LAB – Laboratorio di Teatro e Critica al Palladium

Mettiamo sia una serata di fine febbraio, mettiamo non abbiate voglia dei soliti programmi alla tv, della pizza al solito posto, mettiamo che stasera vogliate cominciare a scegliere, distinguere fra l’esperienza e l’imitazione. E allora, signori, bisogna che ci vediamo al Teatro Palladium e cominciamo insieme questo viaggio: la visione non esiste che nella condivisione. Siete pronti? Spegniamo tutto, accendiamo noi stessi. TeC

MODALITÀ

Il laboratorio di Teatro e Critica si articola lungo la stagione del Teatro Palladium/Romaeuropa di Roma e ne segue da vicino la programmazione, dal 26 febbraio al 7 aprile 2013 ed è suddiviso in due incontri settimanali da tre ore ciascuno (Martedì e Giovedì). I temi trattati nelle ore di lavoro includono elementi di tecniche e formati giornalistici; laboratorio di scrittura; analisi dello spettacolo; linguaggi e responsabilità della critica alle arti sceniche; organizzazione della redazione e gestione delle competenze; la critica oltre la scrittura; rapporti con le altre figure del sistema teatrale; utilizzo e amministrazione delle piattaforme Web.

Ai partecipanti (per un numero massimo di 20) viene richiesta la visione di tutti gli spettacoli selezionati (l’ingresso è compreso nel costo di iscrizione), secondo le modalità stabilite durante gli incontri. A scopo formativo la proposta è di coinvolgere il gruppo dei partecipanti anche in un programma di incontri diretti con le compagnie in stagione.

Gli incontri/lezioni hanno luogo presso gli spazi dell’Opificio Telecom Italia, sede della fondazione Romaeuropa.

I contenuti prodotti dai partecipanti al laboratorio verranno pubblicati sul sito www.teatroecriticalab.wordpress.com e inseriti in una pubblicazione cartacea.

OBIETTIVI

L’obiettivo principale dei laboratori di Teatro e Critica non è quello di impartire delle nozioni, ma di trasferire – tramite il dialogo e il lavoro di gruppo – un’esperienza, quella della webzine e delle sue attività collaterali, che è nata come ricerca e che non vuole smettere di sperimentare. Nel caso di questo modello di lavoro, lo scopo è quello di piantare un seme di teorie, di pratiche e soprattutto di motivazioni che, passando attraverso il mezzo della critica, nascono direttamente dalle urgenze culturali del mondo teatrale. Il percorso del laboratorio mira a formare uno sguardo critico, ad alimentare la produzione di pensiero intorno alle arti performative non in forma di ragionamento astratto, bensì avendo come campo d’indagine direttamente l’esperienza di visione.

CALENDARIO SPETTACOLI

Martedì 26 e Mercoledì 27 Febbraio ore 20.30
“Sterili” di Maria Teresa Berardelli con la regia di Fabrizio Arcuri

5 e 6 marzo h20.30
Mercuzio non vuole morire. La vera tragedia in Romeo e Giulietta
ARMANDO PUNZO – LA PROVINCIA IN SCENA

8 – 10 marzo h20.30, domenica h17
Poco lontano da qui
CHIARA GUIDI – ERMANNA MONTANARI

16 / 17 marzo
Acido Fenico –Ballata per Mimmo Carunchio, camorrista
TEATRO KOREJA, SUD SOUND SYSTEM

21/22 marzo
Duramadre
FIBRE PARALLELE

6 e 7 aprile ore 20:30, dom 17:00
Reality
DARIA DEFLORIAN/ANTONIO TAGLIARINI

CALENDARIO INCONTRI LABORATORIO

MARTEDÌ 26 FEBBRAIO ore 16-19
GIOVEDÌ 28 FEBBRAIO ore 16-19
MARTEDÌ 5 MARZO ore 16-19
GIOVEDÌ 7 MARZO ore 16-19
MARTEDÌ 12 MARZO ore 16-19
GIOVEDÌ 14 MARZO ore 16-19
MARTEDÌ 19 MARZO ore 16-19
GIOVEDÌ 21 MARZO ore 16-19
MARTEDÌ 26 MARZO ore 16-19
MARTEDÌ 2 APRILE ore 16-19
MARTEDÌ 9 APRILE ore 16-19

COME ISCRIVERSI

Effettuare il pagamento presso l’Opificio Telecom Italia, in via dei Magazzini Generali 20/a
Confermare la propria iscrizione e l’avvenuto pagamento a redazione@teatroecritica.net

COSTI E INFO
PROMOZIONE@ROMAEUROPA.NET / REDAZIONE@TEATROECRITICA.NET
DURATA LABORATORIO: 26 FEBBRAIO – 7 APRILE
COSTO ISCRIZIONE € 80 (comprensivo degli spettacoli da visionare e 11 incontri con Teatro e Critica)