Teatro NEWS – V.A.L.L.E. per l’infanzia al Teatro Valle Occupato

TEATRO VALLE OCCUPATO
V.A.L.L.E.
Viaggi Attraverso Linguaggi Liberamente Espressivi
2013

V.A.L.L.E. (Viaggio Attraverso Linguaggi Liberamente Espressivi) è un gruppo costituito dai soci fondatori della futura Fondazione Teatro Valle Bene Comune che ha elaborato un progetto per le scuole finalizzato alla ricerca e all’elaborazione di proposte di rigenerazione sociale e culturale.
Un’idea di teatro che torna ad essere luogo di socialità e riflessione, che anima passioni, interroga il presente e cerca risposte collettive, non può non considerare la formazione come momento centrale.
Portare i ragazzi a teatro e provare a fornire gli strumenti per leggere e interpretare un’opera attraverso l’esperienza diretta dello spettacolo dal vivo.
Cosa intendiamo per teatro ragazzi? Come aprire un confronto sui rapporti tra il teatro e il mondo della scuola? Come possono le arti espressive essere integrate nel percorso formativo dei bambini? 
Queste sono alcune delle domande che hanno ispirato il progetto.
La scelta è stata proporre un insieme eterogeneo di eventi capaci di coinvolgere in prima persona i ragazzi ma anche gli insegnanti, i genitori e gli operatori teatrali.
Il fine è costruire insieme linguaggi condivisi, strumenti di analisi e nuove prospettive di relazione tra teatro e scuola.

PROGRAMMA

AGORÀ
Dibattiti pubblici per restituire alle arti espressive una piena cittadinanza dentro e intorno ai teatri e alle scuole

Venerdì 18 gennaio ore 17,30 – 20,00
POETICHE NEL TEATRO DELL’INFANZIA: METODI ED ESPERIENZE
Intervengono Fabrizio Pallara, Susanna Odevaine, Maria Teresa Ferretti Rodari, Mario di Rienzo

Sabato 15 marzo ore 17,30 – 20,00
I RAPPORTI TRA TEATRO E SCUOLA
quali forme di collaborazione è possibile attivare tra il teatro e le scuole
intervengono: Valle Occupato e Giuseppe Fusacchia (Presidente ASAL)

EXTRA-VALLE
i bambini e la città
Domenica 21 aprile
Una giornata di eventi in giro per Roma
Una chiamata aperta agli artisti
Un invito alle famiglie a invadere la città
per informazioni scrivere a: extra.valleragazzi@gmail.com

LABORATORI ESPERIENZIALI 
per adulti, insegnanti, genitori e operatori teatrali
I laboratori offrono l’opportunità di essere parte attiva di un processo creativo, guidato da chi porta da anni le arti espressive nelle scuole. L’occasione per osservare, da dentro, ciò che accade quando si cerca qualcosa che ci faccia sentire più veri, autentici e presenti. Uno spazio a riscoprire l’arte di essere bambini.

Domenica 3 febbraio
La morfologia della fiaba di Propp a cura di Simona Senzacqua
Analizzare la struttura delle fiabe scritta da Propp, individuare le azioni fondamentali per metterle in atto giocando attraverso le regole della narrazione russa.

Domenica 10 marzo
Creatività e apprendimento a cura di Simona Amendola
La libertà e la scoperta di sé attraverso le arti espressive e il movimento. Come riconoscere e accompagnare un processo creativo nel percorso di crescita dei bambini.

Domenica 7 aprile
Il suono della voce: dalla parola al canto a cura di Gabriella Greco
Percepire ed essere in relazione. Scoprire, attraverso la voce, le proprie peculiarità comunicative.

Domenica 5 maggio
CorpoGiochi a cura di Monica Francia
Un’originale educazione al movimento, in cui la semplice dimensione fisica del gesto s’intreccia con quella ludica del gioco e con quella affettiva della personalità

per informazioni ed iscrizioni ai laboratori scrivere a valle.ragazzi@gmail.com 
mettendo in oggetto il nome del laboratorio e un breve presentazione in forma di racconto

PROGETTI PER LE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI
TenZeit
un progetto pilota per l’educazione alla danza contemporanea in collaborazione con 
TanzZeit-Zeit fuer Tanz in Schulen di Berlino
info: tanzzeit.tvo@gmail.com

Il progetto si affianca a
VALLE DEI RAGAZZI
una proposta ricca di spettacoli – incontri – laboratori
organizzati per il secondo anno dal teatrodelleapparizioni 
in collaborazione con il gruppo TRI