Scrivere per il teatro, a diverse latitudini

Hanif Kureishi - foto www.stratagemmi.it

Al termine del percorso di workshop, Short Latitudes ha aperto le porte alla città. Non sono molte a Milano le occasioni per incontrare nomi e testi della drammaturgia inglese: a questo confronto è stata dedicata la giornata di chiusura del progetto, il 20 marzo scorso. Due gli appuntamenti: nel pomeriggio, presso Teatro i, la lettura scenica di due pièce inglesi tradotte ad hoc: Little Baby Jesus del giovanissimo Arinze Kene (classe 1987, già rappresentato presso The Royal Court e segnalato su The Guardian) e Holloway Jones di Evan Placey (tra le molte collaborazioni, varrà la pena segnalare almeno quella con il Birmingham Rep e con il National Theatre).

Continua a leggere sul sito di Short Latitudes…

Questo contenuto è parte del progetto Situazione Critica
in collaborazione con Stratagemmi e Il Tamburo di Kattrin

Leggi tuti gli articoli del Diario di Short Latitudes