Orchestra del Teatro La Fenice
Marco Angius maestro concertatore e direttore
Università IUAV di Venezia regia, scene, costumi e luci
in collaborazione con il Teatro La Fenice

replica giovedì 10 ottobre

ore 20.00 – Conservatorio B. Marcello
VIVA VERDI
con i musicisti dei Conservatori di Venezia, Rovigo e Vicenza
regia Francesco Bellotto

in collaborazione con il Conservatorio B. Marcello
replica mercoledì 9 e giovedì 10 ottobre

MERCOLEDÌ 9 OTTOBRE

ore 15.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
DAVID MOSS
More voices in Venice
David Moss voce e testi

Sdeng/Francesco Canavese e Francesco Giomi sound & live electronics
produzione Tempo Reale, Lunatica Festival, Castello Malaspina di Fosdinovo

ore 20.00 – Conservatorio B. Marcello
VIVA VERDI
con i musicisti dei Conservatori di Venezia, Rovigo e Vicenza
regia Francesco Bellotto

in collaborazione con il Conservatorio B. Marcello
replica

ore 20.00 – Teatro Piccolo Arsenale
TEATRO MUSICALE
Vittorio Montalti (1984) L’aumento opera per 3 voci, ensemble e elettronica da un testo di Georges Perec (2013) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia
libretto Giuliano Compagno

Ljuba Bergamelli soprano
Salvatore Grigoli baritono
Jo Bulitt performer

Raffaele Grimaldi (1980) La macchina opera per 3 voci, 2 attori e ensemble (2013) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia
libretto Diego Giordano

Irene Favro soprano
Stephanie Lewis mezzo-soprano
Edoardo Hurtado tenore
Jo Bulitt performer

Ensemble Nuovo Contrappunto
Mario Ancillotti direttore
Giancarlo Cauteruccio regia e scenografia
Massimo Bevilacqua costumi

coproduzione la Biennale di Venezia, Teatro Studio di Scandicci
in collaborazione con Maggio Formazione – Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

GIOVEDÌ 10 OTTOBRE

ore 15.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
MDI ENSEMBLE
Jonathan Harvey (1939-2012) Lotuses per flauto e trio d’archi (1992, 17’)
Run Before Lightning per flauto e pianoforte (2004, 8’)
Hans Werner Henze (1926-2012) Quattro Fantasie per ensemble (1963, 25’)
Elliott Carter (1908-2012) Triple Duo (1983, 20’)

Yoichi Sugiyama direttore

ore 17.15 – Teatro alle Tese
LA LONTANANZA: 21ST CENTURY CORI SPEZZATI
Claudio Monteverdi (1567 – 1643) Lamento della Ninfa (dai Madrigali, Libro Ottavo, 1638), riscrittura di Ji Youn Kang (1977) per Wave Field Synthesis e soprano
Luigi Nono (1924 – 1990) La lontananza nostalgica utopica futura (1989), riscrittura di Wouter Snoei (1977) per Wave Field Synthesis e violino
Ji Youn Kang (1977) Nuova creazione per Wave Field Synthesis (2013) prima es. ass. – commissione la Biennale di Venezia e The Game of Life Foundation

Barbara Lüneburg violino (L. Nono)
Roberta Mameli soprano (C. Monteverdi)
Erwin Roebroeks e The Game of Life Foundation idea e programma

ore 19.00 – Teatro Malibran
TEATRO MUSICALE
Salvatore Sciarrino (1947) Aspern Singspiel in due atti (1978, 1’40”)
libretto Giorgio Marini e Salvatore Sciarrino

Zuzana Marková una cantatrice
Orchestra del Teatro La Fenice
Marco Angius maestro concertatore e direttore
Università IUAV di Venezia regia, scene, costumi e luci

in collaborazione con il Teatro La Fenice
replica

ore 20.00 – Conservatorio B. Marcello
VIVA VERDI
con i musicisti dei Conservatori di Venezia, Rovigo e Vicenza
regia Francesco Bellotto

in collaborazione con il Conservatorio B. Marcello
replica

ore 20.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
NEUE VOCALSOLISTEN STUTTGART
Gesualdo da Venosa (1566-1613) Madrigali (dal Libro III)
Non t’amo (dal Libro IV)
Io tacerò̀ / Invan dunque
Sparge la morte
Moro, moro / Quando di lui (dal Libro V)
Se vi duol
Poi che la vida / Ma u, cagion (dal Libro VI)
Volan, quasi farfalle
Se la mia morte
Salvatore Sciarrino (1947) Madrigali da 12 Madrigali n. 1, 2, 4, 5, 9, 10, 12 (2007, 20’)
Francesco Filidei (1973) Dormo molto Amore (2013, 10’) commissione Fondazione Spinola Banna
Noriko Baba (1972) Goshu (2013, 7’) commissione Fondazione Spinola Banna

Sarah Maria Sun soprano
Susanne Leitz-Lorey soprano
Truike van der Poel mezzosoprano
Martin Nagy tenore
Guillermo Anzorena baritono
Andreas Fischer basso

in collaborazione con la Fondazione Spinola Banna per l’Arte

VENERDÌ 11 OTTOBRE

ore 17.15 – Teatro Piccolo Arsenale
ENSEMBLE L’INSTANT DONNÉ/ALLA BREVE
Raphaèle Biston (1975) Rondo per flauto, violino, pianoforte, arpa, percussioni (2012, 10’) prima es. ass. – commissione Radio France
Ryo Dainobu (1982) Der Spiegel im Spiegel per flauto, clarinetto, viola, violoncello, pianoforte (2011, 12’) prima es. ass. – commissione Radio France
Pasquale Corrado (1979) Pulse per flauto, clarinetto, violino, violoncello, pianoforte, percussioni (2013) prima es. ass. – commissione Radio France
Eric Maestri (1980) Tre case per clarinetto, trio d’archi, pianoforte (2012-2013) prima es. ass. – commissione Radio France
Zad Moultaka (1967) Il regno dell’acqua per flauto, clarinetto, violino, viola, violoncello, pianoforte, percussione (2013, 10’-15’) prima es. ass. – commissione Radio France

Cédric Jullion flauto
Mathieu Steffanus clarinetto
Saori Furukawa violino
Elsa Balas viola
Nicolas Carpentier violoncello
Caroline Cren pianoforte
Esther Davoust arpa
Maxime Echardour percussioni

in collaborazione con Radio France nell’ambito del ciclo Alla Breve
ore 20.00 – Teatro alle Tese
ORCHESTRA DELLA TOSCANA
MAÎTRISE DE RADIO FRANCE
Luciano Berio (1925-2003) Ofanim per due gruppi strumentali, coro di bambini, voce femminile, elettronica (1988/rev. 1997, 30’)
Altra voce per soprano, flauto, elettronica (1999,10-12’)

Monica Bacelli soprano
Esti Kenan Ofri voce femminile
Michele Marasco flauto
Tempo Reale elettronica
Danilo Grassi direttore

in collaborazione con Orchestra della Toscana e Tempo Reale

SABATO 12 OTTOBRE

ore 12.00 – Conservatorio B. Marcello
MARCO FUSI viola d’amore
Lorenzo Romano (1985) Chi ha paura delle maree (2012, 9’)
Andrea Mancianti (1981) Prosthesis (2012, 9’30’’)
Clara Iannotta (1983) Nuova creazione (2013, 8’) prima es. ass.
Alessio Rossato (1977) Veglia (2013, 12’) prima es. ass.
Federico Gardella (1979) Cinque notturni da braccio (2013, 9’) prima es. ass.
Lorenzo Pagliei (1972) Nuova creazione (2013, 8’) prima es. ass.

Andrea Mancianti elettronica

ore 15.00 – Teatro Piccolo Arsenale
ATTORNO A LUTOSLAWSKI
Henryk Mikołaj Górecki (1933 – 2010) For You, Anne-Lill op. 58 per flauto e pianoforte (1986 / rev.1990, 12’)
Witold Lutosławski (1913-1994) Sacher Variation per violoncello (1975, 5’)
Marcin Stańczyk (1977) Nuova creazione per flauto, violoncello, pianoforte (2013, 12’) prima es. ass. – commissione Istituto Polacco di Roma
Pawel Mykietyn (1971) Sonata per violoncello solo (2006, 13’30’’)
Witold Lutosławski (1913-1994) Grave. Metamorfosi per violoncello e pianoforte (1981, 7’)
Krzysztof Meyer (1943) Sonata n. 2 per violoncello e pianoforte (2004, 25’)

Jacub Tchorzewski pianoforte
Anna Armatys violoncello
Ginevra Petrucci flauto

in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma

ore 17.15 – Sala dei Concerti del Conservatorio B. Marcello
QUARTETTO MAKROKOSMOS
Christian Mason (1984) Equinoxes of the Infinite – in memoriam Karlheinz Stockhausen per 2 pianoforti e 2 percussioni (2008, 10’) prima es. it.
Magnus Lindberg (1958) Related Rocks per 2 pianoforti, 2 percussioni, elettronica (1997, 18’)
Michael Jarrell (1958) Assonance VIIb (Rhizomes) per 2 pianoforti, 2 percussioni, elettronica (1993, 15’)

Ufuk Dördüncü e Bahar Dördüncü pianoforte
François Volpé percussioni
Sébastien Cordier percussioni

Ircam elettronica

ore 20.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
ENSEMBLE ACCROCHE NOTE
Luis Naon (1961) Ultimos movimientos per voce, clarinetto, elettronica (2013, 15’) prima es. ass. – commissione Ministero della Cultura Francese
Jann Robin (1974) Art of Metal II per clarinetto-contrabbasso e elettronica (2007, 11’)
Kaija Saariaho (1952) Lonh per soprano e elettronica (1996, 17’)
Pierre Jodlowski (1971) Ombre della mente per soprano, clarinetto, suoni fissi, testi di Alda Merini (2013, 15’) prima es. ass. – commissione Ministero della Cultura Francese

Françoise Kubler soprano
Armand Angster clarinetto
Robin Meier assistente musicale

DOMENICA 13 OTTOBRE

ore 12.00 – Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
PLURAL ENSEMBLE
Giuseppe Verdi (1813 – 1901) Quartetto in Mi minore (1873, 20’)
Fabián Panisello (1963) L’officina della resurrezione monodramma per quartetto d’archi, nastro, baritono su testo originale di Erri De Luca e dal libro di Ezechiele (2011, 26’) prima es. it. – commissione Istituto Italiano di Cultura di Madrid
Adriano Guarnieri (1947) Al crepitio del sole per quartetto d’archi, 2 tromboni, soprano (2012, 22’) prima es. ass. – commissione Istituto Italiano di Cultura di Madrid

in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid

Leigh Melrose baritono (F. Panisello)
Laia Falcon soprano (A. Guarnieri)
Fabián Panisiello direttore

ore 15.00 – Sala dei Concerti del Conservatorio B. Marcello
FRANCESCO D’ORAZIO violino
Luciano Berio (1925-2003) Sequenza VIII per violino solo (1976, 12’)
Kaija Saariaho (1952) «…de la terre» per violino e elettronica (1991, 12’)
Fausto Sebastiani (1962) Agape per violino solo (2013, 8’) prima es. ass.
Gianvincenzo Cresta (1968) Voci incroci per violino e elettronica (2013, 12’) prima es. ass.
Pierre Boulez (1925) Anthèmes II per violino e elettronica (1997, 20’)

Ircam elettronica
Massimo De Feo elettronica (G. Cresta)

ore 17.15 – Teatro Piccolo Arsenale
ENSEMBLE COURT-CIRCUIT
Roger Reynolds (1934) Nuova creazione per violoncello solo, flauto, clarinetto, corno, trombone, violino, percussioni, pianoforte (2013, 20’) prima es. ass. – commissione Ministero della Cultura Francese
Frédéric Verrières (1970) Scarlatti – A visitation per flauto, clarinetto, violino, violoncello, pianoforte, percussioni (2013, 20’) prima es. ass. – commissione Ministero della Cultura Francese
Fernando Fiszbein (1977) Nuova creazione per flauto, clarinetto, violino, violoncello, corno, pianoforte, percussioni (2013, 10’) prima es. ass – commissione Radio France nell’ambito del ciclo Alla Breve

Alexis Descharmes violoncello solo
Jean Deroyer direttore

in collaborazione con Radio France e Court-circuit

ore 20.00 – Teatro alle Tese
LES CRIS DE PARIS coro a cappella
Luca Francesconi (1956) Let me bleed (2001, 22’) prima es. it
Marco Stroppa (1959) Perché non riusciamo a vederla? Cris, appels et clameurs per coro a cappella e viola obbligata ad libitum (2008-2010, 25’) prima es. it.
Mauro Lanza (1975) Ludus de Morte Regis per coro e elettronica (2013, 30’) prima es. it.

Luca Sanzo viola (M. Stroppa)
Geoffroy Jourdain direttore
Gilbert Nouno, Manuel Poletti (Ircam) computer music design (M. Lanza)
Clément Marie (Ircam) ingegnere del suono (M. Lanza)
Jeremie Henrot (Ircam) ingegnere del suono

in collaborazione con Ircam

INCONTRI

giovedì 3 ottobre – ore 16.30
Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
incontro con Sofija Gubajdulina (Leone d’oro alla carriera)
intervengono

sabato 5 ottobre – ore 11.00
Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian
Posterità di Wagner
incontro con Renzo Cresti e Cesare Fertonani

BIENNALE COLLEGE – MUSICA
opere da camera di 12’
prima fase di elaborazione dei progetti selezionati

www.labiennale.org