LAB – Laboratorio di Teatro e Critica a Teatri di Vetro

Teatro e Critica Lab a teatri di vetro 2013 con foto 300 1Teatri di Vetro giunge alla settima edizione mescolando la scena teatrale con quella artistica e musicale. Come sempre il festival invaderà la Garbatella e non solo, abiterà spazi conosciuti come il Teatro Palladium e i cortili dello storico quartiere romano, per bussare poi alla porta di nuovi atelier come nel caso di Forte Fanfulla, Centrale Preneste e le Fonderie Digitali. Con quale sguardo uno spettatore appassionato o esperto può approcciarsi alla pluralità della visione e del pensiero? Con quali strumenti e occhi raccontare e attraversare una fitta rete di linguaggi performativi? Prova a fare un tuffo con noi. Unisciti a un giovane e vivace gruppo di osservatori della scena contemporanea. TeC

MODALITÀ

Il laboratorio di Teatro e Critica si articola lungo il Festival Teatri di Vetro di Roma e ne segue da vicino la programmazione, dal 24 al 28 aprile 2013, gli incontri si terranno tutti i giorni dalle ore 14 alle 19. I temi trattati nelle ore di lavoro includono elementi di tecniche e formati giornalistici; laboratorio di scrittura; analisi dello spettacolo; linguaggi e responsabilità della critica alle arti sceniche; organizzazione della redazione e gestione delle competenze; la critica oltre la scrittura; rapporti con le altre figure del sistema teatrale; utilizzo e amministrazione delle piattaforme Web.

Ai partecipanti (per un numero massimo di 15) viene richiesta la visione di tutti gli spettacoli selezionati (l’ingresso è compreso nel costo di iscrizione), secondo le modalità stabilite durante gli incontri.

Gli incontri avranno luogo nella Sala riunioni del Teatro Palladium (ingresso Via Francesco Passino).

I contenuti prodotti dai partecipanti al laboratorio verranno pubblicati sul sito www.teatroecriticalab.wordpress.com e/o inseriti in una pubblicazione cartacea. È inoltre prevista, durante l’ultima serata del festival, una esposizione aperta al pubblico dei materiali di lavoro prodotti nel corso del laboratorio.

OBIETTIVI

L’obiettivo principale dei laboratori di Teatro e Critica non è quello di impartire delle nozioni, ma di trasferire – tramite il dialogo e il lavoro di gruppo – un’esperienza, quella della webzine e delle sue attività collaterali, che è nata come ricerca e che non vuole smettere di sperimentare. Nel caso di questo modello di lavoro, lo scopo è quello di piantare un seme di teorie, di pratiche e soprattutto di motivazioni che, passando attraverso il mezzo della critica, nascono direttamente dalle urgenze culturali del mondo teatrale. Il percorso del laboratorio mira a formare uno sguardo critico, ad alimentare la produzione di pensiero intorno alle arti performative non in forma di ragionamento astratto, bensì avendo come campo d’indagine direttamente l’esperienza di visione.

Sabato 20 aprile alle ore 18.30 alla Libreria Assaggi di Via degli Etruschi, 4 (Roma), in occasione della Giornata Nazionale C.Re.S.C.O., Teatro e Critica invita i partecipanti del laboratorio a un incontro pubblico con Pensieri di cartapesta, Teatri di Vetro. L’incontro, dal titolo Dalla creazione allo sguardo che la ripensa, è un confronto aperto tra le poetiche che sono state oggetto della prima fase degli incontri di W.I.P. Work in Process e lo sguardo dello spettatore che lo guarda, in particolare lo sguardo di coloro che svolgono attività critica.

CALENDARIO INCONTRI LABORATORIO
MERCOLEDÌ 24 APRILE ore 14-19
GIOVEDÌ 25 APRILE ore 14-19
VENERDÌ 26 APRILE ore 14-19
SABATO 27 APRILE ore 14-19
DOMENICA 28 APRILE ore 14-19

INFO CONTATTI teatroecriticalab@gmail.com

COSTI Il laboratorio ha un costo di 90 euro che comprende l’entrata agli spettacoli in rassegna.

Per iscriversi basta effettuare il pagamento della quota di 90 euro tramite bonifico iban: IT63J0316501600000011714666 – A FAVORE DI ASSOCIAZIONE CULTURALE KLEIS

Banca: IW BANK S.p.A. – Via Cavriana, 20. 20134 Milano

Una volta effettuato il pagamento inviate la copia scansionata della ricevuta a redazione@teatroecritica.net, se effettuate il pagamento tramite banca online potete inviare lo screenshot della schermata.