Programma Danae Festival 2013 a Milano (17 aprile-2 maggio 2013)

PROGRAMMA DANAE FESTIVAL
MILANO 17 APRILE-2 MAGGIO 2013

Mercoledì 17 aprile ore 21 – TEATRO OUT OFF
TEATROPERSONA [Castiglion Fiorentino] AURE [recensione] regia, drammaturgia, scena, luci, suoni Alessandro Serra
con Chiara Michelini, Francesco Pennacchia, Valentina Salerno
produzione Teatropersona, Regione Lazio, Bassano Operaestate Festival, Teatro Fondamenta Nuove
Venezia, Rete teatrale aretina, Teatro Comunale Castiglion Fiorentino, Fondazione Ca.Ri.Civ.
durata 55’
Ultimo capitolo della “Trilogia del silenzio”, A u r e lavora dentro le immagini della Recherche proustiana sciolte nel silenzio bianco dello spazio intimo e sospeso del pittore danese Vilhelm Hammershoi. I personaggi emergono dalle parole come volute di fumo per poi liquefarsi nell’atmosfera creando lo stupore, l’epifania di tutte le cose che stanno tra cielo e terra che occhi stanchi e scontati, i nostri, non riescono a percepire. Teatropersona, che Milano ha conosciuto per la prima volta nella scorsa edizione con il Trattato dei manichini, torna a Danae presentando una partitura elegante e seducente, dove il corpo dell’attore si ritrae per svelare quel che non si vede.Venerdì 19 aprile ore 21 – TEATRO OUT OFF

TARDITO/RENDINA [Torino] CIRCHIO LUME spettacolo di teatrodanza ai confini del clown
progetto di Federica Tardito, Aldo Rendina
con Aldo Rendina‚ Federica Tardito, Antonio Villella
costumi Roberta Vacchetta
disegno luci Lucia Manghi
tecnico luci Deborah Penzo
coproduzione Torinodanza‚ Drodesera>centrale Fies, compagnia tardito/rendina
con il sostegno di Associazione Sosta Palmizi/MiBAC
durata: 60’
Da uno sguardo sui meccanismi che l’uomo mette in atto per farsi amare, si entra con leggerezza e distacco
nei drammi di ognuno di noi, svelando i pretesti e le menzogne create dalla vittima incompresa. Una
scrittura non narrativa, che utilizza un linguaggio sempre in bilico tra il tragico e il grottesco a creare un circo delirante e divertente, che gioca intelligentemente sul filo dell’idiozia, dichiarata, conclamata, devastante. Circhio Lume è un pastiche arguto e folle, in cui Federica Tardito e Aldo Rendina intrecciano teatro e danza con la sapienza di chi conosce alla perfezione la propria capacità.

Domenica 21 aprile ore 21 – TEATRO OUT OFF
DEFLORIAN/TAGLIARINI [Roma] NON SIAMO PRONTI a seguire PIÙ NERO DEL NERO
Due studi per Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni
di Daria Deflorian, Antonio Tagliarini
con Daria Deflorian, Antonio Tagliarini, Monica Piseddu
organizzazione e comunicazione Filipe Viegas | PAV Diagonale artistica
una coproduzione Roma Europa Festival 2013, Planet 3, dreamachine
con il sostegno di Teatro di Roma
durata: 35’+15’
Una piccola folgorazione è alla base di Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni: l’inizio del
romanzo giallo L’esattore dello scrittore greco Petros Markaris, in cui quattro pensionate si tolgono la vita di fronte all’impossibilità di sopravvivere nella crisi economica del loro Paese. Nel messaggio comune che lasciano c’è la frase scelta come titolo. Non una ribellione, non una lamentazione, quasi un ironico seppur amaro modo di “aiutare“ invece che di chiedere aiuto. Antonio Tagliarini e Daria Deflorian, recentemente premiata agli Ubu, tornano a Danae con due schegge della loro prossima creazione (che debutterà a Romaeuropa Festival a novembre 2013) che, in un gioco intelligente tra realtà e finzione, mostra il fallimento, l’insufficienza della rappresentazione e, negandola continuamente, alla fine la realizza.

Lunedì 22 aprile ore 19.30 – SCUOLA PAOLO GRASSI
COSTANZO/DE COL [Milano] CONFERENZA CON ANNE SEXTON
PRIMA ASSOLUTA
Progetto Anne Sexton: Cleaning the house
di Milena Costanzo
drammaturgia e adattamento testi Milena Costanzo, Gianluca De Col
con Milena Costanzo, Gianluca De Col
assistenza alla regia di Alessandra Ventrella, Riccardo Calabrò
produzione Olinda Onlus in collaborazione con Danae Festival/Progetto Ares, Fattore K
durata: 50’
Anne Sexton è stata la poetessa americana più scandalosa degli anni Sessanta, fra le prime a parlare del
corpo delle donne e delle loro nevrosi. Bella e maledetta, legge le sue poesie in pubblico a piedi scalzi e in lunghi abiti rossi. Si uccide col gas di scarico della macchina una mattina del 1974, a soli quarantasei anni. Muovendosi in questa delicata materia, Costanzo e De Col procedono per tappe, affidandosi di volta in volta a spazi non teatrali. I due artisti, che provengono da percorsi differenti, con una base comune di ricerca sui nuovi linguaggi del teatro, decidono di collaborare in occasione di questo progetto. Milena Costanzo, che ha lavorato tra gli altri con Giorgio Barberio Corsetti e Claudio Morganti, nel 2011 vince, assieme a Roberto Rustioni, il premio Ubu per lo spettacolo Lucido di Rafael Spregelburd.
vedi anche EXTRADANAE – Conversazioni su Anne Sexton – giovedì 18 aprile

Venerdì 26 aprile ore 18.30 – VIA PAOLO SARPI 23
TONY CLIFTON CIRCUS [Roma] Me da igual / IL MILIONARIO
di Tony Clifton Circus
con Nicola Danesi de Luca, Iacopo Fulgi
organizzazione Francesca Corona | PAV Diagonale artistica
durata: variabile
Il Tony Clifton Circus nasce nel 2001 dall’incontro tra Nicola Danesi de Luca e Iacopo Fulgi, due clown
crudeli, macchina comica che porta alla luce gli istinti, i sadismi e le paure degli spettatori. Una miscela linguistica surreale che fa esplodere la risata e, di rimbalzo, produce senso. Sotto il nome di Me da igual – Il senso lo trovino gli altri, noi abbiamo altro da fare sono raccolti episodi performativi isolati. Derive di pensieri, di progetti in corso, prendono forma in un luogo anomalo, dove il contenitore e la modalità di fruizione costituiscono parte dell’oggetto della rappresentazione. Per Danae il Tony Clifton Circus propone tre performance in Via Paolo Sarpi.

ore 18.30 IL MILIONARIO La ricchezza, il denaro, la possibilità di cambiare improvvisamente il proprio
destino, l’illusione, la delusione, l’incapacità di accettare la propria normalità. Sono questi i temi alla base di questa piccola azione urbana nella quale il Tony Clifton Circus si diverte a giocare con cinismo, ma allo stesso tempo solidarietà fraterna, con uno dei miti più deprimenti e contagiosi dei nostri tempi: il Gratta e Vinci.

Sabato 27 aprile ore 11 – VIA PAOLO SARPI 52
TONY CLIFTON CIRCUS [Roma] Me da igual / SPIDERMAN
di Tony Clifton Circus
con Nicola Danesi de Luca, Iacopo Fulgi
organizzazione Francesca Corona | PAV Diagonale artistica
durata: variabile
Un improbabile Spiderman, patetico e sconfitto, è appeso ad una colonna in mezzo ad un passaggio
urbano. L’immagine ha una forza immediata, allo stesso tempo sublime e terribile, ma il vero spettacolo è
nella reazione dei passanti, istigati da un imbonitore da fiera con megafono, ad approfittare della
incredibile occasione di trovarsi di fronte alla normalità della sconfitta di un invincibile.

Sabato 27 aprile ore 16 – VIA PAOLO SARPI 52
TONY CLIFTON CIRCUS [Roma] Me da igual / ¡CHINAWOW!
PRIMA ASSOLUTA
di Tony Clifton Circus
con Nicola Danesi de Luca, Iacopo Fulgi
organizzazione Francesca Corona | PAV Diagonale artistica
durata: variabile
Due terroristi, due buffoni, due intellettuali in mutande, due reietti della società, due esclusi, due frustrati, due disperati sfogano il loro desiderio di vendetta giocando con il mondo che li circonda. Questa volta è Via Paolo Sarpi, per Milano da anni la via della comunità cinese, sembra impossibile quindi scappare da questo presupposto, meglio cercare di andare dritti al punto, solo che il punto qual è? Con chi e per chi si gioca questa volta? Per i Cinesi invasori? Per gli Italiani invasi e invasati? Wow?

Martedì 30 aprile ore 21 – ZONA K
NAOKO TANAKA [Berlino] ABSOLUTE HELLIGKEIT
PRIMA NAZIONALE
ideazione, scena, suono e performance Naoko Tanaka
collaborazione drammaturgica Adam Czirak
produzione Naoko Tanaka, Christine Peterges
coproduzione: SOPHIENSÆLE – sostenuto da: Senatskanzlei Berlin | PACT Zollverein Essen
con il supporto di: Kunststiftung NRW
durata: 40’
In astronomia, la “magnitudine assoluta” è una misura per comparare la luminosità di singole stelle,
consentendo di comprendere ciò che va oltre i limiti della nostra percezione fisica. La performance della
giovanissima artista si installa nel solco che questa misurazione matematica evoca, al fine di mettere a
confronto il soggettivo e l’oggettivo, il sensoriale ed il tangibile. In Absolute Helligkeit, Naoko mette
intimamente in relazione i suoi studi d’arte visiva e l’interesse per la coreografia e manda in scena la
“danza” delle ombre di un paesaggio fisso, proiettate su una tenda bianca. Come novella Alice, cede
all’installazione tutta la scena nascondendosi nell’oscurità, conducendoci in una Wonderland
contemporanea poetica e un po’ dark.
In collaborazione con Goethe-Institut e sostenuto dal NATIONALES PERFORMANCE NETZ (NPN) International Guest Performance Fund for Dance, finanziato dalla Commissione del Governo Federale Tedesco per la Cultura e i Media.

Giovedì 2 maggio ore 21 – O’
OVAL + NAOKO TANAKA [Berlino] AUDIO-VISUAL LIVE COLLABORATION
di e con Markus Popp/Oval (audio), Naoko Tanaka (visuals)
durata: 60’
PRIMA NAZIONALE
Naoko Tanaka è anche complice di una performance che la vede dialogare con il musicista Markus Popp
aka Oval, una delle più prolifiche e influenti forze nella musica elettronica contemporanea, un visionario
dell’audio digitale. Fin dai suoi primi album ha scosso il panorama della musica elettronica e posto le basi per un’intera nuova categoria di suoni digitali e di estetica produttiva. Ha costantemente raffinato il suo stile peculiare, ben riconoscibile in diverse collaborazioni musicali, tra cui Microstoria (con Mouse On Mars di Jan St. Werner) e SO (con la straordinaria compositrice giapponese Eriko Toyoda). Oval ha anche lavorato per/con: Björk, Ryuichi Sakamoto, Tortoise, Squarepusher, Pizzicato 5, Gastr Del Sol.
In collaborazione con Goethe-Institut

EXTRADANAE
Giovedì 18 aprile ore 10:30 – UNIVERSITÀ STATALE – SEDE SANT’ALESSANDRO
CONVERSAZIONI SU ANNE SEXTON
Incontro con il pubblico
dal progetto teatrale di Milena Costanzo Anne Sexton: Cleaning the house
intervengono Milena Costanzo, Gianluca De Col, Carla Parozzi
si ringrazia per la collaborazione la Prof.ssa Paola Loreto
Questa conversazione su Anne Sexton nasce dall’incontro di Milena Costanzo con Carla Parozzi che ha
terminato il suo corso di studi all’Università Statale di Milano con una tesi sulla Sexton dal titolo “The
fullness that love began – la rappresentazione del corpo nella poesia di Anne Sexton”. Milena e Gianluca
esporranno al pubblico materiali e riflessioni attorno alla controversa poetessa americana e presenteranno
frammenti dello spettacolo che debutterà in prima assoluta a Danae.
>>>> COSTANZO/DE COL – Conferenza con Anne Sexton – lunedì 22 aprile

Sabato 20 aprile a partire dalle ore 11 – CAMPO TEATRALE
CONVERSAZIONI SUL LIMITE
2° Giornata Nazionale C.Re.S.Co.
Laboratorio (permanente) sul contemporaneo
Il 20 aprile è prevista la SECONDA GIORNATA NAZIONALE di C.Re.S.Co., Coordinamento delle Realtà della
Scena Contemporanea, nato nel 2010 per attivare un processo di rinnovamento, un’evoluzione del sistema
nazionale e dei sistemi locali del teatro, della danza e della performing art (http://www.progettocresco.it).
In questa giornata verranno realizzati in tutta Italia incontri, laboratori e studi.
A Milano Campo Teatrale, in collaborazione con Danae Festival, ha deciso di aprire uno scambio e un
confronto tra artisti e studiosi a partire dalla parola “limite”. Il rapporto tra limite e creatività, il limite come stimolo al suo superamento, l’esistenza di un limite infinito, sono solo alcuni dei possibili spunti di conversazione. È possibile che in questo momento difficile il nostro fare e le nostre riflessioni possano incontrarne altre. Usiamo questo momento di crisi come una risorsa, come un’occasione per provare a sentire cosa veramente conta. Superiamo le lamentele per parlare di ciò che continua a farci alzare tutte le mattine. Chiediamo la partecipazione di tutti coloro che abbiano desiderio di questa condivisione.

LUOGHI

TEATRO OUT OFF
Via Mac Mahon 16 [tram 12, 14 – bus 163, 164, 78] UNIVERSITÀ STATALE – SEDE SANT’ALESSANDRO – Aula A2
Piazza Sant’Alessandro [MM3 Missori – tram 1, 2, 3, 12, 14, 15, 16, 24, 27] CAMPO TEATRALE
Via Casoretto 41 [bus 55, 56, 62, 81] SCUOLA PAOLO GRASSI – SALA TEATRO
Via Salasco 4 [tram 9, 15, 24 – bus 79, 90, 91] VIA PAOLO SARPI
[MM2 Moscova – tram 2, 4, 7, 12, 14 – bus 37, 43, 70, 94] ZONA K
Via Spalato 11 [MM2 Gioia / MM3 Zara – tram 7, 31] O’
Via Pastrengo 12 [MM2 Garibaldi – tram 2, 4, 7, 31]

INFO E PRENOTAZIONI
+39 345 3585033 /// +39 02 8358581
info@teatrodellemoire.it
Prenotazione consigliata

BIGLIETTI
Intero 10€
Ridotto 8€
Riduzioni valide per under 26/over 65/Amici di Danae
Oval + Naoko Tanaka AUDIO VISUAL COLLABORATION > 7€
EXTRADANAE e Tony Clifton Circus IL MILIONARIO, SPIDERMAN, ¡CHINAWOW! > eventi gratuiti
DANAE CARD (3 spettacoli) > intero 25€/ridotto 20€
DANAE CARD XL (tutto il festival) > intero 40€/ridotto 35€
con Danae card XL in omaggio Anatomie di un corpo scenico (Electa 2008)

DANAE FESTIVAL
www.danaefestival.com
www.teatrodellemoire.it