Francamente me ne infischio. Black (Antonio Latella) – Sguardi di Quinta

Vai all’approfondimento, una doppia recensione
Francamente me ne infischio: Latella nel paese delle presunte meraviglie

Black è il terzo dei cinque capitoli dedicati da Antonio Latella a “Via col vento”. Dalle note di regia: “Rossella O’Hara è una giovane donna capricciosa e senza scrupoli che affronta tutte le difficoltà con spirito di conquista, incapace come il suo popolo di riconoscere la sconfitta anche quando se la trova davanti. Rossella si appresta ad andare incontro al futuro, pensando che dopotutto «domani è un altro giorno». Tutto gira attorno a lei, tutti parlano di lei, tutti la descrivono in modo meraviglioso e poi la distruggono. Attraverso di lei si racconta una folle storia d’amore e l’epopea di una nazione.” Fotografato a Teatri di Vita (Bo), Marzo 2013

Clicca sul collage per sfogliare la fotogallery

Quadrato Black Latella Sguardi di Quinta foto Tittaferrante

Fotografie di Futura Tittaferrante- ©tutti i diritti riservati

Guarda altre fotogallery

Vai all’approfondimento, una doppia recensione
Francamente me ne infischio: Latella nel paese delle presunte meraviglie

Gli articoli di Teatro e Critica, che sono frutto di un lavoro quotidiano di ricerca, scrittura e discussione approfondita, sono gratuiti da 8 anni.
Se ti piace ciò che leggi e lo trovi utile, che ne dici di sostenerci con un piccolo contributo?