Laboratorio di Teatro e Critica 5-9 settembre 2012 al Festival Status Quo

Nell’ambito del Festival Status Quo 2012, al Castello di Casalgrande Alto (RE) dal 5 al 9 settembre, Teatro e Critica curerà un laboratorio di critica teatrale dal titolo Lo spettatore non addormentato, in collaborazione con Stratagemmi – Prospettive Teatrali, che si svolgerà negli stessi giorni del festival, per un massimo di 15 partecipanti.
In questi anni di difficoltà e di stagnamento economico e motivazionale, nelle arti si è andata affermando una necessità determinante di condivisione. Proprio il teatro ha rappresentato il territorio di maggiore confronto. L’urgenza della critica, in particolare, è quella di riformare l’utilità di un dibattito intorno alle arti sceniche, di ravvivare un discorso critico, andando oltre la semplice funzione di recensione e muovendo verso un approfondimento partecipante che abbia come centro la scena contemporanea. La formazione di un gruppo di visione proprio per questo diventa il primo passo per riscoprire l’importanza dell’evento teatrale come espressione di una comunità viva. Il laboratorio critico avrà come fine non solo quello di ravvivare lo sguardo tramite il confronto diretto, ma anche di approfondire la conoscenza dei supporti di comunicazione tramite i quali la nuova critica ha saputo affermarsi. Alla visione degli spettacoli seguirà un momento di discussione teso a esplorare le tecniche di analisi della performance, i passi fondamentali di una metodologia critica non più improntata unicamente alla valutazione delle estetiche, ma che cambia in funzione delle geografie e della composizione del pubblico. Il gruppo dei partecipanti comporrà una redazione, coordinata da redattori provenienti da webzine nazionali: Teatro e Critica (inviato Simone Nebbia) lavorerà in collaborazione con Stratagemmi (inviata Maddalena Giovannelli). La redazione sarà guidata nella creazione e nella pubblicazione di un foglio quotidiano (cartaceo o web) in grado di discutere, analizzare, comunicare, attraversare la pratica artistica e farsene testimone su più livelli.

IL LABORATORIO E’ APERTO A CITTADINI CURIOSI E CHE HANNO IL DESIDERIO DI RISVEGLIARE IL LORO SPIRITO  CRITICO, A CRITICI, GIOVANI E MENO GIOVANI, A TEATRANTI CHE VOGLIONO DARE IL LORO CONTRIBUTO ALLA RICERCA DI UNA NUOVA FORMA DI CRITICA TEATRALE.

ORARI

Mercoledì 5 _ registrazione dalle ore 18:00
inizio laboratorio ore 18:00 – 21:00 teoria / 21:00 – 24:00 pratica

Giovedì 6 _ ore 18:00 – 21:00 teoria / 21:00 – 24:00 pratica

Venerdì 7 _ ore 18:00 – 20:00 teoria / 20:00 – 24:00 pratica

Sabato 8 _ ore 10:00 – 16:00 teoria / 18:00 – 24:00 pratica

Domenica 9 _ ore 10:00 – 16:00 teoria / 18:00 – 24:00 pratica

Parte Teorica: Biblioteca di Casalgrande Piazza Ruffilli 1
Parte Pratica: Castello di Casalgrande

CONVENZIONI PER L’ALLOGGIO PRESSO CORTE OSPITALE O OSTELLO DI REGGIO EMILIA
PROGETTO DI OSPITALITA’ NELLE CASE
CONVENZIONI PER IL PRANZO E LA CENA : 8 EURO A PASTO PRESSO IL PUNTO ENOGASTRONOMICO DEL FESTIVAL

COSTO DI OGNI LABORATORIO 250 euro + 15 euro tessera assicurativa.

Per partecipare ai laboratori è necessario compilare la scheda d’iscrizione e inviarla a statusquofestival@gmail.com entro sabato 25 agosto allegando ricevuta di pagamento dell’intera somma di 265 euro e segnalando il nome del seminario + nome dell’iscritto nell’oggetto della mail.
[ IBAN IT 28 R0809566240000060111507 ]

La partecipazione ai laboratori consente l’ingresso gratuito a tutti gli spettacoli del festival e la partecipazione attiva al convegno La cultura non cambia il mondo, la cultura cambia gli uomini e gli uomini cambiano il mondo.
I laboratori partiranno al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Per gli allievi Quinta Parete la quota è di sole 250 euro.

Per info su date, costi e iscrizioni: statusquofestival@gmail.com / cell. +39.327.7376184
www.quintaparete.org