Teatro NEWS – I selezionati di Argot Off 2012 per le finali di Orvieto

Per la prima volta dopo quattro anni, Argot Off_rassegna di drammaturgia contemporanea, sviluppa all’interno del premio una nuova tappa e grazie alla collaborazione con Ar.Té_teatro stabile d’innovazione, prosegue il suo percorso verso un “sentiero per il futuro” dando la possibilità a cinque compagnie selezionate di confrontarsi con un nuovo territorio e di fronte ad un nuovo pubblico.

La finale si svolgerà ad Orvieto, sul palco del Teatro Mancinelli, spazio storico da anni cornice di grandi eventi come l’Umbria Jazz Winter, in una tre giorni dedicata proprio ai nuovi linguaggi e ai nuovi modi con cui oggi il teatro si fa e si pensa. La manifestazione si aprirà con uno spazio di riflessione dedicato a tutti gli artisti e le compagnie che attraversano questo tempo fragile con coraggio e rilanciando ogni giorno la scommessa culturale nel nostro paese. 

L’incontro Naufragi e Vocazioni verrà realizzato con il contributo del Tavolo delle Idee C.Re.S.Co. (Coordinamento delle Realtà della Scena Contamporanea) e inaugurerà la finale il 21 settembre presso il Teatro Mancinelli di Orvieto. Dalla sera stessa e nei giorni a seguire si alterneranno le compagnie finaliste della quarta edizione di Argot Off.

Quest’anno la giuria romana era composta da tre differenti organismi che hanno avuto il difficile compito di stabilire chi tra le dieci compagnie aveva le caratteristiche per proseguire questo cammino: La direzione artistica, la redazione di Teatro e Critica e la giuria popolare composta dalla casa dello Spettatore, che hanno avuto la stessa percentuale di voto nella scelta delle compagnie finaliste. Il confronto è stato sicuramente acceso, vista la varietà delle proposte artistiche visionate, ognuna con un suo linguaggio e identità ben precise,  ma la scelta finale è risultata nel complesso uniforme .

A nostro avviso questa selezione rispecchia la vivacità e la diversità di espressione che ha caratterizzato la rassegna dal primo fino all’ultimo giorno e sopratutto lo spirito con cui compagnie emergenti ed indipendenti affrontano ogni giorno la complessa realtà e il futuro incerto che si prospetta davanti a loro.


Le compagnie selezionate per la finale di Argot Off 4 sono:


MatutaTeatro

MACELLUM_il valzer dell’Orazio


Indigena teatro 

ORLANDO-ORLANDO


Baby Gang

Noi non siamo qui


La Fabbrica

QUANDO SAREMO GRANDI


Collettivo Pirate Jenny

vanity fair’s snow white


A tutte le compagnie che hanno partecipato e non sono state selezionate per la fase finale vogliamo comunicare tutto il nostro apprezzamento per l’impegno e la serietà dimostrate durante la rassegna. Non abbiamo dubbi che tutti i partecipanti porteranno avanti il loro lavoro e i loro progetti con lo stesso entusiasmo dimostrato durante le repliche e che avranno molte altre occasioni dove tutto il loro talento sarà premiato e riconosciuto.


Grazie davvero a tutti dell’energia con cui avete fatto vivere e respirare l’Argot Studio durante queste tre bellissime settimane!


La direzione

Tiziano Panici & Francesco Frangipane

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i compagni di viaggio che hanno reso possibile la realizzazione del progetto e hanno sostenuto tutte le compagnie con lo stesso entusiasmo.

Vi ricordiamo che le interviste agli artisti potete trovarle sul podcast di EcoRadio.it alla voce Lo Stato Interessante di Alfredo Angelici.

Mentre sul sito www.e-theatre.it presto sarà on-line un canale dedicato ad Argot Off 4 dove sarà possibile vedere tutti i video delle compagnie che hanno preso parte all’ultima edizione.

Un grazie anche a tutto lo staff Argot che ha reso possibile la realizzazione della manifestazione: Javier, Katia, Andrea, Rosario, Francesco, Marta, Roberta, Serena ed Angelo. 

In allegato la rassegna stampa completa della rassegna e le info in merito agli appuntamenti di settembre 2012.

 

leggi anche
Argot Off: riflessione aperta sulla IV edizione