Seppur voleste colpire (Roberto Latini) – Sguardi di quinta

Seppur voleste colpire. Programma di battaglie per la resistenza teatrale, progetto a cura di Roberto Latini, è stato fotografato da Futura Tittaferrante a Bologna presso Teatri di Vita. Nel suo articolo Sergio Lo Gatto lo definiva in questi termini “una showcase di emergenze che si mettono in campo quasi senza difese, rovesciando letteralmente sul palco un campionario di tentativi scenici il cui massimo comune denominatore è una sorta di grido. Non un grido d’aiuto, non un S.O.S. che attende una risposta, ma la dichiarazione chiara e decisa di uno stato d’assedio in cui l’unica e ultima prospettiva è quella della resistenza.”
leggi la recensione completa

Clicca sul collage per sfogliare la fotogallery
seppur-voleste-colpire_roberto-latini
Fotografie di Futura Tittaferrante- ©tutti i diritti riservati

Guarda altre fotogallery