Bandi Hystrio 2013 in scadenza

ultimi giorni per iscriversi:

il 6 maggio scade il bando per giovani fotografi di scena

e il 9 giugno quello per i giovani attori

un’opportunità di rilievo che la nota rivista teatrale lancia ai ragazzi

 che hanno voglia di misurarsi con il mondo del teatro

La Rivista Teatrale Hystrio promuove anche nel 2013 un’importante opportunità per i giovani aspiranti attori e fotografi di scena invitati a partecipare ai bandi di iscrizione che scadono tra poco: il 6 maggio è la scadenza del bando al Premio Hystrio Occhi di Scena, il 9 giugno al Premio Hystrio alla Vocazione. Le giurie, composte da esperti del settore, entreranno presto in azione per selezionare i vincitori che verranno premiati nel corso della serata di sabato 23 giugno a Milano.

Giunto alla quarta edizione, il Premio Hystrio-Occhi di Scena, dedicato alla fotografia di scena, è rivolto a tutti i fotografi residenti in Europa, sotto i 35 anni (l’ultimo anno di nascita considerato valido per l’ammissione è il 1978), che svolgono un’attività di collaborazione presso teatri, compagnie, festival, o che vogliano fare con la propria arte un omaggio al mondo dello spettacolo. Tema di questa edizione è Ritratti ad Arte (Ritratti dal mondo dello spettacolo). Il candidato può scegliere di partecipare con 5 fino a 20 immagini. I ritratti potranno essere in posa, in studio, ambientati o ripresi in azione. Per ritratto si può intendere anche il racconto per immagini di un artista o di un professionista dello spettacolo. Potranno essere presentati lavori di ritratto eseguiti su uno o più soggetti. I vincitori del premio avranno diritto alla pubblicazione del proprio lavoro sulla rivista Hystrio e su un catalogo edito da Titivillus, a una borsa-lavoro per realizzare un reportage su due produzioni del Teatrino dei Fondi/Titivillus Mostre Editoria di San Miniato, alla partecipazione gratuita a due moduli del Corso di Formazione Avanzata di Fotografia organizzato presso Ied Milano, da febbraio a novembre 2014 e alla possibilità di vedere il proprio lavoro esposto a San Miniato (Pisa, novembre 2013 – gennaio 2014). È prevista, inoltre, l’esposizione collettiva dei migliori reportage selezionati in occasione del Premio Hystrio (Milano, 21-23 giugno 2013).

Il Premio Hystrio alla Vocazione è destinato invece a giovani attori sotto i 30 anni (l’ultimo anno di nascita considerato valido per l’ammissione è il 1983): sia ad allievi o diplomati presso scuole di teatro, sia ad attori autodidatti, che dovranno affrontare un’audizione di fronte a una giuria altamente qualificata composta da direttori di Teatri Stabili, pubblici e privati, e registi. Il Premio consiste in due borse di studio da euro 1500 riservate ai vincitori del concorso (una per la sezione maschile e una per quella femminile). Il concorso sarà in tre fasi: 1) una pre-selezione (tra il 20 e il 30 maggio a Milano e a Roma), riservata a giovani aspiranti attori autodidatti o comunque sprovvisti di diploma di una scuola istituzionale di recitazione; 2) una semifinale (a Castiglioncello, presso Armunia, 7-8 giugno ) per i candidati che hanno superato la pre-selezione; 3) una selezione finale a Milano, a cui hanno accesso diretto coloro che frequentano o sono diplomati presso accademie o scuole istituzionali (l’elenco completo su www.hystrio.it, www.premiohystrio.org) e coloro che hanno versato per tre anni consecutivi i contributi Enpals, ai quali si aggiungono coloro che hanno superato la pre-selezione e la semifinale.

INFO: i bandi completi possono essere scaricati dai siti www.hystrio.it, www.premiohystrio.org, dove sono disponibili tutti i dettagli e le modalità di iscrizione.